Jump to content

F-35 Lightning II, l'Italia ha firmato


Recommended Posts

Non sono contro il prevedere necessità future, sono contro gli F-35B all'AMI e stop.

Perchè? Campanilismo? Mancanze dell'Ami? O per che altra ragione non vuoi gli f-35b all'Ami? :unsure:

 

 

 

 

 

 

PS: sono d'accordo sul fatto che a gestirli deve essere un'unica entità, quindi se prendono 30 f35b o tutti alla Mmi o tutti all'Ami, non 15 a una e 15 all'altra.

Edited by boelke
Link to post
Share on other sites
  • Replies 218
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Il Marte è ottimo per gli elicotteri, non per gli aerei.

 

Aermacchi/Alenia la vedeva diversamente, visto che aveva proposto all'AM una versione d'attacco navale dell MB339 dotato di Marte

Link to post
Share on other sites
Ma che sei Marzullo?

Hai fatto una domanda e ti sei risposto da solo! :D

 

La domanda da sola mi sembrava troppo sintetica e diretta con le "possibili" risposte l'ho resa più soft... :ph34r:( :rotfl: )

 

 

 

Comuque riformulo la domanda più sentiteticamente.

Perchè non vuoi gli f35b all'Ami?

Edited by boelke
Link to post
Share on other sites

Bè, mica sono stupidi all'Alenia...

 

E poi è comunque sia un ripiego usare un MB-339 con missili Marte per missioni antinave.

Le missioni "vere" si fanno con velivoli della classe del Tornado (vedi Hornet/Super Hornet, Rafale e in futuro anche F-35) con missili che hanno una bella portata, come l'Exocet, e l'Harpoon prima e gli Slamm/Slamm-ER adesso.

 

Premetto, non sarei contrario al binomio MB-339/Marte (in futuro magari M-346/Marte, ma solo su questi due velivoli), perchè per obbiettivi di basso livello potrebbero anche andare bene, ma per favore non spacciamoli come una soluzione per missioni TASMO.

 

Perchè non vuoi gli f35b all'Ami?

 

1 - Perchè esiste una Aviazione Navale, a cui per diritto gli spettano 22 F-35B in futuro per sostituire gli Harriel, e visto e considerato che l'unico requisito vero per cui a noi possano servire altri F-35B in aggiunta ai 22 ordinati, sarà la realizzazione di una futura seconda portaerei (sempre se si farà), è giusto che tutti i velivoli che debbano andar per mare li abbia la MM.

2 - Come detto precedentemente, la scusa del rischieramento facile degli F-35B mi sembra una cazzata.

3 - E poi perchè duplicare le linee sarebbe solo un ulteriore spreco di denaro che noi non ci possiamo permettere.

4 - La MM mi sta più simpatica perchè tra le 3 FF.AA. è quella che butta nel cesso meno soldi dei contribuenti, e qui pochi soldi che gli vengono dati li sa sfruttare molto bene.

Edited by Little_Bird
Link to post
Share on other sites
Aermacchi/Alenia la vedeva diversamente, visto che aveva proposto all'AM una versione d'attacco navale dell MB339 dotato di Marte

 

Invece l'AMI la pensava ugualmente, visto che quella versione non è stata accettata.... :rotfl::rotfl:

 

Il Marte è un missile a "corto" raggio, nel senso che anche la versione aviolanciabile (la Mk2A) non supera, anche nelle migliori condizioni, i 30-40km di gittata; inoltre la testata è di soli 70kg. Allora tantovale rispolverare i Kormoran.... :lol:

 

Sull'F-35 verranno integrati "ben altri" missili.... ;)

Link to post
Share on other sites
Premetto, non sarei contrario al binomio MB-339/Marte (in futuro magari M-346/Marte, ma solo su questi due velivoli), perchè per obbiettivi di basso livello potrebbero anche andare bene, ma per favore non spacciamoli come una soluzione per missioni TASMO.

 

Per fare del TASMO serio ci vorrebbe un'accoppiata tipo Tornado/Teseo o [nuovo pattugliatore ASW]/Teseo.

 

Come detto in precedenza l'accoppiata M-346/Marte la vedo bene per azioni sottocosta e/o contro unità minori fino a corvette con ridotte capacità antiaeree, mandarli contro delle fregate o dei caccia sarebbe inutile oltre alla perdita molto probabile del velivoli.

Link to post
Share on other sites

Il problema sta sviluppare e testare una versione aviolanciata del Teseo (che è un prodotto Italiano e non Francese come l'Exocet), e soprattutto trovare i soldi per fare tutto ciò, la vedo difficile come cosa.

Poi bisognerebbe pagare i costi di integrazione sull'F-35...

 

Si fa prima a prendere il missile americano, che tra l'altro sarà sicuramente già integrato sul velivolo.

