Vai al contenuto
Accedi per seguirlo  
Reggiane Re-2001

Abbattimenti Guerra di Iugoslavia

Messaggi consigliati

Gli americani a quanto so hanno perso un f 16 e un f 117 nighthawk.

Non credo ci sia stato altro.

Qualcuno mi aveva detto anche un f-16 olandese,ma non ricordo affatto bene!e ad opera di chi,mig-29?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Da qualche parte nel forum dovrebbe esserci qualcosa a riguardo:in ogni caso bisognerebbe che specificassi in quali fasi della guerra in Iugoslavia.Infatti c'è l'intervento della NATO nel 94/95(Decisive Endeavour ed altre operazioni)sulla Bosnia e nel 99(Allied Force) sul Kosovo.

Nessun aereo Iugoslavo ha abbattuto velivoli ad ala fissa della NATO;le perdite sono state dovute alla contraerea.

Nel 95 furono abbattuti un Mirage 2000N ed un F16C(il famoso caso O'Grady).Nel 99 furono abbattuti 2 F16 (un CG di Aviano ed un CJ mi sembra di Spangladem) ed un F117.Altre perdite furono un paio di AH64 incidentati,nei pressi del confine Kosovaro, uno o due F15E danneggiati ma rientrati alla base(idem per un A10) ed un AV8B dell'USMC incidentato in fase di rientro sulla sua LHD.

Precedentemente c'è il caso dell'AB205 dell'allora ALE,abbattuto il 7Gennaio 1992 da un Mig21 serbo sulla Bosnia e nello stesso anno sopra Sarajevo,il 3 settembre, un G222 dell'AM abbattuto da un MANPADS.

Modificato da super64des

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Da qualche parte nel forum dovrebbe esserci qualcosa a riguardo:in ogni caso bisognerebbe che specificassi in quali fasi della guerra in Iugoslavia.Infatti c'è l'intervento della NATO nel 94/95(Decisive Endeavour ed altre operazioni)sulla Bosnia e nel 99(Allied Force) sul Kosovo.

Nessun aereo Iugoslavo ha abbattuto velivoli ad ala fissa della NATO;le perdite sono state dovute alla contraerea.

Nel 95 furono abbattuti un Mirage 2000N ed un F16C(il famoso caso O'Grady).Nel 99 furono abbattuti 2 F16 (un CG di Aviano ed un CJ mi sembra di Spangladem) ed un F117.Altre perdite furono un paio di AH64 incidentati,nei pressi del confine Kosovaro, uno o due F15E danneggiati ma rientrati alla base(idem per un A10) ed un AV8B dell'USMC incidentato in fase di rientro sulla sua LHD.

Precedentemente c'è il caso dell'AB205 dell'allora ALE,abbattuto il 7Gennaio 1992 da un Mig21 serbo sulla Bosnia e nello stesso anno sopra Sarajevo,il 3 settembre, un G222 dell'AM abbattuto da un MANPADS.

Scusa l'ignoranza,ma con ALE che cosa intendi?cmq io l'unica certezza che avevo ti contaddice,cioè che un Mig-29 avesse abbattuto un F-117,piuttosto che un altro velivolo,ma è possibile che mi sbagli..!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Scusa l'ignoranza,ma con ALE che cosa intendi?cmq io l'unica certezza che avevo ti contaddice,cioè che un Mig-29 avesse abbattuto un F-117,piuttosto che un altro velivolo,ma è possibile che mi sbagli..!

ALE era Aviazione Leggera dell'Esercito ora nota come AVES(Aviazione dell'esercito),ovvero la componente aerea dell'esercito italiano.L'F117 non è stato abbattuto da un Mig29(o 21 come si era ipotizzato inizialmente) ma da una postazione SA3 appositamente modificata.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
ALE era Aviazione Leggera dell'Esercito ora nota come AVES(Aviazione dell'esercito),ovvero la componente aerea dell'esercito italiano.L'F117 non è stato abbattuto da un Mig29(o 21 come si era ipotizzato inizialmente) ma da una postazione SA3 appositamente modificata.

Ah,AVES mi è già più familiare!Quindi,facendo punto,l'ala fissa serba/iugoslava in generale,cosa ha tirato giù?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ah,AVES mi è già più familiare!Quindi,facendo punto,l'ala fissa serba/iugoslava in generale,cosa ha tirato giù?

