Jump to content

Ucciso militare italiano


easy
 Share

Recommended Posts

IRAQ, UCCISO MILITARE ITALIANO

 

 

NASSIRIYA - Un militare del contingente italiano in Iraq e' stato ucciso oggi a Nassiriya. Lo ha appreso l'Ansa. Il militare era un mitragliere che si trovava a bordo di un elicottero dell'Esercito. Il velivolo e' stato centrato da alcuni colpi di arma da fuoco, che hanno colpito sotto l'ascella il soldato ferendolo a morte.

 

Il fatto e' avvenuto alle ore 10:20 italiane (le 12:20 in Iraq). Un elicottero Ab 412 dell'Esercito, mentre stava compiendo un pattugliamento lungo Eufrate, a sud di Nassiriya, e' stato raggiunto da un colpo di arma da fuoco automatica, probabilmente un khalashnikov. Il proiettile ha colpito il mitragliere di destra dell'elicottero, che e' stato subito portato in ospedale per essere operato. Il militare e' morto dopo circa un'ora.

 

1106309762_h_fu_IRAQ_20050121.jpg

Edited by easy
Link to comment
Share on other sites

  • Replies 75
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

L'ho sentito...

E' inutile discutere, altrimenti torniamo sempre sugli stessi argomenti.

Che senso aveva per loro? Che cosa simboleggia uccidere un militare italiano? Perchè avercela con i soldati italiani, che in Iraq hanno il compito PRIMARIO di aiutare la popolazione?

Perché…????????? Spiegatemelo!!!!!

 

Rischierò di diventare monotono per voi.

 

Ormai è da diverso tempo che frequento questo fantastico forum. Penso quindi che tutti voi avrete capito quali sono le mie idee, soprattutto quelle riguardo al mondo arabo estremista…

 

Il fondamentalismo islamico( :thumbdown: )...ma che caz*o di religione è? Nessun Dio ordinerebbe ai suoi fedeli di uccidere povere persone, (uomini, donne, bambini, che fanno il proprio dovere, quello di lavorare), solo perchè sono OCCIDENTALI (:blink:), e quindi considerati NEMICO PUBBLICO per il mondo arabo fondamentalista e per tutte quelle stupide religioni affini.

Mi girano le palle a morte quando quei caz*o di pacifisti a oltranza dicono :-"E' una religione come tutte le altre. Ci deve essere solidarietà!!!". Secondo me c'è poco da essere solidali con il fondamentalismo islamico. La guerra "santa" è SGOZZARE un povero innocente con un pugnale per maiali, filmando le sue sofferenze durante l'esecuzione, mostrando in TV la sua testa come fosse trofeo di caccia!!!

Queste persone sono contrarie a qualsiasi forma di religione che non sia la loro. Non accettano nè il progresso nè l'istruzione. Questo perchè vogliono il popolo ignorante, cosi da poterlo manovrare meglio. Infatti, per loro è "meglio" addestrare un bambino a farsi esplodere in un posto pieno di occidentali, piuttosto che farlo andare a scuola per imparare a vivere civilmente .

Link to comment
Share on other sites

Salve!

 

Ho anch'io sentito la notizia al telegiornale. Effettivamente parlava di "un colpo" da arma da fuoco. Possibile che l'iracheno sia stato così fortunato? Con un solo colpo ha colpito il mitragliere di destra di un elicottero in volo? Poi, oltrettutto, in un punto (sotto l'ascella) senza protezione?

Se fosse così, Alah (non so se questa è la grafia corretta) è proprio dalla loro parte!

Comunque, a parte idealismi religiosi, la guerra è sempre una brutta cosa...

Sono molto dispiaciuto per il povero maresciallo...

