Jump to content

Le bombe atomiche perdute


matteo16
 Share

Recommended Posts

Apro questa discussione per parlare delle bombe nucleari perdute e magari dicono non più ritrovate??

 

Ecco trattato l'argomento su Voyager:

 

http://www.youtube.com/watch?v=10wVtq-MLEQ

 

http://www.youtube.com/watch?v=hrNI_Gi1wpo

 

http://www.youtube.com/watch?v=nx6oH98IYdY

 

http://www.youtube.com/watch?v=zciuvdZ_wwg

 

 

 

Russia: " Perdute 100 bombe nucleari "

 

Cento ordigni nucleari, ciascuno dei quali in grado di uccidere 100 mila persone, sarebbero sfuggiti al controllo di Mosca. L'ha dichiarato il generale Alexander Lebed, ex segretario del consiglio di sicurezza russo in un'intervista alla televisione americana Cbs, aggiungendo di non sapere dove si trovino in questo momento le armi, ognuna delle quali piccola come una valigia. Potrebbero essere state distrutte - ha detto Lebed - come potrebbero essere state vendute o rubate. Il ministero della Difesa moscovita ha smentito duramente.

 

Pagina 15

(6 settembre 1997) - Corriere della Sera

Edited by matteo16
Link to comment
Share on other sites

cento bombe non spariscono cosi facilmente , anche a seguito della dissoluzione dell urss , possono perdere dei mig 29 ma una nukes è troppo !!!

 

 

mi preoccuperei di più dei i casi accertatati di ''broken arrow ''usa

Link to comment
Share on other sites

I casi di "Broken Arrow" USA sono ben noti .... e da parecchi anni ....

Quanto a "Voyager" .... a mio modestissimo parere .... meglio sorvolare ....

.... e ci tocca pure pagare l'abbonamento RAI per consentire a quel tizio di girare il mondo per potere poi propinarci simili ********* .... :furioso:

Link to comment
Share on other sites

I casi di "Broken Arrow" USA sono ben noti .... e da parecchi anni ....

Quanto a "Voyager" .... a mio modestissimo parere .... meglio sorvolare ....

.... e ci tocca pure pagare l'abbonamento RAI per consentire a quel tizio di girare il mondo per potere poi propinarci simili ********* .... :furioso:

 

 

stra-quoto !!!!!!

 

non una ma ben 100 e passa testate atomiche!!!!!!!!!!!! e chi mai potrebbe detenerle, senza far presente al mondo il proprio potenziale distruttivo?

 

Almeno che queste PRESUNTE testate non siano in mano a qualche facoltoso collezionista, alla stregua di famose opere d'arte rubate che al giorno d'oggi si trovano in collezioni private e top secret.

 

"questo è un Picasso del 1915, questa è una scultura dell II secolo a.c. proveniente dall'isola di Rodi, e questa..... ahhh si, una testa proveniente da un SS-N-20 o forse SS-N-18, non ricordo di preciso" ....... :thumbdown:

Link to comment
Share on other sites

una volta,sempre in russia, è stato rubato il combustibile di un faro ad alimentazione nucleare

come ha raccontato tom clancy in "vivo o morto"?

al minuto 7:00 del secondo video parla del k219 (che in realtà è il k129, classe golf II), ma poi questo viene in parte recuperato dagli americani nel 1972 come racconta il libro "project azorian, the cia and the rising of the k129". project azorian

Edited by meason
Link to comment
Share on other sites

A proposito del libro ....

 

Project-Azorian.jpg

 

E' stato scritto da Norman Polmar (notissimo autore americano di articoli e libri di argomento navale & militare) e Michael White ed è stato pubblicato lo scorso anno a cura del "Naval Institute Press", braccio editoriale dell'USNI (United States Naval Institute) di Annapolis.

 

Dal sito dell'USNI ....

 

http://blog.usni.org/2011/01/24/noted-naval-historian-norman-polmar-co-authors-definitive-book-on-the-raising-of-the-k-129/

Link to comment
Share on other sites

stra-quoto !!!!!!

 

non una ma ben 100 e passa testate atomiche!!!!!!!!!!!! e chi mai potrebbe detenerle, senza far presente al mondo il proprio potenziale distruttivo?

 

Almeno che queste PRESUNTE testate non siano in mano a qualche facoltoso collezionista, alla stregua di famose opere d'arte rubate che al giorno d'oggi si trovano in collezioni private e top secret.

 

"questo è un Picasso del 1915, questa è una scultura dell II secolo a.c. proveniente dall'isola di Rodi, e questa..... ahhh si, una testa proveniente da un SS-N-20 o forse SS-N-18, non ricordo di preciso" ....... :thumbdown:

 

Cari miei forse non sapete quante cose insabbiano i governi di tutto il mondo e le vogliono far dimenticare per comodità ....le danno per disperse ma magari sanno dove sono... eh?? che magari è troppo costoso recuperarle .....sta di fatto che però Voyager prende dei filmati del National Geografic e di History Channel i filmati sono di rispetto...non mi interessa del conduttore di Voyager...