Link to post
Share on other sites
1 - Perchè esiste una Aviazione Navale, a cui per diritto gli spettano 22 F-35B in futuro per sostituire gli Harriel, e visto e considerato che l'unico requisito vero per cui a noi possano servire altri F-35B in aggiunta ai 22 ordinati, sarà la realizzazione di una futura seconda portaerei (sempre se si farà), è giusto che tutti i velivoli che debbano andar per mare li abbia la MM. Sono d'accordo... :)

2 - Come detto precedentemente, la scusa del rischieramento facile degli F-35B mi sembra una cazzata. Sono d'accordo pure su questo.

3 - E poi perchè duplicare le linee sarebbe solo un ulteriore spreco di denaro che noi non ci possiamo permettere. Se ne facciamo una questione di logista allora è meglio dare tutto all'ami, tanto buona parte della logista della versione b sarà comune alla versione a.

4 - La MM mi sta più simpatica perchè tra le 3 FF.AA. è quella che butta nel cesso meno soldi dei contribuenti, e qui pochi soldi che gli vengono dati li sa sfruttare molto bene. Le capacità gestionali dipendono dai vertici, questi cambiano con il tempo di conseguenza tra dieci anni potrebbbe essere vero il contrario :rolleyes:

 

 

Il punto dove voglio arivare è che, a parità di capacotà gestionali, gli f-35b per me andrebbero meglio all'Ami, non per una questione di simpatia, ma perchè creare una struttura di sostegno per gestire 20-30 velivoli è al dir poco ridicolo, al contrario l'ami avrà in linea "numerosi" f-35 di conseguenza la linea logistica sarebbe in parte condivisa, ed i costi d'esercizio minori.

Link to post
Share on other sites

Non lo so, non mi convince, ho come il presentimento che se l'AMI in futuro si dotasse di un gruppo su F-35B le cose sarebbero sempre spartite tra le due FF.AA. e in comune al massimo ci sarebbe l'addestramento per operare da portaerei (semmai ci sarà una seconda portaerei), che per altro viene fatto negli USA.

 

Sulla logistica bè, tra 10 anni le cose possono pure cambiare, sta di fatto che fin'ora l'AMI sperpera i soldi, la MM no.

Gli Harriel del GRUPAER se non sbaglio hanno un tasso di efficienza dell'80%, sarei curioso di sapere quello di un gruppo di volo dell'AMI...

Link to post
Share on other sites

vi vorrei fare due domande (forse un po stupide) cmq,

1 l'italia ,se non sbaglio, a investito 1 miliardo di euro nell'f35 ed e messa in secondo "classe".

ma se l'euro continuera a crescere non e possibile che dato che l'investimento in dollari aumentera e ci mettano in prima classe.

2 nel 2008 ci saranno l'elezioni per la presidenza degli usa e tra i canditati potrebbe essere rudy giuliani.se vincesse avrebbe qualche potere per metterci in prima classe?

Link to post
Share on other sites

Littel_Bird, tu dici di fare un'opzione per l'acquisto di ulteriori aerei ma, il discorso è un altro che comprando subito degli F35b in caso di costruzione di una nuova portaerei si avrebbero subito, ed in seguito si potrebbero ordinare ulteriori F 35A per l'ami per rimpiazzarli.

Link to post
Share on other sites
Littel_Bird, tu dici di fare un'opzione per l'acquisto di ulteriori aerei ma, il discorso è un altro che comprando subito degli F35b in caso di costruzione di una nuova portaerei si avrebbero subito, ed in seguito si potrebbero ordinare ulteriori F 35A per l'ami per rimpiazzarli.

 

Da quando si taglia la prima lamiera a quando una portaerei viene consegnata alla Marina ci vogliono circa 6/7. ancor di più se si tiene conto di quando partono i finanziamenti.

Ci sarebbe tutto il tempo di far partire il finanziamento per le opzioni e far costruire 13 aerei in più per la Marina.

Nel caso, in futuro, ci fossero due portaerei, credo che un totale di 35 aerei in totale da turnare su ugnuna sarebbero sufficienti (calcolando un gruppo base di 12 velivoli ampliabile in caso di crisi).

 

1 l'italia ,se non sbaglio, a investito 1 miliardo di euro nell'f35 ed e messa in secondo "classe".

ma se l'euro continuera a crescere non e possibile che dato che l'investimento in dollari aumentera e ci mettano in prima classe.

 

La questione di essere patner di 2 o 1 livello non dipende direttamente da quanto si investe, ma in cosa si partecipa nella costruzione dell'aereo, da questo fattore poi dipende la quantità degli investimenti.

E per rispondere alla tua domanda no, non è possibile diventare patner di primo livello in nessun caso.

