Jump to content
Sign in to follow this  
Marvin

L'Italia e la Difesa... indifesa

Recommended Posts

A seguito di un'interessante discorso avviato nel post ESERCITO: D'ALEMA REPLICA A BUSH e alla richiesta di alcuni utenti di un post specifico ne apro uno io.

 

In questo post si vorrebbe discutere di come la Difesa Italiana è trattata e considerata qui in Italia, eventualmente portando a paragone la situazione in altri paesi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

molto interessanti le vostre risposte... xD

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sic transit gloria mundi... o qualcosa del genere ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

varrebbe a dire...??

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non so... non faccio più latino da anni... però fa figo! Qualcuno che va al liceo ci può dare una mano :P

 

Comunque il senso generale è qualcosa di simile a COSI' VA IL MONDO (spero!)

 

:P:P:P

Share this post


Link to post
Share on other sites

ODIO il latino,l'ho sempre oditao e sempre lo odiero..kome anke il tedesco..ora non mi vengono altre in mente..kmlk...siamo OT :P

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sic transit gloria mundi

 

Sic - cosi'

Transit - 3 xsona singolare= egli va

gloria - nominativo singolare di 1 declinazione=la gloria

mundi - genitivo singolare di 2 declinazione = del mondo!

cosi' va la gloria del mondo

.... :rotfl::rotfl::rotfl: scsate non ho saputo resistere

Share this post


Link to post
Share on other sites

comlimenti!!!

ma andiamo in IT...

c'è molto da dire su come è trattata la difesa...

ci vorrebbe + appoggio dalla popolazione civile...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Civile è un termine che comincia ad addicersi poco alla popolazionie italiana.

 

Però è vero, le FFAA non sono per niente appoggiate. In paesi come la Francia c'è la giornata della difesa in tutte le scuole, se agli inglesi gli tocchi le forze armate quelli te scannano (prova un po' a parlargli male della RAF). In Grecia poi (comunisti esclusi, come sempre!!!) non ne parliamo. Da noi per vedere le masse correre a sostenere le FFAA devi aspettare una Nassiryia... :furioso:

 

 

 

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

 

Via, anche con la citazione c'avevo dato! (almeno il senso era quello) :lollollol:

Edited by Marvin

Share this post


Link to post
Share on other sites

sono d'accordo con te Marvin...anche io non vedo quasi per nulla riconoscimento/attaccamento/rispetto per le forze armate in Italia...sarà che gente come la Menapace viene pure ascoltata...mah

Share this post


Link to post
Share on other sites

il problema in italia è ke la mentalità è riamsta ferma al 1946, dove tt ciò ke ha una divisa è visto cm recrudesenza del fascismo.

 

ne ho parlato cn marvin nella discussione sull'afghanistan; io non capisco

cm mai in italia solamente si vive di questa mentalità.

dico io, in germania, a voler vedere il passato, ne avrebbero molto di più da dire contro le divise eppure i tedeski parlano cn orgoglio delle loro FFAA, ke non vengono politicizzate.

ma poi è così ovunque; spagna, inghilterra, USA, kiunque ha un figlio o un parente nelle forze armate lo vanta in giro, espone la bandiera nazionale.

 

se cade un soldato inglese si fanno le condoglianze alla famiglia e kiunque passa davanti casa del caduto si ferma e pone omaggio...ca**o da noi ci fermiamo e bruciamo fantocci.

 

è proprio una mentalità da cambiare la nostra, a partire dalla classe politica. se al posto di esporre bandiere della pace o della lega o di qualsivoglia partito si cominciassero a esporre le bandiere tricolori, sarebbe già una bella cosa.

 

io per quanto mi riguarda ho esposte sul balcone il tricolore e la bandiera della pace e tuttavia ciò non condiziona affatto il mio essere stato nell'EI e contemporaneamente essere "rosso" e interessato agli armamenti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
A seguito di un'interessante discorso avviato nel post ESERCITO: D'ALEMA REPLICA A BUSH e alla richiesta di alcuni utenti di un post specifico ne apro uno io.

