Vai al contenuto
Accedi per seguirlo  
massimo52

aereo privato

Messaggi consigliati

Salve a tutti, come ho già detto nel topic della presentazione non mi intendo di aerei, ma avrei bisogno di consigli per l'acquisto di un aereo privato. Sulla rete non ho trovato risposte alle mie domande per cui ho deciso di chiedere a voi tutti visto le cnoscenze approfondite che avete nel campo.

Dunqu, ho 59 anni,sono in pensione ho tre figli che abitano in varie parti della comunitò europea, e abbiamo deciso di prendere un velivolo privato per poterli raggiungere più frequentemente. Le mie domande sono queste: un aereo privato deve necessariamente decollare ed atterrare su un aeroporto civile ho potrebbe farlo anche su qelli privati (aeroclub). Seconda, ogni volta bisogna fare la trafiladella dogana oppure con i voli privati si elimina questa prassi, e pi sono incerca di un pilota per ovviamente pilotare il mio aereo sarei orientato sul piper jet oppure sul meridian credo si chimano così. In attesa di vostre rispste porgo i miei più sinceri saluti massimo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao.

 

La dogana non si può mai aggirare, in genere quando prevedi di volare all'estero, devi necessariamente dagli aeroporti "di dogana" e non se ne può fare a meno.

 

Con un aereo privato puoi tranquillamente atterrare in un aeroclub, se ritieni di voler "affittare" un pilota privato per l'occasione, sarà lui a dirti qual'è l'aeroporto praticabile più vicino alla zona in cui intendi recarti, e il modo migliore per arrivarci.

 

Per l'acquisto di un aereo, non so dove potresti trovare quei modelli specifici, ma in genere in un aeroclub, se chiedi in segreteria, hanno riviste di settore in cui ci sono aerei in compravendita ne più ne meno di una comune rivista d'auto. Oppure non di rado gli aeroclub hanno gli aerei in vendita.

 

Insomma per avere un'idea precisa devi proprio fare visita ad un club e mettere in giro la voce.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

anche perchè non penso che un piper jet riuscirebbe ad atterrare su una pista breve (e molto spesso erbosa) di un aeroclub :huh:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ti ringrazio per la tua risposta,e colgo l'occasione per chiederti ancora; se acquisto un aereo, posso tenerlo in un aeroclub privato o necessariamente presso un aeroporto importante tipo Firenze ( io risiedo in provincia di Arezzo) Posso decollare dall'eroclub direttamente per recarmi a Helsinki, Dublino oppure a Bucarest ?

Se ripartendo da uno di questi paesi, portassi con me uno dei miei figli devo necessariamente aterare in un aeroporoto per la registrazione dei passeggeri oppure andare direttamente all'aeroclub?

Per quanto riguarda l'acquisto, so già dove rivolgermi, ho solo da scegliere se optare per il piper jet, l'hondajet, il cj1 della cessna o il meridian.

Ti ringrazio per la tua disponibilità

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
anche perchè non penso che un piper jet riuscirebbe ad atterrare su una pista breve (e molto spesso erbosa) di un aeroclub :huh:

 

e se la pista si afaltasse, e si aumenterebbe la lunghezza da 900 a 1500 metri penso si potrebbe fare giusto

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Acquistare un aereo pone problemi leggermente diversi dal comprare una bella macchina.

 

Tasse aeroportuali (non quelle che gravano sui biglietti delle compagnie aeree, ma quelle che gli aeroporti chiedono per l'atteraggio, il decollo e la sosta), costi di manutenzione e altri oneri fiscali (tasse di proprietà, certificati, etc...).

Non mi addentro su certe questioni poichè se si decide di acquistare un velivolo è evidente che si può far fronte a tutte esse. Ma è bene tenerle a mente...

 

Un aereo prima di decollare deve presentare un piano di volo, se l'aereo è un velivolo Jet avrà esigenze di volo distinte dai piccoli turboelica, così come distinte sono le certificazioni per il decollo e l'atteraggio....di certo non si può pretendere di atterrare su un manto erboso di un piccolo aeroclub.

