Jump to content

Blog_ US Navy: ordinati i primi DDG classe Zumwalt


admin
 Share

Recommended Posts

Febbraio 2008

Il 14 febbraio 2008 l’US Navy ha formalmente ordinato i primi due caccia lanciamissili classe Zumwalt, conosciuta anche come DDG-1000, assegnando contratti per 2,8 miliardi di dollari ai cantieri General Dynamics e Northrop Grumman.

GD consegnerà la sua unità nel giugno 2013, seguita nel luglio 2014 dalla Northrop.

Il costo complessivo delle prime due unità sarà [...]

 

Visualizza l'articolo completo

Link to comment
Share on other sites

Bellissima questa tabella inserita nel link da te segnalato Enrr! ;)

Ovvio, è il mio sito :asd: :asd: :asd: :asd: :asd:

 

Per me chiamarli DDG è riduttivo. La propulsione nucleare, in chiave futuro, era la scelta più logica. Si vocifera di consumi astronomici del radar a potenza emessa massima.

Link to comment
Share on other sites

Ovvio, è il mio sito :asd: :asd: :asd: :asd: :asd:

 

Per me chiamarli DDG è riduttivo. La propulsione nucleare, in chiave futuro, era la scelta più logica. Si vocifera di consumi astronomici del radar a potenza emessa massima.

 

Si vocifera anche di 2 railgun al posto dei cannoni convenzionali ;)

Link to comment
Share on other sites

Si vocifera anche di 2 railgun al posto dei cannoni convenzionali ;)

Idea tramontata a quanto sembra per motivi temporali che ritarderebbero troppo il programma, come avviene con il radar Sampson sui Type 45.

 

Inoltre il railgun hanno un problema, sono dei "ciuccioni" di energia e le sole turbine, seppur grosse, non bastano a sfamare motori, radar e railgun. Ovviamente sono tutte speculazioni.

Poi, con tutto quello che sta costando l'AGS da 155, vuoi che non lo montino?

 

EDIT

 

Ha proiettili che costano una fortuna, 35.000 $ al pezzo

 

Gustatevi questa analisi a spanne, è impressionante

While the DDG-1000 is sold as a number of things it does have its Advanced Gun System with the Long Range Land Attack Projectile (LRLAP) developed by BEA that has been successful to date. The LRLAP is not cheap either though, the last price tag I saw was $35000 per round. With a fire rate of 10 shots per minute, and a payload of 900 rounds, the DDG-1000 will be able to empty its entire magazine in 45 minutes with two guns, at a total cost of $31.5 million, roughly the same cost as 78 tomahawk cruiser missiles.
Edited by enrr
Link to comment
Share on other sites

Gustatevi questa analisi a spanne, è impressionante
CITAZIONE

While the DDG-1000 is sold as a number of things it does have its Advanced Gun System with the Long Range Land Attack Projectile (LRLAP) developed by BEA that has been successful to date. The LRLAP is not cheap either though, the last price tag I saw was $35000 per round. With a fire rate of 10 shots per minute, and a payload of 900 rounds, the DDG-1000 will be able to empty its entire magazine in 45 minutes with two guns, at a total cost of $31.5 million, roughly the same cost as 78 tomahawk cruiser missiles.

 

Lo è veramente Enrr! :o

Edited by Blue Sky
Link to comment
Share on other sites

Che bestie; Land attack e AAW sono assicurati.

 

MA CHE USERANNO PER L'ASW ORA CHE LE PERRY SONO QUASI ALLA FINE DEL LORO CICLO VITALE E GLI SPRUANCE RITIRATI DA TEMPO???

Le LCS con moduli ASW.

 

Inoltre i Burke flight I hanno il sonar (Towen array) rimorchiato. Pochi giorni fà hanno deciso di dare il nome all'ultimo, il 62 :blink: , Burke a M Murphy, un Navy SEAL decorato morto in Astan

Link to comment
Share on other sites

Ok, e le LCS quando arriveranno? Poi, opinione tua, ce lo vedi un Burke a fare ASW anche col rimorchiato? Di dimensioni parlo.

Ovvio che non vedo un Burke a fare ASW, come non ci vedo neppure i De La Penne. Il fatto è che per i prossimi 5 anni avranno solo quelli e quelle poche Perry sopravissute.

 

Le LCS, nella versione Freedom, hanno la propulsione basata su 4 idrogetti invece delle eliche, sarà più efficente? Tenendo presente che avranno anche i moduli anti-mine spero siano silenziose.

Eliminare i cacciamine classici mi sembra la peggior fesseria che si poteva fare, vada i sistemi rimorchiati dagli elicotteri ma le LCS da oltre 2.500 tonn proprio no, oltre che per ovvie ragioni di costo/benefici

Link to comment
Share on other sites

Infatti, concordo. Già le FREMM saranno grosse per questo lavoro, ma ci può stare, ma un Burke, nato e pensato per fare tutt'altro (ovvero il caccia lancia-missili) proprio no.

E concordo con te anche con l'abbandono dei cacciamine.

 

E' la cosa è strana visto che il trovarsi ad affrontare dei Kilo e dei campi minati (un esempio a caso, lo stretto di Hormuz) è una eventualità tutt'altro che remota.

Link to comment
Share on other sites

E' la cosa è strana visto che il trovarsi ad affrontare dei Kilo e dei campi minati (un esempio a caso, lo stretto di Hormuz) è una eventualità tutt'altro che remota.

Sarà un caso se gli ultimi cacciamine americani sono sotto il comando della 5a flotta di stanza in Bahrein :rolleyes:

Link to comment
Share on other sites

Guest intruder
qualcuno ha qualche informazione a riguardo di questa nave?

 

 

http://www.ddg1000.com

 

http://en.wikipedia.org/wiki/USS_Zumwalt

 

http://www.naval-technology.com/projects/dd21/

 

http://www.difesanews.it/archives/contratt...-classe-zumwalt

 

 

 

L'ultimo link è in italiano. Per il resto faccio una constatazione: in base al dislocamento, più che dei DDG sono CG...

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...