Jump to content

Fotbar


dread
 Share

Recommended Posts

Bella domanda.

 

Io ti rispondo, poi però mi spieghi come t'è venuta...

 

 

FOTBAR è stata una traduzione maccheronica.

 

Nel film in inglese dicono FUBAR, che significa:

 

"FUcked Up Beyond All Repair" , una pittoresca espressione la cui traduzione italiana (non quella letterale, ma quella pratica...) è "FOTTUTI SENZA ALCUN RIMEDIO".

 

Un modo come un altro per descrivere una missione praticamente suicida o comunque pericolosissima e ingrata.

Link to comment
Share on other sites

m'è venuta semplicemente guardando we were soldier e pensando a salvate il soldato ryan, avrei un paio di domande:

 

1-come sono divise le forze di fanteria?(ploteone, compagnia,ecc)chi le comanda e più o meno di quanti uomini sono composti?

 

2-le coordinate che comunicano (13510 eg), come le ricavano? ma sopratutto, come fanno a dirle all'istante?

Link to comment
Share on other sites

dove la vendono?

Non al supermercato... ;)

 

 

Il NAPALM è una miscela di acido NAftenico e di acido PALMitico , da cui deriva il nome, e nafta/benzina.

 

Esistono però molte varianti del composto, che si presenta sotto forma di miscela gel più o meno liquida.

 

Si può fare anche in casa, ed è anche facile da preparare, ma non dirò come: non voglio abbassare il livello di questo forum.

 

:drool:

------

 

Le coordinate di artiglieria sono molto semplici: o si scelgono le normalissime coordinate geografiche (longitudine e latitudine) o si usano le coordinate convenzionali di carte militari distribuite per l'occasione (quest'ultimo sistema mette al riparo da eventuali intercettazioni delle radio comunicazioni).

In ogni caso chi richiede l'appoggio verifica la propria posizione sulla cartina, calcola la distanza del bersaglio da sè (500 metri, mille metri più avanti, ecc...) e segna la posizione del bersaglio sulla cartina, dopo di chè verifica le coordinate del bersaglio sulla cartina e le comunica. Questa operazione richiede una manciata di secondi per un operatore addestrato.

Un'alternativa è quella di fornire la propria posizione e di dire che si vuole fuoco d'appoggio a una certa distanza e direzione, specificando quali (quest'ultima opzione è più rapida ma più rischiosa: i serventi potrebbero capire male e sparare sugli amici...).

In ogni caso quando si richiede l'appoggio ravvicinato di artiglieria, il rischio di subire fuoco amico è molto elevato, e di solito conviene che l'artiglieria spari prima un paio di granate fumogene per "segnare" il punto di impatto, dopo di chè se i richiedenti (o un aereo FAC) confermano che il tiro è preciso, allora si dà via alle danze.

 

--------

 

La struttura dei reparti di terra è grosso modo la seguente:

 

- La componente base è la squadra, che conta solitamente da 8 a 12 uomini;

- 3-4 squadre formano un plotone;

- 3-4 plotoni formano una compagnia;

- 3-4 compagnie formano un battaglione

- 2-3 battaglioni (oppure 1 battaglione + supporti) formano un reggimento, ma a volte il reggimento non esiste proprio nella struttura

- 2-4 reggimenti (o battaglioni se i reggimenti non ci sono) formano 1 brigata

- 3 brigate formano una divisione

- 2 -3 divisioni formano un Corpo d'Armata

- 2-3 Corpi d'Armata formano un'Armata

- 2-3 Armate formano un Gruppo di Armate

 

Tenete conto che ogni formazione più grande, comprende, oltre alle pedine base che ho indicato, i "supporti".

 

Ad esempio un battaglione è formato da tre compagnie base, ma poi ci sono anche una o più compagnie di supporto: telecomunicazioni, comando, artiglieria, antiaerea, controcarro, NBC, ecc...

 

In Italia il reggimento si costuisce da 1 battaglione operativo e 1 battaglione di supporto con vari servizi, mentre in USA il reggimento comprende almeno 2 battaglioni operativi oltre i supporti.

 

Lo schema che vi ho prospettato è quello cosiddetto "ternario", ed è il più diffuso.

 

Però ogni esercito apporta pesanti variazioni, specialmente sul numero di uomini.

