Jump to content
Sign in to follow this  
Magno

Sul progetto franco-inglese di una portaerei

Recommended Posts

Ho beccato in giro un articolo che parlava di un progetto anglo-francese (o franco-inglese...qual'è più figo? :rotfl: ) che prevedeva la costruzione di portaerei con caratteristiche stealth. Il progetto prevede 2 diverse versioni in per adattarsi meglio alle esigenze dei velivoli delle marine dei due stati.

 

Qualcuno ne sa qualcosa???

 

Posto le foto:

 

Modello francese:

http://www.defenseindustrydaily.com/images..._2006-06_lg.jpg

 

Modello inglese:

http://www.marinelog.com/IMAGESMMIII/carrier.jpg

Edited by Magno

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da quello che ho capito. la Francia con la De Gaulle, oltre ad avere avuto tutta una serie di problemi, ha speso un fottio per quella PAN per cui hanno valutato la possibilità di cooperare con l'Inghilterra per la costruzione della loro 2°portaerei, ma mi pare d'aver letto recentemente (Panorama Difesa o RID) che Sarkozy voglia tagliare le spese alla difesa, per cui...

Share this post


Link to post
Share on other sites

No, Sarkozy non taglierà nulla. Per vincere le elezioni ha avuto l'appoggio dei proprietari dei media francesi che guarda caso sono anche padroni dell'industria della difesa francese in primis Dassault e LaGardere. Sarkozy è prima di tutto un politico populista mediatico (nè + nè - di Berlu 2001, anche nel programma elettorale ) che ha fatto dei media il suo cavallo di battaglia e alleato strategico. Ovvio che in contropartita dovrà ora dare ha chi lo ha supportato........ <_<

Piuttosto pare che l'Uk, intesa come BAE system e qualche orgoglioso ammiraglio inglese (che per tradizione non vede di buon occhio i Froggyes :rotfl: ) sembrano intenzionati a fare la CVF da soli senza aspettare la MN.

Il DoD inglese ha già formalizzato l'acquisizione certa della prima CVF, mentre i francesi hanno rinviato a fine 2007.

 

Vero che la Francia ha speso tantissimi soldi per la PAN, ma l'orgoglio nazionale dei francesi non permette di toccare questo tasto. Prova ad andare nei forum francesi e toccare questo tasto e verrai sbranato....

Cmq sulle vicende della CdG consiglio il buon 'How NOT to Build an Aircraft Carrier' di James Dunnigan (in effetti è un pò di parte..).

Edited by Cartman

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da aeronautica e difesa:

 

Tra i punti caratterizzanti l'impostazione della difesa per gli anni futuri da parte della nuova presidenza, vi saranno la cancellazione della seconda portaerei

(...)

Come si è detto infine a seguito di costo oscillante tra 3,5 e 4 miliardi la seconda portaerei sembra essere irrimediabilmente condannata

 

 

:compleanno::compleanno::compleanno:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Direi che ne abbiamo dette vita, morte e miracoli. C'era un topic già aperto sulle nuove PA inglesi e altri post nelle discussioni sulla RN e sulla MN.

Comunque, vi rimando al sito di En: CV Francese, CV Inglese.

Fondamentalmente sono due progetti simili, per PA della classe da 65kt (un po di più la francese per via delle catapulte), mosse da due turbine, ma le inglesi useranno aerei STOVL (F-35B ed EH-101 HEW a meno che non salti fuori un Osprey AEW) mentre la francese userà aerei convenzionali (Rafaele ed E-2) con catapulte e ganci

Share this post


Link to post
Share on other sites
Comunque, vi rimando al sito di En: CV Francese, CV Inglese.

Fondamentalmente sono due progetti simili, per PA della classe da 65kt (un po di più la francese per via delle catapulte), mosse da due turbine, ma le inglesi useranno aerei STOVL (F-35B ed EH-101 HEW a meno che non salti fuori un Osprey AEW) mentre la francese userà aerei convenzionali (Rafaele ed E-2) con catapulte e ganci

Carissimo mi hai preceduto :asd:

 

In sintesi: sono lo stesso progetto di base, il "Delta design" che è adattabile sia come STOVL che STOBAR. La RN ha deciso di costruire dei bestioni stovl ma nella paura di un fallimento del F-35B ha preteso un progetto che fosse adattabile. Forse ora con il BF1 pronto sempre un'assurdità ma tenendo conto che le CVF viaggiano con 5-8 anni di ritardo, per mancanza di fondi, la cosa non è priva di senso.

La Francia che stava sviluppando la sua MOPA2 come sviluppo autoctono ha visto che sarebbe costato troppo e lo ha mollato poichè il Delta gli andava bene anche a loro. La differenza di tonnellaggio è dovuta all'allargamento del ponte e all'installazione delle catapulte e sistemi relativi, in primis il generatore di vapore

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho appena letto la tua scheda, che trovo ben fatta, e mi è sorto subito un quesito: perchè con un tonnellaggio prossimo a quello della Kitty Hawk, la componente di volo imbarcata è decisamente più ridotta e del tutto simile alla ben più piccola CdG?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perchè la MMI dice che la Caour porta 12 aerei? Politica mio caro....

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ho appena letto la tua scheda, che trovo ben fatta, e mi è sorto subito un quesito: perchè con un tonnellaggio prossimo a quello della Kitty Hawk, la componente di volo imbarcata è decisamente più ridotta e del tutto simile alla ben più piccola CdG?

Probabilmente il gruppo di volo potrebbe essere anche maggiore, 40-45 Rafale se c'è spazio per l'equipaggio supplementare ma teniamo presente che la Kitty Hawk è più lungo di quasi 40 metri e un pò più larga. Dovi anche guardare anche un altro aspetto, l'equipaggio

 

CVF-PA2 1000 nave + 650 gruppo volo (2 catapulte)

Kitty H: 2900 nave + 2000 gruppo volo (4 catapulte)

 

Come gestione la CVF sarà decisamente più economica

 

EDIT

Perchè la MMI dice che la Caour porta 12 aerei? Politica mio caro....

Anche a questo, ovviamente

Edited by enrr

Share this post


Link to post
Share on other sites
Non so se mi spiego ma il Richelieu(CVF) è stato cancellato.La marine nationale avrà solo il charle de gaulle in futuro.

Il Richelieu era la 2 CdG, progetto abbandonato per motivi di costo e prestazioni.

 

La CVF-PA2 è il progetto che lo ha sostituito e che tutt'ora è ancora vivo, anche se sul baratro :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...