Vai al contenuto
TT-1 Pinto

Un elicottero per il Presidente USA ....

Messaggi consigliati

Starebbe finalmente per concludersi l'annosa e paradossale 'telenovela' riguardante l'acquisizione di un elicottero destinato al trasporto dell'augusta personalità .... che vede la Marina USA alle prese con una competizione burla ridotta ad un solo concorrente (per giunta casalingo) .... in quanto tutti gli altri hanno dovuto, in un modo o nell'altro, rinunciare ....

 

24zjf5x.jpg

 

But the VXX program is an usual one.

There is only one apparent bidder—Sikorsky, which is offering its S-92 helicopter—to replace the Navy’s increasingly aged fleet of Sikorsky VH-3 and VH-60 VIP transport aircraft.

 

Fonte .... "NAVAIR to Select Presidential Helicopter by May" .... http://news.usni.org/2014/04/10/navair-select-presidential-helicopter-may

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mah... vabbene sono a casa loro, ma il 101 se lo mangia ;)

 

In effetti .... se lo era già mangiato .... è stato Obama che non lo ha digerito (il 101) .... e pensare che non potrà neanche godersi il nuovo 'giocattolo' .... perché, quando quello entrerà in servizio, lui sarà già andato in pensione da quel dì .... e il mondo se ne sarà, per fortuna, dimenticato (di Obama) .... 2w7pyeu.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Una caratteristica sino ad ora ignota del VH-71A (US-101) .... :woot:

 

The Navy’s selection of a new contractor will come five years after the former contract with Lockheed Martin and AgustaWestland to building the helicopter was canceled.

Cost overruns had ballooned by so much that the U.S. was set to spend $13 billion on 28 aircraft.

President Obama had described the helicopter program as “an example of the procurement process gone amok.”

The former helicopter was so advanced it was supposed to survive a nuclear blast.

Five years later the Navy is ready to start anew, likely with the same company who built the aging presidential helicopter.

 

Fonte .... "Navy Set to Pick Presidential Helicopter Contractor" .... http://www.dodbuzz.com/2014/04/14/navy-set-to-pick-presidential-helicopter-contractor/

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Dopo quasi tre anni ... la discussione riprende ...

 

A proposito di quello che dovrebbe diventare il futuro elicottero presidenziale ...

 

... S-92 tail rotor failure pinned on seized bearing ...

 

AAIB ... https://assets.publishing.service.gov.uk/media/587640a9ed915d0aeb00013f/AAIB_S1-2017_G-WNSR.pdf ...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma si sapeva gia dall'inizio che avrebbe vinto l'S-92 Helibus: il Marine One è sempre stato Sikorsky: VH-34, VH-3D, VH-60....

Oltrettutto il 101 è e resta molto costoso da mantenere, soprattuto per impieghi civili e non prettamente militari (infatti non esiste una versione civile, seppur proposta e la polizia di Tokyo ne ha un solo esemplare).

Infine, diciamolo, ormai quasi nessuno si fida piu del gruppo Agusta-Westland, che ha dovuto cambiar nome in Leonardo-Finmeccanica per cercare di scrollarsi di dosso il sospetto operato di Orsi, che ha fatto saltare importanti commesse in India e allungato il soggiorno ai famosi marò.

Quando siparla di Italia il rischio mazzette è alto e si vede che l'amministrazione Obama non ha voluto correre alcun rischio.

Ora, con Trump alla Casa Bianca che sbandiera il suo "Make America Great Again" è piu che ovvio che non prenderanno mai un prodotto straniero ma americano. Poco gli importa se sarà superiore o inferiore, sarà comunque americano, e tanto basterà loro

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Naturalmente non sto dicendo che ciò che è sucesso a Orsi, le commesse indiane perdute, il cambio di ragione sociale, sia dovuto a una vera colpevolezza. Magari a Orsi lo hanno incastrato e le mazzette non erano vere, non lo so, il punto non è questo. Il punto è che agli USA è bastato gia solo questo per dire "no grazie" e rivolgersi a prodotti interni gia abituati a lavorare con specifiche presidenziali: appunto la Sikorsky.

