Jump to content

Davis Monthan - Amarc


Gianni065

Recommended Posts

Ma perchè tutti quei Warthog a terra? e quel B-1 coperto..oltre al fatto che è a dir poco drammatico vederli la fuori alle intemperie e utilizzarli per pezzi di ricambio.. non avrebbero potuto cederne alcuni a prezzo ridotto a paesi europei? cioè voglio dire.. capisco che non sia una cosa da poco però probabilmente cedendo un po di aerei cargo, caccia e aerei da attacco al suolo a paesi emergenti dell' europa che non si possono permettere eccessive spese, sarebbe stata una buona idea anche dal punto di vista economico.. per non parlare che sicuramente sarebbero uscite nuove versioni apposta per gli impieghi dell' UE.. ma come si sa.. l'USA esporta solo lo standard (f-16, kc-135, c-130, f-35) mentre l' elite-radiato(f-14, A-10, B-1 lasciando da parte i republic che ormai hanno troppi annetti) lo lascia marcire o lo usa per tenere in vita gli esemplari operativi rimasti.. :(

Link to comment
Share on other sites

E da dove credi che vengano gli F-16ADF del 37°? Molti paesi comprano o noleggiano aerei ex-USAF, ma dietro pagamento. A parte che il problema non è tanto comprarli, gli aerei, quanto mantenerli in linea: la stessa AMI dispone di un bel po' di aeromobili nuovi di pacca fermi negli hangar, cannibalizzati, gli stessi F-2000 subiscono questo triste destino. Figurati se poi ci mettiamo a far volare dei cimeli da museo... Non abbiamo soldi per far volare quel che di più valido c'è in arsenale!

 

Gli stessi F-16ADF sono stati aggiornati, per quanto possibile, in modo da poterli inserire nello strumento militare NATO, così presi e rimessi in condizioni di volare non sarebbero serviti a niente. Del tipo: hai un'automobile velocissima ma che non puoi guidare di notte perchè non ha i fari, che te ne fai?

Link to comment
Share on other sites

E da dove credi che vengano gli F-16ADF del 37°? Molti paesi comprano o noleggiano aerei ex-USAF, ma dietro pagamento. A parte che il problema non è tanto comprarli, gli aerei, quanto mantenerli in linea: la stessa AMI dispone di un bel po' di aeromobili nuovi di pacca fermi negli hangar, cannibalizzati, gli stessi F-2000 subiscono questo triste destino. Figurati se poi ci mettiamo a far volare dei cimeli da museo... Non abbiamo soldi per far volare quel che di più valido c'è in arsenale!

 

Gli stessi F-16ADF sono stati aggiornati, per quanto possibile, in modo da poterli inserire nello strumento militare NATO, così presi e rimessi in condizioni di volare non sarebbero serviti a niente. Del tipo: hai un'automobile velocissima ma che non puoi guidare di notte perchè non ha i fari, che te ne fai?

Gli F-2000 cannibalizzati?? aaa questa è proprio bella.. cannibalizziamo degli aerei che sono "nuovi" e per lo più multiruolo.. capisco che magari radiamo qualche tornado che non è in grado di gestire un dogfight ma se la cava benissimo in attacco al suolo e guerra elettronica.. ma degli eurofighter * che hanno pure dato dimostrazione in Libia di quello che possono fare (mi riferisco a quelli della RAF che hanno utilizzato per missioni di bombardamento)?? questo è masochismo (per lo meno da quel che comprendo).. allora non si potrebbe togliere il vecchio dove si può per mettere il nuovo? comprendo che sorge il problema di addestrare piloti per i nuovi velivoli e non solo.. ma comunque è meglio che ci rinuncio :asd: .. le 120 ore di volo annuali dei nostri piloti di fighter la raccontano breve e concisa la situazione, paragonando altri paesi :(

*(anche perchè se un velivolo viene utilizzato come pezzo di ricambio non è più praticamente operativo o sbaglio?)

 

P.S. scusate se sono andato off topic nell'off topic ma era troppo interessante questa notizia :D

Link to comment
Share on other sites

Cauti, però.

 

Off Topic mode ON

 

In generale che si cannibalizzino aerei in linea operativa è quasi normale, se non ho quel ricambio in magazzino ma ho necessità tolgo il pezzo dall'aereo in manutenzione nell'hangar così intanto che arrivi il pezzo azzoppo una sola macchina invece che due. Il discorso è che in Italia si preferisce comprare più aerei di quelli che si riusciranno effettivamente ad impiegare, così capita che alcune macchine vengano effettivamente utilizzate come magazzini di pezzi di ricambio. Considera che i contratti "ad ombrello" con cui spesso si procede al procurement militare prevedono un numero minimo di velivoli da acquistare, ma raramente si specifica qualcosa in merito all'assistenza, dando modo alle varie aviazioni militari di gestirla in autonomia. Non parlo dati alla mano, è molto che non mi faccio una chiacchierata con un addetto ai lavori in AMI, l'unico dato di pubblico dominio è il valore impressionante di efficienza operativa del Typhoon, prossima al 100%, cosa che aiuta di sicuro forze aeree a corto di quattrini (praticamente tutte quelle occidentali) a ricorrere il meno possibile ad una macabra pratica qual'è il cannibalismo aeronautico (aerei che mangiano altri aerei, brrrrrivido...). :sm:

 