Solo quel nostro AB205 disarmato in missione ONU nel 92.Per il resto non ha avuto successi in combattimenti aria-aria, almeno per ciò che concerne il confronto con la NATO,decisamente una spanna sopra per capacità dei velivoli.Durante ALLIED FORCE furono invece abbattuti 2 Mig29 dagli F15C basati a Cervia e 1 Mig 29 da parte di un F16AM Olandese(non il contrario come hai accennato all'inizio del topic).

Sicuramente ha avuto un ruolo più importante nell'appoggio alle truppe serbe impegnate sul terreno.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Solo quel nostro AB205 disarmato in missione ONU nel 92.Per il resto non ha avuto successi in combattimenti aria-aria, almeno per ciò che concerne il confronto con la NATO,decisamente una spanna sopra per capacità dei velivoli.Durante ALLIED FORCE furono invece abbattuti 2 Mig29 dagli F15C basati a Cervia e 1 Mig 29 da parte di un F16AM Olandese(non il contrario come hai accennato all'inizio del topic).

Sicuramente ha avuto un ruolo più importante nell'appoggio alle truppe serbe impegnate sul terreno.

Ah capito,grazie!però,sinceramente,almeno un po' speravo che almeno un eroico/fortuanto serbo avesse beccato un americano,un po' come l'F/A-18 abbattuto in Iraq nel '91 da un MiG-25...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mi sembra che l' F117 in Serbia non fù abbattuto da un caccia, bensì da un missile SA-3 GOA.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Solo quel nostro AB205 disarmato in missione ONU nel 92.Per il resto non ha avuto successi in combattimenti aria-aria, almeno per ciò che concerne il confronto con la NATO,decisamente una spanna sopra per capacità dei velivoli.Durante ALLIED FORCE furono invece abbattuti 2 Mig29 dagli F15C basati a Cervia e 1 Mig 29 da parte di un F16AM Olandese(non il contrario come hai accennato all'inizio del topic).

Sicuramente ha avuto un ruolo più importante nell'appoggio alle truppe serbe impegnate sul terreno.

 

scusami per la precisazione ma l'elicottero abbattuto era un 205 dell'esercito italiano ALE allora AVES ora con ai comandi il Ten.Col Venturini coadiuvato dal Serg. Maggiore Matta entrambi deceduti insieme ai due Marescialli Specialisti a bordo ed un Ten.Vascello Francese appartenevano tutti alla ECMM, antecedente la missione ONU.

La ECMM European Community Monitor Mission (ora EUMM) era stata la prima forza di monitoraggio internazionale a metter piede sul suolo Yugoslavo dall'inizio del conflitto.

La presidenza della EC all;epoca era in carico al Belgio (sai che ogni sei mesi si cambiava a quei tempi) i belgi avevano supportato la ECMM con 3 Alouette III mentre inizialmente l

Esercito aveva mandato un nucleo di 19 elementi tra piloti specialisti ed avionici con due AB206 ed un AB205 (quello abbattuto).

Era di rientro da sarajevo via Serbia, Ungheria, Croazia diretto al HQ di ECMM in Zagreb, aveva tutte le clearances internazionali, purtroppo i Serbi che non avevano riconosciuto l'indipendenza della Croazia, non hanno recepito la validita' della clearance Croata dei veivoli (206 e 205 in formazione) per rientrare nello spazio aereo Croato (secondo loro Federale Yugoslavo) ed hanno inviato un Mig-21 decollato da Banja Luka per intercettarli.

Il pilota un po' inesperto ha lanciato due missili aria-aria in rapida successione per cui il secondo missile diretto al 206 e; invece stato dirottato dalla traccia infrarossa del primo missile che invece ha colpito il 205.

Fortunatamente per il nostro secondo equipaggio pilotato dal Ten.Barbafiera il 206 ha scampato inerte il vile attacco (definito proditorio dall'allora Presidente della repubblica Cossiga).

Inutile far menzione che tutti e quattro i deceduti italiani del velivolo Bianco e disarmato in missione di pace hanno ricevuto per il loro estremo sacrificio la Medaglia d'Oro al valor Militare, quella d'argento ai componenti dell'equipaggio che ha scampato il pericolo nel 206.

Non sara' un segreto capire quanto fossi vicino a quegli equipaggi visto che facevo parte di quel famoso nucleo di 19.

E' da poco passata la data ma gli onori ai caduti sono sempre in tempo.

Yoyo Gusso

ex pilota ALE ora emigrato negli states

 

...

