Jump to content

Python5

Membri
  • Posts

    146
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Python5

  1. Ma... ma... ma questo è uno stato di polizia!!! Con tutti questi agenti Smith sarà difficile farla franca... Ma davvero vi diamo così tanto da fare? Vabbè, va'... COMPLIMENTI AI PRESCELTI!
  2. "Kippur" di Amos Gitai è un buon film. Però ti dico che è la storia di un porta-feriti inquadrato in una unità medica di soccorso elitrasportata, che opera sulle alture del Golan. Di guerra guerreggiata ne vedrai poca... se è questo quello che cerchi. Peraltro è un film quasi autobiografico, visto che Gitai operò davvero in una unità simile durante la guerra dello Yom Kippur. Rappresenta bene, comunque, lo shock dei soldati e della popolazione Israeliana durante (e anche dopo, aggiungo io) quella guerra. A me è piaciuto molto.
  3. Come ho fatto a non pensarci prima!! E' tutto un complotto del Conte Mascetti, una supercazzola in grande stile... Grazie airborne, per avermi aperto gli occhi!!
  4. Senti schottolo, io faccio l'architetto e so qualcosa di sistemi strutturali e di come collassano... Tu ti sei fatto un'idea delle velocità impresse ai detriti e dello spostamento d'aria che provocano migliaia di tonnellate di acciaio e cemento in caduta libera? No?? Allora fattela per piacere... Ciao.
  5. Casomai sarebbero gli Usa a offrire il Raptor all'Egitto. E' il prezzo per averlo dalla propria parte e in pace con Israele... @Julian: l'aviazione israeliana è temuta anche senza lo F-22, ma non certo dagli USA...
  6. Decisamente sì, comunque possono essere molti i fattori che ne possono provocare l'esplosione primi fra tutti quelli esterni e ambientali...in fin dei conti sempre esplosivo è.
  7. Solitamente, se non ne è consentito l'uso sugli aerei, viene riportato sul libretto delle istruzioni alla voce "accorgimenti" o roba del genere. Comunque non so se la cosa cambia anche da una compagnia aerea a un'altra (in senso restrittivo, s'intende).
  8. Mi risulta che anche lo F-35 abbia tecnologia stealth...
  9. Seee... Durante il 1° Maggio, con la concentrazione di pezzi grossi URSS tutti sulla Piazza Rossa, col cavolo che ce lo facevano arrivare...anche a costo di tirarlo giù a sputi..
  10. Mettiamoci l'animo in pace... Le fonti rinnovabili non riusciranno mai a coprire il fabbisogno di una nazione come l'Italia. Salvo scoperte rivoluzionarie, s'intende. Sarebbe comunque sbagliato rinunciarvi del tutto (anche se fanno poco, lo fanno molto bene: vedasi il geotermico di Larderello, qui in Toscana). Certo non è pensabile di impestare tutto il nostro splendido territorio di pale eoliche e pannelli fotovoltaici, quindi occorre qualcosa di più "corposo", che faccia ciccia (come si dice dalle mie parti). In questo il nucleare non ha rivali...attualmente. Le centrali francesi pare che abbiano raggiunto un livello di sicurezza e di riciclo delle scorie veramente notevole. Si potrebbe dargli un'occhiata, no? E' anche un po' l'ora di mettersi alle spalle la sindrome di Chernobyl.
  11. Sul "Baccarini" di Grosseto è basato il 4° Stormo "Amedeo d'Aosta, il primo italiano a ricevere i Typhoon. E' alla periferia ovest della città...buona caccia...
  12. Con il brevetto A.N.I.S. di terzo livello posso arrivare fino a 40 metri...spero che nel mentre non scivoli più a fondo...
  13. AZZ!!! Così tanti? Sapevo che c'era stato un mezzo terremoto, non un Evento di Tipo Estintivo... Chissà in quanti avrebbero voluto avere per le mani il tedeschino...
  14. Vediamo se faranno la solita figura di ONU
  15. Mi riferivo a un suo eventuale coinvolgimento nell'affare Achille Lauro.
  16. Quello che voglio dire io, è che, oltre alla difesa, ci sono altri settori moooolto più importanti che soffrono gravi decurtazioni... In tutta sincerità non credo che ci sia la volontà di affossare Alenia o Finmeccanica... Mi sembra che gli elementi che abbiamo in mano siano un po' pochini per farsi un quadro ben chiaro della cosa... Il problema dei settori "spreconi" (tipo guardie boschive della Calabria) è che, comunque danno la pagnotta a un bel po' di gente e, giusto o non giusto, il politico che vuol essere rieletto non si mette contro 60.000 persone tutte in una botta sola... Poi ci sono tutte le lobbies e corporazioni varie a cui devi andare contro (avete presente i sindacati?-a proposito leggete il numero dell'Espresso di questa settimana che si intitola "L'Altra Casta", ne dice di belle e lunghe...). Comunque, rientrando in tema, aspetto altre info attendibili per farmi un quadro più preciso...
  17. L'articolo di intoscana.it è della ANSA...non c'è da meravigliarsi se l'IRST Pirate viene chiamato RADAR...tranquilli...lo deve fare...
  18. Chi la spunterà fra il Captor del Typhoon e la stealthness dello F-35? Secondo me il nocciolo della questione è tutto lì... ...un po' come ha già detto Takumi.
  19. Python5

