Jump to content
Sign in to follow this  
davidecosenza

aeronautica nel futuro

Recommended Posts

in futuro la nostra aeronautica (cn gli jsf)cm si presentera sullo scacchiere mondiale?

per esempio potra competere cn cina giappone francia germania india israele uk?

per non andare a scomopdare americani e russi ke sn sopra le nostre possibilita

Share this post


Link to post
Share on other sites

A livello di linea aerotattica penso di si;se aggiorneremo l'EF2000,con le capacità AA e AS complete e avremo gli F35 nei numeri giusti,per certi versi potremmo anche superare la RAF,poichè quest'ultima(per il momento) ordinerà solo l'F35B dalle capacità inferiori.Il fatto è che una forza aerea si giudica nel suo complesso e pertanto mancano ancora capacità importanti quali i trasporti strategici e le piattaforme AEW che fanno davvero la differenza.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con l'UK(parlo puramente di mezzi) saremo alla pari visto che avremo in linea gli stessi aerei.

 

Israele... A mezzi saremo superiori, ma conosciamo tutti il livello dei piloti israeliani.

 

Il Giappone ha una forza aerea votata esclusivamente alla difesa, comunque bisognerà vedere se gli arriveranno o no i Raptor.

 

La Germania avrà anch'essa gli EFA, non so se anche i JSF...

 

La Francia ha i Rafale... Anche se mi sembra che recentemente durante un combattimento simulato, l'EFA gli ha dato palate di concime... O forse me lo sono immaginato?

 

Cina e India stanno crescendo molto in fatto di armamenti, hanno una vasta gamma di caccia pesanti quali Sukhoi Su27 e derivati... In teoria l'EFA è superiore alla famiglia del Flanker però...

Share this post


Link to post
Share on other sites

cmq creo ke i piloti israeliani non sn superiori ai nostri anke se hanno piu ore di volo

cmq la germania non e nel progetto jsf

Share this post


Link to post
Share on other sites
ma il jsf sara inferiore a raptor ?

 

Tutto è inferiore al Raptor.

 

Per quanto riguarda Israele, più ore di volo significa più esperienza, senza togliere nulla ai nostri piloti, ma non credo che siano superiori a quelli israeliani... In più se guardiamo lo stipendio di un pilota italiano e quello di uno israeliano possiamo capire chi è anche più incentivato a far meglio il suo lavoro...

Share this post


Link to post
Share on other sites
cmq creo ke i piloti israeliani non sn superiori ai nostri anke se hanno piu ore di volo

cmq la germania non e nel progetto jsf

Al momento(intendo adesso)gli Israeliani ci superano quasi in tutto;dispongono della migliore produzione Americana F15 ed F16 delle ultimissime versioni(equipaggiati con avionica ed armamenti israeliani) di piattaforme AEW e di un ottimo addestramento;il fatto non è solo che volano più dei nostri ma anche che volano spesso in situazioni di combattimento reali;poi certo bisogna vedere quali sono gli avversari,ed ad esempio pare che alla Spring Flag 2006 i possenti Raa'm(F15I israeliani)ne hanno mangiati di cavoletti acidi contro i nostri F16ADF.

E' vero la germania non è coinvolta nel JSF;useranno l'EF2000 ed i Tornado aggiornati(dato che ne hanno parecchi possono tranquillamente mantenere una frontline di 90 macchine fino al 2025-2030);quest'ultmimi verranno forse rimpiazzati dagli UCAV.

Share this post


Link to post
Share on other sites
ma il jsf sara inferiore a raptor ?

 

Tutto è inferiore al Raptor.

 

 

Geniale... ;)

 

Comunque,Davide, se permetti vorrei dire la mia.

 

Prendiamo i paesi da te elencati:

 

 

-Germania:

 

Ora come ora, la Germania si baserà su un certo numero di Typhoon e Tornado.

è difficile dire con certezza se la Germania ci sarà superiore o inferiore, data la velocitò con cui si fanno ordini ed eseguono opzioni nel campo degli acquisti aerospaziali: Ora come ora, non hanno ancora scelto un sostituto per la linea da attacco al suolo (mentre noi avremo i JSF, e non si sa nemmeno se ordineranno la Tranche 3 dell'Eurofighter (se la ordinassero ne possederebbero più loro).

 

La linea tanker tedesca sta invecchiando velocemente (mentre noi possediamo/possederemo le più avanzate aviocisterne del mondo), per non parlare di quella da collegamento e supporto.

 

Come pattugliamento marittimo/capacità antinave, invece, sono messi meglio loro: e questo è un fatto gravissimo, se contiamo che l'Italia è una penisola mentre la Germania è uno stato prettamente continentale.

 

-Giappone

 

Le forze di autodifesa del Giappone contano un mucchio di F-15J, quindi sicuramente il Typhoon le surclasserebbe nella conquista della superiorità aerea.

 

Ma non dimentichiamoci che sono in corso contatti per l'acquisizione di un lotto di Raptor (e lì non potremmo proferire parola), e che possegono una linea AEW (a differenza nostra).

