Jump to content
Sign in to follow this  
typhoon

Nuovi mezzi OTO Melara

Recommended Posts

Mi chiedo a cosa servirà sto VTMM 4x4 se non per spolpare ancora un po' le esigue casse della difesa .

Alcune fonti gia lo giustificano come "trattore d'artiglieria" ma anche questo si va a posizionare tra il lince ed il freccia ,woow se non altro per uscire in pattuglia abbiamo l'imbarazzo della scelta .

Edited by G-DOG

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi chiedo a cosa servirà sto VTMM 4x4 se non per spolpare ancora un po' le esigue casse della difesa .

Alcune fonti gia lo giustificano come "trattore d'artiglieria" ma anche questo si va a posizionare tra il lince ed il freccia ,woow se non altro per uscire in pattuglia abbiamo l'imbarazzo della scelta .

 

in effetti è un po' doppione... e nella versione ambulanza fa solo da recupero feriti (cmq. importante). Avendone di soldi meglio mezzi in più che in meno.... ma avendone. Mah.

 

Il Superav mi sembra un mezzo interessante.

 

Che mezzi sono quelli nella 2° e 3° foto?

 

Freccia obice semovente, non pensavo lo facessero, mi sembrava non previsto. e Dardo.

Edited by Alpino_sommerso

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bel topic, grazie max ;)

 

Non è un freccia obice semovente ma uno SPAAG che integra una versione ridotta del 76 mm navale con il sistema dardo, senz'altro un programma interessante e unico nel suo genere, bisogna vedere come verrà recepito dal mercato.

 

Riguardo al VTM è un mezzo tutt'altro che inutile, un APC antimina pesante serve come il pane, il problema è sempre il malefico Puma, mezzo inutile e di concezione superata, che ci troviamo in mezzo ai piedi.

Personalmente comprerei i VTM per sostituire tutti i Puma dai ruoli di prima linea.

 

P.S. Il dardo in foto ha solo un kit di corazzature aggiuntive o c'è qualcosa di più?

Edited by Dominus

Share this post


Link to post
Share on other sites

ha una torretta remotizza bella grossa (dovrebbe essere quella dotata di "back-up umano")... se ne parlò su RID a suo tempo.

Edited by vorthex

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bel topic, grazie max ;)

 

Non è un freccia obice semovente ma uno SPAAG che integra una versione ridotta del 76 mm navale con il sistema dardo, senz'altro un programma interessante e unico nel suo genere, bisogna vedere come verrà recepito dal mercato.

 

Ops... :blushing: quei gingilli sulla torretta non me li spiegavo in effetti...non ne avevo mail letto nulla in precedenza (spaag), potrà usare anche munizionamento DART allora :drool: ? Interessante davvero.

 

p.s. ma non c'era anche una versione obice poi scartata, o sognavo?

Edited by Alpino_sommerso

Share this post


Link to post
Share on other sites

Uno SPAAG che mi ricorda molto l'OTOMATIC sullo scafo dell'M60, scartato a favore del SIDAM: va bene che 4 cannoncini sono un'accoppiata vincente però...quanti velivoli o minacce aeree è mai riuscito a tirare giù?

 

Il Dardo nella foto ha solo una corazza aggiuntiva mentre il super AV è...è un qualcosa che cerca di fare concorrenza al Pars turco...o almeno credo.

Edited by wingrove

Share this post


Link to post
Share on other sites
Uno SPAAG che mi ricorda molto l'OTOMATIC sullo scafo dell'M60, scartato a favore del SIDAM: va bene che 4 cannoncini sono un'accoppiata vincente però...quanti velivoli o minacce aeree è mai riuscito a tirare giù?

è una versione, in chiave moderna, dell'OTOMATIC (che era su scafo Leopard/OF-40). bisognerà vedere se il mercato, questa volta, vorrà prendere in considerazione questo mezzo fuori dagli schemi.

in ogni caso, all'epoca, non gli fu preferito il Sidam: il Sidam doveva rappresentare la parte Low della nostra difesa, con l'OTOMATIC nel ruolo di High.

 

Il Dardo nella foto ha solo una corazza aggiuntiva

ha anche la torretta remotizzata. la differenza con la vecchia hitfist è notevole.

 

mentre il super AV è...è un qualcosa che cerca di fare concorrenza al Pars turco...o almeno credo

è un mezzo prettamente anfibio, che si spera venga preso in consegna dalla BAI, non vedo cosa abbia in comune con quell'accrocco turco.

Edited by vorthex

Share this post


Link to post
Share on other sites

:oops: ho sbagliato piattaforma :oops:

 

Un "low" molto numeroso: 275 mezzi ed un "high" inesistente aaaah quanto è razionale il nostro esercito!

