Jump to content

davide9610

Membri
  • Posts

    576
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    10

Everything posted by davide9610

  1. Qui abbiamio i negazionisti di Babij Jar e voi additate me come elemento di disturbo? Stiamo messi bene. https://it.m.wikipedia.org/wiki/Babij_Jar Poi se per voi wikipedia inglese e le realtive fonti dalle quali prende spunto come propaganda di parte é un problema vostro. Quanto a Vorthex può continuare ad accusarmi quanto vuole di cose che non ho mai detto(che gli ucraini sono sicuramente colpevoli)tranne nei primissimi messaggi subito dopo l'abbattimento(erroneamente). Il tempo saprá dire quali sono i colpevoli e chi ha ragione.
  2. É quello che vado dicendo da tre post in avanti.
  3. Non hai capito nulla del mio discorso ma vabbé indicami quale sarebbe la propaganda?le cittá bombardate?lo sterminio DOCUMENTATO degli ebrei ucraini da parte dei nazisti e dei collaborazionisti ucraini? Io l'ho sempre detto di essere schierato, il problema siete voi che spacciate per veritá assolute le vostre personalissime opinioni. In quale documento un minimo autorevole si punta il dito contro i filorussi rispetto agli ukraini,qualcuno qui parla pure dei russi non si sa su che basi visto che per quanto ne sappiamo il Buk i ribelli potrebbero pure averlo catturato dalle forze di Kiev, senza contare che il volo MH-17 e il controllo aereo russo hanno comunicato prima dell'abbattimento. Ecco qui c'é tutto: https://en.m.wikipedia.org/wiki/Victoria_Nuland https://en.m.wikipedia.org/wiki/Jewish_lobby E negli si citano giornali e studi universitari AUTOREVOLI quindi fate a meno di riempirvi la bocca di "propaganda russa, pravda ecc" Quanto alle quote dell'abbattimento a casa mia(e anche negli studi di storia bellica piú approfonditi) una notizia é vera se la confermano entrambe le parti in causa o se viene divulgata dopo un attento studio da parte di un ente non schierato. E perfavore evita di farmi la ramanzina sulle regole dell'internet e della democrazia del web. Che giá il fatto che io non posso dire che il governo ucraino é golpista mentre qualcuno può dire senza richiami che i giornalisti filorussi vanno ammazzati la dice lunga su quanto conti l'opinione dei controllori nell'applicazione delle suddette. Ecco un altro tentativo di depistaggio da parte del GRU a quanto pare ci sono state delle comunicazioni tra gli ukraini e il volo, il contenuto?Lo sa il legittimo governo di Poroshenko. https://www.rt.com/news/181300-mh17-flight-record-public/ Ah e in ultimo non azzardarti a darmi del revanscista da dopoguerra io nella mia affermazione volevo solo affermare un dato di fatto, prima che tu corra all'armi a difesa del pensiero liberale considero tutto sommato positiva l'esperienza del primo dopoguerra italiano(e con essa il piano Marshall). E delle offese da parte di gente che si riduce ad utilizzare un forum per insultare chi la pensa diversamente(ragazzino, mente deviata ) me ne frego.
