Jump to content
Sign in to follow this  
vezz

F14

Recommended Posts

vorrei sapere se qualcuno sa che fine hanno fatto gli f 14 che l america ha venduto all iran negli anni 80... e in che quantità ne sono stati venduti.. grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

gli f-14 sono ancora lì, non so dirti il numero però gli iraniani li usano anche se i tecnici americani li hanno un pò "sabotati" prima di andarsene

Share this post


Link to post
Share on other sites

un po sabotati? questa non la sapevo.... ma hanno tolto pezzi o tecnologie troppo all avanguardia? perchè all epoca son venuti fuori dei casini con l opinione pubblica se non erro...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con tutti i casini provocati dalla rivoluzione iraniana, dalla presa in ostaggio dei cittadini americani, dal fallimento del tentativo di liberazione... non credo che l'opinione pubblica si interessasse dell'efficienza dei Tomcat...

 

I tecnici americani sabotarono i Tomcat, in modo che non potessero utilizzare i missili Phoenix.

 

All'inizio gli iraniani riuscirono a mantenere in linea di volo pochissimi esemplari dei Tomcat, anche perchè mancavano tecnici qualificati e perchè quasi tutti i piloti iraniani furono giustiziati o costretti all'esilio.

 

Nel corso degli anni, un po' grazie a forniture clandestine di pezzi di ricambio (fornite dagli USA e da Israele per consentire all'Iran di fronteggiare l'Irak, a dispetto di chi oggi dice che Saddam fu aiutato dagli americani) un po' grazie al rientro di molti piloti, un po' grazie all'industria locale, gli iraniani sono riusciti a mantenere in volo qualche decina di esemplari, spesso con modifiche locali.

 

L'Iran aveva ordinato 80 Tomcat e 714 missili Phoenix.

Prima della rivoluzione erano stati consegnati 79 Tomcat e 284 missili Phoenix.

 

Durante la Guerra con l'Irak, andarono persi una dozzina di Tomcat in combattimenti aerei.

 

Nel 1985 almeno 25 aerei sfilarono assieme in volo durante una manifestazione.

 

Oggi si ritiene che ne siano rimasti circa 50 in servizio, di cui non più di 20-25 operativi contemporaneamente.

 

I missili Phoenix pare siano stati adattati all'impiego aria-terra o comunque utilizzati dai pochissimi esemplari che non erano stati sabotati, ma in ogni caso sono stati tutti sparati e non sono più in servizio.

Edited by Gianni065

Share this post


Link to post
Share on other sites

Senza i missili Phoenix, un Tomcat non ha molte possibilità, nè contro un F-15 Eagle, nè contro un F-16 armato di missili AMRAAM.

 

Ciò non toglie che sarebbe comunque un avversario pericoloso, perchè il suo radar è molto potente e il velivolo ha prestazioni di tutto rispetto.

 

Certamente l'addestramento dei piloti iraniani non è gran che, per cui anche questo va messo in conto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ricordo che Gianni aveva detto che gli F14 iraniani nel corso degli anni sono diventati degli "ibridi" a causa delle diverse soluzioni tecniche e modifiche applicate.. sovietiche e locali..

Share this post


Link to post
Share on other sites

si vero... infatti sono state applicate e poi tolte le tecnologie americane, mentre poi messe quelle locali... quindi non sono degli f-14 "di serie", sono un pò sballati....

Share this post


Link to post
Share on other sites

se non sono dati riservati........come è avvenuto il sabotaggio degli f-14 iraniani....cosa hanno fatto...e questi agenti di che corpo facevano parte...( FBI; CIA.......) :ph34r::ph34r:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi potete illuminare sul Phoenix? (ho fatto una ricerca sul forum ma non ho trovato niente....)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ecco un pò di informazioni sul Phoenix:è un arma aria-aria progettata verso il 1970 per ingaggiare simultaneamente più bersagli, compresi bombardieri, caccia e persino missili. Il missile utilizza un radar a guida attiva per attaccare il bersaglio nelle fasi finali e un sistema di guida a traiettoria aggiornabile; è quindi necessario che l' obbiettivo venga catturato dal radar AWG-9 e, una volta che il missile è giunto nel raggio di 23 km circa del bersaglio, entra in azione il radar DSQ-26 del Phoenix per l' azione finale. Questo missile può essere trasportato solo dall' F-14. Quattro di essi vengono montati su speciali attacchi sotto la fusoliera, e altri due sui piloni subalari. Il Phoenix ha un raggio di azione di 150 km ed ognuno di essi costa circa due milioni di dollari.E' anche tra i missili più veloci essendo capace di raggiungere quasi mach 5.

