Vai al contenuto
Accedi per seguirlo  
Hicks

Oshkosh MRAP All-Terrain Vehicle (M-ATV)

Messaggi consigliati

Oshkosh Wins $189m US Army Contract for M-ATVs

 

The US Army has awarded a $189m contract to Wisconsin-based defence vehicles manufacturer Oshkosh Corporation for an additional 352 mine-resistant ambush-protected (MRAP) all-terrain vehicles (M-ATV).

The M-ATV incorporates proprietary TAK-4 independent suspension system with combat-tested technology. The vehicle allows extreme mobility for rugged terain and 70% off-road duty.

The M-ATV has a payload capacity of 1,814kg and a seating capacity of four passengers plus one gunner. It minimises operator and maintenance training and enhances crew effectiveness.

Oshkosh received the third order for the vehicles to bring the cumulative value of the three orders to $2.3bn.

da Army Technology

Sembra che già ad ottobre saranno schierate alcune centinaia di mezzi a favore della 173° Brigata Aviotrasportata di Vicenza che sarà anch'essa schierata in Afghanistan.

 

MATV-6.jpg

 

Oltre ad essere molto pesante (il doppio del Lince), cosa ne pensate di questo mezzo?

Modificato da Hicks

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

oltre ai numeri anche le dimensioni sono notevoli! In questo video si riescono a capire bene.

 

Questo è il video dimostrativo del mezzo.

Modificato da Hicks

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ma questo mezzo dovrebbe essere il sostituto delle Humvee o "solo" un nuovo MRAP? mi viene il dubbio perchè i nuovi MRAP dovrebbero essere un pò meno ciclopici.

 

comunque ha una liena fantastica.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Certo che quando gli americani verranno via da Iraq e A-stan si ritroveranno una linea di mezzi molto squilibrata.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Certo che quando gli americani verranno via da Iraq e A-stan si ritroveranno una linea di mezzi molto squilibrata.

 

 

Ho il sospetto che non verranno via tanto presto, e, comunque, temo che certe situazioni si ripresenteranno in altri luogi, in altri contesti.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ho il sospetto che non verranno via tanto presto, e, comunque, temo che certe situazioni si ripresenteranno in altri luogi, in altri contesti.

 

 

Non so, ho paura che ci si stia dimenticando cos'è la guerra vera e che un evento del genere potrebbe cogliere impreparati gli americani, ormai abituati solo alla counter-insurgency.

 

Comunque il più grosso teatro d'operazioni, l'Iraq, verrà chiuso entro due anni e in a-stan i mezzi schierati saranno comunque molti di meno, di conseguenza credo cominci ad esserci un pò troppo caos negli approvvigionamenti.

 

Non dimentichiamo che gli americani possono mantenere inalterato il divario con il resto del mondo solo continuando a pensare 30 anni avanti agli altri e guidando le tendenze nel campo degli armamenti e della dottrina, mentre l'atteggiamento attuale mi sembra molto portato a guardare alla contingenza e poco al futuro, cosa molto ma molto pericolosa.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ho il sospetto che non verranno via tanto presto, e, comunque, temo che certe situazioni si ripresenteranno in altri luogi, in altri contesti.

 

Come avevo già detto qui l'attuale capo delle forze armate di Sua Maestà parla di 30/ 40 anni per normalizzare la situazione in Afghanistan, gli Statunitensi sono più ottimistici e parlano di un decennio.

 

Visto in quest'ottica i 2244 esemplari richiesti rientrano nella logica di un impiego a lungo termine.

 

Tratto dalla loro hompage:

“We are proud that Oshkosh was chosen to provide its M-ATV offer to the the U.S. Armed Forces. Our M-ATV design combines the crew protection warfighters have come to expect in MRAP vehicles with the extreme mobility and durability needed to negotiate Afghanistan’s mountainous off-road terrain,

 

Occorre sottolineare che il telaio deriva dal Oshkosh MTVR (foto sotto) e questo rende meglio l'idea di che dimensioni stiamo parlando; pesa quasi 15 ton, 2 ton in più di un "Piranha" o del suo derivato LAV-25.

 

MTVR_F2Y0186_08.jpg

 

:blink:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
The Oshkosh MRAP (mine-resistant ambush-protected) all-terrain vehicle (M-ATV) is an armoured vehicle with improved mobility. In June 2009, Oshkosh Corporation received an initial order to deliver 2,900 M-ATVs to the US Armed Forces for deployment in Afghanistan.

The M-ATV is based on the medium tactical vehicle replacement (MTVR) platform and is fitted with patented TAK-4 independent suspension system for utmost mobility and survivability.

The US Army has selected Oshkosh M-ATV out of five participant models, which included two by BAE Systems and one each by Navistar and Force Dynamics.

Oshkosh will recruit 300 to 500 new employees and recall 550 to 650 employees to deliver the orders by February 2010

 

M-ATV missions

The US armed forces need 2,080 to 10,000 M-ATVs to deploy them in Afghanistan's rough and mountainous off-road environments and dispersed combat operations. The orders were placed for a few demonstration vehicles for testing.

In May 2009, three demonstration Oshkosh M-ATVs arrived at the US Army's Aberdeen Proving Ground, Maryland, for military evaluation. These vehicles were mainly developed for the US armed forces to resume rugged-terrain operations in Afghanistan. The armour system and the suspension system mounted in Oshkosh M-ATV have already been implemented in 5,000 current MRAPs and about 10,000 MTVRs.