Mi spiace solo perchè l'otomatic sembrava un progetto dalle buone credenziali e per niente sfruttato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

In realtà l'OTOmatic aveva la peculiarità di poter "dirigere" con il suo radar fino a quattro SIDAM, che è l'unico SPAAG della sua generazione (ma anche di quella precedente) a non avere neanche uno schifosissimo radar a valvole, poi ovvio che a questo punto era meglio rinunciare alla low per avere anche solo 100 mezzi high, tanto di un aggeggio senza strumenti di rilevazione e che non spara in movimento si può fare volentieri a meno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che intendi per versione ridotta? compatta per dimensioni o capacità? (Dart?)

 

 

Sicuramente ridotto per dimensioni, probabilmente anche di capacità, specie riguardo alla cadenza di tiro.

Il dart è integrato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sicuramente ridotto per dimensioni, probabilmente anche di capacità, specie riguardo alla cadenza di tiro.

Il dart è integrato.

 

Bene dart. basta mantenga sufficienti capacità antimissile. I 5(?) futuri complessi meads non eran pochi pochi.

Ma non mi è chiaro se è solo un dimostratore o e stato già ordinato e consegnato (vedo la bandiera italiana sullo scafo...)

Share this post


Link to post
Share on other sites
neanche uno schifosissimo radar a valvole

 

Aveva anche un suo perchè: in questo modo non scattava il segnale early-warning dei velivoli individuati :asd:

 

Vi segnalo il seguente link sul superAV e il mercato USA:

SuperAV

Edited by wingrove

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bene dart. basta mantenga sufficienti capacità antimissile. I 5(?) futuri complessi meads non eran pochi pochi.

Ma non mi è chiaro se è solo un dimostratore o e stato già ordinato e consegnato (vedo la bandiera italiana sullo scafo...)

 

 

Essendo un mezzo da guerra ovviamente il prototipo è considerato come parte dell'EI ma non c'è nè l'ordine nè il requisito per un mezzo del genere.

 

Quello che mi interesserebbe conoscere sono le eventuali capacità secondarie nel campo del supporto diretto e se è in grado di fungere da C-RAM, cosa poco probabile visto il calibro, perchè i requisiti in tutto il mondo vanno in quella direzione più che verso gli SPAAG puri.

Share this post


Link to post
Share on other sites

se davvero il SuperAV fosse scelto dai verdi, sarebbe una pubblicità di inestimabile valore. io, però, dubito seriamente che venga scelto per i seguenti motivi:

1. i marines fanno arrivare a terra i loro LAV coi mezzi da sbarco, non certo facendoli compiere lentissime traversate autonoamente ed il nostro mezzo non ha le capacità nautiche dello EFV, nonostante le spiccate qualità anfibie.

2. hanno appena ammodernato la loro flotta di LAV.

3. il nostro mezzo si dovrà scontrare con avversari come il Patria 8x8, che ha già dato ottima prova di se in combattimento e che non ha tutti quei compromessi negativi che hanno i mezzi anfibi in fatto di protezione.

4. è arcinota la nostra incapacità di vendere all'estero prodotti validi (anche se con valide eccezioni), vedesi il Freccia a cui nessuno presta attenzione.

 

staremo a vedere.

Edited by vorthex

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quello SPAAG non mi sembra abbia un radar di scoperta (tipo il Gepard), forse non lavora in modo autonomo ma in rete con un mezzo che farà solo quello ...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Riguardo al VTM è un mezzo tutt'altro che inutile, un APC antimina pesante serve come il pane, il problema è sempre il malefico Puma, mezzo inutile e di concezione superata, che ci troviamo in mezzo ai piedi.

Personalmente comprerei i VTM per sostituire tutti i Puma dai ruoli di prima linea.

 

Beh ma abbiamo il Lince ed ora che cominciano ad aumentare il potenziale degli ied verranno schierati i Freccia secondo me va più che bene . Non è che creiamo un vtm per ogni stagione adesso , tanto qualsiasi cosa mettiamo in campo si è capito che gli insurgents si adatteranno di conseguenza con le quantità di esplosivo .

 

 

Vi segnalo il seguente link sul superAV e il mercato USA:

SuperAV

 

Io avevo letto da qualche parte tempo fa , che era stato proposto se non creato appositamente per l'esercito Brasiliano . Mi sbaglio ?

Comunque ben venga l'usmc ,e da quanto mi è sempbrato di capire in Italia andranno a sostituire i gloriosi LVTP7 della serenissima .