 

In questo post si vorrebbe discutere di come la Difesa Italiana è trattata e considerata qui in Italia, eventualmente portando a paragone la situazione in altri paesi.

guarda è molto semplice rispondere, in italia la difesa semplicemente NON è considerata

Share this post


Link to post
Share on other sites

ItalianParatrooper sono d'accordissimo con te.

Hanno pure inventato tantissimi coretti contro le forze dell'ordine primo fra tutti il celerino,che non capisco xk e' il piu' gettonato di tutti(al secondo posto i carabinieri).

Qui si ha l'idea del celerino/carabiniere come uno k si diverte a usare il proprio potere contro la popolazione,e x questo deve essere contrastato(vedi palermo vs messina).

Anche la polizia,qui in italia e' odiata,ma in altri paesi come l'ighilterra il poliziotto e' un paladino della pace :P ,girano x strada disarmati e ci si puo' sempre rivolgere a loro x qualsiasi cosa(con me sono stati cortesissimi 2 agenti a londra).

Poi ovviamente qualcosa dipende anche da come sono formulate le leggi che gli agenti devono far rispettare.

Porto un'esempio riguardante la circolazione senza patente. In italia se ti beccano ci passi i peggio casini,in Inghilterra invece ti dicono di andare in un certo posto entro 7 giorni con la tua patente di guida,senza ansie e cose varie.

 

...mi sa che sono andato in un OT da paura :unsure:

Edited by maverick13

Share this post


Link to post
Share on other sites

no no, sei assolutamente on-topic. facciamo pure entrare polizia e caramba in argomento.

hanno metodi brutali ogni tanto (ero a genova al G8 e posso dire ke ne sn successe d tutti i colori), però è anke il carattere degli italiani a istigare certe reazioni.

tutte le persone ke imprecano contro il carabiniere ke ha "assassianto" giulaini vorrei ke a turno si trovassero ferite, dentro un defender90 assediato e cn un tizio incappucciato ke si avvicina cn un estintore.

 

adesso, la leva obbligatoria è stata abolita, ma se non c fossero stati tanti sotterfugi per evitare il servizio e tutti si fossero fatti il loro annetto di leva e avessero provato sulla loro pelle ke esperienza di vita è, credo ke qualcosa oggi sarebbe diverso.

come in israele porco cane!!!

tutti senza distinzione: rossi, neri, centristi, cristiani, atei, obiettori.

le donne no!! (preferisco non avere donne nelle FA).

 

e vedi cosa impari e ke bello è trovarsi in camerata gente d tutta italia e scoprire ke tra "neri" e "rossi" non ci si trova così in odio cm t fa credere qualcuno!

 

ma dopotutto siamo nel paese dove ki viaggia senza casco e prende la multa, viene assolto...se si parte da queste banalità a considerare il rispetto delle autorità e del paese per cui lavorano...

Share this post


Link to post
Share on other sites
ItalianParatrooper sono d'accordissimo con te.

Hanno pure inventato tantissimi coretti contro le forze dell'ordine primo fra tutti il celerino,che non capisco xk e' il piu' gettonato di tutti(al secondo posto i carabinieri).

Qui si ha l'idea del celerino/carabiniere come uno k si diverte a usare il proprio potere contro la popolazione,e x questo deve essere contrastato(vedi palermo vs messina).

Anche la polizia,qui in italia e' odiata,ma in altri paesi come l'ighilterra il poliziotto e' un paladino della pace :P ,girano x strada disarmati e ci si puo' sempre rivolgere a loro x qualsiasi cosa(con me sono stati cortesissimi 2 agenti a londra).

Poi ovviamente qualcosa dipende anche da come sono formulate le leggi che gli agenti devono far rispettare.

Porto un'esempio riguardante la circolazione senza patente. In italia se ti beccano ci passi i peggio casini,in Inghilterra invece ti dicono di andare in un certo posto entro 7 giorni con la tua patente di guida,senza ansie e cose varie.

 

...mi sa che sono andato in un OT da paura :unsure:

Non proprio, visto che denota una mentalità che si ricollega anche al mondo della difesa.