Poi il programma autarchico industriale di Trump ha messo i chiodi alla bara gia esistente sull'VH-71 Kestrel :D;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Si da il caso che la cancellazione del programma VH-71 sia avvenuta nel 2009, proprio all'inizio dell'Amministrazione Obama, ben prima dei fatti che tu hai ricordato.

Quindi Orsi, l'India e le mazzette non c'entrano niente.

La colpa, dicono, fu dei costi che furono considerati eccessivi.

Obama non fece altro che prendere la palla al balzo dopo una sparata dell'ineffabile senatore McCain e silurò il programma..

E i costi erano cresciuti tanto per il semplice fatto che gli Americani volevano mettere dentro quell'elicottero di tutto e di più.

Il presidente Trump continuerà dunque a volare sul VH-3D per un bel pezzo.

Obama, invece, accompagnato dalla signora in tenuta color melanzana, il suo ultimo volo lo ha ormai fatto ...

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

I costi erano, effettivamente molto alti, e davvero non passava giorno che l'amministrazione americana chiamasse gli italiani, aggiungendo, di volta in volta, sempre qualcosa in piu. Qualcuno addirittura ipotizzò costi "gonfiati", ma non ne so nulla al riguardo, solo voci.

Poi, col secondo mandato di Obama, saltarono fuori anche le altre brutte storie e gli americani preferirono tenersi ala larga dalla Agusta-Westland-Finmeccanica-Leonardo. Diciamo che gli americano hanno preso la palla al balzo per deviare le proprie preferenze verso la Sikorsky.

Personalmente dubito che il VH-3D volerà ancora a lungo: ci sono i VH-70 Whitehawk che lo stanno egregiamente sostituendo..e possono essre imbarcati sui Galaxy molto piu facilmente, oltre ad esser piu nuovi. Casomai il nuovo Marine One vedrà la luce quando i VH-70 saranno alla frutta, non quando lo saranno i VH-3D ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se gli americani vogliono metterci nel VH-70 tutto quello che volevano metterci nel VH-71, penso che il VH-3D sarà ancora a lungo il Marine One: il BlackHawk ha sempre trovato difficoltà di messa appunto ogni qualvolta gli si è chiesto di fare qualcosa di diverso dall'Utility; tanto per citarne una dopo un'era geologica dall'ordine ancora non soddisfa i requisiti canadesi per il SAR

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se gli americani vogliono metterci nel VH-70 tutto quello che volevano metterci nel VH-71, penso che il VH-3D sarà ancora a lungo il Marine One: il BlackHawk ha sempre trovato difficoltà di messa appunto ogni qualvolta gli si è chiesto di fare qualcosa di diverso dall'Utility; tanto per citarne una dopo un'era geologica dall'ordine ancora non soddisfa i requisiti canadesi per il SAR

 

Un momento ...

Penso che tu ti stia riferendo al Sikorsky S-92 ... la cui versione navale canadese (CH-148 Cyclone/Bidone) non è ancora riuscita a vedere la luce in fondo al tunnel ...

Per quanto riguarda il SAR ... i Canadesi utilizzano il CH-149 'Cormorant' ... in arte ... AW101 ...

 

;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

 

il BlackHawk ha sempre trovato difficoltà di messa appunto ogni qualvolta gli si è chiesto di fare qualcosa di diverso dall'Utility; tanto per citarne una dopo un'era geologica dall'ordine ancora non soddisfa i requisiti canadesi per il SAR

affermazione decisamente questionabile, considerando la diffusione e le versioni in uso per il mondo. per il resto, TT-1 Pinto ha già egregiamente risposto, non dimenticando che la colpa è dei canadesi, notoriamente dei babbei in questo campo, non certo dell'azienda.

 

Modificato da vorthex

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per questo ho messo la faccina che ride: l'S-70/H-60, nelle sue numerosissime vartiani, è utilizzato per praticamente tutti gli impieghi militari, a volte persino "sostituendo" elicotteri d'attacco biposto (vedi la versione ARPIA III colombiana). Non c'è compito che egli non riesca a fare piu che egregiamente

Ecco perchè mi trovo d'accordo sia con TF-1 Pinto che con Vorthex ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E' vero... mi sono confuso, colpa mia: però le perplessità rimangono: è sempre un elicottero di una categoria inferiore in termini di peso, quindi ci sono ancora meno margini per gli optional desiderati: che poi il 90% delle richieste furono fatte per stroncare la commessa è un altro paio di maniche

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E' vero ... mi sono confuso, colpa mia: però le perplessità rimangono: è sempre un elicottero di una categoria inferiore in termini di peso, quindi ci sono ancora meno margini per gli optional desiderati: che poi il 90% delle richieste furono fatte per stroncare la commessa è un altro paio di maniche

 

Avverto che sto andando a memoria e che, quindi, potrei anche sbagliarmi ...

