Jump to content

Recommended Posts

  • Replies 105
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

alla voce 'stinger', viene espressamente detto che 'sono stati acquisiti VM90 opportunamente modificati per il trasposto della squadra Stinger'.

Non risultano M113-stinger, e nemmeno M113 per il rimorchio dei radar LPD-20J.

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

salve a tutti, sono nuovo del forum ed intervengo perchè non capisco tutto sto astio per il sidam.

Il sistema non è allo stato dell'arte ma si può renderlo efficace, eliminando due canne ed applicando al

loro posto dei missili aa leggeri, sostituendo il sistema di puntamento con uno più moderno in

associazione con una telecamera più performante capace oltre i 10 Km di identificare un UAV o elicottero.

Non dimentichiamo che tutti i mezziradar serviti saranno i primi ad essere attaccati, mentre il sidam avrebbe

un sistema passivo non distinguibile da un normale mezzo corazzato, quindi pericolosissimo per UAV,

elicotteri ed aerei volanti alle basse quote.

 

ciao

franco

Link to post
Share on other sites

Stiamo parlando di un mezzo nato vecchio, nato risparmiando, che non ha mobilità e precisione e che è stato, di fatto, già completamente radiato dall'EI, e tu mi dici come non si capisca l'astio?

Certo poi si potrebbero cambiare le canne, metterci missili, nuovo sistema di tiro, a questo punto perchè non fare un mezzo nuovo?

La realtà è che hanno creato un mezzo solo per uniformarsi alle specifiche NATO del periodo, senza pensare assolutamente alla realtà operativa, tanto c'erano sempre gli americani ad aiutare e l'EI serviva solo come facciata per rispettare le richieste degli alleati.

Link to post
Share on other sites
Guest intruder
Dimenticavo di aggiungere che è solo questione di priorità data la mancanza di soldi.

Le modifiche srebbero veloci e non particolarmente costose.

 

 

E cosa si dovrebbe modificare in un mezzo realizzato probabilmente solo per dare soldi a qualche azienda che stava fallendo? Non mi dite di no, se ne prevedeva di acquistare 350 esemplari, quando i tedeschi coprivano i loro circa 4000 panzer con 400 Gepard... Hanno buttato quasi mille miliardi di lire, vetanni fa, per la cronaca, diciamo un miliardo di euro di oggi, sicuramente più.

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...

l'unico futuro che può avere visto che ormai lo abbiamo acquistato e anche in grandi numeri e di utilizzarlo come artiglieria di piccolo calibro in supporto per il combattimento terrestre cambiando il munizionamento limitando il tiro a raffiche di due o tre colpi magari con qualche corazzatura aggiuntiva. Potremmo anche aquistare di seconda mano m113 gia con corazzature aggiuntive e rimotorizzati da diversi paesi europei che se ne vogliono liberare e mettergli sopra la torreta del sidam, Penso alla Svizzera e anche al Belgio. E comprarci finalmente un sistema per la difesa aerea a breve/media distanza serio; rinunciando all'artiglieria potremmo comprarci il Roland 2 un sistema un pò datato con un braccio un pò corto 8 km, oppure compriamo russo, il pantsyr, ad esempio. Oltretutto dopo Bush, che se n'è andato Putin non è il migliore amico di Berlusconi? Cosa aspetta Berlusconi a fargli una cortesia, le parole sono aria fritta

Link to post
Share on other sites

Beh c'è anche da dire che in tempo di vacche magre un veicolo AA avrà sicuramente il minimo dell priorità.

 

Per il resto sono d'accordo con dominus, lo scafo m113 ha fatto il suo tempo, meglio utilizzare ciò che abbiamo in linea ora.

 

Se non sbaglio infatti si vociferava una versione del freccia con 76mm oto e proiettili guidati, se n'è già parlato nel forum.

Link to post
Share on other sites

Ma scusate la domanda, oggi come oggi, nel contesto internazionale in cui si muove la politica estera e militare ad essa connessa dell'Italia, considerando che anche quando le operazione non sono di tipo Peace Keeping o Peace Enforcing, che necessità abbiamo di un mezzo per la difesa aerea di colonne corazzate? Un aspetto fondamentale della moderna dottrina militare è quella che punta ad avere il controllo e la supremazia dello spazio aereo in cui operano le forza a terra. Nei contesti assimetrici come ad esempio l'Afganistan un mezzo AA non trova una reale funzione, in quanto i Talebani non hanno mezzi aerei con cui attacare le colonne o le postazioni NATO/Italiane.

Forse bsognerebbe pensare ad un sistema complesso costituito da batterie AA con radar di scoperta avente la funzione di eliminare le granate di mortaio, nella fase di impatto contro le postazioni NATO.

