Jump to content

cacciatores

Membri
  • Content Count

    81
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by cacciatores

  1. Il punto è chiedersi quale sia la reale situazione del medio oriente allargato al nord africa ed al caucaso. Per intenderci fino a che c'era lo "Zio di Ruby", Israele doveva preoccuparsi solo di contrastare il traffico di armi e l'arrivo di terroristi sulla rotta Egitto - Gaza, ora anche se solo in teoria, c'è l'esercito egiziano, armato ed istruito dagli USA, che potrebbe creare problemi e sicuramente distogliere risorse. A nord una Siria in preda a tumulti, potrebbe decidere di aprire un conflitto verso il Golan, cosi da dare sfogo alla crisi esterna. Hezbollah dal sud del Libano potrebbe riaprire un conflitto a bassa intensità come nel 2006, la Giordania anche se stabile come reagirebbe ad un irrigidimento dell ANP in Cisgiordania? Oltre ai confinanti c'è la volonta di affermarsi come potenza di alcuni paesi, in primis la turchia, l'arabia saudita ed infine l'iran.
  2. cacciatores

    ATR42 ATI

    Discutendo sui massimi sistemi con un mio cugino, vecchio modellista, con 40 anni di esperienza, si discuteva se prima di chiudere le linee di produzione, la mitica ESCI, realizzo il KIT di un ATR42 ATI in scala 1:72. Qualcuno se lo ricorda? Nota bene non stiamo parlando del famoso ATR in scala 1:144 che italeri aveva promesso...
  3. Surfando su google,dopo aver visto in vetrina la confezzione COMBO di 2 F16A AMI in versione special colors, mi è venuta questa idea: Realizzare tutti e 30 F16A ed 4 F16B in dotazione all'Aeronautica Militare, naturalmente in scala 1:72. Naturalmente è un progetto non economico ma neanche troppo dispendiosa, forse mi toccherà realizzare un teca in vetro apposita. Il piano di realizzazione prevede che i primi esemplari saranno appunto gli special color, per poi passare a quelli che non hanno avuto molta fortuna e son stati di vittima di incidenti, alternando le consegne di 3 F16A ogni 1 F16B. Colgo l'occasione per chiederVi se mi potete indicare oltre al kit hasegawa altri kit interessanti oltre alle decals opportune Grazie per la collaborazione
  4. Leggendo da Wikipedia si potrebbe dire che: UH1A = AB204 = 2 uomini di equipaggio + 5 Passeggeri UH1B = AB204 = 2 uomini di equipaggio + 7 Passeggeri UH1C = UH1B Versione Cannoniera = 2+2 uomini di equipaggio UH1D = AB205 = 2 uomini di equipaggio + 11 Passeggeri UH1E = UH1B X Marines UH1F = UH1B X USAF UH1H = AB205a1 = 2 uomini di equipaggio + 11 Passeggeri UH1M = UH1C Rimotorizzato UH1P = ??? X USAF
  5. Premesso che ho spulicato personalmente il sito ed ho effettuato un paio di ricerche sia su wikipedia, che su google, ma non sono riuscito ricostruire l'albero genialogico del mulo by BELL UH-1. Quello che vorrei capire come si è sviluppata la famiglia degli Huey nel corso del tempo, dall'origini sino all'ultima versione monomotore,ed inoltre vorrei aver la certezza di poter confrontare la famiglia degli huey con gli Augusta AB 204/205 Grazie per la collaborazione
  6. cacciatores

    AB212

    L'aeroplast ha in catalogo un 212ASW con tanto di missile marte e siluro MK46, lo ho comprato un 3 anni fa, realizzato ma onestamente mi soddisfa poco alla vista per come è dimensionato...credo che il kit fujimi sia il migliore sul mercato, anche perchè ho dato un occhiata alle stampate della revell è partendo dal pressupposto che ci sono 4 pale, mi viene il dubbio che sia uno stampo da convertire in 412...
  7. cacciatores

    AB212

    Voglio farli in scala 1:72 per una questione di spazio, visto che grazie a certi miei amici muratori, mi son fatto modificare un parete che è diventata una sorta di bacheca espositiva... Per l'anno fiscale 2011 mi voglio dedicare all'AB212, mentre per gli anni successivi mi dedicherò ai 204/205 e 412 C'è nessuno che mi sa dire se esistono scorte dei kit Astrokit?
  8. cacciatores

