Jump to content
Sign in to follow this  
Maverick1990

B-52 Stratofortress

Recommended Posts

Normalmente il B-52 non vengono accompagnati da una scorta?

Share this post


Link to post
Share on other sites

ci sono progetti riguardo armi laser aria aria da montare sui bombardieri?

Share this post


Link to post
Share on other sites

No, i B52, quando sono nati, dovevano volare più in alto delle difese, comunque non esiste nessun caccia in grado di scortare un BUFF

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come autonomia, intendi dire, Dominus.

 

Ma la "scorta" oggi non si fa più "ala contro ala", bensì acquisendo il controllo aereo della zona di operazioni e mantenendo in volo sezioni di caccia destinate a contrastare eventuali intercettori nemici.

 

Anche gli AWACS hanno autonomie elevatissime, ma sono sempre scortati (in questo senso) dai caccia amici.

 

Ovviamente se i bombardieri sono impegnati in missioni di penetrazione in profondità nel territorio nemico, con le difese nemiche aeree efficienti, devono cavarsela da soli.

 

In questo caso di solito si cerca di creare una situazione che attiri i caccia nemici lontano dalla rotta di penetrazione: ad esempio inviando un finto pacchetto di incursori in un'area diversa, allo scopo di concentrare l'attenzione della difesa nemica su un altro settore ed ingaggiare i caccia nemici in maniera da distruggerli o quantomeno costringerli a restare a corto di carburante.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gli AWACS non devono andare in profondità, stanno relativamente vicini alle basi a girare in tondo, in una penetrazione in profondità non esiste nessun caccia in grado di seguire il B52

Share this post


Link to post
Share on other sites

Certo, certo. Non c'è caccia che possa seguire un B-52 per 5000 km, a meno di non ricorrere al rifornimento in volo, cosa che non puoi fare su uno spazio aereo controllato dal nemico.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Non c'è caccia che possa seguire un B-52 per 5000 km, a meno di non ricorrere al rifornimento in volo, cosa che non puoi fare su uno spazio aereo controllato dal nemico.

E' vero, ma un caccia quanto tempo ci può mettere ad abbattere un b-52? secondo me poco, quanti chilometri vuoi che siano?

Share this post


Link to post
Share on other sites

allora basterebbe un missile per abbattere un b-52, ma il fatto è che la suite eletronica del b-52 (parole testuali di gianni) fa paura, ha contromisure molto avanzate che renderebbero il compito molto arduo ad un caccia

Share this post


Link to post
Share on other sites

non ci avevo pensato... ma una squadriglia forse potrebbe farcela

Share this post


Link to post
Share on other sites

bè si anche il cannone va bene... le contromisure non hanno effetto giusto?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si, però una salva da 30 mm contro un aereo che vola a 20.000 m non credo che funzioni.... tra l'altro i cannoni non sono più i flank da 88 a puntamento manuale, sono a puntamento radar e IR quindi le contromisure hanno effetto eccome!

In ogni caso non crediate che basti solo un missile o una raffica di semovente antiaereo per tirare giù un cavallo da tiro come il BUFF, non è mica un caccia monomotore!

Share this post


Link to post
Share on other sites

certo di sicuro non basta un missile, ma non sapevo che ora anche il cannone usasse i raggi IR

Share this post


Link to post
Share on other sites
certo di sicuro non basta un missile, ma non sapevo che ora anche il cannone usasse i raggi IR

scusate ma stiamo parlando del cannoncino di un caccia o del cannone di un mezzo anti-aereo di terra?? :blink:

Share this post


Link to post
Share on other sites

A essere onesti, un missile aria-aria o una raffica da 30 mm lo possono buttare giù un B-52: un bombardiere appesantito da carburante e bombe non gradisce nè missili nè proiettili.

In ogni caso, restare danneggiati in pieno territorio nemico significa quasi certamente perdere il velivolo.

 

La suite elettronica del B-52 serve a confondere non solo i radar nemici, ma anche i sistemi di comunicazione tra controllo aereo e caccia in volo, in maniera da rendere impossibile l'intercettazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

No, no, io intendevo proprio una raffica di cannoncino di un aereo, non uno Shilka.

