Jump to content
Sign in to follow this  
dread

questi computer...

Recommended Posts

Test atomico nel computer

 

 

 

 

 

Una esplosione simulata di una bomba atomica è stata recentemente realizzata da ricercatori americani nel più potente supercomputer dedicato a questo, Asci White, di proprietà del governo statunitense.

 

La simulazione ha permesso ai ricercatori di studiarne l'effetto senza venire meno agli accordi internazionali che proibiscono questi test atomici dal 1992.

 

 

 

La simulazione è stata realizzata dai ricercatori dei laboratori di Los Alamos e Lawrence Livermore. Ogni simulazione di una esplosione virtuale necessita di almeno 6,6 milioni di ore di calcolo: con un normale PC occorrerebbero circa mille anni.

 

I dati di ciascun esperimento equivalgono infatti a moltiplicare per 35 i dati esistenti alla Biblioteca del Congresso USA, la più grande del paese e probabilmente del mondo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

:blink::blink::blink::blink: ragazzi l'uomo è arrivata ad una meta straordinaria....sono esterrefatta...

 

Ma di questi tempi,cos'è che l'uomo non può fare?????????

Share this post


Link to post
Share on other sites
:blink::blink::blink::blink: ragazzi l'uomo è arrivata ad una meta straordinaria....sono esterrefatta...

 

Ma di questi tempi,cos'è che l'uomo non può fare?????????

viaggiare nel tempo, nello spazio, colonizzare nuovi pianeti, scoprire il perchè della vita, costruire una sola bomba che possa distruggere il mondo (speriamo che non ci arrivi mai), sconfiggere il cancro l'AIDS e la fame nel mondo, unirsi in unica nazione che accomuni tutti i popoli, andare su marte, ecc.

 

comunque siamo arrivati ad un buon punto

Share this post


Link to post
Share on other sites
:blink::blink::blink::blink: ragazzi l'uomo è arrivata ad una meta straordinaria....sono esterrefatta...

 

Ma di questi tempi,cos'è che l'uomo non può fare?????????

Prendendo spunto da un post di Gianni,l'uomo non riesce ancora a creare la Vita partendo da elementi chimici separati,cioè da un mucchietto di Carbonio,una bomboletta di Idrogeno,una di Ossigeno ecc...Così come(E qui mi preparo all'altrui ludibrio)a sconfiggere il cancro,cioè sono convinto che è nelle possibilità delle attuali conoscenze scientifiche,ma c'è un mostruoso busyness tra Case farmaceutiche,ricercatori strapagati(Parlo di quelli "di nome"),Organizzazioni con organigrammi tutti da pagare ecc... E questo busyness non fa caso a da dove arrivi questa valanga di denaro(Molto di questo da contributi dei cittadini)dato che il busynessworld si basa sul concetto che pecòra non olet...

(Magari il Latino è da rivedere...)

Share this post


Link to post
Share on other sites

diciamo che la tecnologia lo permetterebbe, ma non si è ancora arrivati ad una tecnica funzionante

 

ce ne sarebbe una, solo che bisognerebbe sostituire i nuclei delle cellule malate uno a uno

Share this post


Link to post
Share on other sites
il problema è solo di soldi????

anche tempo e impossibilità di riuscire a sostituire tutte le cellule malate

 

praticamente è solo una cosa teorica, si sta cercando di risolvere la cosa attraverso i virus che sono capaci di modificare il DNA

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bhè il cancro è la dimostrazione di quanto l'uomo diventi debole nel momento in cui si avvicina ai misteri del DNA.

 

Il cancro, come tutti sapete, è una malattia nella quale una cellula impazzisce: anzichè rispettare il programma del suo DNA, inizia a replicarsi senza più fermarsi, e a intossicare l'organismo.

 

Va quindi combattuto proprio sul piano del DNA, e quindi nell'ambito della ricerca genetica, che però è anche la più contrastata da varie organizzazioni e partiti politici.