  4. Ho letto il documento indicato(molto interessante tra l'altro)e non giunge a nedsuna conclusione sulle responsabilitá da attribuire all'incidente. É stato stabilito il tipo di testata, sono state escluse le altre ipotesi, e si é stabilita un area precisa. In particolare riguardo ai presunti altri ingaggi ad alta quota:"According to statements by the Ukrainian authorities," come avevo precedentemente detto le dichiarazioni sono di parte. Riguardo al radar del Buk ho commesso un imprecisione. Per quanto riguarda Ein non dovrebbe essere difficile neanche per te digitare il nome Victoria Nuland e scoprire su una normalissima wikipedia inglese (nota fonte del regime comunista lol) e scoprire a quale gruppo politico ed economico(il lobbysmo tra l'altro non é complottismo é una pratica normalissima negli Stati Uniti). D'altra parte la lobby sionista gode di molti agganci in politica basti vedere l'ultimo discorso del presidente israeliano in carica sembrava che il presidente degli Stati Uniti fosse lui. Poi arrivi tu a farmi la ramanzina sull'antisemitismo quando i nonni collaborazionisti dei tuoi amici camerati ne hanno massacrati 30000 nella sola Kiev. Quanto al resto delle affermazioni in stile"mio cugino mi ha detto che in Ucraina si vive come in Lussemburgo in pace e amore e libertá" lasciano spazio alla realtá che é questa: http://www.google.it/search?client=ms-android-om-lge&site=webhp&tbm=isch&source=hp&ei=g5IrVsOlAeaAywPj3avQDA&q=donetsk&oq=done&gs_l=mobile-gws-hp.1.3.0l5.28108.30575.0.32823.7.6.0.2.2.0.287.904.0j4j1.5.0....0...1.1.64.mobile-gws-hp..1.6.741.3.Gt_yPIdKutw#imgrc=6FBWIq0-QHlSNM%3A Seriamente l'ultima affermazione da promozione turistica da repubblica delle banane potevi risparmiartela é una mancanza di rispetto verso i morti di entrambi gli schieramenti. E credimi che non ho motivo di fare il bastian contrario filo Putin l'unica cosa che mi colpisce personalmente della guerra in Donbass sono le quote delle mie tasse che vanno a finire nelle tasche di Pravy Sektor, ma purtroppo questi sono i dividendi di una guerra persa e del piano Marshall.
  5. Stiamo dicendo in breve la stessa cosa non ti pare:non ci sono elementi di chiarezza. Fermo restando che la dichiarazione dell'esperto olandese si riferisce a zone controllate dai filorussi da nessuna parte si parla delle forze armate russe. Quindi ammesso che esiste era un Buk dei ribelli non interfacciato con un radar di tiro.
  6. Invece ti converrebbe evitare visto che é da quell'anno che voi dell'ovest fate i collaborazionisti con i peggiori scarti umani iniziando dai vari baroni bianchi per passare ad un certo baffetto e per finire con la peggior ala protosionista(Nuland e company) della politica americana. Quello che i russi vi hanno fatto ve lo siete ampiamente meritato. E poi scusa ammesso che quello che dici sia vero in che modo le menzogne russe sarebbero la prova della loro colpevolezza. Per vorthex:ho scorso indietro i tuoi messaggi e non ho trovato nesaun link che conferma l'abbattimento da parte di SAM pesanti. Per caritá poi disponibilissimo a essere smentito ma finché la tesi di colpevolezza russa si basa su:"Sono dei porci comunisti subumani con l'anello al naso" continuo ad ad avere i miei dubbi.
  7. Certo minchiate da un lato abbiamo una prova a fuoco(liberamente criticabile per caritá) a sostegno degli ukri due foto ritoccate fatte uscire dopo il fatto. Abbassa la cresta che non sei nessuno. Vorthex mi posteresti le fonti dove hai trovato la quota di abbattimento del Su-25 e del An-20? No perche su wiki en che alcuni aerei siano stati abbattuti da SAM pesanti é dichiarato solo dalle fonti ucraine. E visto che sono gli stessi che parlavano del massacro di Odessa come un piccolo incidente tendo a non fidarmi.
  8. Difatti quelle che hai postato sono le fantomatiche foto fatte dagli Ukri, ovviamente si é iniziato a parlare del Buk dei ribelli con il relativo ciarpame propagandistico solo dopo l'abbattimento del volo. Se permetti qualche dubbio mi sorge spontaneo. Rispondemdo a vorthex: tutti gli altri aerei abbattutti sono stati colpiti dagli Igla sia i cacciabombardieri(che operavano a bassa quota)sia gli aerei da trasporto che venivano ingaggiati o mentre decollavano o mentre atterravano da reparti infiltrati(una tecnica simile a quella dei ribelli afghani contro l'Urss).
