Jump to content
Sign in to follow this  
Serax

Mirage IVA-P

Recommended Posts

Vorrei sapere che cosa ne pensate del Mirage IV A-P (bombardiere nucleare-vettore missilistico).Credete che con un missile nucleare ASMP e una velocita di circa 2330 Km/h avrebbe potuto,in un'ipotetico scenario di guerra atomica, costituire una seria minaccia almeno nei territori dell'Europa centrale?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quando è entrato in servizio sicuramente si, in seguito ha perso ogni velleità strategica per passare all'interdizione nucleare tattica a medio raggio vista l'entrata in servizio dei nuovi SSBN che come deterrenza bastano e avanzano.

Share this post


Link to post
Share on other sites

comunque poi non sarebbe stato paragonabile ad altri bombardieri strategici di quel periodo,quantomeno per ciò che riguarda il carico bellico trasportato ( tipo il "Buff" il Vulcan ,il Tu-16 Badger, ecc) Forse si potrebbe azzardare un paragone( intendo per velocità,quota e carico bellico) con il B-58 Hustler che ne pensate?infondo erano due bombardieri medi strategici più o meno contemporanei...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Vorrei sapere che cosa ne pensate del Mirage IV A-P (bombardiere nucleare-vettore missilistico).Credete che con un missile nucleare ASMP e una velocita di circa 2330 Km/h avrebbe potuto,in un'ipotetico scenario di guerra atomica, costituire una seria minaccia almeno nei territori dell'Europa centrale?

Se mi trovassi in una città dell'Europa Centrale, e qualcuno mi dicesse che un velivolo si sta avvicinando a 2330 km/h con un missile ASMP, mi sentirei seriamente minacciato....

 

:)

 

=====

 

Comunque il Mirage IV si può paragonare senz'altro ai vari bombardieri medi che sono andati di moda in un certo periodo della guerra fredda, e non penso solo al B-58 ma anche all'FB-111.

 

Solo per gli USA un B-58 o un FB-111 erano effettivamente bombardieri medi, avendo a disposizione bestie ben più pesanti come i B-52.

 

La Francia non aveva bombardieri pesanti, per cui il Mirage IV era una scelta quasi obbligata, che consentiva alla Francia di avere un deterrente nucleare a medio raggio (ma attenzione: in caso di situazione drastica, si può anche decidere di sacrificare l'aereo per una missione senza ritorno, sfruttando tutta l'autonomia per una missione di sola andata) basato anche su aerei, e quindi più flessibile di un deterrente basato solo su missili.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie Gianni,stavo aspettando il tuo parere da un pò.Comunque esteticamente era una gran bella macchina proprio in stile Mirage non trovi?

Share this post


Link to post
Share on other sites

E come glielo dici al pilota che è una missione senza ritorno?

Share this post


Link to post
Share on other sites

tra i pericoli della vita militare ci sta anche la morte per il proprio paese.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il pilota si lancia, in ogni caso in caso di guerra nucleare è sempre una missione senza ritorno.

E' in stile mirage perchè la formula base è sempre un evoluzione della forumla del Mirage III

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho capito dominus ma lanciarsi dal paracadute = cadere in mano nemiche o venire inceneriti dalle esplosioni nucleari.

A questo punto meglio un missile...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Comunque esteticamente era una gran bella macchina

si ha il suo fascino, soprattutto nel suo periodo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non parlate troppo al passato perchè le sue versioni da ricognizione sono ancora in servizio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sapevo che ne era rimasto qualche esemplare ancora in servizio ma credevo che la ricognizione in Francia fosse affidata oggi ai Mirage F-1CR o ai Mirage 2000/R.Forse tu intendevi la "ricognizione strategica?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il Mirage 2000 con il pod PRNG entreranno in servizio nel 2007, nel frattempo la ricognizione è affidata agli F1 anche se rimangono in servizio alcuni IV che verranno completamente radiati entro l'anno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ed il Rafale verrà mai utilizzato,secondo te, in missioni di ricognizione o verrà destinato prevalentemente all'uso imbarcato?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il rafale non è assolutamente a prevalente uso imbarcato, anzi sarà il caccia da combattimento principale dell'Armee de l'Air coaudivato dai Mirage 2000.

Daltronde ne hanno ordinati più di 200.

I francesi tendono ad usare per la ricognizione, com'è logico, il più vecchio dei loro due caccia, infatti loro si basano sulla doppia linea, quindi useranno il Mirage 2000.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si ma credo che lo sarà anche della marina dato che i Super -Etendard,nonostante l'egregio servazio svolto(vedi guerra delle Falkland con l'argentina), non potranno rimanere in linea ancora per molto tempo.(sono entrati in linea nel 78), e comunque un mid-life-update non sarebbe conveniente perchè oltre che costoso , non soddisferebbe comunque gli standard richiesti ad una moderna aviazione navale.Che ne pensi al riguardo?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ovvio, la marina li ha già in servizio, ma da come l'avevi messa tu sopra sembrava che il Rafale sarebbe stato destinato solo alla marina.

In ogni caso per ovviare ai ritardi del Rafale stanno aggiornando i Super Etendard allo standard S5, tanto ancora possono tirare avanti un bel pò.

Quelli che andavano sostituiti assolutamente erano i vetusti Crusader per la difesa aerea della flotta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×