Jump to content
Sign in to follow this  
tornado79

Veicolo AA Oto Melara "DRACO"

Recommended Posts

Ciao, volevo informazioni circa il nuovo mezzo AA mobile " DRACO" della Oto Melara. Ho cercato in questo forum ma non ho trovato nulla, e ricercando nel web ho trovato poco o nulla in merito: Volevo sapere se questo mezzo è sviluppato o derivato dal "FRECCIA" a livello di scafo, corazzatura e motorizzazione. Quando entrerà in servizio nell' Esercito? Se non sbaglio mi sembra di aver letto che il cannone AA da 76 mm in dotazione è di derivazione navale ( del Super Rapido se non ricordo male) e che può usare munizioni DART. Aspetto le vostre risposte, questo veicolo a moi giudizio si prospetta come molto interessante....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il predecessore ....

 

otomatic.jpg

 

 

http://www.military-today.com/artillery/otomatic.htm

 

 

otomatic_l1.jpg

 

A "Eurosatory 2010" ....

 

Below is the OTO Melara Draco air defence turret, shown on a Centauro 8x8 chassis (it will fit on other chassis weighing at least 15 tons). In adapting the firm's 76mm automatic naval gun to AFVs, this is similar to the much bigger and heavier OTOmatic of the 1980s which needed a tank chassis to take the weight. Draco uses a new mechanism which saves a lot of weight, plus a more compact onboard radar and FCS.

 

P1010701w.jpg

 

P1010702w.jpg

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

con quel cannone potrebbe affiancare i centauro come cacciacarri?

Share this post


Link to post
Share on other sites

beh teoricamente potrebbe affiancare centauro e freccia, ma il suo ruolo primario sarebbe di fornire copertura antiaerea e antimissile (nella foto postata gli attribuiscono anche capacità c-ram), per dare la caccia ai carri beh c'è la centauro normale!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rimanendo in tema di caccia-carri, in Sudafrica, basandosi sul 76/62 OTO, venne realizzato il "Rooikat" ....

 

rooikat_l6.jpg

 

rooikat_l8.jpg

 

First production Rooikats were fitted with a fully-stabilized GT4 76-mm main gun, which was developed from Italian OTO Melara naval gun. Despite it's relatively small caliber this gun could penetrate front armor of the most widespread tanks of that region (M-48, T-54, T-55 and T-62) at a range of 1 500 meters.

http://www.military-today.com/artillery/rooikat.htm

 

 

 

:o

Edited by TT-1 Pinto

Share this post


Link to post
Share on other sites

In realtà non è sviluppato direttamente dal 76 navale, fu sviluppato in collaborazione tra OTO e IMI per creare un cannone ad alta pressione e velocità capace di perforare i carri sovietici in servizio nei paesi mediorientali (principalmente la serie T54/55) ed in grado di essere montato su scafi leggeri come l'M113 e lo sherman.

Nella sua versione originale israeliana fu adottato dal chile per aggiornare i suoi mezzi e metterli in grado di competere con i carri sovietici in servizio in perù.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non so quanto possa servire, ma ne parlano quì:

 

http://www.defence-observer.info/news/europe/420-draco

 

Questo invece è del sito di Finmeccanica:

 

http://www.otomelara.it/OtoMelara/EN/Corporate/Media_Centre/News/args/detail/details~news~news_000025.shtml/title/web_news/index.sdo

 

Quì parlano della torretta ed è comunque piena di foto:

 

http://www.army-guide.com/eng/product4507.html

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...