  9. Gli aerei civili venivano abbattuti dopo uno specifico ordine a livello procedurale non c'era nulla che non andasse. Ripeto a parte le fantomatiche foto del legittimo governo di Kiev ovviamente comparse dopo l'abbattimento del volo. Ci sono altre prove confermate da attori indipendenti che il Buk(perché parliamo di un solo esemplare) fosse operativo con le forze armate del Donbass?
  10. @vorthex Giusto non possono essere stati gli ukri che dispongono decine di quei sistemi. É stato per forza l'unico Buk "visto"(non si sá manco da chi) dalle prodi forze armate ucraine in mano ai ribelli. Nel tuo solito sciovinismo russofobo potevi anche ricordare che il governo olandese per ora considera come maggior responsabile il "leggittimo"(citazione necessaria) governo di Kiev per aver fatto sorvolare una zona di guerra. Quanto alle responsabilitá materiali la perizia non dimostra nulla di nuovo. Personalmente credo piú nella possibilitá di errore all'interno della marmaglia ucraina colpita dalle diserzioni di quel periodo e che si é trovata costretta a sostituire molti operatori radar esperti con i membri di battaglioni privati e affini. Certo le forze armate russe non sono esenti da difetti ma la difesa aerea ha sempre ricevuto grandi fondi(anche in tempi di vacche magre) e pratcamente fa da forza armata a sé.
  11. Macchina che é dalla Guerra dell'Ogaden che si mostra tatticamente inestimabile ed efficace. Certo non sará paragonabile ad un moderno AH-64D ma il suo lavoro continua a farlo efficacemente basti vedere il successo sul mercato. Per quanto riguarda il parco corazzato siriano il problema é l'addestramento e l'utilizzo di mezzi corazzati in teatri urbani é un affare molto complicato. Anche un T-55 o un T-62 con le corazze aggiuntive possono garantire una buona protezione frontale nei confronti della maggior parte delle armi anticarro. Certo contro armi come Kornet e TOW-2B occorrono corazzati piú moderni.
  12. Non lo dimostrerá, i presunti assiomi sulla superioritá della dottrina occidentale derivano dalle passeggiate militari contro Saddam e soci. Invece oggi come abbiamo visto in Iraq con l'ISIS e ora in Yemen i carri americani saltano per aria come quelli sovietici ai bei tempi e i loro elicotteri abbattuti( 4 AH-64D persi in 2 mesi di guerra manco gli Hind in Afghanistan con l'arrivo degli Stinger). Riguardo ai Su-30SM immagino fossero loro gli zombie che hanno agganciato i 2 F-16 turchi se poi invece erano i piú vecchi Mig-29 la situazione é ancora piú ilare.
  13. 4 assetti in croce ? Ma ti ascolti almeno? Tanto per fare un esempio la TAF ha 3 aerei AEW sputati la VVF dispone di 16AWACS e una ventina di tanker.(certo non impiegabili totalmente su un fronte ma la disparitá resta imbarazzante) E smettila con questa tiriteria della scarsa operativitá che non sono piú ai tempi di Yeltsin ora i piloti russi volano monimo 100 ore l'anno con punte di 150. Se bastasse qualche centinaio di caccia americani di quarta generazione per essere una forza aerea tra le migliori i Sauditi dovrebbero essere primi in medio oriente, invece ... Poi per tirare giú qualche F-16 senza moltiplicatori di forza bastano e avanzano i Flanker di prima generazione, le versioni piú moderne li asfaltano come si é ben visto ieri. Tutto ciò che ho detto é tranquillamente verificabile nella normalissima wikipedia inglese non nella Pravda(visto che sono così fazioso).