Share this post


Link to post
Share on other sites
in Italia andranno a sostituire i gloriosi LVTP7 della serenissima

 

Meglio questi che l'Arisgator...anche se spero in una fornitura di EFV

Share this post


Link to post
Share on other sites

Essendo un mezzo da guerra ovviamente il prototipo è considerato come parte dell'EI ma non c'è nè l'ordine nè il requisito per un mezzo del genere.

Neanche se garantisse capacità antimissile?

 

Quello che mi interesserebbe conoscere sono le eventuali capacità secondarie nel campo del supporto diretto e se è in grado di fungere da C-RAM, cosa poco probabile visto il calibro, perchè i requisiti in tutto il mondo vanno in quella direzione più che verso gli SPAAG puri.

Credo che la C-RAM sarà offerta dal sistema Porcupine, prob sempre su piattaforma Freccia... Io spero più che altro nelle capacità antimissile, i 5 meads sono pochi (e cari).

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io avevo letto da qualche parte tempo fa , che era stato proposto se non creato appositamente per l'esercito Brasiliano . Mi sbaglio ?

Forse ti confondi con il VBTP-MR, anche se é un 6x6 é molto simile al VBA (Superav).

Share this post


Link to post
Share on other sites
Beh ma abbiamo il Lince ed ora che cominciano ad aumentare il potenziale degli ied verranno schierati i Freccia secondo me va più che bene . Non è che creiamo un vtm per ogni stagione adesso , tanto qualsiasi cosa mettiamo in campo si è capito che gli insurgents si adatteranno di conseguenza con le quantità di esplosivo .

ma il VTM si inserisce a metà tra il Lince, che è pur sempre una "jeep", ed il Freccia che è un mezzo decisamente più "bellicoso", andando a sostituire, si spera, quell'anticaglia pagliaccia che il Puma. che poi il nemico si adatti... non è un discorso che ha molto senso, altrimenti non dovremmo usare gli MBT perchè esistono gli ATGM, gli aerei perchè esistono i SAM ed i soldati perchè basta un coltellaccio per farli fuori.

 

in Italia andranno a sostituire i gloriosi LVTP7 della serenissima

sostituire lo AAV-7 con il SuperAV è davvero una scelta al ribasso, essendo inferiore da tutti i punti di vista, forse è solo leggermente più protetto. non a caso è il candidato per sostituire il Camillino, le cui prestazioni sono sovrapponibili.

alla fine l'unico sostituto per lo AAV-7 è lo EFV, ma costa davvero troppo e per averlo dovremmo penare ed attendere non poco.

 

Credo che la C-RAM sarà offerta dal sistema Porcupine, prob sempre su piattaforma Freccia... Io spero più che altro nelle capacità antimissile, i 5 meads sono pochi (e cari).

bisogna anche capire quali missili è in grando di intercettare: un conto sono i "normali" cruise, un conto è intercettare un IRBM o un SRBM... aggeggi oltre la portata del nostro cannonissimo.

per il C-RAM non saprei, se avrà tempi di reazione minimi ed il Dart, allora si... non dimentichiamo che gli americani stanno pensando ad uno SPAAG/C-RAM con una torre binata da 57mm (con una specie di Dart) e stinger.

Edited by vorthex

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma il VTM si inserisce a metà tra il Lince, che è pur sempre una "jeep", ed il Freccia che è un mezzo decisamente più "bellicoso", andando a sostituire, si spera, quell'anticaglia pagliaccia che il Puma. che poi il nemico si adatti... non è un discorso che ha molto senso, altrimenti non dovremmo usare gli MBT perchè esistono gli ATGM, gli aerei perchè esistono i SAM ed i soldati perchè basta un coltellaccio per farli fuori.

 

Si capisco ,alla fine è successo come pensavo in principio quando vidi i primi esemplari di Lince : a noi serviva un Dingo e la iveco c'ha sfornato una "jeep corazzata" , una volta acquisite quelle si presenta alla porta col "Dingo" che gli avevano chiesto :asd: ,correggimi se sbaglio .

 

Riguardo il puma purtroppo ce lo dobbiamo trascinare dietro per un bel po' , è stata la solita scelta dettata dalla politica e non da vera necessità .

Era dagli anni 80 che l'Iveco lo sbaraccava in giro proponendolo in tutti gli expo e manifestazioni e nessuno se lo filava ,ci ha pure perso la vita uno dei loro piloti , se non fosse stato per lui forse si sarebbero accorti che mancava un rollbar mentre operavano all'estero sulla pelle di qualcuno dei nostri :thumbdown: .

 

 

Forse ti confondi con il VBTP-MR, anche se é un 6x6 é molto simile al VBA (Superav).

 

Ah ecco dicevo io che qualcosa non mi tornava ,Grassie dell'info ;)

Edited by G-DOG

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...