Jump to content
Sign in to follow this  
domenico

aerei di legno fatti a mano,100%,modelli unici

Recommended Posts

Ogni modello viene creato secondo il gusto del cliente.Puoi scegliere le dimensioni,qualsiasi modello,persino il tipo di legno,eventuali personalizzazioni(scritte o dediche magari per regali personalizzati).

I modelli sono unici,non hanno uguali.

Puoi scegliere il modello dei tuoi desideri.Una volta terminata l´opera ,vedrai foto dettagliate.E solo allora deciderai.Nessun compromesso,nessun anticipo.

Per ulteriore garanzia,se dopo aver visto le foto decidi di prendere il modello,il pagamento puo´avvenire tramite la famosa Escrow(ossia il cliente libera il denaro solo se il prodotto ricevuto lo soddisfa)

http://www.escrow-europa.com/escrow/index.htm?Lingua=IT

in ogni caso accettiamo qualsiasi forma di pagamento preferita dal cliente

per maggiori informazioni scrivere a:

 

aereidilegno@yahoo.com

 

ciao a tutti

Domenico

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sarebbe una cosa carina se indicassi un sito nel quale possono essere viste le foto di altri modelli, e se dessi una idea, sia pure generica, di quanto può venire a costare un modello (ad esempio: un aereo da combattimento in scala 1/72).

 

Qualche giorno fa ho visto che a Malpensa hanno messo decine di bacheche con centinaia di modellini di aerei ed elicotteri, una bellissima collezione davvero.

Non so da quando ci sia, non ci avevo mai fatto caso prima.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per adesso non ci sono foto,Gianni,ti spiego.Si tratta di lavorazione artigianale e siamo in fase sperimentale testando il mercato.Ognuno puo´esprimere un desiderio qualsiasi e vedere la opera realizzata(qualsiasi scala,qualsiasi modello).Questo a noi sta bene anche nel caso il cliente decida di non comprare il prodotto(perche´va a far parte del catalogo che andiamo creando).Un cliente dalla Germania ci ha chiesto di produrre una serie(circa dieci)di aerei che sono fuori catalogo e che gli servono per un suo progetto educativo tanto e´vero che mi ha chiesto di non dipingerli perche´e´ininfluente per il suo scopo.Mi ha fornito disegni accuratissimi e le dimensioni che vuole.Noi cominciamo a produrne uno e lui vede se gli va bene.Rischio zero,per entrambi.Ti racconto questo per meglio chiarire il tipo di prodotto che stiamo offrendo.Un altro italiano mi ha chiesto una sigla di modello per la transvolata atlantica.Se il cliente ha realmente un forte desiderio di vedere realizzato un modello qualsiasi in legno e secondo i suoi gusti(misure eccetera)puo´ordinare senza problemi.Non c´e´ nessun impegno nessun anticipo o cose di questo tipo.Diciamo che il bello e´proprio vedere un modello che viene creato come tu lo hai immaginato e non come lo hai gia´trovato prefabbricato in serie.Non c´e´un modello ripetuto uguale a un altro.Ma e´chiaro(siamo partiti da qualche giorno)che col tempo ci saranno foto sito eccetera.Ciao,Domenico

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si ho capito tutto Domenico.

 

Solo che qualche foto (anche da mandare via mail) e un accenno dei prezzi è indispensabile.

 

Prima anche solo di accarezzare l'idea di ordinare un modello del genere (che poi per come sono fatto io, se ordino un lavoro fatto a mano compro, non esiste che poi rifiuto di pagare uno che ha sudato, anche se magari il risultato non è proprio come lo volevo io) devo comunque avere un'idea dell'ordine di grandezza delle cifre.

 

Insomma, un modello 1/72 di un aereo classe F-16, per intenderci, viene a costare 100 euro, 1000 euro o 10.000 euro ? Cioè almeno gli zeri che ci sono vorrei saperlo...