 

I casi di "Broken Arrow" USA sono ben noti .... e da parecchi anni ....

Quanto a "Voyager" .... a mio modestissimo parere .... meglio sorvolare ....

.... e ci tocca pure pagare l'abbonamento RAI per consentire a quel tizio di girare il mondo per potere poi propinarci simili ********* .... :furioso:

I documentari di Voyager non mi risultano della RAI intanto qua parliamo di un problema non lieve e andiamo a parlare di canone RAI...

cerchiamo di non andare OT grazie ...invece cerchiamo di trovare notizie su questo argomento interessante.

Link to comment
Share on other sites

Siccome hai postato i video della trasmissione "Voyager", mi è sembrato il caso di fare un commento sulla stessa dove, di solito, viene infilato di tutto e di più, nonchè di diversa provenienza (a volte anche cose di buona qualità) senza nesso alcuno allo scopo però di fare "sensazione".

E questo non mi sembra sia buon giornalismo.

E, se non sbaglio, non hanno neanche menzionato l'incidente più noto e reclamizzato, Palomares 1966, e tutta l'operazione che venne messa in piedi per recuperare la B-28 smarrita, di cui, a un certo punto, si è persino vista un'immagine in bianco e nero non corredata però da alcuna spiegazione.

 

Notizie su incidenti e "smarrimenti" relativi ad armi nucleari si possono comunque reperire anche sulla carta stampata ....

 

41QmAmfHTqL._SL500_.jpg

 

400000000000000157730_s4.jpg

 

Americas_lost_hbomb.jpg

Link to comment
Share on other sites

però a palmalores l'atomica venne recuperata. inoltre non vogliono far sapere che sanno dove sono le atomiche o far pensare di averle perdute perché così la cia può attirare possibili acquirenti di wmd e catturarli oppure fingersi compratori e trovare qualcuno che abbia una nuke "in cantina"

Link to comment
Share on other sites

Cosa sono i casi "Broken Arrow" ?

 

Broken arrow (freccia spezzata) è il nome in codice con cui si fa riferimento a incidenti rigardanti armi nucleari o suoi componenti che non comportino il rischio di una guerra nucleare, tipo esplosione nucleare,

detonazione della testata senza esplosione nucleare, contaminazione radioattiva, perdita o sgancio di un'arma nucleare. ecc

Ci sono anche altri nomi in codice per altri tipi di incidenti nucleari; i piu a tema "arma-con problema", tipo :

 

Bent spear (lancia piegata) Incidenti di una certa rilevanza che non rientrino nelle altre categorie (tipo il B-52 che in tempi relativamenti recenti portò a spasso 6 cruise con testata nucleare attiva)

 

Empty Quiver (faretra vuota) sequestro smarrimento o furto di un'arma nucleare funzionante.

 

Dull sword (spada spuntata) Incidenti minori. Riguardanti testate, sistemi e veicoli o che impediscano la disponibilita dell'utilizzo dell'arma nucleare.

.

Poi c'è ne sarebbero altri ma non rli ricordo tutti. Da qualche parte su wiki ci dovrebbe essere una lista completa.

Link to comment
Share on other sites

come ha raccontato tom clancy in "vivo o morto"?

al minuto 7:00 del secondo video parla del k219 (che in realtà è il k129, classe golf II), ma poi questo viene in parte recuperato dagli americani nel 1972 come racconta il libro "project azorian, the cia and the rising of the k129". project azorian

 

io l'ho visto in un documentario sulle bombe sporche,e raccontavano di questo faro sulla costa pacifica che era stato completamente depredato,secondovoi chi è stato??? io credo che gli unici in quella parte di mondo che siano interessati al combustibile nucleare siano i nord coreani, tra l'altro con i sommergibili da infiltrazione Sang-O(per quanto siano dei bidoni) non dovrebbe essere difficile fare una cosa del genere ad un faro sperduto.

Edited by red giacomo
Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

correggetemi se dico una cavolata....se si smarrisce o viene rubata una bomba atomica non so a quali conseguenze puo portare ...però se la testata non è attiva non puo scoppiare

Link to comment
Share on other sites

sì, ma se la smonti hai uranio o plutonio per produrre una bomba sporca.

Ammesso, e non concesso, che smontare un'arma atomica sia una cosa "salutare" .... sempre che si abbiano adeguate cognizioni per poterlo fare in sicurezza ....

.... alcuni di quelli che hanno rubato i generatori isotopici dei fari russi ci hanno rimesso la pelle a causa delle radiazioni ....

Link to comment
Share on other sites

il Sud Africa si è disfatto del suo, piccolo, deterrente nucleare, non appena è finita la segregazione della popolazione di colore, per tutta una serie di motivazioni politiche interne e non.

 

tuttavia, una domanda sorge spontanea... dove hai letto questa assurdità??? si è vociferato, con fonti mai confermate del tutto, che Israele abbia aiutato o abbia proposto di aiutare il Sud Africa... ma da qui a venderle sotto consiglio estero... ce ne vuole!!!

Edited by vorthex
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...