 

La dogana non è mai evitabile, ma c'è un ufficio doganale apposito.

 

La Meridian è una compagnia di aero-taxi, non una casa costruttrice (che io sappia).

 

Se non si ha l'abilitazione al volo, probabilmente (MIA OPINIONE) la cosa miglore è noleggiare di volta in volta l'aereo....i piloti vogliono uno stipendio fisso per essere sempre a disposizione.

 

PS: valutare bene l'autonomia del velivolo....Dublino non è dietro l'angolo.

 

Cordiali Saluti.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

grazie anche a te paperinik per avermi risposto. Soo bene a quali spese andrei incontro, però io ho anche fatto quattro conti, e per due voli settimanali che faccio attualmente con compagnie private i costi sono pazeschi, ecco la mia decisione di prenderne uno personale. poi per la pista con manto erboso la si potrebbe trasformare con asfalto o cemento come lo sono molti aeroclub in america.per il pilota ovvio che bisogna pagarlo e mi pare anche lecito che sia così. Per il meridian mi riferivo al piper meridian non alla compagnia anche se di aerei non ne capisco, ma conosco molto bene le varie compagnie di volo di mezzo mondo. A me interessava sapere solo se posso partire da un aeroporto privato (aeroclub) e farvi ritorno senza fare scalo per aeroporti principali.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Dunque.

 

Cercando qua e la, ho capito meglio che è necessario servirsi degli aeroporti doganali nel caso di voli verso paesi extracomunitari. Dunque niente di vieta di fare un volo diretto da A-B in un paese UE.

 

La dogana è un discorso che non avendolo incontrato praticamente mai, fatico a comprendere se ci si debba recare per forza sempre, o se no quando.

 

Se qualcuno lo sa è liberissimo di contraddirmi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Forse non sono stato chiaro....quando ho detto che la dogana non è evitabile intendevo dire che nei voli all'estero (pur in ambito UE) occorre attarrare in un aeroporto dove sia presente sia l'autorità doganale locale sia quella aeroportuale.

Di preciso non so bene se essa possa essere avvertita in anticipo in modo da farsi trovare nell'aviosuperficie prescelta....ma dubito.

Un esempio parallelo a cui immagino sia lecito rifarsi è offerto dal mondo della nautica: quando si arriva nelle acque territoriali di un altro paese occorre espletare innanzitutto le formalità doganali e per fare ciò occorre attraccare immediatamente in quei porti ove esse sono presenti.

 

Qui bisogna capire che oltre a dei passeggeri (per i quali il trattato di Schengen -ammettendo che la stato estero che si visita vi abbia aderito- ha facilitato molto lo spostamento all'interno dell'UE), si sta portando all'estero anche un velivolo privato che dovrà necessariamente essere registrato negli opportuni registri aeronautici.

 

PS: ah beh, volando in media 2 volte a settimana....la spesa del noleggio certamente diventa elevate.

Modificato da paperinik

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Dunque.

 

Cercando qua e la, ho capito meglio che è necessario servirsi degli aeroporti doganali nel caso di voli verso paesi extracomunitari. Dunque niente di vieta di fare un volo diretto da A-B in un paese UE.

 

La dogana è un discorso che non avendolo incontrato praticamente mai, fatico a comprendere se ci si debba recare per forza sempre, o se no quando.

 

Se qualcuno lo sa è liberissimo di contraddirmi.

 

Come ha già detto Paperinick solo per i voli extra-schengen o extra- comunita europea occorre passare dalla dogana, ma occorre fare una precisazione:

 

Se si proviene da un paese extra-schengen si sottostà al controllo dei documenti.

 

Se si proviene da un paese extra- comunita europea si sottostà al controllo delle merci.

 

Se si proviene da un paese extra-schengen che nel contempo è anche extra- comunita europea si sottostà sia al controllo dei documenti che al controllo delle merci.