 

:D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ok,capisco

diciamo che sappiamo dove trovarci...qui

ci teniamo in contatto e ti faccio sapere l´evoluzione delle cose

ehi,spero proprio di produrre un modello con tanti zeri... ;)

comunque,apprezzo il tuo rispetto per il lavoro altrui ma in questo caso ripeto fa parte del gioco,ho scelto cosi´

per intenderci,se tu non comprassi un altro comprerebbe,nel senso che grazie a Internet oggi e´piu´facile

e in ogni caso abbiamo scelto cosi´come nostra strategia,farebbe parte del catalogo

la mancanza del prezzo oltre alla fase sperimentale e´dovuta proprio al fatto che ci rivolgiamo a un mercato globale(Internet)e dobbiamo testare

 

Fabio,grazie per il complimento

 

Ciao a tutti

Domenico

Share this post


Link to post
Share on other sites

Di niente, mi raccomando tienici informati.

 

E se un domani avrai un sito, mi piacerebbe molto visitarlo!

(Anche se per come sono fatto io, i modelli perferisco costruirmeli io...)

 

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

No, l'unico sito che ho è questo! :D

 

Tempo fa avevo postato qualche foto fatta ad alcuni dei miei modelli.

Ma non credere chissà che.

 

Sono semplici modellini scala 1:72 o 1:48, fatti con il kit base il più delle volte.

 

Ho questa passione da quando avevo 10anni, mi piace molto costruire...

 

Adesso ho comprato un modello in scala 1:32 dell' F-104S italiano.

Non l'ho ancora cominciato per mancanza di tempo (penso di farlo questa estate).

Spero venga un bel lavoro. Poi posterò le foto, se volete.

 

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Domenico...

Appoggiando quello che scrive Gianni,non puoi continuare a non menzionare una seppur pallida idea sul prezzo,anche perchè,da cliente,magari devo stanziare il budget per acquistarlo,e a volte un appassionato fa i salti mortali per far saltar fuori i soldini per coltivare la propria passione...E poi non è scontato che tutti abbiano un solido conto in banca su cui eventualmente contare...

Supponiamo:Ti ordino un bell'F-15,quanto me lo faresti pagare?Tu mi rispondi"bla bla bla non te lo dico...",però accogli l'ordine,mi chiedi come lo voglio,che legno voglio,di che colore lo voglio,insomma mi tratti bene...Nel frattempo,visto che non mi dici nulla sul prezzo mi faccio un press'a poco,e penso di stanziare 2000€,ma essendo un profano non mi rendo conto che potrebbero essere pochi...Alla fine mi presenti l'aereo...Bellissimo!...Ma mi presenti anche 7000€ di onorario :unsure: ...Ma io non avevo previsto un costo simile,e mi rispondi"Poco male,tanto con Internet lo vendo lo stesso"...Allora mi perdonerai se ti manderei a quel paese...Ma ca**o,sono 6 mesi che ti chiedo quanto costa! Questo per dirti che,secondo me,la tua"politica" fa acqua,dato che,normalmente,tra venditore e compratore,dovrebbe esserci perlomeno un po' di lealtà...A quel punto mi sentirei trattato male e ti manderei davvero a quel paese...

 

Scusa se sono stato schietto,ma se non te lo scrivevo io,qualcuno,prima o poi,te lo avrebbe detto... :unsure::unsure::unsure:

Edited by speedyGRUNF

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alcune precisazioni:

e´chiaro che al momento in cui tu mi dici come lo vuoi (con tutti i dettagli e magari le quantita´)io ti do una idea del prezzo,anzi magari piu´che una idea

 

per adesso l´artigiano che fa il lavoro deve completare un progetto e cominciamo a studiare i dettagli e quindi sia io che i clienti avranno informazioni piu´precise

 

le mie parole devi capirle alla luce della fase sperimentale di cui ho parlato,cioe´non e´che sara´sempre cosi´,ovviamente io voglio dare foto perlomeno con esempi cosi´tu ti fai una idea

