Jump to content
Sign in to follow this  
Naifer

Grecia vs Turchia

Recommended Posts

Le due nazioni non si amano e quindi ritengo che sarebbe interessante immaginare un conflitto .....a voi la parola anche perchè non so molto sulle due forze armate ma scommetto che eliminati i mirage e gli f 16 greci i mangusta turchi distruggerebbero Atene :D

Edited by Naifer

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da mezzo greco devo ammettere che la Turchia è più forte, almeno sulla carta.

 

Comunqe le FFAA greche riserverebbero molte brutte sorprese a quelle turche: missili Patriot ed S300, MBT Leopard 2A4, Leopard 2A6 e Leopard 1A5 ammodernati (oltre che a svariati M60A3), MLRS, PzH2000, F16 dei Blocks 40, 50 e 52, Mirage 2000 e M.2000-5, F4 ammodernati, NH90, Fregate Meko200 e Kortenaer.

 

Poi ovvio che il numero fa la differenza, e la Grecia è un paesello con quattro gatti di abitanti rispetto alla Turchia.

 

Comunque ad abbattimenti nei doghfights durante gli ultimi 10 anni dovremmo essere 5 a 2 per noi!!!! :okok::okok:

 

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

 

DOMANDA: Naifer vorrei sapere come fa un Mangusta dalla Turchia ad arrivare ad Atene? Ma tu concetti come la geografia ed il raggio d'azione proprio no eh... :P:P

Edited by Marvin

Share this post


Link to post
Share on other sites

no scherzavo era solo per risaltarela nostra vendita anche perchè nell realtà il mangusta se la dovrebbe vedere contro un apache greco ma i numeri , come dici tu , fanno l differenza

 

12 apache contro 51 mangusta

Share this post


Link to post
Share on other sites

le esperienze israeliane ci hanno insegnato che a volte i numeri contano poco e che un esercito ben addestrato e motivato può avere la meglio sul "brutale numero"...

Share this post


Link to post
Share on other sites

si quello che dice vortex è vero ma non bisogna nenche sottovalutare il numero ....il segreto è contare il numero,la tecnologia e l'addestrmento

Share this post


Link to post
Share on other sites

so che la turchia a la leva,marvin la grecia e un esercito professionista?

in un conflitto non ci sarebbero cmq dubbi la turchia e nettamente superiore inoltre avra f35 e forse efa

Share this post


Link to post
Share on other sites

visto che vogliamo giocar di fantasia limitiamoci a quello che hanno e non quello che potrebbero avere/o avranno.

 

Sapete com'e' in epoca di tagli non c'e' sicurezza per niente...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si, la Grecia ha una dozzina d'Apache (li usano anche per il controllo-immigrazione al confine con l'Albania, da quando li hanno comprati hanno meno clandestini :rotfl::rotfl: - la seconda parte è una battuta!).

 

L'esercito greco è essenzialmente di leva, ma comunque la professionalizzazione è iniziata, soprattutto nei corpi più elitari, come i parà e le Forze Speciali (quelle della marina sono molto specializzate nell'antiterrorismo marittimo e durante Desert Storm venne loro assegnato il compito di dirigere ed effettuare la maggior parte delle ispezioni di naviglio in transito nella zona operazioni).

 

Certo che il numero non è tutto, ma anche la qualità conta. Devo ammettere però che la Turchia, in teoria, vincerebbe (anche se a caro prezzo) in un ipotetico scontro con la Grecia. Poi vorthex ha ragione, tutto può succedere, ed entrare in Grecia con gli eserciti non è mai stata una cosa facile. Anche oggi ci sono poche strade e ferrovie, e la geografia è proibitiva.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ok grazie .

cmq credo che non resistera alla forza d'impatto turca anch se gli procurerebbero mo9lte perdite per la turchia come a detto marvin.

cmq la guerra si giochera in mare chi avra il controllo del mare(e del cielo )vincera.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nono faremo come Leonida alle Termopili... ammazzando preventivamente tutti gli Efialte! :rotfl:

 

 

AUUUUUUUUUUU :metal:

 

 

 

 

Ad ogni modo, se può interessare, la consistenza delle FFAA greche è di quasi 130.000 unità, con un servizio di leva che dura intorno ai 18 mesi.

Edited by Marvin

Share this post


Link to post
Share on other sites
Si, la Grecia ha una dozzina d'Apache (li usano anche per il controllo-immigrazione al confine con l'Albania, da quando li hanno comprati hanno meno clandestini :rotfl::rotfl: - la seconda parte è una battuta!).

 

L'esercito greco è essenzialmente di leva, ma comunque la professionalizzazione è iniziata, soprattutto nei corpi più elitari, come i parà e le Forze Speciali (quelle della marina sono molto specializzate nell'antiterrorismo marittimo e durante Desert Storm venne loro assegnato il compito di dirigere ed effettuare la maggior parte delle ispezioni di naviglio in transito nella zona operazioni).

 

Certo che il numero non è tutto, ma anche la qualità conta. Devo ammettere però che la Turchia, in teoria, vincerebbe (anche se a caro prezzo) in un ipotetico scontro con la Grecia. Poi vorthex ha ragione, tutto può succedere, ed entrare in Grecia con gli eserciti non è mai stata una cosa facile. Anche oggi ci sono poche strade e ferrovie, e la geografia è proibitiva.

 

Ciao a tutti!

 

L'esercito Greco usa 20 Apache A+ gia dall 1995-1996....recentemente ha ricevuto altri 12 del tipo D ,con 3-4 radar Longbow...quindi un totale di 32 Apache divisi in 2 unita

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusate ma perchè due nazioni della NATO nonchè aderenti alla Comunità Europea dovrebbero mettersi a fare a cazzotti? se hanno dei contenziosi (esempio Cipro) credo che prima di iniziare a fare sul serio si disimpegnerebbero dalle varie alleanze i comune altrimenti saranno costrette a derimere i loro attriti in ambito di trattative internazionali, anche facendo magari vedere i muscoli (che tanto non fa mai male far vedere al proprio interlocutore che si fa sul serio), non siete daccordo con me? E' come pensare che tra l'Italia e la Francia si apra una crisi perchè chessò rivogliamo la Savoia, Nizza e la Corsica....

Edited by Cacinidilucca

Share this post


Link to post
Share on other sites

beh ,in realta e molto semplice...una delle due parti ha fatto sapere nel modo piu ufficiale possibile che lo status quo che riguarda il confine tra i due paesi ,semplicemente non 'e piu accetabile ....

 

e questo gia dall epoca del invasione di Cipro...uno non discutte i suoi diritti su territorio nazionale (p.e nell caso Greco l'isola di Limnos per dire*)in nessun tipo di trattative internazionali,sotto lo stato di minaccie di guerra...a meno che non che si tratta di paesi con abilita defensive rudimentali ....

in questo caso l'uso delle forze armate come agente di estorsione ,con continui sorvoli delle isole in mirino (afflige anche in turismo..in consequenza tutta l;economia Greca) costringe a prendere certe misure di autodiffesa

 

uno agredisce,l'altro si defende...

 

PS La Grecia 'e un membro pieno del UE,non 'e aderente

 

* Le isole del Egeo in questione sono abitate da piu di 500.000 Greci..in piu sono la base dell industria turistica Greca...

Edited by Eos

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...