 

E' vero però che le cure moderne (chemioterapia in primis) sono oggi molto efficaci, ma vien da chiedersi se le grandi aziende farmaceutiche e (le cliniche specializzate, e le aziende che producono i macchinari specifici) abbiano un qualche interesse a debellare il cancro, visti gli immani guadagni realizzati.

 

La domanda è inquietante, lo ammetto. Di fronte a queste cifre, non metterei la mano sul fuoco per nessuno.

 

Ed il discorso cambia poco anche per l'AIDS.

Oggi ormai non si muore quasi più di AIDS, ma comunque di vaccini non se ne parla più.

Share this post


Link to post
Share on other sites

spero per loro che non sia così come hai detto tu caro Jhon...altrimenti io ci vado con la ruspa per demolire i palazzi nelle case farmaceutiche che trattano questo campo....

Share this post


Link to post
Share on other sites

io veramente avevo sentito anche di peggio... del tipo che lasciano che malattie mortali dilaghino in africa incotrollate per mantenere "controllato" il numero di persone... ad esempio malattie come la lebbra che si possono facilmente curare... in africa sono mortali..

spero che non sia vero... perchè se così fosse mi vergognerei di essere un occidentale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
spero per loro che non sia così come hai detto tu caro Jhon...altrimenti io ci vado con la ruspa per demolire i palazzi nelle case farmaceutiche che trattano questo campo....

Andiamo?

 

ccm_d11r_lg.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

io ragazzi ho una paura matta dell'ebola, che qualche bastardo terrorista ne faccia un'arma batteriologica

Share this post


Link to post
Share on other sites
io ragazzi ho una paura matta dell'ebola, che qualche bastardo terrorista ne faccia un'arma batteriologica

Noi abbiamo paura... pensa ai poveri africani che se la prendono sul serio.

Una volta vidi un documentario prorprio sul virus dell'ebola... spaventoso mi rimase impresso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

quello che fa l'ebola in Africa non è nemmeno paragonabile a quello che farebbe da noi

 

si pensa che l'ebola si trasmetta con i morsi di scimmia oltre che per via aerea

 

quindi l'ebola viene contratto (nei villaggi in mezzo alla foresta) da un individuo, che contamina gli altri e il virus stermina la popolazione, è talmente veloce che altre persone al di fuori del villaggio arrivano (per vari motivi) quando è già tutto finito

 

è per questo che l'ebola stermina 1 o 2 villaggi e poi scompare

 

se scoppiasse in una grande città magari in un aeroporto, in poche ore avremo decine di città contaminate e il virus si diffondeebbe velocissimo e grazie a questo diverrà ancora più resistente

 

sembra infatti che il virus non sia molto resistente e muoia dopo pochi minuti fuori da un organismo, immaginate se avesse la stessa resistenza dell'influenza

Edited by dread

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vorrei dire una cosuccia, su quello che ha detto Gianni.

 

Di AIDS si muore ancora!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

 

E non solo in Africa o in Asia.

 

Un ammalato grazie ai farmaci può resistere al massimo un decina di anni.

Sono pochissimi quelli che ne escono vivi.

Il contagio avviene sempre per gli stessi motivi...visto che è difficile che uno vada a toccare il sangue di un altro e poi si ficca il dito in culo.

 

Anche su questa malattia è necessaria una intensa ricerca genetica.

 

Per esempio:

Sapevate che il 70% dei bambini che nascono malati di AIDS, sopravvivono, e debellano spontaneamente la malattia in meno di cinque anni.

Generalmente non si danno i farmaci anti AIDS ai bambini perchè il loro fisico non li sopporterebbe, si è visto che il loro corpo tende a contrastare la malattia spontaneamente. Se passa i primi cinque anni è fatta, è guarito, e non avrà più problemi in questo senso.

 

Si pensa che questa capacità sia dovuta a particolari ormoni che si sviluppano solo nei primi anni di vita.

Share this post


Link to post
Share on other sites

quindi basterà fornire questi ormoni anche agli adulti se non ci saranno altre complicazioni

 

gli studi vannoa vanti e non credo che le case farmaceutiche hanno un giro come quello, almeno non così evidente, non so se mi spiego

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...