Jump to content
Sign in to follow this  
Dominus

F22 mission capable

Recommended Posts

Un comunicato stampa diffuso il 19 gennaio scorso dalla Lockheed Martin ha reso ufficialmente noto che la fase di “prova e valutazione” del velivolo F22 Raptor può dirsi completamente conclusa, e che in conseguenza l’US Air Force è la prima forza aerea al mondo ad avere in pieno servizio effettivo un caccia stealth di quinta generazione. “L’avere una simile rivoluzionaria capacità di combattimento in termini di furtività, velocità e precisione pronta a condurre operazioni reali in tutto il mondo è una buona notizia per i nostri alleati e potrebbe costringere i nostri avversari ad arrestarsi” ha affermato, per l’occasione, Larry Lawson, vice presidente esecutivo di Lockheed Martin e direttore generale del programma. E ancora: “Le ineguagliate caratteristiche dell’F22 sono fattori che metteranno i comandanti coinvolti in azione in condizione di avvalersi dei Raptor per abbreviare i conflitti e salvare vite umane. E’ questo che rende questo velivolo importantissimo oggi come per le prossime quattro decadi”.

 

 

In contemporanea però alcune voci parlano di un' ulteriore riduzione a 120 esemplari, in pratica ne esce uno stormo.

Gianni secondo te a quanto arriverà la produzione alla fine?ù

C'è possibilità che il Raptor vinca la specifica giapponese per il nuovo caccia da superiorità aerea?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se il Raptor sarà seriamente offerto al Giappone, è probabile che la vinca: di fatto non ci sono concorrenti sul mercato.

 

Sulla produzione del Raptor, occorre tenere bene a mente che la linea produttiva dell'F-15 Eagle non esiste più (a parte le versioni biposto più o meno derivate dall' F-15E) e che l'unica minaccia all' F-22 verrebbe dal JSF.

 

Pertanto, il vero problema è quello di determinare quale potrà essere il mix tra F-22 e JSF che l'USAF sarà autorizzata ad acquistare.

 

E qui entra in gioco il JSF.

 

Si rumoreggia che la versione definitiva del JSF per l'USAF, sarà qualcosa di molto più prestante di quanto si sia immaginato.

 

Alcuni bisbigliano che il JSF sarà in grado di tirare oltre 9 G in manovrabilità, con una velocità massima che supererà i Mach 2 e una supercrociera intorno ai Mach 1.4

In più il suo radar AESA avrà prestazioni - in termini di portata - che si collocano all'incirca sui 2/3 di quelle dell' APG-77 e sensori IR in grado di fornire una copertura su 360 gradi.

Il tutto con prestazioni stealth uguali o migliori a quelle dell' F-22.

 

Io sto attento a queste "dicerie", che pure provengono da ambienti molto tecnici e professionali, ma non le sottovaluto.

In fin dei conti, il JSF è un aereo molto più giovane dell' F-22 (che ha avuto uno sviluppo mooooolto lungo) e beneficia al massimo delle capacità tecnologiche con un vantaggio di circa un decennio.

 

Se il JSF dovesse davvero essere capace di simili prestazioni, o andarci vicino, alla fine renderebbe inutile l'F-22 ed è comprensibile che l'USAF ne ordinerebbe il numero strettamente necessario per provvedere ai fabbisogni della difesa aerea pura, lasciando al fratello minore tutte le altre incombenze.

 

Insomma, bisogna vedere.

Per ora gli ordini fermi sull' F-22 stanno ben sotto i 200 esemplari, ma una buona commessa estera (vedi Giappone) contribuirebbe non poco ad abbassare i prezzi e ad aumentare i quantitativi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non c'è alcuna possibilità per qualcosa di europeo, vero?

A proposito come mai i Giapponesi producono su licenza in quel modo assurdo?

Share this post


Link to post
Share on other sites

io l' ho sempre detto che il JSF è il migliore, queste parole che hai scritto tu me lo stanno pure confermando.