 

In UK i poliziotti sono molto rispettati (dagli immigrati meno, soprattutto dalle nuove generazioni o dai clandestini) perchè se li aggredisci ti buschi 5 anni minimo minimo. Un signore mi raccontava di aver visto una volta a Londra un Bobby smilzo, bassino e magrolino sedare da solo una rissa in un pub tra tre energumeni un bel po' alticci! Gli bastò usare un fischietto per attirare l'attenzione e poi, con un "Gentleman, please come with me!" molto cortese ma anche molto deciso si fece seguire (SEGUIRE) fuori dove chiamò il cellulare!!! roba da pazzi! Se ci prova un CC in Italia che succede?

 

Qui a Firenze ultimamente stanno effettuando sempre più operazioni contro i venditori abusivi di merce contraffatta. Non passa settimana che non si senta di poliziotti o CC aggrediti da somali o marocchini (non è per fare il razzista, loro vendono roba contraffatta). Se un clandestino mena un CC che gli fanno? E se è il CC che molla una manganellata per difendersi?

 

Stesso problema per la difesa.

 

Se si parla di difesa allora sei fascista, se si parla di polizia sei fascista, se si dice di tenere la gente in carcere sei fascista, se si dice di rispettare le regole sei fascista. Mi hanno dato di fascista solo perchè ho il babbo militare quando io in realtà voto DS o Italia dei Valori! E mi hanno dato del fascista!

 

MILITARE = FASCISTA... POLIZIOTTO = FASCISTA... CARABINIERE = NON NE PARLIAMO!!! Ecco come è andata a finire la situazione. Ma il problema non è che lo pensa la maggior parte della popolazione, il problema è che lo pensano 4 cretini e le masse non fanno niente, se non quando scoppia la Base Libeccio con 19 dei nostri o quando (non sempre) bruciano fantocci con le mimetiche EI.

 

Questo è il problema, e riguarda sia la difesa che le forze dell'ordine, che alla fine sono i due rami del potere coercitivo dello Stato (giuridicamente lo Stato è l'unica "persona" autorizzata ad usare la forza in determinate circostanze... lo è da quando Locke e Hume "lo" ipotizzarono... nel 1600!).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me una persona può tranquillamente essere di sinistra e supportare il settore della difesa: per esempio il programma FREMM è stato un lavoro congiunto di CDL e DS.

 

Il punto è che certi partiti, come Rifondazione, Verdi, Comunisti etc etc hanno imposto l'idea (falsa e ipocrita) che le forze armate non abbiano nulla a che fare con la politica comunista.

 

Scusatemi...la Cina è una dittatura militare (vabè ma questa è tutta un'altra storia), l'Unione sovietica è nata da una rivoluzione armata e morta perché non riusciva a sopportare il peso degli enormi fondi destinati alla difesa, il Venezuela conta l'aeronautica militare più moderna del sudamerica, Cuba installò gli IRBM,La Corea del Nord addirittura esagera lasciando la popolazione con le pezze per portare avanti il suo programma nucleare..

 

Ma Bertinotti la politica, prima di approdare in Italia, l'ha fatta a Narnia? :rotfl:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Secondo me una persona può tranquillamente essere di sinistra e supportare il settore della difesa: per esempio il programma FREMM è stato un lavoro congiunto di CDL e DS.

 

Il punto è che certi partiti, come Rifondazione, Verdi, Comunisti etc etc hanno imposto l'idea (falsa e ipocrita) che le forze armate non abbiano nulla a che fare con la politica comunista.

 

Scusatemi...la Cina è una dittatura militare (vabè ma questa è tutta un'altra storia), l'Unione sovietica è nata da una rivoluzione armata e morta perché non riusciva a sopportare il peso degli enormi fondi destinati alla difesa, il Venezuela conta l'aeronautica militare più moderna del sudamerica, Cuba installò gli IRBM,La Corea del Nord addirittura esagera lasciando la popolazione con le pezze per portare avanti il suo programma nucleare..

 

Ma Bertinotti la politica, prima di approdare in Italia, l'ha fatta a Narnia? :rotfl:

Balthasar vai a fare in giro certi discorsi (corretti peraltro) e vedi come ti riducono.

 

 

Comunque dubito che i politici italiani ci incastrino qualcosa con la "politica" vera e propria.

 

 

 

NOTA SULLE FREMM: togli la sigla CDL, se non era per Minniti e Forceri in commissione difesa ci scordavamo sia quelle che i Doria!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...