 

Primary Function :Long-range air-launched air intercept missile

Contractor :Hughes Aircraft Co. and Raytheon Co.

Power Plant :Solid propellant rocket motor built by Hercules

Length :13 feet (3.9 meters)

Weight :1000 pounds - AIM-54A

1040 pounds - AIM-54C [various, 1020-1040 pounds]

1023 pounds - AIM-54C ECCM/Sealed Missile

Diameter :15 inches (38.1 cm)

Wing Span :3 feet (.9 meters)

Range :In excess of 100 nautical miles (115 statute miles, 184 km)

Speed :In excess of 3,000 mph (4,800 kmph)

Guidance System :Semi-active and active radar homing

Warheads :Proximity fuse, high explosive

Warhead Weight :135 pounds (60.75 kg)

Date Deployed :1974

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il missile utilizza un radar a guida attiva per attaccare il bersaglio nelle fasi finali e un sistema di guida a traiettoria aggiornabile; è quindi necessario che l' obbiettivo venga catturato dal radar AWG-9 e, una volta che il missile è giunto nel raggio di 23 km circa del bersaglio, entra in azione il radar DSQ-26 del Phoenix per l' azione finale...... Il Phoenix ha un raggio di azione di 150 km ed ognuno di essi costa circa due milioni di dollari

Il suo raggio è di 150 km....allora non ho capito il fatto dei 23km.....puoi spiegarmi meglio?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fino a 23 km dal bersaglio viene guidato dal potente radar AWG-9 di bordo, in grado di seguire più di venti bersagli contemporaneamente e ingaggiarne 5, poi il Phoenix attiva il proprio radar e si guida verso il bersaglio. Tra l'altro il raggio del Phoenix mi pare sia maggiore di 150 km.

P.S. Come hanno fatto gli Iraniani a trasformarlo in un arma aria terra??

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'AWG-9 poteva ingaggiare 6 bersagli contemporaneamente, con altrettanti Phoenix.

 

I radar dei Tomcat iraniani furono sabotati dai tecnici americani che ne assicuravano la manutenzione, e in parte dagli stessi tecnici iraniani contrari alla rivoluzione.

 

Il Phoenix, come qualsiasi missile aria-aria, può agevolmente essere convertito al ruolo aria-terra: basta installare una piattaforma di navigazione e il missile seguirà una traiettoria prestabilita, nè più nè meno di un razzo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

In effetti dominus il phoenix arriva a distanze maggiori di 150 km,probabilmente questo raggio è riferito alla prima versione del missile.L'ultima versione mi pare possa arrivare a 200 km.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma... mi sorge un dubbio... visto che gli usa hanno radiato ormai tutti gli f 14... l italia al posto degli f 16 non poteva prendere in leasing gli f 14 in pensione? nel ruolo di intercettore l f14 mi sembra tuttora uno dei + validi aerei... e il costo non mi sembra sarebbe stato poi così esorbitante..... visto anche che gli f16 sono aggiornati a degli standard piuttosto vecchi..... e le armi in dotazione credo siano piu o meno le stesse a parte i phoenix..

Share this post


Link to post
Share on other sites

non mi penso che i costi siano gli stessi e poi l'f-14 è biposto, mentre l'f-16 mono

 

l'f-14 è molto più complesso e non è una aereo adatto alle esigenze italiane

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gli aerei sono coconizzati e pronti, gli USA certo non buttano via i gattoni, in ogni caso gli F14 sono aerei tremendamente costosi e inadatti alle esigenze Italiane, a meno di non farci 30 ore di volo annuali...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusate ma questi f-14 quando furono dati?

Share this post


Link to post
Share on other sites

gli f-14 furono venduti all' iran intorno agli anni 80

Share this post


Link to post
Share on other sites

skettles....

 

l'ordine risale al 1974.

 

Le consegne avvennero tra il 1976 ed il 1978 (bei tempi quelli, che nel giro di 4 anni dall'ordine ti arrivava l'intera flotta...).

 

La rivoluzione avvenne il 1° gennaio del 1979.

Share this post


Link to post
Share on other sites
gli f-14 furono venduti all' iran intorno agli anni 80

Ci mancava pure che gli USA fornivano i tomcat a Komeini! L'ordine lo fece Rezha Palevi non certo l'Ayatollah!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...