Link to post
Share on other sites
Un mezzo da difesa aerea a corto raggio non ci serve,
Ma vallo a dire a OTO :asd:
Se non sbaglio infatti si vociferava una versione del freccia con 76mm oto e proiettili guidati, se n'è già parlato nel forum.
Oto sta sviluppando l'MWS, l'Otomatic del nuovo millennio (presumibilmente con Davide), in torretta completamente remotizzata compatibile sia con i Freccia o i Dardo. Se non i Freccia, si può riciclare i vecchi scafi di Centauro B1 rimettendoli in sesto (se ne vale la pena) e dotarli della nuova torretta.
Link to post
Share on other sites

Se dopodomani Israele dovesse decidere di bombardare le centrali nucleari iraniane un sistema da difesa aereo a corto medio raggio, per difendere le nostre truppe in afghanistan, diventerebbe immdiatamente una priorità assoluta. Che cos'è fà un'esercito senza copertura antiaerea o si arrende o viene distrutto ,non è un'esercito serio, che può garantire l'indipendenza nazionale e affrontare minacce a 360°,tutti gli eserciti c'è l'hanno compresi i più piccoli, la superiorità aerea non è una cosa sempre garantita in qualsiasi luogo e tempo e la si può sempre perdere se si affronta un nemico che ha una buona aviazione o anche solamente dei sofisticati sistemi antiaerei, inoltre gli iraniani hanno un enorme arsenale di missili sia balistici, dai quali non si salverebbe nessuno, sia di artiglieria che potrebbero essere intercettati a distanza utile da un moderno semovente come il pantsyr che offre due strati di protezione fino a 20 km con i suoi missili e fino a 4 km con le artiglierie

Link to post
Share on other sites

Secondo te, l'Iran risponderebbe in modo convenzionale dopo un forte strike di Isreale? Gli Squadron USAF presenti nel golfo persico e gli Wings sulla portaerei USA starebberò lì a guardare TOP GUN? Non per essere neanche la Serbia disperata provo ad attacare le basi aeree nato in Italia o truppe poste nelle ex repubbliche confinanti

Link to post
Share on other sites

La Serbia non lo fece, ma l'iran lo può fare. I vertici militari iraniani lo hanno affermato più volte le basi americane in iraq e afghanistan sono alla portata dei nostri missili e non esiteremo ad attaccarle in caso di bombardamenti da parte di Israele. E gli americani e gli israeliani non le bombarderanno perchè sanno che non possono vincere una guerra che si estenderebbe in un territorio immenso che comprenderebbe l'Iraq, l'Iran, e l'Afghanistan con la Siria che non resterebbe a guardare e il Pakistan sull'orlo della guerra civile

Link to post
Share on other sites

Sandrin, mi sembra che stai facendo un poco di confusione. Se parliamo di attacchi iraniani con missili balistici alle ns truppe in Afghanistan, il Sidam, o il Pantsyr, sono assolutamente inutili. Se parliamo di attacchi aerei, come ti hanno già risposto altri, credo che la superiorita' aerea USA-NATO potrebbe tranquillamente sopperire al problema.

 

In caso di ritorsioni con lancio di missili balistici, ci sarebbero 2 opzioni: o bombardare preventivamente i siti missilistici, o schierare dei THAAD o Patriot Pac3. Altro non c'e'.

 

Comunque sono d'accordo su chi scrive che, nell'attuale scenario, NON vi e', a breve, la necessita' di un semovente che accompagni le forze corazzate-meccanizzate in battaglia. Ma non per l'Italia: per tutti i paesi NATO (che infatti stanno riducendo o mettendo fuori linea tutti i semoventi...).

Link to post
Share on other sites

Un eventuale attacco con missili balistici tipo scud e derivati non può essere contrastato con dell'artiglieria contraera basata su sistemi di cannoni AA! La difesa prevista è quella sviluppata durante la 1a guerra del golfo, con l'uso di batterie patriot e derivati, oltre all'eliminazione delle fonti di lancio con attacchi preventivi dei siti mobili. Detto ciò per quanto possa essere pericoloso l'attuale governo iraniano, lo stesso è cosciente di non poter trascinare il mondo arabo in un conflitto regionale, in quanto i regimi sunniti non verrebbero mai in soccorso dei fratellastri sciti.

Infine, facciamo un ragionamento che anche gli iraniani possono condividere, un attacco nucleare sulle basi usa in afganistan o in iraq, metterebbe a rischio l'iran stesso in quanto il follout nucleare arriverebbe anche da loro indirettamente ed inoltre la reazione USA sarebbe sproporzionata, portando l'IRAN all'epoca del neolitico..

Link to post
Share on other sites

A parer mio l'unico modo di sostituire il sidam è con un mezzo polivalente, con capacità antiaeree e di supporto fuoco alle forze di terra in modo da essere cost-effective.

 

L'mws potrebbe essere una buona scelta, i suoi proiettili guidati potrebbero essere utili per tiri precisi anche in ambito urbano limitando le vittime civili.

Link to post
Share on other sites

Il sistema opportuno per difendere le nostre basi da un attacco aereo o missilistico giustamente è il samp/t e per fortuna lo abbiamo ordinato ciò non toglie che un fratello minore del samp/t sia necessari per offrire protezione antiaerea in quelle situazioni in cui l'impiego samp/t risulta troppo esuberante ed antieconomico

Link to post
Share on other sites

Allora se lanciano missili balistici il SAMPT serve a poco, e in ogni caso non è stato, giustamente, schierato in teatro e nè lo sarà in assenza di minacce specifiche.

Un sistema antiaereo pluristratificato non ci serve come non serve a nessun paese occidentale, se poi vuoi convincerti che lo sia libero di farlo, ma non troverai mai nessuno che capisca qualcosa del settore che lo dica.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...