Mi sembra di aver letto da qualche parte che, per uso presidenziale, sarebbe necessaria una coppia di elicotteri per svolgere tutti i compiti di sicurezza necessari allo svolgimento della particolare missione in quanto i relativi 'marchingegni' non potrebbero essere trasportati da un singolo velivolo.

A questo punto, già che c'erano, avrebbero dovuto ordinare una versione 'ad hoc' del CH-53K, e non un S-70 ingrassato, ed installarvi, qualora lo avessero ritenuto necessario, anche un barbecue ...

 

:lollollol:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

In realtà il CH-53 ce l'hanno, ma non ci sale il Presidente, bensì tutto lo staff al seguito (credo anche la Limo e altri veicoli). Stessa cosa per il V-22 Osprey, che ha sostituito il CH-46.

Il fatto è chene servono piu di uno perchè, durante il trasferimento del presidente, di Marine One ne volano due o tre insieme, rendendo difficoltoso un eventuale abbattimento da terra

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

In realtà il CH-53 ce l'hanno, ma non ci sale il Presidente, bensì tutto lo staff al seguito (credo anche la Limo e altri veicoli).

Stessa cosa per il V-22 Osprey, che ha sostituito il CH-46.

Il fatto è chene servono piu di uno perchè, durante il trasferimento del presidente, di Marine One ne volano due o tre insieme, rendendo difficoltoso un eventuale abbattimento da terra

 

Lo sapevo ... ma non era quello che intendevo dire.

Quanto al CH-53K ... era chiaramente una boutade ...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
VH-92 ... entro l' estate il primo volo ...

Sikorsky is set to complete first flight this summer of the VH-92, the Marine One configuration of its commercial, heavy-lift S-92 helicopter.
Two developmental model aircraft, EDM 1 and 2, are making their way into the VH-92 configuration today at Sikorsky’s facility in Stratford, Connecticut, says US Marine Corps Col Robert Pridgen, presidential helicopter programme manager for Naval Air Systems Command (NAVAIR).
“Later this summer, [we’ll] break the deck in a VH configuration and hit that first flight on time,” he told reporters 4 April at the annual Sea Air Space conference outside Washington.
Fonte: FlightGlobal ... Marine One to hit first flight this summer ...
2qk5eud.jpg
Con tanti auguri da parte dei Canadesi ... :D:whistling:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Un contratto da 33 milioni di Dollari ... dalla pagina 'CONTRACTS - March 30, 2018' del DoD ...

Sikorsky Aircraft Corp., a Lockheed Martin Co., Stratford, Connecticut, is being awarded a $33,000,000 not-to-exceed, cost-plus-incentive-fee order (N0001918F2410) against a previously issued basic ordering agreement (N00019-14-G-0004).
This order provides for non-recurring engineering tasking associated with developing engineering changes to modify and retrofit the VH-92A forward airstair door design and the 5th multi-function display.
Work will be performed in Stratford, Connecticut, and is expected to be completed in October 2019.
Fiscal 2018 research, development, test and evaluation (Navy) funds in the amount of $2,000,000 will be obligated at time of award, none of which will expire at the end of the current fiscal year.
The Naval Air Systems Command, Patuxent River, Maryland, is the contracting activity.

 

:woot:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
VH-92A ... un rapporto del GAO fa il punto sul programma ...

Sikorksy’s VH-92A replacement helicopters for the President’s Marine One fleet are on schedule and slightly below previous cost estimates by 2.4%, or about $123 million.
Cost reductions came from a small number of design changes, stable requirements and efficiencies from cost saving initiatives, according to a report from the Government Accountability Office.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Qualcosa in italiano c'è? Perchè sto topic (e metà form) si sta trasformando in un mero contenitore di semplici link, in inglese soprattuto. Niente piu commenti, niente piu discussioni...solo link :(

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

×