 

quando ho detto con Internet lo compra un altro intendevo questo:

se tu mi commissioni adesso un aereo che magari poi non compri non fartene un problema perche´a me va bene cosi´,nel senso che va a far parte del catalogo e confido che grazie a Internet sara´piu´facile venderlo ad appassionati in tutto il mondo

ma e´chiaro,ripeto,che questo e´un discorso iniziale,non funzionera´sempre cosi´

quindi in effetti ti chiedevo di partecipare a questa fase sperimentale semplicemente esprimendo il tuo desiderio

e anche il prezzo va testato quando si comincia un attivita´,questo spiega il mio tipo di proposta,specialmente quando grazie a Internet tu ti rivolgi a migliaia di mercati differenti in tutto il mondo

in ogni caso,il primo cliente( tedesco )al contrario di quello che sostieni(la strategia fa acqua)ha ordinato ben 10 modelli molto particolari e non ha fatto il minimo accenno al prezzo

ad essere piu´precisi ha detto meno puoi fare meglio e´ma non ha voluto sapere niente del prezzo finale,nemmeno una idea,niente di niente

questo vuol dire che tu hai ragione dal tuo punto di vista e io ti ringrazio per aver espresso la tua opinione(che mi aiuta a capire meglio e a fare quel test di mercato di cui ti parlavo)

ma che dal mio punto di vista io ho ragione nel senso che io devo tener conto non solo della tua opinione ma di tantissimi clienti(come ti dicevo ogni mercato e´differente)

chiarito questo,per accogliere la tua richiesta possiamo fare cosi´:

fammi qualche esempio di qualche modello che vorresti(misure tutti i dettagli che vorresti)e io ti faccio sapere una idea di quanto potrebbe venire,magari dovrai aspettare un due settimane,diciamo,perche´cominciamo ad Aprile pero´te lo faccio sapere

puo´dirmi piu´di un modello e io ti faccio piu´di un preventivo

io penso che tu abbia ragione e che dovevo aggiungere alcuni dettagli per far capire meglio che stiamo testando il mercato

la tua richiesta di avere una idea e´piu´che normale,anzi rivolgo l´invito anche a Gianni,era solo l´F16 che volevi vedere o altro?

ti ringrazio davvero di cuore per il tuo intervento

Ciao

Domenico

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sì Domenico.

 

Ti ho detto un F-16 perchè è un aereo abbastanza diffuso, per il quale è semplice trovare schemi e diagrammi.

 

Diciamo quindi un F-16, scala 1/72, in configurazione di volo (quindi da montare su un piccolo piedistallo, senza carrelli), colorazione standard (almeno due toni di grigio) senza carichi esterni, a parte i due missili sidewinder alle estremità alari, in che range di prezzo si colloca?

 

Il tettuccio, poi, come lo realizzi? E' un trasparente?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ok,Gianni,ti faccio sapere

puoi pazientare diciamo un paio di settimane?

ti do tutte le informazioni ,anche il tettuccio e dettagli vari

comunque sentiti o sentitevi liberi anche di chiedere modelli magari meno diffusi,qualsiasi richiesta e´ben accetta

Ciao

Domenico

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve ragazzi,

 

mi chiamo Antonio e sono un autentico malato di aviazione...oltre che aeromodellista.

Siccome oltre a realizzare modelli volanti (riproduzioni) mi dedico alla realizzazione di modellini in scala fatti rigorosamente a mano in legno...ho pensato di utilizzare questa discussione, sia per presentarmi che per mostrarvi i miei lavori, visto che discutete anche di modellismo.

Spero di aver fatto cosa gradita

Saluti

questi sono i link, sia del mio sito che dei modelli:

modellini artigianali in legno

Visita il mio sito

 

Antonio

Share this post


Link to post
Share on other sites

benvenuto antonio, ormai di persone che costruiscono i modelli in resina ce ne sono veramente poco...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Salve ragazzi,

 

mi chiamo Antonio e sono un autentico malato di aviazione...oltre che aeromodellista.