 

Per voli extra-schengen sono considerati tutti quei voli che escono dallo spazio di Schengen, quindi dai paesi ripresi in blu o in celeste nella cartina sottostante (e un pò vecchia ma era l'unica con la sigla dei paesi).

 

EUR_schengen_carte.gif

 

In pratica se provieni da Londra devi per forza atterrare in un aereoporto che sia abilitato ai voli extra-schengen e presentare un documento d'identità, ma essendo la GB membro dello spazio economico Europeo non devi sottostare al controllo doganale della merce.

 

Per i viaggi in provenienza da un paese che non fa parte dell'UE devi passare dalla dogana per il controllo delle merci, quindi tutti i paesi in rosa sulla cartina.

 

 

Mappa_Ue003.jpg

 

In questo caso sè da Lugano vuoi andare a Milano devi passare per la dogana per il controllo delle merci perché la Svizzera non fa parte dell'UE ma non devi sottostare al controllo dei documenti d'identità perché la Svizzera fa parte dell'accordo di Schengen (come la Norvegia).

 

Ps. in pratica i documenti li devi presentare comunque per questioni di sicurezza, ma se viaggi con qualcuno che ha il domicilio in Svizzera questo non può essere respinto solo perché ha dimenticato i documenti a casa.

 

 

Riassumendo: se fai un viaggio all'interno dello spazio di Schengen o dell'UE non devi passare per la dogana, se una di queste due condizioni non è rispettata devi passare per la dogana.

 

 

 

Spero di essere stato chiaro :blink:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

sei stato mlto esaudiente motogio e ti ringrazio. Da precisare che io intendevo dogana solo come documentazioone non come merci da trasportare. Ho solo una ultima domanda da kiedervi: ho appena ricevuto un'offerta della bombardier canadese per un learjet 60 XR con un prezzo molto interessante, quello che mi chiedo però è questo: mentre il piperjet l'honda ed anche vari modelli della cessna sono abilitati per un solo pilota, questo è per due, ma può essere condotto da uno solo?

perchè se così fosse un pensierino lo farei.Grazie a tutti voi per la disponibilità mostratami. saluti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Premette che non ho mai acquistato aerei.....ma certe informazioni non sarebbe molto più semplice (e logico) chiederle direttamente al broker che cura la vendita?!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Premette che non ho mai acquistato aerei.....ma certe informazioni non sarebbe molto più semplice (e logico) chiederle direttamente al broker che cura la vendita?!

già fatto paperinik, nell'attesa che mi giunga la risposta pensavo di avere una conferma da parte vostra.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Fantastico ragazzi.

 

Non so se dopo le vostre risposte ai quesiti posti da massimo 52 lo stesso riuscirà a volare da Concorezzo (MI) a Jonkopping (Svezia) con il suo nuovo (usato) Bombardier con uno o due piloti non si sa, perchè queste domande si fanno sui forum, non è vero ?

 

Ah, scusate, pensavo di comprarmi un aereo tutto mio e avevo in mente un A319. Siccome dovrei usarlo per andare da Novate milanese a Reggio Cabria per la mia visita settimanale ai bronzi di Riace, vi chiedevo gentilmente di rispondere alle seguenti domande, ovviamnte nel limite delle vostre possibilità:

- avendo a disposizione un campo di dimensione 30x2500 e volendolo cementare per farne una pista per il mio Airbus, pensate che il cemento 250 sia sufficiente oppure bisogna gettare a inizio pista (quella dedicata agli atterraggi) del calcestruzzo 450 ?.

- Sapreste indicarmi un seria ditta che possa installare le luci di atterraggio e PAPI a norma ?

 

Ah, dimenticavo, in avvicinamento a Reggio Calabria potrebbe capitare di incocciare il Ponte di Messina. Nell'eventualità, chiedo se sia possibile magari effettuare un passaggio sotto le campate, magari a volo rovescio.