 

Personalmente poi credo che la forza aerea giapponese vada vista anche supportata dalla marina, che renderebbe i cieli dell'arcipelago a dir poco infernali per qualsiasi aereo non stealth.

 

-Uk

 

Possiederà più EF-2000 e più F-35 di noi.

 

Contando che ha addirittura aerei AWACS (e non AEW, attenzione), ci sorpassa, ed anche di una bella porzione.

 

-Israle

 

L' F-15, seppure nelle versioni C/D o E (senza ovviamente carichi subalari), è una macchina inferiore al Typhoon.

 

Ma un confronto rimane sempre possibile, sia perchè gli F-15 israeliani sono superiori , come dotazioni elettroniche, persino agli omologhi statunitensi, sia perché l'EF-2000, per quanto iper-manovrabile, non è sthealth, e quindi comporta che può essere rilevato.

 

Dato che i dogfight saranno sempre più rari, allora il Typhoon perde parte del suo vantaggio.

 

Non solo.

 

I piloti israeliani non è che sono bravi, sono i migliori del mondo.

 

Vivendo in uno stato di allerta permanente, Israele non ha nemmeno tanto bisogno di addestrarli (eppure lo fa, anche molto assiduamente): quasi ogni giorno decollano aerei per missioni aria-suolo ed aria-aria.

 

Questo comporta che probabilmente un pilota italiano, seppure armato di EFA, potrebber avere la peggio.

 

-Francia: anche la Francia ha gli E-3.

 

E le prestazioni del Rafale, seppure leggermente inferiori, non si discostano troppo da quelle dell'EFA.

 

direi che con questa saremo alla pari.

 

-Cina

 

Non tocchiamo la Cina, ci cancella dalla faccia della terra :ph34r:

Share this post


Link to post
Share on other sites

cs intendi cm pattugliamento marittimo?

cmq credo ke il giappone prende la versione depotenziata del f22

per la germania ti do ragione

anche per quanto riguarda uk e francia e israele

ma credo ke la cina non ci annienti cn tanta facilita sarranno superiori cm aerei ma i nostri credo ke saranno superiori cm tacnogia e poi i piloti italiai sn fra i migliori al mondo

Share this post


Link to post
Share on other sites

posso proporre una crociata contro gli abbreviativi, le K e tutto il resto che uccide la lingua italiana?

Share this post


Link to post
Share on other sites

A parte gli scherzi,Davide, per piacere scrivi in maniera normale (mi pare di averti già chiesto questo favore :P ).

 

Per pattugliamento marittimo intendo gli Orion aggiornati contro i nostri vecchi Atlantic.

 

Mentre per la Cina, faccio sempre la solita considerazione:

 

Il typhoon non è stealth.

 

Ora come ora il numero avrebber la meglio.

 

Una combinazione invece di F-35 e Typhoon cambierebbe un pò le cose.

 

Fatto sta che per quando noi avremo l'F-35, forse la Cina avrà fatto volare il suo primo aereo "furtivo".

 

Staremo a vedere.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Volevo fare alcune considerazioni, in particolare sulle linee di supporto:

 

GERMANIA

 

MP) Rispetto all'Italia ha gia ammodernato la sua flotta MP con i P3 ex Olandesi. A poco prezzo ha preso delle macchine che possono rendere ancora molto.

TRASPORTO) Acquisteranno un numero di A400M pari o superiore alla somma di C130J e C27J italiani. Quindi sono superiori anche nel trasporto.

TANKERS) Nei tankers vinciamo noi, 4 KC767 (nuovi) contro 2 A310 MRTT (usati). E non credo che 4-6 eventuali A400M tanker potranno spostare l'ago della bilancia in loro favore.

AWACS/AEW) 0 - 0. Nessuna della due aeronautiche ha simili capacità.

EW/ELINT) 1 - 1 considerato che abbiamo antrambe i Tornado ECR (loro ne hanno di più ma i nostri dicono che siano più avanzati).

CSAR) Qui vinciamo noi, visto che abbiamo gli HH3F (ok gente, meglio che niente) che verranno sostituiti con gli EH101/NH90 in un reparto dedicato.

 

TOTALE 2-2

 

GIAPPONE

 

MP) Uno stuolo di P3 che sarà sostituito dai Px. Anche se non sappiamo che caratteristiche avrà quest'ultimo, loro hanno scelto di gia il sostituto, mentre noi siamo ancora nella fase del SI DICE (ed il nostro SI DICE, cioè l'ATR72ASW è inferiore al P3 e probabilmente anche al Px, almeno per prestazioni, quantità dei sensori (a qualità un po' meno) e carico bellico). Quindi vince il Giappone.

TRASPORTO) Anche qui, tra C1, C130 ed il futuribile Cx vincono loro, non c'è verso.

TANKER) 1 - 1. Pareggio. Stessa macchina (767) stessi quantitativi ordinati (4).

AWACS/AEW) Il Giappone ha gia 4 AWACS su telaio Boeing 767 e 13 AEW su telaio Grumman E2C. Non ho bisogno di aggiungere altro.