Siccome oltre a realizzare modelli volanti (riproduzioni) mi dedico alla realizzazione di modellini in scala fatti rigorosamente a mano in legno...ho pensato di utilizzare questa discussione, sia per presentarmi che per mostrarvi i miei lavori, visto che discutete anche di modellismo.

Spero di aver fatto cosa gradita

Saluti

questi sono i link, sia del mio sito che dei modelli:

modellini artigianali in legno

Visita il mio sito

 

Benvenuto, vedrai ti troverai bene con noi! ;)

S5002716.JPG

 

Per quanto riguarda i modelli in legno da te segnalati (mettendo da parte ovviamente la pignoleria sui dettagli) devo dire che sono molto belli! :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao! Qualche tempo fa alla mostra di modellismo che ho partecipato c'era un pensionato Ex Dipendente Piaggio Aereonautica che ha fatto tutti gli aerei piaggio in legno. Erano i pezzi più belli della mostra.

 

I modelli di questo signore erano tutti in legno. Però aggiungeva degli intarsi di colore diverso. Tipo se l'aereo era

di legno scuro metteva degli intrarsi chiari al posto dei vetri. In ogni caso usava legni di colore diverso in punti diversi

dell'aereo. E in fine ha aggiunto dei pezzetti di una lega aereonautica tipo alluminio lucidissimo per simulare pattini o

alettoni ecc... ecc...

 

Appena trovo le foto te le spedisco. Così prendi spunto...

 

Continua così!!!!

Ciao Navigator...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve ragazzi, grazie per l'accoglienza innazitutto.

per Flankedd..i modelli sono in legno e non in resina ;)

Grazie per i complimenti..per quanto riguarda i dettagli..quelli riprodotti sono in scala e bisogna precisare che la lavorazione non è fatta utilizzando torni o pantografi..o altri strumenti particolari...ma esclusivamente e rigorosamente lavorando a mano. PEr una questione di pregiatezza...molti dettagli..non sono "applicati" ma ricavati dal pieno..solo in alcuni casi dove non è possibile..sono stati assemblai..vedi semiali e piani di coda..pale ecc...

Anche ali, impennaggi e addirittura le pale delle eliche sono lavorate a mano e non sonnsemplici tavolette..il tutto ricavato da pezzi di tronco di cirmolo.

la realizzazione richiede decine di ore di lavoro...e anche la finitura è effettuata a mano con diverse passate di turapori rendendo piacevole anche la sensazione al tatto.

Ho visto che avete postato il Folgore...in quel modello..ogiva..ruotino..prese d'aria, scarici e bocche dei cannoni..sono tutte ricavate dal pieno.

Ovviamente i modelli sono in scala e personalizzabili ma soprattutto pezzi unici...ognuno è lavorato da zero.

Grazie per la vostra accoglienza!

a rileggerci presto!

 

Antonio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti,

mi "intrufolo" nella conversazione che trovo molto interessante.

A proposito dei prezzi dei modelli fatti su misura concordo che sia difficile dare a priori una valutazione dei costi però è anche vero che l'esperienza porta ad avere certe risposte sulla punta della lingua.

Mi spiego,io da qualche anno costruisco modelli di aerei in scala molto grande (aperture alari di 90/100cm.) in legno di ciliegio con inserti di alluminio sul tipo dei modelli usati dagli americani nella galleria del vento però negli anni "40 e "50.

La loro costruzione richiede molto tempo e molta attenzione ma il risultato è sempre spettacolare!!

Il loro costo si aggira intorno ai 2.000/3.000 Euro.

Se un collezionista mi richiede un preventivo su un modello che io non ho mai realizzato sono comunque in grado di dare un primitivo range di spesa che poi si perfezionerà con un accurato esame della richiesta.

Per questo non capisco la ritrosia di Domenico (credo) a dare delle cifre.

Non sò come fare a inserire delle immagini e perciò chi volesse vedere il mio lavoro potrà farlo andando a questo indirizzo internet:

 

http://www.lamponislamps.com/wood.html

 

Grazie

Maurizio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...