    AB212

    Premesso che è la prima volta che scrivo in questo forum, nella sezione modellismo, è spero di non andare contro la policy del forum stesso, sono a chiederVi un consiglio. Ho deciso di riprendere a costruire tutte le versioni del AB212 in dotazione all'Aeronautica Militare, alla Marina Militare, all'Aviazione dell'Esercito, Polizia di Stato, Vigili del Fuoco, per intenderci vorrei realizzare: AB212ICO AB212SAR AB212ASW AB212ECM AB212NLA oltre ai normali AB212 Utility x AVES,PS,VdF. Ora vi chiedo, quale kit mi consigliate di usare? Mi sono guardato un poco in giro ed ho visto che attualmete ci sono in produzione i kit dell'Italeri,della Revell e della Fujimi, oltre a qualcosa dell'Aeroplast. Da quanto ho potuto vedere gli stampi italeri e revell dovrebberò essere gli stessi, mentre quelli dell'aeroplast mi sembravo sovradimensionati. Per le decals oltre a quelle della Tauro Model cosa mi potete consigliare? Grazie per la collaborazione
  9. Erano degli M60 con corazze aggiuntive, prese a noleggio appositamente per la missione in questione dalle scorte dei Marines. Un ufficiale a capo della colonna corazzata dopo che i somali avevano iniziato ad usare armi pesanti disubbidi alle regole d'ingaggio e sparo un decina di cannonate, salvando molti commilitoni
  10. I carristi dovrebbo usare l'AR70/90 o al max LF57, vedo molto difficile la diffusione di un arma come la MP7 visti i costi. Per i piloti di aerei e prevista solo la pistola di ordinanza, per quelli di elicottero forse son state distribuite del MP5, ma onestamente credo che la dottrina militare in caso di abbattimento sia quella del state quieti finche non vi vengono a prendere un team degli incursori dell'aria..
  11. La vedo grigia, usare un pontone flottantte per sbarcare mezzi corazzati e pesanti...cosa fai monti le sezioni flottanti in mare aperto? non credo che l'autonomia di questi barconi sia sufficente per coprire la distanza nave - battigia - nave
  12. cadavere recuperato.... silenzio d'ordinanza
  13. Concordo con te in merito al fatto di aver detto cose assurde, anche se in realtà per l'Italia come per il mondo occidentale esistono paesi potenzialmente pericolosi, come ad esempio l'IRAN. Ma nel mondo in cui viviamo le FFAA Italiane si muovono in un contesto internazionale, pertanto i SANTI verrebbero protetti da qualche portaerei USA. Se gli USA, che possiedono gli U.S.Marines non hanno più effettuato assalti anfibi in grande stile un motivo ci sarà. Trovato questo motivo chiediamoci perchè mai la MMI e i suoi maro dovrebberò fare ciò che non fanno i Marines? Oggi da Restore Hope in Somalia, gli sbarchi anfibi avvengono in accordo con le autorità locali, se presenti, oppure dopo aver verificato che non vi sarà una reale resistenza ostile, vedi come l'operazioni in libano. Poi tutti quanti vorremmo avere un MMI dotata di LHA e LPD in grado di accogliere LCAC e di sbarcare MBT su una battigia in culo al mondo, cosi come tutti non vorremmo pagare tasse elevate
  14. Sarebbe un ammiraglio messo su da un demenete di premier, perchè solo un demente di premier si impegnerebbe ad inviare una task force anfibia senza una adeguata copertura aerea.....
  15. In tempo di guerra ogni buco è rifugio.... però considera che i SANTI sono essenzialmente navi con una marcata funzione ostile, nel senso che il loro compito primario è quello di trasportare e sbarcare una forza di proiezione in un territorio nemico. Lo scenario da te ipotizzato prevede che un eventuale gruppo navale, costituito dai SANTI+1 Portaerei, preveda la perdita della portaerei stessa, in quanto non si capirebbe perchè far atterrare un veicolo STOL su una LPD avendo a disposizione una portaerei. Inoltre esiste un'altro problema ad oggi, I SANTI non hanno un elevatore dimensionato a sufficenza per aerei, fanno fatica a mettere in garage gli AB212. Ti lascio con una memoria storica su gli appontaggi di aerei STOL. Prima che la MM mettesse in linea il Garibaldi, furono provati degli appontaggi sul Vittorio Veneto, ma stiamo parlando del Giurassico