E' chiaro che se una squadra base è composta da 6 uomini o se è composta da 15 uomini, cambia parecchio il numero totale di uomini di una divisione.

 

Una squadra dell'USArmy che si imbarca su un mezzo da combattimento Bradley è composta da 9 uomini, una squadra di Marines che si imbarca su un LVTP è composta da oltre 20 uomini.

 

Una divisione pesante dell'USArmy può arrivare a contare 25.000 uomini contro i 15.000 di una divisione pesante russa.

 

Un battaglione rinforzato dei Marines conta quasi 2000 uomini contro gli 800 di un battaglione standard.

 

-----

Edited by Gianni065
Link to comment
Share on other sites

Sul film"fight club" Tyler Durden (Brad Pitt) se ne esce dicendo che è possibile ricavare il napalm mescolando parti uguali di benzina e succo di arancia congelato, sarà vero?

 

P.S.

Finalmente ho un po' di tempo per ritornare a leggere/scrivere sul forum, maledetta università! :blink:

Edited by Gemini
Link to comment
Share on other sites

Sul film"fight club" Tyler Durden (Brad Pitt) se ne esce dicendo che è possibile ricavare il napalm mescolando parti uguali di benzina e succo di arancia congelato, sarà vero?

Mi pare una gran cavolata.

 

Nella "ricetta" che ho io non si usa certo il succo...

 

In ogni caso non ha senso prepararsi il napalm in casa: per gli usi domestici (anche piccoli attentati...) va benissimo la nafta che si usa nelle lampade a petrolio.

 

Il napalm ha senso solo nelle bombe d'aereo, perchè essendo gelatinoso può essere maneggiato con facilità e inserito nelle bombe senza problemi.

 

Il napalm esplode solo per effetto della carica esplosiva della bomba. L'esplosione incendia e disperde il napalm su un'ampia superficie.

Essendo gelatinoso, ha la spiacevole tendenza ad appiccicarsi e a bruciare lentamente, quindi è ideale per colpire truppe allo scoperto e veicoli leggeri, tende, abitazioni infiammabili ecc... inoltre non si spegne nemmeno con l'acqua: occorre soffocarlo o usare speciali estintori chimici.

 

L'esplosivo al fosforo è solido, e viene usato nelle bombe a mano, nelle granate di artiglierie e nelle bombe di aereo.

 

Il fosforo è completamente diverso dal napalm: il napalm brucia e basta (l'esplosione è semplicemente quella della carica di innesco e della combustione) mentre il fosforo ha una velocità di combustione così elevata che esplode proprio di suo.

 

L'utilità del fosforo (ma in alternativa si possono usare sodio o magnesio: per comodità si chiamano tutte bombe al fosforo) sta nell'alta temperatura che raggiunge: dai duemila gradi fino ai quattromila gradi (contro gli ottocento del napalm).

Pertanto il fosforo brucia e fonde tutto ciò che tocca: vestiti, armi, blindature, depositi di nafta, abitazioni, fabbriche ecc...

Se una granata al fosforo colpisce un blindato, la temperatura interna può raggiungere valori insopportabili per un essere umano, anche se non avviene una penetrazione della corazza.

 

Se lanciate una bomba al fosforo contro una fabbrica, sicuramente la incendiate, rovinate le tubazioni, i cavi elettrici, ecc... (se buttate una bomba al napalm - a parte l'effetto coreografico - una volta spentosi il napalm i danni sono limitati).

 

Se colpite una petroliera con una bomba al fosforo, so' cavoli...

 

Inoltre le granate al fosforo producono una luce accecante, utilissima per disorientare le truppe.

 

Il fosforo si presta meglio specialmente quando l'ordigno è piccolo: una bomba a mano al fosforo è pericolosissima, la stessa bomba al napalm è ridicola.

Link to comment
Share on other sites

Sul film"fight club" Tyler Durden (Brad Pitt) se ne esce dicendo che è possibile ricavare il napalm mescolando parti uguali di benzina e succo di arancia congelato, sarà vero?

 

P.S.

Finalmente ho un po' di tempo per ritornare a leggere/scrivere sul forum, maledetta università! :blink:

umh.... interessante ...... :P:rolleyes:

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...