Jump to content
Sign in to follow this  
Leviathan

[programma TV]decameron

Recommended Posts

Consiglio decameron su La7 con Luttazzi è davvero bello tutti i sabati alle 23.30 che ne pensate?

Share this post


Link to post
Share on other sites

è stato giù sospeso dalla 7 che ne pensate al riguardo?

sapete la storia?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si ho letto e visto il video....

 

è stato effettivamente abbastanza volgare, il problema credo che nasca dal fatto che mentre Luttazzi fa una trasmissione in seconda serata una volta alla settimana, Ferrara è ogni sera alle 20.30 e quindi con il ricatto "o lui o me" vince facilmente.

Secondo me non era il caso di sospendere il programma, bensì magari richiamare Luttazzi in modo che ci pensi 2 volte prima di dire cose del genere.

Share this post


Link to post
Share on other sites

condivido il tuo pensiero

otto e mezzo fa il 2% di share su La7

Luttazzi en faceva il 7%

 

La7 si perde

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh il 2% di share all'orario di ferrara è ben di più che il 7 in terza serata, comunque Luttazzi rimane sempre molto pesante e di cattivo gusto, concordo con la direzione di la7 che ha preso le parti di un conduttore bandiera della tv, oltre che persona molto rispettabile.

Share this post


Link to post
Share on other sites
A quello che si vede e si sente, abbaimo degli elementi chiari che mostrano come Luttazzi sia una persona scomoda per i potenti. Infatti, svela gli altarini e gli scheletri negli armardi di potenti di ogni tipo, e questo è una cosa che dà molto ma molto fastidio.

Attenzione, non sono accuse che lui fa, ma sono fatti di cui non si può parlare in TV per convenienza nei confronti dei potenti.

 

La censura che ha subito il programma di Luttazzi non ha un minimo senso indipendentemente dall'angolazione atrraverso la si vuol vedere. Infatti:

- Il programma era un prodotto di successo, e le televisioni tipo La7 sono pronte a farsi tagliare le palle piuttosto che perdere un programma di successo

- L'offesa fatta da Luttazzi è punibile mediante querela da parte di Ferrara, così come è accaduto in altri casi simili.

- Il programma è stato di fatto censurato, Luttazzi è stato scaricato tramite un SMS, e il materiale registrato, e SOPRATTUTTO quello che doveva ancora andare in onda è stato fisicamente distrutto da LA7, con la stessa furia con cui i nazisti distruggevano i testi ebrei.

- Luttazzi andava in onda a tarda serata, ed a quell'ora sulle altre reti va in onda di peggio, molto di peggio per la morale perbenista italiana. Abbiamo film erotici di ogni genere, donne che fanno le porcate più varie a coloro che chiamano a certi numeri telefonici, cartoni come South Park dove bambini assaggiano sperma e compiono le cose più disgustose, e così via.

 

L'intento censorio nei confronti del programma era già noto dalle modalità di messa in onda: troppo tardi per i giovani e coloro che escono il sabato sera, e troppo tardi per coloro che vanno a scuola o a lavorare il giovedì sera.

Insomma, contro ogni logica televisiva, il programma aveva già una programmazione sballata.

 

Come sono andate realmente le cose.

Luttazzi si è messo direttamente contro la potenza che di fatto regna in Italia, cioè la Chiesa.

Nessuno può parlare male della chiesa senza subire pesanti conseguenze, è una legge universale della TV italiana.

 

 

Ma il fatto decisivo è che Luttazzi aveva incentrato la puntata che doveva essere trasmessa sulla Chiesa e sull'enciclica del Papa. Luttazzi doveva essere fermato. E così è stato. È stata preso al volo la prima caduta di stile dell'ultima puntata.

Tanto per la cronaca, nelle puntate precedenti Luttazzi ha detto di peggio, offendendo anche politici italiani parlando di sesso.

 

La differenza tra un paese dove c'è libertà ed un paese dove non c'è libertà, è praticamente che in un paese libero puoi dire quello che vuoi e nessuno ti può censurare per quello che dici, ovviamente rischiando le querele in caso di diffamazione. In un paese non libero, non puoi dire quello che vuoi, pena la censura, e pena persino la censura preventiva per punirti per cose che avevi solo l'intenzione di dire.

 

Insomma, non si ha memoria storica, perché casi come quelli di Luttazzi sono tipici delle DITTATURE.

Ai tempi del fascismo e del nazismo, venivano censurate allo stesso modo le persone come Luttazzi che scrivevano cose simili nei libri (che praticamente era la tv privata dell'epoca).

 

 

Come aveva osato Luttazzi dire la verità sulle promesse non mantenute del Governo che ha vinto le elezioni? Come aveva osato dire la verità sugli scheletri nell'armadio di Berlusconi? Come aveva osato dire la verità sulla Chiesa cattolica?

 

Che l'eretico sia esiliato e che gli sia tolta la possibilità di parola in televisione!

Share this post


Link to post
Share on other sites

A questo punto devo proprio andare a vedere qualche programma di Luttazzi, pensavo fosse un comico e invece è il detentore della verità e il paladino della libertà in Italia. Comunque si puà fare satira senza offendere le persone e restando nei limiti del buon gusto, come insegna Benigni; certo bisogna esserne capaci.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Come aveva osato Luttazzi dire la verità sulle promesse non mantenute del Governo che ha vinto le elezioni? Come aveva osato dire la verità sugli scheletri nell'armadio di Berlusconi? Come aveva osato dire la verità sulla Chiesa cattolica?

 

 

Evviva...mandiamo a casa Prodi e mettiamo al governo Luttazzi e Grillo. Loro sono santi, sanno tutto e detengono la verità universale... L'Italia ha bisogno di questi personaggi che dispensano perle di saggezza e verità a prescindere dal fatto che la verità che dispensano sia vera o no(scusate il gioco di parole)

 

Ma per favore. Se è stato cacciato è perchè nel suo programma insultava tutto e tutti. La 7 ha preferito sospendere un programma che poteva causare una "fioccata" di denunce, con conseguenti risarcimenti. Si è tutelata preventivamente e ha fatto bene. Guardate Benigni quando recita la divina commedia. La settimana scorsa prima che recitasse il sommo poeta, ha preso in giro tutta l'Italia senza mai permettersi offendere nessuno. veniva di continuo applaudito alla fine si sono alzati tutti in piedi per acclamarlo. Nessuno nei giorni seguenti si è lamentato. Questa è satira. Quella di luttazzi è spazzatura.

Edited by Venon84

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...