Jump to content
Sign in to follow this  
eaglewild

Doppia deriva sugli aeromobili

Recommended Posts

Ciao a tutti! :adorazione:

 

Dubbio epocale.....ma a che serve la doppia deriva?? :blink:

 

Mi spiego meglio....ho provato a analizzare i miei dubbi con un mio collega di lavoro, ma ho trovato più contro che pro; trovo che le appendici ovvero i 2 profili, presenti su aeromobili tipo F-35 o F-22, o ancor più in generale nei fighters americani, siano solo un peso per la manovrabilità del velivolo.

 

Ebbene:

 

-Innanzi tutto sono presenti due profili come deriva, che se non sono simmetrici si ha non poca resistenza durante i voli supersonici.

 

-Se con una singola deriva si ha circa un'imbardata di 12°, sommando le forze reagenti si ha un notevole angolo di rotazione (sempre su asse Z), ma anche ( a parer mio) una manovrabilità scarsa, e per un caccia non è una buona cosa.

 

Suppongo che la doppia deriva con profili assimmetrici generi un gioco di forze atte al fatto di bilanciare nonchè "raddrizzare" la fusoliera/traiettoria (sempre durante il volo) lungo l'asse X, . Se ciò è corretto siamo sempre a discapito della manovrabilità apparte l'asse Z, perchè ci troviamo con molta più superficie alare in caso di sbandata laterale in volo.

Se c'è una cosa di cui sono certo è che un caccia (parlo solo di caccia perchè in generale troviamo lì la doppia deriva) deve essere il più possibile manovrabile e assolutamente instabile a volo livellato. Quindi perchè creare un gioco di forze per bilanciare una macchina producendo più resistenza nonchè peso?

 

Se affibbiamo il compito di stabilizzare la macchina tramite le ali, magari aumentando la superficie alare; non basterebbe una sola deriva? Es.EF-2000 riprendendo il concetto di ala a delta?

 

Non so se ho esposto bene i miei dubbi....ma trovo che se la doppia deriva non ha lo scopo di stabilizzare l'aeromobile, ha solo funzione di appesantire la struttura, generare resistenza e rendere meno efficace l'aereo su asse X e Y.

 

Credo sia tutto....

 

Attendo vostri numeosi confronti

:D

Saluti

Eaglewild

Share this post


Link to post
Share on other sites

è semplice..2 derive permettono di avere gli stesso risultati ke si avrebbero cn 1 deriva di dimensioni maggiori!! (vedi la deriva del tornado è enorme) cn 2 derive hai gli stessi risultati hai la possibilità di farle + piccole..invece cn 1 sola essendo + grossa e + alta risentirebbe di + a tt le forze a cui l'aereo è sottoposto!! :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un vantaggio enorme che dà la doppia deriva è quello di essere molto più stealth della singola ( a patto di metterle inclinate) , perchè i fasci radar incidenti su di esse vengono dispersi in più direzioni diverse ...

 

Non saprei se questo sia però il fattore discriminante nella scelta fra le due soluzioni ...

 

Ne aveva parlato Flaggy pochi giorni fa , ma non ricordo più dove ...

Share this post


Link to post
Share on other sites

posso pensare che due derive permettono una maggiore "sopravvivenza" visto che se una è danneggiata, l'altra permetterebbe una certa manovrabilità residua,oltre alla minore visibilità radar come accennato in altri topic.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bè...mi sa che è proprio così.....magari a discapito di un po' di resistenza si ha una "deriva di scorta" e più stealth ovviamente per quanto riguarda il piano di coda.

 

 

Stavo anche pensando che la doppia deriva potrebbe inglobare anche i famosi stabilizzatori degli aerei civili; magari sono anche inclinati così ( la doppia deriva) proprio perchè fungono da deriva e stabilizzaori.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Un vantaggio enorme che dà la doppia deriva è quello di essere molto più stealth della singola ( a patto di metterle inclinate) , perchè i fasci radar incidenti su di esse vengono dispersi in più direzioni diverse ...

 

Non saprei se questo sia però il fattore discriminante nella scelta fra le due soluzioni ...

 

Ne aveva parlato Flaggy pochi giorni fa , ma non ricordo più dove ...

 

quoto

Share this post


Link to post
Share on other sites
...

Non so se ho esposto bene i miei dubbi....ma trovo che se la doppia deriva non ha lo scopo di stabilizzare l'aeromobile, ha solo funzione di appesantire la struttura, generare resistenza e rendere meno efficace l'aereo su asse X e Y.

...

Se ho capito bene le tue perplessità nascono dalla considerazione (se è così è sbagliata...) che con 2 derive si abbia una superficie bagnata molto superiore: è esattamente il contrario invece...

La deriva (specie in un aereo che deve operare ad elevati angoli d'attacco come un caccia), viene dimensionata per avere la capacità di stabilizzare attorno all'asse di imbardata il velivolo e generare (con la deflessione del timone verticale) le forze laterali sufficienti nelle condizioni più gravose, in particolare a bassa velocità, con vento laterale, con spinta massima su un motore e nulla sull'altro (nel caso di bimotori) e a elevati angoli di incidenza.

 

In tali condizioni la doppia deriva è più efficace della singola, perché più difficilmente viene messa in ombra dalla fusoliera e per questo si può raggiungere il medesimo risultato con una superficie complessiva delle due derive inferiore a quella della deriva singola.

I pesi quindi non aumentano certo in modo inaudito (men che meno la resistenza) e gli svantaggi aerodinamici sono di diversa natura: per es le due derive dell'F-18 di prima generazione (più leggere e sottili di una singola) venivano investite in pieno dai vortici prodotti dalle estensioni al bordo d'attacco alare e diedero problemi di flutter (con conseguenti sollecitazioni a fatica che ne danneggiavano precocemente la struttura) che furono risolti aggiungendo delle piccole alette sulle stesse LERX.

 

Fermo restando che gli aerei da combattimento moderni sono instabili attorno all'asse di beccheggio, ma non certo attorno a quello di rollio o di imbardata, la deriva (una o due che siano) è sempre dimensionata con la superficie minima necessaria ad ottenere lo scopo e comunque la manovrabilità (legata soprattutto alle manovre attorno all'asse di beccheggio e al limite di rollio) non viene certo penalizzata dalle doppie derive.

Al limite con due derive aumentano i costi e la complessità, ma i vantaggi ci sono eccome e d'altra parte anche la deriva singola non è sempre esente da certi problemini di flutter ed infatti anche sull'EF-2000 ci sono delle alette subito dietro il canard per controllare i vortici prodotti dal muso ed evitare di mandare in pezzi la deriva...

 

Ne aveva parlato Flaggy pochi giorni fa , ma non ricordo più dove ...

Era QUI... ;)

Edited by Flaggy

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Flaggy,

Grazie mille per la dettagliata descrizione; di sicuro mi hai tolto un grosso dubbio...

personalmente le alette che citi tu nell'EF-2000 mi davano impressione che servissero ad altro, non immaginavo che invece sono coinvolte proprio nel deflusso dei vortici creati dalla fusoliera; buono a sapersi. ;)

 

grazie

 

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io aggiungerei anche che la doppia deriva permette di trovare il giusto compromesso tra aerodinamica e struttura: piuttosto che una grande deriva che richiede una struttura pesante per scaricare i carichi, meglio avere due più piccole ma complessivamente più leggere.

Quoto Flaggy, in un Caccia bisogna considerare che si hanno grandi variazioni aerodinamiche in poco spazio, perciò una doppia deriva può essere collocata in punti più vantaggiosi per lavorare efficacemente.

Edited by Maurice

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...