Modificato da luigi052

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Salve a tutti, come ho già detto nel topic della presentazione non mi intendo di aerei, ma avrei bisogno di consigli per l'acquisto di un aereo privato. Sulla rete non ho trovato risposte alle mie domande per cui ho deciso di chiedere a voi tutti visto le cnoscenze approfondite che avete nel campo.

Dunqu, ho 59 anni,sono in pensione ho tre figli che abitano in varie parti della comunitò europea, e abbiamo deciso di prendere un velivolo privato per poterli raggiungere più frequentemente. Le mie domande sono queste: un aereo privato deve necessariamente decollare ed atterrare su un aeroporto civile ho potrebbe farlo anche su qelli privati (aeroclub). Seconda, ogni volta bisogna fare la trafiladella dogana oppure con i voli privati si elimina questa prassi, e pi sono incerca di un pilota per ovviamente pilotare il mio aereo sarei orientato sul piper jet oppure sul meridian credo si chimano così. In attesa di vostre rispste porgo i miei più sinceri saluti massimo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Scusate se mi aggancio a questo topic.

Traendo spunto dall'intervento un po' "strano" di Luigi52 volevo chiedere una curiosità.

 

Supponiamo che per ASSURDO possa essere,se avessi denaro a strafottere tipo petroliere arabo e volessi un 747 nuovo di zecca davanti a casa,senza usarlo,soltanto per bellezza,un capriccio a cui i petrolieri ogni tanto ci abituano,e mi scorresse una grande via di comunicazione vicino casa e mi accollassi tutte le spese di modifica per permettergli di atterrare,me lo porterebbero?

Oppure,se proprio non disponessi di uno spazio per farlo atterrare ma lo volessi comunque,e accollandomi ogni spesa possibile e immaginabile,me lo verrebbero a montare a casa?

 

Ripeto,scusate,ma non mi sembrava il caso di aprire un nuovo topic.

 

Detto questo,per tornare al topic originale,ognuno conosce i conti di casa propria,ma secondo me all'autore converrebbe di più prenderlo a noleggio,accordandosi bene con la gestione,magari facendo proprio un contratto tipo "Io mi impegno a pagarti la tua tariffa,tu ti impegni a portarmi qui o là i giorni X,X e X",secondo me dovrebbe essere possibile e più conveniente,o no? :huh:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Salve a tutti, come ho già detto nel topic della presentazione non mi intendo di aerei, ma avrei bisogno di consigli per l'acquisto di un aereo privato. Sulla rete non ho trovato risposte alle mie domande per cui ho deciso di chiedere a voi tutti visto le cnoscenze approfondite che avete nel campo.

Dunqu, ho 59 anni,sono in pensione ho tre figli che abitano in varie parti della comunitò europea, e abbiamo deciso di prendere un velivolo privato per poterli raggiungere più frequentemente. Le mie domande sono queste: un aereo privato deve necessariamente decollare ed atterrare su un aeroporto civile ho potrebbe farlo anche su qelli privati (aeroclub). Seconda, ogni volta bisogna fare la trafiladella dogana oppure con i voli privati si elimina questa prassi, e pi sono incerca di un pilota per ovviamente pilotare il mio aereo sarei orientato sul piper jet oppure sul meridian credo si chimano così. In attesa di vostre rispste porgo i miei più sinceri saluti massimo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

A tal proposito c'è un francese che colleziona aerei militari che ha parcheggiato in giardino, purtroppo non ricordo il suo nome....Guarda anche John Travolta che ha un aeroportodietro casa ed è il suo.

 

Ps: Ha anche un 747 che pilota lui.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

A tal proposito c'è un francese che colleziona aerei militari che ha parcheggiato in giardino, purtroppo non ricordo il suo nome....Guarda anche John Travolta che ha un aeroportodietro casa ed è il suo.

 

Ps: Ha anche un 747 che pilota lui.

 

 

Più che dietro casa direi in casa :rotfl:

 

celebrity_home_travolta_pcn_full1.jpg

John Travolta's home

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
Accedi per seguirlo  

×