    Meteor

    In teoria sì, dovrebbe essere meglio dell' AMRAAM. All'atto pratico si starà a vedere, perché ancora ne deve fare di strada...
  20. Fortunato o no, quell'episodio fece tremare l'intera catena di comando della difesa aerea sovietica. E rotolò pure qualche testa...
  21. Craxi fece bene ad imporsi, in quel frangente (in proposito guardatevi in streaming la puntata sull'Achille Lauro sul sito de "La storia Siamo Noi"). Sbagliatissimo, invece, far andar via Abu Abbas come una candida colombella...senza neanche cercare di andare a fondo nella storia di tale personaggio. E' da quest'ultimo fatto che nascono certi sospetti...
  22. E vai!!! Speriamo che riescano a restaurarlo... Quasi quasi 'ste vacanze le faccio a Naxos, visto che mi piacciono le immersioni e che "la morte che sibila" è uno dei mei aerei WWII preferiti...
  23. Mi sa che Andrea Nativi la vede un po' troppo a senso unico... Comprensibile, visto di cosa si occupa... ...imperdonabile se a fare gli stessi ragionamenti fosse un membro del governo. La gestione di uno stato, peraltro incasinato come l'Italia, spesso richiede dei compromessi al ribasso, e non solo nel settore difesa. Basta guardarsi intorno per vedere sforbiciate da tutte le parti. In questo la penso come Leviathan. Il problema è se tutte queste sforbiciate riusciranno ad ottenere i risultati sperati. E' da quello che si capirà la bontà o meno di questa politica finanziaria.
  24. Qui nessuno mette in dubbio la regolarità tecnica di quelle votazioni in quel sistema politico. E nessuno dice che è stato Ahmadinejad a creare il "regime", perché questo esiste dal 1979... Una volta può essere più edulcorato con un Khatami, una volta più acre con l'Amadinecoso di Venon84 ... ...ma la sostanza, il sottofondo dispotico, non cambiano. Oltretutto, la continua isteria bellicista dell'Ahmadi, fa intuire grosse difficoltà e pericoli di destabilizzazione interna, non necessariamente istigata da potenze straniere. In questo momento, il più grande regalo che si potrebbe fare a "Coso", sarebbe un attacco da parte occidentale senza prima avergli scalzato un po' di terreno sotto ai piedi.
  25. 1)Se non è un regime quello iraniano... Guarda che non basta indire elezioni farsa ogni tanto per non essere più considerati "regime". Quando Ma?m?d A?madinej?d è stato eletto, pochissimi iraniani sono andati a votare, perché molti partiti e candidati progressisti (presumibilmente i più "pericolosi") non sono stati ammessi. Si sapeva già, a quelle condizioni, chi avrebbe vinto... Poi informati sul codice civile e penale dell'Iran, e dimmi se non è un regime. Anche Hitler, vi ricordo, fu eletto; e in maniera molto più democratica di A?madinej?d. Forse che il suo non fu un regime? Anche Hamas ha vinto a Gaza...e guarda un po' te... 2)L'Iran sta scherzando col fuoco, soprattutto sul fronte interno, vista la crisi economica e, soprattutto, sociale che lo attanaglia. Su un numero della rivista di geopolitica "Limes" c'era un interessante articolo dove, dati alla mano, si riportava che il 30% degli iraniani maschi fra i 18 ei 35 anni sono, chi più chi meno, oppiomani o dipendenti da altre droghe. Nol c'è male, no? 3)Per coriosità: quanto costa acquisire e mantenere in linea 250 Su-30? OOOPS!!! Marvin mi ha fregato sul tempo...
×
×
  • Create New...