Jump to content

guerra elettronica


Damiano_Tomcatter
 Share

Recommended Posts

Credo (e dico CREDO :asd: ) che con dei sistemi elettronici, si mette fuori uso i sistemi d'arma e di rilevamento nemici.

Da Wiki...

Se la pagina ti sembra vuota, devi scrollarla un pò in basso.

Edited by Peppe
Link to comment
Share on other sites

La guerra elettronica (Eletronic Warfare) è l'insieme delle contromisure che vengono usate per ostacolare le attività radar del nemico.

si distinguono in:

Attacco Elettronico (EA) che serve a disturbare direttamente le contromisure elettroniche del nemico

Protezione Elettronica (EP) che serve per difendere i propri obiettivi dall' EA dei nemici

Supporto Elettronico (ES) che serve a spiare ed identificare gli obiettivi nemici per fornire supporto alle missioni di attacco aereo

airea6bprowlergoldlgoo6.jpg

Link to comment
Share on other sites

Quello in foto è Un EA-6, vero?

Davanti alla lettera che serve per identificare un velivolo, come ad esempio "A-6", che sta per Attack, si aggiunge la "E".

Così si ottiene: Electronic Attack.

Oltre all'EA-6, credo che esista:

 

EA-18

rat-pod-for-ea-18g.jpg

 

 

-----

 

E-8C

e8c.jpg

 

------

 

EC-130E

Commando_Solo_over_liberty.jpg

--------

 

Ed altri, tra cui i seguenti:

 

Boeing ERB-47H Stratojet

Douglas A-1 Skyraider

Douglas EB-66B

General Dynamics EF-111 Raven

Grumman S-2 Tracker

Grumman EA-6B Prowler

Lockheed EC-121 Warning Star

Lockheed EC-130E

Lockheed EP-3

Lockheed ES-3A Sea Shadow

Martin EB-57 Canberra

McDonnell Douglas EA-18G Growler

Panavia Tornado ECM

Piaggio-Douglas PD-808 GE

Saab J32E

Shaanxi Y-8

Sukhoi Su-24MP "Fencer-F"

Tupolev Tu-16PP "Badger-H" e Tu-16RM "Badger-J"

Tupolev Tu-160PP "Blackjack"

 

Per avere informazioni dettagliate su ogni aereo, cliccate QUA.

 

Fonte: Wiki.

Edited by Peppe
Link to comment
Share on other sites

Si... Il rigonfiamento che ha sul timone di coda è dove sono contenuti i radar ;)

 

 

Più che di radar parlerei di sensori di ricezione radar....

Aggiungo che oltre ad acceccare i radar avversari si occupa di interferire su un gran numero di frequenze elettromagnetiche impedendo anche la comunicazione del nemico.

In questo gioco entrano anche le informazioni date dalle missioni Elint (spionaggio elettronico) che monitorano durante le loro missioni le frequenze radio usate abitualmente dal nemico, le emissioni dei suoi radar e in generale tutto quello che consegue la sua attività elettromagnetica.

 

La copertura elettronica che possono fornire aerei come il Prowler è da inquadrarsi in termini di importanza alla possibilità di rendere virtualmente stealth qualasiasi caccia convenzionale.

Link to comment
Share on other sites

La copertura elettronica che possono fornire aerei come il Prowler è da inquadrarsi in termini di importanza alla possibilità di rendere virtualmente stealth qualasiasi caccia convenzionale.

Ma allora se lui deve "rendere stealth" gli altri chi "rende stealth" lui? :unsure:

cioè... un EA non ha delle contromisure per se stesso?

Link to comment
Share on other sites

Ma allora se lui deve "rendere stealth" gli altri chi "rende stealth" lui? :unsure:

cioè... un EA non ha delle contromisure per se stesso?

 

Nel momento in cui confonde i radar avversari, protegge gli altri e ovviamente anche se stesso! E comunque, i Prowler adesso si portano dietro anche dei missili HARM, quindi, oltre a produrre disturbi, possono fare danni concreti...

Edited by lender
Link to comment
Share on other sites

Ma allora se lui deve "rendere stealth" gli altri chi "rende stealth" lui? :unsure:

cioè... un EA non ha delle contromisure per se stesso?

 

Nel momento che rende impossibile l'uso del radar al nemico o cmq rende difficile interpretare cosa ci sia lì in aria è ovvio che ogni aereo-elicottero-qualsiasiCosaCheTuAbbiaInVoloInQuell'area coperta da quel radar nemico accecato "diventa stealth".Spero che così sia più chiaro..

Link to comment
Share on other sites

precisiamo che rende impossibile usare il radar nemico bombardandolo con troppi segnali o confondendolo ; NON rende ''invisibile '' l'aereo ma solo indistinguibile dalle centinaia di altre tracce false che sono sulle schermo !

 

lo dico perchè quando si parlò dei tracciati radar di Ustica ci fu chi credette in questo ''equivoco''

Edited by cama81
Link to comment
Share on other sites

Guest Andrea29

ma il prowler ha il 100% di possibilità di ingannare il radar ho dipende dal velivolo che si vuole disturbare.

 

altrimenti sarebbe impossibile abbatterlo

 

bhè io non credo proprio!

Edited by Andrea29
Link to comment
Share on other sites

una domanda: ma i Tornado ECR ottengono lo stesso risultato dei prowler?

 

Non credo siano altrettanto "bravi" a disturbare e accecare i radar nemici, ma dovrebbero essere altrettanto validi nel SEAD (soppressione difese aeree nemiche) con i missili antiradiazione Harm e Alarm per attaccare direttamente i radar per la guida dei sistemi antiaerei o costringere il nemico a spegnerli.

Link to comment
Share on other sites

per jammare no,ma per ridurre la signatura infraossa si

 

L' ALQ-144 nasce con l'intento di jammare il calore (ridotto rispetto a un aereo da caccia) di un elicottero.

 

Scusate se continuo a correggervi (non lo faccio apposta davvero)..

Cmq a questo link potete trovare delle semplici spiegazioni che potrebbero aiutarvi a chiarirvi un pò le idee.

 

http://www.aerospaceweb.org/question/electronics/q0191.shtml

 

Come sempre cmq "prevenire è meglio che curare" e se si riesce a ridurre la signatura termica di un velivolo è molto meglio che cercare di coprirla con dispotivi di disturbo a posteriori..

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...