Jump to content
Sign in to follow this  
picpus

VIDEO - "Daring"

Recommended Posts

guardand il video ho notato come i Daring siano simili ai Doria. allora sono andato su wikipedia per confrontare i dati e a parte il dislocamento, che lascia il tempo che trova, le dimensioni sono simili, gli armamenti sono simili, l'allestimento in genre è simile e quindi non comprendo quali siano state le "diverse esigenze operative" che hanno spinto Uk a ritirarsi dal progetto. a giudicare dai sitemi imbarcati, non sempre migliori rispetto a quelli delle orizzonte quali il cannone nazionale da 114 in luogo del migliore 127 LW, i motori Rolls royce in luogo delle LM2500, il SAMTRON in luogo dell'EMPAR e i Lynx al posto degli NH90 beh, non vedo davvero perché UK abbia voluto spendere molti più soldi, facendone spendere di più anche a noi, per avere un caccia che alla fine è analogo ai nostri. Credo che il governo britannico abbia ceduto alle pressioni dell'industria nazionale, RR e BAE system su tutte (che difatti è diventata design authority in luogo del ministero della difesa britannico). Una occasione persa, sciovinismo britannico o davvero i Daring hanno qualcosa in più rispetto al progetto franco-italiano?

Edited by Sangria

Share this post


Link to post
Share on other sites

dunque ammettendo che questa voce di wikipedia sia vera

 

1)the UK wanted a large frigate which could patrol large areas such as the Atlantic, compared to France's desire for smaller aircraft carrier escorts and Italy's intention to use them in the Mediterranean;

2) Secondly the UK wanted the ships with a wide-area defence capability, able to protect large numbers of ships rather than just protection from missiles targeted in the frigate's general direction;

3)Finally the UK's desire to see Marconi appointed as prime contractor was accepted by France, but only in return for DCN being given the role as prime contractor for the combat management system. The UK, which wished to see a BAE-led consortium given this role, would not accept this.

 

dei tre motivi il primo non mi sembra valido, in quanto l'autonomia è praticamente la stessa; il secondo può ritrovare riscontro sull'adozione del radar SAMPSON ma non mi pare sufficente per mandare all'aria un progetto.

Il terzo invece spiega molte cose: francia e inghilterra volevano la leadership sul progetto ( come sempre del resto :rotfl: :rotfl: ) non hanno trovato un compromesso e l'inghilterra si è staccata.

 

l'unica cosa in più che vedo nelle daring sono qualche tonnellata in più e il radar sampson.

non solo non vorrei che l'adozione del 114 mm non gli permetta di usufruire dei 16 vls aggiuntivi che potemmo avere sulle horizon!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
.........a giudicare dai sitemi imbarcati, non sempre migliori rispetto a quelli delle orizzonte quali il cannone nazionale da 114 in luogo del migliore 127 LW..........

Perché sulle "Horizon" c'è il 127?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Perché sulle "Horizon" c'è il 127?

 

No, ma se si vuole si può piazzare nel posto dedicato ai 16VLS addizionali.

Infatti gli inglesi hanno deciso di rinunciare a questi per mettere il 114, mentre noi e i francesi abbiamo rinunciato al 127 per lasciare lo spazio ai 16 VLS futuri.

 

Comunque sia, per quanto possa valere, esteticamente i Daring sono un'altro mondo, è veramente una bella nave.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il 127 non c'è ma poteva essere installato, scelte di allestimento non strutturali. Dal punto di vista estetico ancora non vedo troppe differenza con le orizzonte. A dimensioni siamo grosso modo uguali, da qui si desume che il maggior dislocamento implica un minore volume dei locali (+dislocamento=+ ferro => -aria=-volume)

quanto al SAMPSON è un ottimo radar ma non è certo motivo di uscita dal progetto. Credo che sia stato un ricatto da parte di ABE system a far uscire UK dal progetto e realizzare una nave dopione e costosa, con scrse possibilità di esportazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

In ogni caso il Sampson (in cui è coinvolta il grosso dell'industria aerospaziale inglese, Bae in primis con le ovvie ripercussioni del caso) è molto superiore al radar a lungo raggio dei Doria, e questo darà agli inglesi (finchè l'Empar non diventerà attivo) un vantaggio non indifferente.

Di contro ha avuto uno sviluppo molto travagliato

Share this post


Link to post
Share on other sites
In ogni caso il Sampson (in cui è coinvolta il grosso dell'industria aerospaziale inglese, Bae in primis con le ovvie ripercussioni del caso) è molto superiore al radar a lungo raggio dei Doria, e questo darà agli inglesi (finchè l'Empar non diventerà attivo) un vantaggio non indifferente.

Di contro ha avuto uno sviluppo molto travagliato

Per EMPAR abbiamo preferito una strada più sicura e meno costosa stando dentro con i tempi cosa che non si può dire con il SAMPSON. Per nostra fortuna una buona fetta di sviluppo l'hanno pagata anche i francesi anche se l'hanno abbandonato per l'Herackles.

 

In ogni caso, le minori prestazioni di EMPAR sono compensate dalla presenza dell'S-1850 o del RAN-40 per Cavour. Per le FREMM che avranno solo quello dovrebbe essere casualmente pronta la versione2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Abbiamo preferito andare per gradi, cercando prima l'affidabilità e poi la prestazione. Già da quest'anno sarà pronto l'EMPAR AESA ed entro pochi anni l'EMPAR a facce fisse, a prestazioni siamo lì, siamo molto più avanti come sviluppo e il sistema di combattimento è già perfettamente integrato. Inoltre l'EMPAR ha dimostrato di essere robustissimo, lavorando per anni sul Carabiniere con pochissime avarie, la stessa cosa non si può dire sel SAMPSON, che ocmunque, non fraintendiamo, è un bel giocattolino.

 

Comunque sia, secondo me farsi una classe tutta loro non ha portato gli inglesi ad avere una classe di unità superiore e ha fatto sprecare molti soldi ai contribuenti inglesi in primis, e in seconda battuta francesi e italiani.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Già da quest'anno sarà pronto l'EMPAR AESA ed entro pochi anni l'EMPAR a facce fisse, a prestazioni siamo lì, siamo molto più avanti come sviluppo e il sistema di combattimento è già perfettamente integrato.

News interessante. Per la nuova versione è previsto prima un ciclo di prove a terra o hanno deciso di montarlo direttamente su nave Carabiniere?

 

A proposito, nave Carabiniere è ancora attiva nel ruolo di nave esperienza?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...