E state tranquilli che una ventina di proiettili da 30mm lo buttano giù al 99%

 

Comunque il B52 non vola a 20000 metri, ha una tangenza massima (che di solito non è la quota operativa) di 15000 metri.

Share this post


Link to post
Share on other sites
No, no, io intendevo proprio una raffica di cannoncino di un aereo, non uno Shilka.

E state tranquilli che una ventina di proiettili da 30mm lo buttano giù al 99%

 

Comunque il B52 non vola a 20000 metri, ha una tangenza massima (che di solito non è la quota operativa) di 15000 metri.

Non è molto esatto.

 

Il B-52H ha una quota operativa che supera i 16.000 metri, ed una quota massima che va ben oltre i 18.000.

 

In ogni caso questi aerei sono stati adattati per la penetrazione a quote bassissime e ciò avvantaggia notevolmente la difesa elettronica.

 

Quando si viaggia a bassa quota, gli orizzonti radar diminuiscono notevolmente e l'efficacia delle contromisure elettroniche è molto maggiore.

 

-----

 

Dimenticavo: non si può stabilire a priori quanti missili o quanti colpi servano per abbattere giù un aereo, si tratti di un B-52 o di un Cessna 172.

Un solo proiettile fortunato può essere letale, oppure se ne possono incassare decine o centinaia senza gravi conseguenze.

I missili sono forse un po' più prevedibili: quelli all'infrarosso tendono ad esplodere nella zona dei motori, ed il B-52 può permettersi di perdere uno o due motori e di rientrare alla base (ma anche qui, basta una scheggia fortunata e tutto va a rotoli).

Quelli a guida radar sono solitamente più grossi e potenti ed esplodono solitamente in prossimità dell'aereo e quasi sempre non lasciano scampo.

Edited by Gianni065

Share this post


Link to post
Share on other sites
No, no, io intendevo proprio una raffica di cannoncino di un aereo, non uno Shilka.

E state tranquilli che una ventina di proiettili da 30mm lo buttano giù al 99%

 

Comunque il B52 non vola a 20000 metri, ha una tangenza massima (che di solito non è la quota operativa) di 15000 metri.

Non è molto esatto.

 

Il B-52H ha una quota operativa che supera i 16.000 metri, ed una quota massima che va ben oltre i 18.000.

 

Questa è la fonte a cui ho attinto:

 

Globalsecurity

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ed è un'ottima fonte.

 

Ma come vedi ceiling è usato senza alcun aggettivo di accompagnamento (massima, operativa, ecc...), ed indica la quota standard.

 

Global Security, come la FAS, non sono data base di analisi e ricerca, ossia non pretendono di indicare valori particolarmente approfonditi, ma si limitano a riportare i dati di altre fonti.

 

In questo caso, il dato è preso dai dati ufficiali rilasciati dall'USAF (ceiling 50.000 feet) che sono dati generici e indicativi.

 

Sulle quote non bisogna mai fidarsi: alcune fonti riportano la quota ottimale (miglior rapporto di consumo) altre la quota in cui si raggiungono le massime prestazioni velocistiche, altre la quota operativa sulla base del tipo di missione standard, altre ancora la massima quota in cui l'aereo conserva sufficienti capacità di manovra, altre la massima quota raggiungibile dall'aereo in configurazione pulita, ecc...

 

Per un B-52 fa molta differenza volare con il pieno di carburante e una ventina di tonnellate di bombe, o con metà carburante e metà carico utile di bombe (situazione, ad esempio, in cui si troverebbe un B-52 sul territorio nemico e armato solo di uno o due ordigni nucleari).

 

In effetti, raramente sono disponibili i dati sulle reali prestazioni di quota dei velivoli militari.

Share this post


Link to post
Share on other sites

A questo punto mi sorge spontanea la domanda: ma tu, dove li prendi i tuoi dati? :ph34r:

 

Ciao!

 

P.S. assolutamente non ho alcuna intenzione polemica, anzi apprezzo molto la tua preparazione e competenza, voglio sottolinearlo perchè un post come questo potrebbe prestarsi a interpretazioni errate.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusate ma il B-52 Stratofortress è considerato una Weapons of Mass Destruction? Guardate sul link di Mirgal in alto...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il b-52 è considerato uno stratofortress, puoi vederlo in questo sito sulla scheda del b-52 :P

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×