Vai al contenuto
Accedi per seguirlo  
skettles

incidente aereo russo airbus a-310

Messaggi consigliati

raga ho sentito da ieri del airbus russo che si è schiantato dopo un fallito atterraggio e dicono alla tv perchè la pista era troppo corta e le strumentazioni russe un "pò" vecchie

 

attendo lumi grazie :D:D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
dicono alla tv perchè la pista era troppo corta e le strumentazioni russe un "pò" vecchie

 

Non poteva certo essere altrimenti.

E non importa che era un Airbus A310 (produzione e manutenzione europea) e che l'aeroporto era certificato dall'ICAO come Cat. I (quindi la lunghezza delle piste e i sistemi elettronici per l'atterragio andavo bene per gli standard di quest'ente internazionale).

Il punto e' che quando si sente la parola "russo" gli argomenti sono sempre gli stessi e vengono tirati fuori senza neanche pensarci sopra.

Vabbe, pazienza...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sì hai ragione Ant, effettivamente c'è sempre un certo pregiudizio che spinge a tirare ipotesi o - peggio - conclusioni affrettate.

 

Ci possono essere mille motivi per cui può accadere un simile incidente, e credo anch'io che in questo caso la tecnologia russa non c'entri nulla.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Era un'aereoporto tra le montagne e i piloti di linea si lamentavano spesso che si manovrava con fatica per atterare.

Pultroppo i freni non hanno funzionato.

comunque ant dicono che questo airbus era un pò "datato".

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Leviathan

Come ho gia detto prima, secondo me questi non sono argomenti validi.

L'aeroporto aveva il certificato internazionale, quindi poteva essere difficile ma comunque tutto secondo gli standard e niente di straordinario. E poi comunque l'atterragio e andato bene, il touch down nel punto previsto. Solo che poi non e' riuscito a fermarsi...

l'aereo era vecchio ma aveva passato un C-check in Germania l'anno scorso e un A-check il 1 luglio a Mosca (da una compania con certificato europeo EASA). Quindi tutto secondo standard europei, e il fatto che fosse russo quindi non c'entra niente.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

-{-Legolas-}-

Magari aspettiamo i risultati delle indagini prima di fare le conclusioni?

 

E poi scusa, cosa vuol dire "non hanno fatto bene i check"? Puo anche darsi che sia cosi, ma cosa c'entra che erano russi? O vuoi dire che nessun aereo europeo/americano abbia avuto un incidente per motivi tecnici?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ant, guarda che qui sei stato tu il primo a trarre delle conclusioni

 

L'aeroporto aveva il certificato internazionale, quindi poteva essere difficile ma comunque tutto secondo gli standard e niente di straordinario. E poi comunque l'atterragio e andato bene, il touch down nel punto previsto. Solo che poi non e' riuscito a fermarsi...

 

Io non ho detto nulla approposito della nazionalità.

 

Indipercui la mia attenzione corre ai check che tu hai menzionato, quelli di tipo A-B-C...Z.

 

Chiaro?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ant aveva ancora in testa il post di skettels.

 

I test effettuati secondo gli standard EASA sono i più severi del mondo.

 

L'Europa punta moltissimo sulla sicurezza rispetto ad altre zone del pianeta, che è anche poi il motivo per cui l'economia stenta a decollare.

Ne parlavo già in una discussione sulle licenze.

 

Aeroporti poco idonei ce ne sono ovunque.

Fate un giro a Catania, vedrete qualche bella sorpresa.

 

Il problema è che le fatalità accadono, e quelle che investono il mondo aeroinautico fanno naturalmente una grande notizia.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
Accedi per seguirlo  

×