 

2 nel 2008 ci saranno l'elezioni per la presidenza degli usa e tra i canditati potrebbe essere rudy giuliani.se vincesse avrebbe qualche potere per metterci in prima classe?

 

Ma che stai a di?

Edited by Little_Bird
Link to post
Share on other sites
E' come ordinare le tegole prima di sapere se si farà la casa ...

Si ma le tegole sono pur sempre tegole.

E poi gli F35b dell'AMI, anche se non si costruisse un altra PA, non verrebbero buttati lo sai questo?

Edited by Valerius
Link to post
Share on other sites

Aridaiiee!!

La questione è che all'AMI gli F35 B NON servono a un fico secco! Per quello che ci deve fare bastano e avanzano gli A! Il fatto è che li vogliono perchè devono mettere i carrelli su UNA portaerei STOVL (folle!!) per poter avere un pò di visibilità! L'AMI facesse quello che DEVE fare e lo facesse BENE!

Scusate il tono un pò "boro", è per rafforzare il concetto... :rotfl:

Edited by HARRIER
Link to post
Share on other sites
anche se non si costruisse un altra PA, non verrebbero buttati lo sai questo?

Però avrebbero speso più soldi per un aereo che rispetto alla versione A ha meno autonomia e porta meno carico bellico

Link to post
Share on other sites
Però avrebbero speso più soldi per un aereo che rispetto alla versione A ha meno autonomia e porta meno carico bellico

 

Infatti anche per me quella di ordinare i 35B non ha nessun senso, acquistare aerei che sono più costosi hanno meno autonomia e portano meno carico utile solo per avere visibilità e atterrare su una portaerei della Marina Militare dovrebbero sostituire l'intero SMA per inefficienza e sperpero delle risorse finanziarie

Link to post
Share on other sites
  • 4 weeks later...

Qualcuno si ricorda? Quando dall'Italia partivano i bombardieri americani per andare a bombardare la Serbia il mitico

giornalista del TG5 Toni Capuozzo da fondo pista in un fuori onda parlando al cameramen disse... "con i soldi che si spendono per fare un referendum sai quanti f-117si comprano?" Per poco non lo crocifiggono anche se aveva ragione, era

un periodo di referendum quanto meno inutili. Io avevo fatto un calcolo di almeno 25!

 

Bè è per dire che se si evitassero un po di sprechi in politica si avrebbero i soldi per gli f-35 e un sacco di altre cose!!!!

Anche questo governo tra un po cade e vai di milioni di euro per le elezioni...

 

Che dite?

Ciao Navigator

Link to post
Share on other sites
Qualcuno si ricorda? Quando dall'Italia partivano i bombardieri americani per andare a bombardare la Serbia il mitico

giornalista del TG5 Toni Capuozzo da fondo pista in un fuori onda parlando al cameramen disse... "con i soldi che si spendono per fare un referendum sai quanti f-117si comprano?" Per poco non lo crocifiggono anche se aveva ragione, era

un periodo di referendum quanto meno inutili. Io avevo fatto un calcolo di almeno 25!

 

Bè è per dire che se si evitassero un po di sprechi in politica si avrebbero i soldi per gli f-35 e un sacco di altre cose!!!!

Anche questo governo tra un po cade e vai di milioni di euro per le elezioni...

 

Che dite?

Ciao Navigator

 

Bè speriamo che non cada allora, ma la "campagna acquisti" di Berlusca non lascia molte speranze....

Link to post
Share on other sites
.....

Bè è per dire che se si evitassero un po di sprechi in politica si avrebbero i soldi per gli f-35 e un sacco di altre cose!!!!

Anche questo governo tra un po cade e vai di milioni di euro per le elezioni...

 

Che dite?

Ciao Navigator

 

Sprechi nei costi della politica/amministrazione pubblica, ma che dici :sm:

 

Esempio:

Regione Veneto: 4000 dipendenti

 

Regione Sicilia: 96000 dipendenti (numeri sentiti per radio su dibattito politico se non ricordo male)

 

Con dei conti a spanne fatti in auto con mio padre alla fine risulta una cifra di 3 miliardi di € all'anno in più spesi in Sicilia.

 

Con 1 solo anno ci compriamo la 2a Cavour + 12-14 F35B

 

Ipotizzando di ottenere la stessa cifra in 6 anni sono 18 miliardi, che possono essere ripartiti come segue:

 

1 Cavour improved - 2 miliardi

 

20 F35 B - 2 miliardi

 

10 FREMM - 4 miliardi

 

EFA T3 (46) - 5+ mil

 

300+ VTLM - 1 mil

 

 

restano ancora 4 miliardi per AWACS, ASW e altri mezzucci

 

 

Quando fu perso il primo F117 i vari giornalisti indicarono il prezzo del velivolo da 20 milioni a 500 milioni

Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×
×
  • Create New...