  14. Ma per favore la Turchia é a 1 ora di volo dal Caucaso e lo dovresti sapere meglio di me per non parlare dei numerosi assetti stand-off che la VVS può mettere in campo(Tu-160 e Tu-22) che ridurrebbero molte basi aeree del baffetto islamista in polvere. Chissa cosa avrebbe da invidiare la VVF alla TAF una delle tante aviazioni con un paio di centinaia di caccia di quarta generazione con pochissimi moltiplicatori di forze e la situazione di inferioritá imbarazzante nella quale si sono ritrovati ieri é solo la punta dell'iceberg. Volpe all'uva ? É stata la campagna aerea americana ad essere fallimentare quella russa é iniziata fin troppo bene. Se poi gli esportatori di democrazia per far accettare la guerra alla popolazione devono propinarci la favoletta delle "bombe inteligenti" é un problema loro non una manifestazione di superioritá
  15. Ma sai ora a parte il corriere che deve fare il suo solito lavoro di propaganda, si crede veramente che sia davvero inteligente colpire ogni singolo camion con una PGM. Mi sembra che i danni collaterali dei bombardamenti Russi sia perfettamente comparabile a quello di altri interventi militari portati dagli esportatori di democrazia. Rispondendo al discorso di Vorthex. Se i Turchi hanno voglia di menare le mani le menassero pure. Andando a memoria la TAF le ha sempre prese durante le loro scaramucce con i greci che non sono certo la Russia. Capisco che a Erdogan roda il fatto di non potersi annettere tutto il Kurdustan siriano e di creare la tanto ambita lega panaraba(con Ankara al comando chiaramente) sfortunatamente per lui negli equilibri geopolitici vale la legge del piú forte.
  16. Probabilmente é la loro risposta alle pretese(senza alcun diritto)di Erdogan di cessare i bombardamenti. Altro che arrostirne qualcuno alla TAF do un paio di settimane di vita se al baffetto turco(é lui l'intruso sui cieli siriani non scordiamolo) vengono in mente strane idee. Voglio proprio vedere come reagirá l'Europa(quella vera, non gli staterelli che prendono i fondi e poi scappano senza assumersi nessuna responsabilitá comunitaria)divisa tra le simpatie pro-curdi e il russofobismo di matrice americana. Ci sará da ridere come al solito.
  17. Curioso come quei buffoni della NATO facciano la morale alla VVS sui danni collaterali in Siria. Dopo aver arato un jntero ospedale pieno di volontari di MSF in Afghanistan.
  18. Fossi in loro non lo violerei solo per errore o ricognizione. Ho sentito oggi sul tg che 3000 terroristi di Al-Nusra stanno fuggendo in Giordania, probabilmente per ricevere ordini e protezione. Parlando del discorso che avete preso sugli equilibri diplomatici dell'Europa io non ho dubbi nello scegliere tra essere piú filorusso o filoturco/saudita(con tutto il carrozzone di feccia islamica estremista che ci gira dietro).
  19. Oggi Assad é stato intervistato da una tv iraniana é ha dichiarato che é disposto ad "abdicare" a patto che si giunga ad un accordo internazionale sul destino del paese. Non so fino a che punto queste dichiarazioni siano totalmente affidabili ma sono sicuro che un accordo sulla Siria é possibile. Certo entrambe le potenze dovranno mettere a rischio i loro rapporti con i regimi del golfo(inclusa la Russia che ha firmato un accordo pochi mesi fá riguardo il nucleare saudita).
  20. Insultarmi non ti aiuterá ad aver ragione si vede che anche la dialettica te l'hanno insegnata i tuoi amichetti di Pravy Sektor, che a parte proclami bellicosi si sono mostrati capaci di fare ben poco. Rispondendo a fabio. Forse la veritá stá nel mezzo, solo che gli Ukri hanno prima dovuto scatenare una guerra(e perderla)prima di concedere le autonomie richieste,che ora ovviamente non bastano piú. Ecco i moderati di cui tanto parlate 54 uomini che al primo scontro sono scappati come lepri. http://www.analisidifesa.it/2015/10/lo-rpg-gate-e-il-fallimento-dei-ribelli-moderati-siriani/