EW/ELINT) Per quanto riguarda le capacità Hard Kill gli siamo nettamente superiori, ma la loro flotta ELINT su cellula P3 ce la sognamo. 1 - 1. Pareggio.

CSAR) Vedi GERMANIA

 

TOTALE 3-1 Per loro

 

ISRAELE

 

MP) Lasciamo perdere, loro hanno tre IAI1124, noi almento possiamo contare su un bel po' di P166, ATR42 ed EH101 (tra i due mi sa che siamo messi meglio noi).

TRASPORTO) Molti più aerei, motlo più moderni, molto meno usati. Vinciamo noi.

TANKERS) Loro ne hanno di più, ma i nostri sono più moderni. Sicuramente arriveranno 4-6 tankers appena sarà stato dichiarato il vincitore del concorso USAF (e credete davvero che sarà l'A330!). Speriamo che la proposta Gulfstream G550 Tanker sia solo una... proposta! Diciamo pareggio per andare sul sicuro.

AWACS/AEW) Loro hanno radiato gli E2 (finiti alla Marina Messicana assieme a 2 corvette Sa'ar 4) ed hanno acquisito i Nachson AEW su cellula Gulfstream G550. Vincono loro.

EW/ELINT) Israele ha i Gulfstream Nachson ELINT, un sacco di UAV, pallets con impianti ELINT da montare su C130 e Tankers, gli IF16D Barak (che pare abbiano buone capacità SEAD/EW) e chi più ne ha più ne metta. Noi i Tornado ECR. Vincono loro.

CSAR) Vedi GERMANIA.

 

TOTALE 2-3 per noi.

 

Sono solo considerazioni generali che vogliono dire tutto e non vogliono dire niente. Ad ogni modo è poco saggio avere 260 EF200 e JSF e solo 4 Tankers e nessun aereo AWACS/AEW, ELINT/SIGINT e una manciata di EW/SEAD. Forse sarebbe meglio contrarre un po' la prima linea ed ampliare quella di supporto, visto che i moltiplicatori di forze sono ormai irrinunciabili e sono quegli assetti pregiati che fanno vincere la guerra. Oppure sarebbe meglio comprare meno P180 ed A319CJ e destinare i fondi della (ENORME) linea VIP/Collegamento a quella supporto. PREDATOR, Nave ELINT/SIGINT Elettra (e antenne ESM dei Todaro) sono un po' pochi come assetti Intelligence e sorveglianza, servono altri assetti di supporto nelle file dell'AM, oppure si va poco lontano, nonostante l'incredibile e temibile (anche per aeronautiche molto più consistenti dal punto di vista numerico) prima linea che stiamo andando a creare.

Edited by Marvin

Share this post


Link to post
Share on other sites

anche io sono scettico per il raptor ai nipponici...o se proprio avranno una versione con capacità limitate...1 pò come avverrà per gli acquistatori dell'F-35 ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oppure sarebbe meglio comprare meno P180 ed A319CJ e destinare i fondi della (ENORME) linea VIP/Collegamento a quella supporto

 

 

Quoto fino alla morte.

 

:metal:

Share this post


Link to post
Share on other sites
anche io sono scettico per il raptor ai nipponici...o se proprio avranno una versione con capacità limitate...1 pò come avverrà per gli acquistatori dell'F-35 ;)

No, guarda, fra le capacità di un Raptor, seppure depotenziato e quelle di un F-35 a piena operatività, passa la stessa distanza che avresti confrontando una Ferrari F 430 con una BMW M5.

 

Entrambe la spuntano sulle auto "normali", ma vai a vedere fra le due chi vice....

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma in un ipotetico scontro tra f-35A(armato con missili AA) ed EFA(tranche 3)...chi avrebbe la meglio?

so che l'f-35 è stato concepito per un impiego diverso...ma so curioso...scusate per l'HOT... :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
ma in un ipotetico scontro tra f-35A(armato con missili AA) ed EFA(tranche 3)...chi avrebbe la meglio?

so che l'f-35 è stato concepito per un impiego diverso...ma so curioso...scusate per l'HOT... :D

Sempre il solito discorso...se lo scontro è di tipo BVR, l'F-35, per quanto sia meno prestante dell'Eurofighter, riesce a lanciare per primo i missili....e la sopravvivenza dell'EFA lì dipende tutta dal DASS e dalla sua iper-manovrabilità (fattori di cui tenere conto, e non poco).

 

Se poi ipoteticamente un F-35 si avvicina troppo o comunque mantiene la stessa rotta che aveva quando ha lanciato il primo missile,concedendo al Typhoon un "plot" derivato dall'apertura dei portelli della stiva armamenti...lì beh sono guai per l'F-35 :P .

 

P.s.: L'eurofighter può fuggire da una minaccia rappresentata da un F-35, ma non si può dire il contrario...

Share this post


Link to post
Share on other sites
sicuramente l'f35, cmq quoto in pieno con marvin. ma il pm e il pattugliamento marittima?

SI... MARITIME PATROL/PATTUGLIAMENTO MARITTIMO

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×