Link to comment
Share on other sites

Dalla notte dei tempi esiste il conflitto,il sangue...sono esistite guerre puniche,persiane,dei trent'anni,dei cent'anni,d'indipendenza,mondiali,del vietnam,di corea,fredda,del golfo..e quella che c'è adesso è un'ennesima guerra.Ufficialmente è finita da quando hanno catturato Saddam a Tikrit,ma a cosa abbiamo assistito dopo?Su ispirazione della strage di Al Nasiryah,-avvenuta il 13 novembre 2003-,dall'invio del nostro contingente si è assistito al rapimento di 4 connazionali(uno dei quali barbaramente ucciso),poi nuovi attacchi alle nostre truppe(e alla morte del lagunare Vanzan),quindi alle minacce di un attentato in Italia,al rapimento e alla morte di Enzo Baldoni,un giornalista pacifista.Lui,che era contro la presenza delle truppe in Iraq,l'hanno ucciso lo stesso,senza alcun scrupolo.Quest'uomo ha un passaporto italiano e ci basta come ragione per eliminarlo-,han detto.Moqtada Sadr dice che "la lingua della jihad imposta dal buon dio è la vendetta e lo sgozzamento dei nemici"..permettetemi una parolaccia.....STRONZATE.Può un buon Dio imporre ai sui fedeli di uccidere i nemici?Dov'è finita la diplomazia?La religione è solo un pretesto per reclutare i kamikaze che vanno a farsi saltare in aria(scusate il logoro linguaggio,ma nulla può esprimere meglio cosa fanno quegli esseri),infatti il vero motivo è puramente economico.Alla lista ne mancava un altro..ci mancava pure Simone Cola!

Ma si...come dice Giovanni...che gliene frega loro???!

Comunque sia nessuna polemica ci ridarà questo connazionale che si è sacrificato per la patria.

"Era un soldato di Roma.Onoratelo"[da"Il gladiatore"]

Link to comment
Share on other sites

IRAQ:MILITARE UCCISO;FAMILIARI SCONVOLTI,LASCIA UNA BIMBA

 

(ANSA) - ROMA, 21 GEN - Sono sconvolti i familiari di Simone

Cola, il maresciallo ucciso stamani in Iraq. ''Simone lascia la

moglie ed una figlia di 5 mesi. Siamo tutti sconvolti e proviamo

un profondo dolore. Era una bravissima persona'': tra le lacrime

la cognata di Simone Cola, che abita a Ferentino, trova appena

il coraggio di ricordare con poche parole il suo congiunto. Di

Ferentino e' originaria la moglie di Simone Cola, Alessandra

Cellini.

Link to comment
Share on other sites

povera famiglia.... ora la miglie si trova con una bimba da badare senza un marito e senza stipendio.... una cosa bruttissima....

 

speriamo solo che non ce ne siano piu!!

Link to comment
Share on other sites

quanto li odio....sgancerei la atomica!! li gli italiani sono in missione di pace...per quale motivo devono ucciderli..non capisco! fondamentalisti di merda! :furioso:

Accidenti... :blink:

Goose, ti sei davvero sfogata eh...!?!?! :rotfl::rotfl:

 

Comunque ti capisco... ;)

 

Si prova una certa compassione quando si apprendono certe notizie...

Quindi è ovvio che una persona maturi un profondo senso di disprezzo per quegli individui... :ph34r:

Link to comment
Share on other sites

no comment

ma ricordiamoci anche dei marines americani e dei soldati inglesi

è diverso dread..... loro sono in stato di GUERRA... no iè una missione di PACE!!!

 

i soldati americani e inglesi non hanno come noi LE MANI LEGATE E NON POTER SPARARE SE non PER DIFESA!!! e poi è logico che vengono odiati vengo visti come invasori!!!

 

NOI SIAMO IN PACE.... portiamo aiuti umanitari proteggiamo la costruzione di scuole case e ospedali, addrestriamo il nuovo esercito.... SIAMO IN MISSIONE UMANITARIA!!!

 

PERCHE caz*o PRENDERSELA CON NOI!!! CHE LI AIUTIAMO!!!

 

 

TricoloreRoma.jpg

Onore all'italia

 

 

966-300x300.jpg

e All'altare della patria che rappresenta anche tutti i suoi caduti

 

p.s. DA notare la bandiera a mezza asta

 

;);)

Forza e onore ragazzi!!!

Edited by Ŵωλφ
Link to comment
Share on other sites

non esprimo nemmeno quello che penso....basta leggero quello che ho già scritto sulla prima pagina! :furioso: e poi dicono che bisogna essere solidali con quella gente!! capisco quelli che non fanno nulla, ma a questi romperei le ossa UNA A UNA o li metterei nella sedia elettrica! :furioso:

Io metterei le dita delle loro mani sulla corona della Honda CRF 450...e poi farei andare il motore in trazione, piano piano...

 

Giusto devo sfogarmi per la fine della storia con la mia Lei :furioso: ...e lo farei volentieri su uno di quei loschi individui... :ph34r:

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share


×
×
  • Create New...