 

mi sono scordato di dirti che in merito e;stato fatto un film intitolato "gli eroi di Podrute" (Podrute e' la localita' Croata vicino al confine Ungherese dove sono stati abbattuti e dove oggi esiste un Monumento dedicato ai caduti).

Il Film e; basato sul Diario della Missione Scritto dall'allora Magggiore Ilio Venuti, Vice comandante della missione e poi che successivamente ha comandato il nostro nucleo fino al rientro in Patria nel Luglio 1993.

Modificato da -{-Legolas-}-

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
scusami per la precisazione ma l'elicottero abbattuto era un 205 dell'esercito italiano ALE allora AVES ora con ai comandi il Ten.Col Venturini coadiuvato dal Serg. Maggiore Matta entrambi deceduti insieme ai due Marescialli Specialisti a bordo ed un Ten.Vascello Francese appartenevano tutti alla ECMM, antecedente la missione ONU.

La ECMM European Community Monitor Mission (ora EUMM) era stata la prima forza di monitoraggio internazionale a metter piede sul suolo Yugoslavo dall'inizio del conflitto.

La presidenza della EC all;epoca era in carico al Belgio (sai che ogni sei mesi si cambiava a quei tempi) i belgi avevano supportato la ECMM con 3 Alouette III mentre inizialmente l

Esercito aveva mandato un nucleo di 19 elementi tra piloti specialisti ed avionici con due AB206 ed un AB205 (quello abbattuto).

Era di rientro da sarajevo via Serbia, Ungheria, Croazia diretto al HQ di ECMM in Zagreb, aveva tutte le clearances internazionali, purtroppo i Serbi che non avevano riconosciuto l'indipendenza della Croazia, non hanno recepito la validita' della clearance Croata dei veivoli (206 e 205 in formazione) per rientrare nello spazio aereo Croato (secondo loro Federale Yugoslavo) ed hanno inviato un Mig-21 decollato da Banja Luka per intercettarli.

Il pilota un po' inesperto ha lanciato due missili aria-aria in rapida successione per cui il secondo missile diretto al 206 e; invece stato dirottato dalla traccia infrarossa del primo missile che invece ha colpito il 205.

Fortunatamente per il nostro secondo equipaggio pilotato dal Ten.Barbafiera il 206 ha scampato inerte il vile attacco (definito proditorio dall'allora Presidente della repubblica Cossiga).

Inutile far menzione che tutti e quattro i deceduti italiani del velivolo Bianco e disarmato in missione di pace hanno ricevuto per il loro estremo sacrificio la Medaglia d'Oro al valor Militare, quella d'argento ai componenti dell'equipaggio che ha scampato il pericolo nel 206.

Non sara' un segreto capire quanto fossi vicino a quegli equipaggi visto che facevo parte di quel famoso nucleo di 19.

E' da poco passata la data ma gli onori ai caduti sono sempre in tempo.

Yoyo Gusso

ex pilota ALE ora emigrato negli states

 

...

 

mi sono scordato di dirti che in merito e;stato fatto un film intitolato "gli eroi di Podrute" (Podrute e' la localita' Croata vicino al confine Ungherese dove sono stati abbattuti e dove oggi esiste un Monumento dedicato ai caduti).

Il Film e; basato sul Diario della Missione Scritto dall'allora Magggiore Ilio Venuti, Vice comandante della missione e poi che successivamente ha comandato il nostro nucleo fino al rientro in Patria nel Luglio 1993.

Grazie dell'approfondimento yoyo!Per quanto riguarda il film,non so se dagli States ne sei a conoscenza;sembra che gli attori ed i tecnici non siano stati pagati e il regista è finito addirittura sul tg satirico Striscia la notizia.Alcune scene del film poi sono state mutuate da Top Gun ovviamente per motivi economici.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

è stata sempre la contraerea ad abbattere il Tornado ?

scusate la domanda ridicola ,ma nella prima parte del conflitto io neanche c'ero XD

 

comunque per sapere di più su quel F117 abbattuto se ne è parlato anche su: come abbattere un raptor (in questa sezione) .

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mi sa che hai fatto confusione con il tornado italiano abbattuto nella prima guerra del golfo, (in kuwait mi sembra) noi non abbiamo mai perso un tornado in iugoslavia.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma che scherziamo?

 

Stavamo facendo semplici missioni di "difesa attiva" del territorio italiano :asd:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
Accedi per seguirlo  

×