  21. La Crimea é stata creata,non é arrivata, e la faccenda Nuland sta li a dimostrarlo.
  22. Ma quale narrazione buoni vs cattivi veramente credi che la NATO abbia finanziato ogni gruppo anti Assad fino all'altro ieri per puro spirito caritatevole di esportazione della democrazia. Dopo tutta la tiriteria da corriere della sera sui bombardamenti indiscriminati di Assad(nota bene che non nego assolutamente che il dittatore siriano abbia agito da criminale durante la repressione dei primi giorni) vai a vedere le foto di Tripoli dopo l'intervento dei salvatori democratici in contrasto a Gheddafi. Con questo voglio dimostrare che i bombardamenti portati avanti in un contesto di guerriglia urbana provocano sempre danni collaterali sia che li conducano i "buoni" che "il terribile dittatore dalle mani lorde del sangue del suo popolo"(cit corriere). D'altro canto la tua "speranza della democrazia" taglia la gola ai prigionieri di guerra e ammazza chiunque non faccia atto di sottomissione all'islam sunnita. Ma veramente credi che lo zar Putin sia partito alla riconquista della Siria, hanno solo puntellato le zone di loro interesse strategico mandando un chiaro segnale ai regimi del golfo su quali sono i confini che la loro azione filo-islamista non deve superare(anche a costo dello scontro militare a quanto sembra). Scontro militare che dubito finirebbe a favore dei suddetti stati visto l'andamento delle operazioni in Yemen(e la discreta macelleria di equipaggiamento americano che ne stá venendo fuori). E solo una questione di interessi strategici come sempre.
  23. L'ultimo gruppo dell'FSA é passato all'ISIS una settimana fá(con relativo scandalo al pentagonoriportato da tutte le fonti di informazione) non esistono forze armate operative degne di questo nome in Siria che non siano Al-Nusra o l'ISIS. Quindi secondo te i 3000 francesi arruolatisi nell'ISIS farebbero della Francia uno stato sostenitore del terrorismo. La questione e che sia la Russia che la Francia(e anche tutti gli stati dell'Europa occidentale) sono paesi CIVILI nei quali entro i limiti della sicurezza nazionale la diversitá culturale e confessionale é ammessa. Non come in Ucraina dove i tuoi amichetti hanno raso al suolo intere cittá salvo poi farsi cacciare a calci nel sedere da qualche ribelle armato di Fagot e Konkours. A prte che parlare di civiltá con uno che inneggia all'uccisione dei giornalisti filorussi da parte dei "bravi nazionalisti" é fiato sprecato.
  24. Non ricordavo che il fronte di Al Nusra godesse della definizione "ribelli moderati " se é così la NATO si dimostra ridicola una volta per di piú. Rispondendo a Vorthex, una soluzione della crisi siriana avverrá solo con un accordo internazionale tra i maggiori attori regionali. La Russia con le sue ultime operazioni ha voluto ribadire che la supremazia di Mosca sulle zone costiere del paese non può assolutamente essere messa in discussione. Comunque Putin si é mostrato possibilista riguardo all'uscita di scena di Assad ovviamente dopo la pacificazione del paese. Al contrario l'atteggiamento della NATO e dei regimi amici degli USA nella regione mi sembra parecchio frammentario. Tra chi sostiene piú o meno apertamente l'ISIS e Al-Nusra e gli altri che desiderano sia la dipartita di Assad che la sconfitta dell'ISIS. Ora le cose sono due. Se l'interesse principale dell'occidente é l'uscita di scena di Assad in quanto criminale di guerra e dittatore(come dice la propaganda nostrana)un accordo con la Russia in materia di lotta al terrorismo é sicuramente possibile. Se invece gli USA e gli altri attori regionali(come penso io)hanno ancora l'intenzione nascosta di togliere a Mosca il suo unico porto amico nel Mediterraneo be si mettano il cuore in pace che il tempo di far man bassa tra i paesi amici dell'ex URSS ormai é finito.
  25. Ecco le fonti http://www.analisidifesa.it/2015/10/raid-russi-in-siria-colpiti-isis-e-al-qaeda-ma-gli-usa-si-arrabbiano/ Mi chiedo sinceramente a chi si riferisca Kerry con la parola ribelli moderati. Perché se parla dei tagliagole addestrati da loro, l'ultimo gruppo é stato annientato(o meglio assimilato) meno di una settimana fá con relativo scandalo al Pentagono. Se si rifersce ad Al-Nusra siamo messi bene se sono moderati loro....
×
×
  • Create New...