  16. Visto che ancora nessuno ti ha risposto, provo a darti qualche delucidazione, consigliandoti di andare a vedere il sito della marina.. Per caso potremmo avere harrier nelle 3 navi ovviamente quando avremo gli f 35? Quando saranno operativi gli F35, si spera che i SANTI siano già prossimi alla fiamma ossidrica, sostituiti da LHA o LPD + moderne e + capaci...Inoltre quando appunto gli F35 saranno operativi sul ponte del Cavour, li Harrier saranno già diventati Gate Guardian a Grottaglie...sempre che non siano finiti in Thailandia... Ho notato che le tre navi sono lunghe 130 metri mentre il garibaldi 180 metri, se si volesse potrebbero partire dal san giorgio? Ho visto però che non ha la "salita" è un problema o visto che sono aerei a decollo corto non è così grave?= In teoria l'HARRIER può decollare in verticale, consumando però una buona dose di carburante in + rispetto ad un decollo STOL con ausilio di Sky Jump (la salita) Secondo voi è un difetto che vada a soli 21 nodi quando il garibaldi va ai 30 nodi, 17 km orari circa non sono pochi in mare, perchè vanno così lente?? Perchè c'è un Mozzo della Capiteneria di porto con l'autovelox....
  17. Tele Kabul, TG3, ha mostrato un 707, spacciandolo x un c130... Ma era un C130J?
  18. Apro questo tread per chiedere a chi ne avesse notizia se nei reparti corazzati italiani abbiano mai militato carri M60 dotati di lama apri pista, vedi M9 oppure M60 dotati di vomeri per aprire il varco nei campi minati?
  19. Secondo te, su un elicottero "civile", impegnato in missione umanitaria per conto delle nazioni unite, nella fattispecie impegnato a scaricare viveri, sarà mai dotato di un lanciagranate o di un paio di minigun? cose deve fare scaricare viveri e mitragliare gli assistiti? In quanto alla difesa passiva, di solito gli elicotteri son dotati di lanciatori di chaff contro i missili SAM, timpo stinger o SA7, un RPG è un arma che non è dotata di sensori IR. Se vuoi capire meglio il concetto guardati black wank down, quando i Ranger sono su Mogadiscio, il primo elicottero viene colpito da un RPG
  20. Ma alle elementari ci 6 andato? Ogni tanto ti capita di leggere un giornale?
  21. Non avranno gli storm shadow, ma mi sembra che gli harpoon con cui sono armati i sottomarini Tipo 209, dotati di testata nucleare, possono fare danni non indifferenti a qualunque stato arabo volesse creare problemi..
  22. Non per essere critico, ma chiedo agli esperti di geopolitica internazionale qui presenti, quali sono i motivo di attrito fra il Marocco e la Libia? Per chi non conoscesse la Geografia, in mezzo ai 2 paesi c'è l'algeria... Pensate forse che Ghedafi o il Re del Marocco attraverserebbeo il Sahara algerino per scatenare una guerra al proprio confine?
  23. Ce qualcosa che non torna... Se il C130 stava andando da Monaco ad Algeri, teoricamente a svalicato le alpi sopra l'austria, quindi doveva essere intercettato dai Radar NATO di aviano. Personalmente credo che abbia attraversato la pianura padana, per poi attraversare il mediterraneo, il Radar di Poggio Renatico,zona ferrara, li avrà intercettati ed aggangiati per passare la faccenda agli F16 di Cervia, che in 10 minuti hanno intercettato l'intruso sopra l'appennino, a sud di bologna. Io con l'auto da Cervia a Bologna ci metto 45 min, ma non sono un top gun A poggio renatico ci passo stasera che vado in un night li vicino
  24. cacciatores

    Tanks curiosi

    sembra lo scafo di un semovente italiano dell II Guerra Mondiale, direi un P40
  25. Forse finirò OT, ma meno di un mese fa davanti a casa mia, abito sulla SS 253 San Vitale è passata una colonna di ACTL 8x8 - 6x6 con cisterne ed ambulanze al seguito, la colonna aperta da staffette in moto viaggiava ad una velocita attorno ai 50 km ed era lunga sui 3 km, ho usato come riferimento alcuni punti a me noti per le distanze e poi sono un topografo...orbene premesso quanto sopra, scusandomi per il gioco di parole, sopra la colonna e sopra la mia casa e quella dei vicini volteggiavano 2 NH 90 dell'AVES, armati con MG ai portelloni. Mi chiedo e vi chiedo il perche di tanto dispiegamento di forze, magari era un esercitazione teorica atta ad addestrare una colonna logistica in zona di guerra?
×
×
  • Create New...