In merito al Tornado vorrei porti un quesito: a parte il fatto che di dogfight non deve proprio sentirne parlare, motivo per cui è sempre scortato, secondo te come mai RAF ed AMI continuano ad impiegarlo preferendolo spesso agli ultimi arrivati? Vero è che l'AMI non abbia sviluppato le capacità A/G della macchina, ma la RAF? La verità è che in determinate missioni il Tornado svolga ancora maledettamente bene il suo lavoro, troppo spesso meglio degl ultimissimi multiruolo, anche portati al massimo delle loro potenzialità. Sarebbe come paragonare il tuttfare F-18 a tutti i modelli che un tempo affollavano il ponte delle CVN statunitensi ( :wub: ): è un buon caccia ma non è un TomCat, è un buon bombardiere ma non è un Intruder, è un buon aereo da guerra elettronica ma non è un Prowler, è un buon rifornitore ma non è un S-3, si sacrifica un po' di efficacia, neanche tanta a dire il vero, sull'altare dell'efficienza. Il Tornado è un ottimo bombardiere, checchè ne dica la sigla del programma da cui è nato, e sarà veramente difficile per l'EF-2000 rimpiazzarlo. Un po' meno per l'F-35...

 

Off Topic mode OFF

Link to comment
Share on other sites

 

 

Off Topic mode ON

Il Tornado è un ottimo bombardiere, checchè ne dica la sigla del programma da cui è nato, e sarà veramente difficile per l'EF-2000 rimpiazzarlo. Un po' meno per l'F-35...

 

Off Topic mode OFF

Poi pensandoci un po su questi giorni mi è venuto in mente che pure la versione ECR del tornado non potrebbe essere sostituita facilmente con l'euro, e poi non si mette assolutamente in dubbio la sua capacità air ground .. in effetti è vero.. un multiruolo ha i suoi limiti, dell'f 35 ne so gran poco ma sono rimasto parecchio deluso quando ho visto il carico in configurazione stealth.. si vedrà quando verranno consegnati sll' AM i primi quattro esemplari che sono inclusi nel lotto di 38 velivoli in un recente ordine di produzione ( tra cui 19 per USAF, 4 italia (versione A) e i restanti quindici per l' Australia(mi pare versione C ma non vorrei dire cose errate). bon mi sono divagato ancora troppo.. chiudo il discorso inserendo qualcosa a grande carattere informativo del topic in questione: Davis Mothan è una base molto bella ma non si posso comprare i giocattolini ivi presenti.. :asd: An anche un'altra cosa mi è venuta in mente sempre a Davis Mothan oppure se mi sbaglio in un'altra base AFB dovrebbero esserci alcuni tornado stoccati appartenenti alla Germania.. concordate?

Edited by Andrea STPP
Link to comment
Share on other sites

Gli A-10 stanno a terra come tutti gli altri aerei, dove dovrebbero metterli?

Le intemperie dell'Arizona a Davis M. saranno così rare e povere d'acqua (piove ogni 2 anni?) da non rappresentare un problema, non un problema imminente per lo meno. Il clima è quello secco del deserto.

Decenni di guerre fredde e calde hanno creato un enorme surplus di aerei, che venivano e vengono convogliati tutti nei vari AMARC. Basti pensare che negli anni '50 e sessanta l'USAF aveva letteralmente migliaia tra B-47 e B-52.

Gli USA penso che esportino solo quello che gli conviene esportare, per altri aerei, come l'F-105, o non c'era mercato, oppure motivi di sicurezza ne impedivano la vendita.

Molti governi della NATO, tra cui anche l'Italia, ma soprattutto Grecia e Turchia, erano poi interessati a comprare aerei dismessi dagli americani, perchè costava meno. Non è un caso che Grecia e Turchia siano stati gli unici clienti stranieri per l'F-102.

Finchè gli aerei parcheggiati hanno dei similari ancora in servizio, essi (quelli parcheggiati) servono come utile fonte di pezzi di ricambio. Poi, quando l'aereo ha concluso la sua vita operativa, io credo che costi meno ammucchiarli a Davis M. che demolirli uno per uno, per cui restano lì a scaldarsi al sole.

Anche alla Germania si vede che alla fine conveniva lasciare i Tornado lì. Avranno mandato quelli arrivati vicino al limite della operaività e una volta "scaduti" li hanno lasciati lì. In pratica è una specie di discarica di vecchi modelli.

Io penso che quella potrebbe anche essere una vera e propria miniera di ottimo alluminio! Un botto di dollari! Si vede che però qualcuno ne ha vietato la vendita per motivi tutti suoi.

Edited by Vultur
Link to comment
Share on other sites

veramente no anzi non è raro che gli aerei più vecchi vengano mandati in fonderia ,ci sono parecchi metalli molto più rari e costosi del alluminio che conviene recuperare ,come titanio , niobio Molibdeno in qualche caso anche oro o argento .

 

ovvio che finchè possono spremere i b-52 come pezzi di ricambio li tengono li

 

ps un buon sito sito sull amarc c'èanche il database con i veivoli depositati http://www.amarcexperience.com/AMARCDescription.asp

Link to comment
Share on other sites

 

Anche alla Germania si vede che alla fine conveniva lasciare i Tornado lì. Avranno mandato quelli arrivati vicino al limite della operaività e una volta "scaduti" li hanno lasciati lì.

qui sono sicuro ( l'ho letto sulla mia fidata ma non troppo aeronautica e difesa).. mi ricordo che quelli che hanno lasciato a Davis hanno avuto problemi durante un'esercitazione in territorio usa..e proprio come dici tu , probabilmente per convenienza, lo hanno lasciato la assieme ad null'altro esemplare..che tristezza :(

Link to comment
Share on other sites

  • 1 year later...

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...