 

Pensavo che il governo U.S.A. avesse deciso di non esportare il raptor a nessuno, evidentemente si fidano ciecamente dei giapponesi....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se ci fai caso, tre nazioni soltanto hanno avuto l' F-15: Giappone, Arabia Saudita (ma con una precisa limitazione numerica stabilita dal Congresso), e Israele (adesso si è aggiunta Singapore, ma ormai l'F-15 non è considerato più un sistema d'arma particolarmente sensibile).

 

Visto che l'F-22 è il naturale sostituto dell'Eagle, si può ben pensare che sia offerto a quelle stesse nazioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non lo considero saggio vendere tecnologia stealth in giro per i rischi che venga divulgata...

Share this post


Link to post
Share on other sites

sono d'accordo ma se ci fai caso giappone e israele sono paesi mooolto amici e con l'arabia saudita penso ci siano ottimi rapporti

sicuramente valuteranno molto la decisione

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gli americani possono tranquillamente dare la licenza produttiva al Giappone.

Il Giappone di solito costruisce tutto su licenza, non si scappa, ed è sicuramente estremamente affidabile.

I giapponesi, per la loro cultura, sono considerati partner molto affidabili e l'intreccio tecnologico tra Giappone e USA è molto fitto: basti pensare alle tecnologie di costruzione dei materiali compositi, che gli USA hanno importato dal Giappone e inglobato nella produzione dei loro ultimi caccia, compreso l' F-22.

 

In ogni caso anche le produzioni su licenza giapponesi non riguardano tutta la struttura, in quanto diverse parti arrivano direttamente dagli USA.

 

Persino il caccia F-2 giapponese, una rivisitazione del Falcon, è costruito anche con pezzi che arrivano dalla Lockheed, per cui anche l'F-22 potrà essere prodotto dal Giappone con i pezzi più sensibili che arrivano direttamente dagli USA.

 

Molto diverso l'approccio verso Arabia e Israele: gli israeliani sono molto bravi a sviscerare i segreti di quello che comprano, e a utilizzarli in propri progetti e programmi, mentre la vendita di F-22 all'Arabia potrebbe ingenerare squilibri nella regione.

 

Su questi due paesi gli USA dovranno valutare bene le proprie mosse.

Share this post


Link to post
Share on other sites

e poi la tecnologia stealth è presente anche nell'f-35, quindi verrà sicuramente esportata, limitando le esportazioni dell'f-22 si tende a proteggere altri tipi di tecnologia, credo sia così, poi non so di quale tecnologia si possa parlare

Share this post


Link to post
Share on other sites
Può darsi che i JSF da esportazione siano un pò degradati, specialmente per alcuni paesi.

molto probabile, ma questo non toglie che il materiale RAM sia alla portata di tutti

Share this post


Link to post
Share on other sites

quindi rivelando il materiale RAM diminuirebbe il gap tecnologico tra usa e resto del mondo.....

 

Certo è un affare da milioni di dollari....io continuo a pensare che i vantaggi siano inferiori agli svantaggi....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io invece credo che già da tempo le più importanti agenzie di spionaggio abbiano procurato ai rispettivi governi i dettagli sui materiali RAM.

 

Se pensiamo un attimo alle migliaia di parti di ricambio che sono andate in giro per i vari Stealth (F-117 specialmente) e al fatto che ci sono stati aerei Stealth incidentati e rottamati, non credo sia una missione impossibile procurarsi qualche pannello per studiarlo con calma.

 

Ormai sono più di 20 anni che gli Stealth volano.

 

Evidentemente non è solo questione di sapere com'è fatto un materiale RAM, ma anche di avere la tecnologia necessaria per produrlo.

 

Ad esempio, sono più di vent'anni che i sovietici (oggi russi) hanno avuto a disposizione gli F-14 Tomcat con relative armi e ancora oggi il radar del Tomcat è completamente fuori dalla portata della tecnologia industriale russa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...