In June 2009, Oshkosh Defense, a division of Oshkosh Corporation completed the targeted 10,000 miles of on and off-road testing of the M-ATV at the Nevada Automotive Test Centre. Oshkosh also finished 7,500 miles of self evaluation on the vehicle's durability to operate on Afghanistan's tough terrain.

 

Orders and deliveries

Following many months of testing the US Department of Defense (DoD) has selected Oshkosh for the supply of M-ATVs for its armed forces. The initial order to supply 2,244 M-ATVs is valued at $1.05bn. The vehicles will be used by the US Army Tank-Automotive and Armaments Command Life Cycle Management Command (TACOM LCMC).

In July 2009, Oshkosh received an additional order for 1,700 M-ATVs worth $1.06bn from TACOM LCMC. Under the contract, Oshkosh will also supply after-market parts packages until April 2010 and field support services to the US armed forces.

The deliveries are expected to be completed by February 2010. By July 2009, Oshkosh had supplied 46 M-ATVs exceeding its first delivery target to 45.

L'articolo completo si trova su Army Technology

Modificato da Hicks

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Purtroppo mezzi simili saranno fortemente necessari ancora per un lungo periodo, l'attentato ai nostri valorosi parà è la drammatica conferma che i veicoli MRPA dovranno necessariamente costituire l'ossatura delle moderne forze armate!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Purtroppo mezzi simili saranno fortemente necessari ancora per un lungo periodo, l'attentato ai nostri valorosi parà è la drammatica conferma che i veicoli MRPA dovranno necessariamente costituire l'ossatura delle moderne forze armate!

 

 

Per l'attentato dell'altro giorno tutto ti serviva salvo un MRPA, dimostrazione è che i nostri soldati viaggiavano proprio su un mezzo di questo tipo.

 

Le IED non sono l'unico pericolo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ecco qual'era l'altro mezzo che concorreva per la fornitura dell'Army, il Cheetah MRAP della Force Dynamics. Devo dire che il nome scelto non brilla certo per fantasia.

 

1-cheetah.jpg

 

Scheda del mezzo

Modificato da Hicks

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Arrivano in Afghanistan i primi M-ATV

200910062051.jpg

 

Articolo tratto da Sobchak Security

Si era aggiudicata il contratto appena tre mesi fa, eppure la Oshkosh e’ riuscita, come promesso, a consegnare entro ottobre i primi esemplari di M-ATV (MRAP All Terrain Vehicle), il nuovo 4×4 protetto concepito appositamente per operare in Afghanistan. Questo modello, ordinato in 6.600 esemplari, prendera’ il posto delle up-armored Humvees nei compiti di prima linea, sopratutto in quelle zone dove il terreno e’ piu’ aspro e accidentato.

Un M-ATV ripreso all’interno di un C-17. A partire da ottobre dovrebbero giungere in Afghanistan fra i 300 e i 500 mezzi di questo tipo ogni mese . L’aviotrasporto e’ un metodo molto costoso, ma consente di recapitare gli M-ATV direttamente in teatro in appena un giorno, rispetto ai 25-26 normalmente necessari via mare. Sono ben 3700 gli MRAP consegnati in Iraq e Afghanistan attraverso aerei da trasporto. (US Air Force photos).

L’M-ATV e’ propulso da un motore diesel Caterpillar C7 7,2 litri da 370 hp (25 hp/ton), accoppiato ad una trasmissione automatica Allison 3500 SP. Tanto per darvi un’idea della potenza, vi basti sapere che questo mezzo ha una ventina di cavalli supplementari rispetto al piu’ pesante Stryker 8×8. Il telaio e’ basato sull’autocarro MTVR (Medium Tactical Vehicle Replacement), mentre il transfer case e’ di produzione Marmon Harrington. Le sospensioni sono indipendenti del tipo TAK-4, ottimizzate per l’intenso impiego fuoristrada (70% off road, 30% strada) e con un escursione massima pari a ben 16 pollici (40 cm). I pneumatici prescelti sono radiali all-terrain Michelin 395/85R20 appartenenti alla collaudata serie XZL.

Capace di trasportare un carico massimo di 1814 kg, l’M-ATV puo’ accomodare al suo interno quattro passeggeri piu’ un mitragliere.

Il particolare sistema di sospensioni, unito all’elevata luce da terra, consente al mezzo di muoversi agevolmente e con un buon margine di sicurezza (vedi problemi di rollover di MRAP come il MaxxPro) su ogni tipo di terreno, nonche’ di guadare, senza preparazione, corsi d’acqua profondi oltre 90 cm.

La protezione e’ basata su corazze composite ultraleggere della Plasan Sasa, una nota firma israeliana che precedentemente si era occupata di veicoli come il MaxxPro, l’MTVR e il JLTV della Northrop Grumman-Oshkosh.

Riguardo l’armamento, nessuna novita’ rilevante: vedremo le solite mitragliatrici e lanciagranate a ripetizione tipo Mk.19.

Velocita’ massima ed autonomia consoni alla stazza: 105 km/h per 515 km.

Il documento di accompagnamento (pallet identifier) mostra il peso lordo: ben 24800 libbre, pari a quasi 12 tonnellate! Il 2060 e riferito alla cubatura totale del pallet, CHS al luogo di partenza (Charleston AFB, SC) e OA1 al luogo di scarico (APOD), ossia la base aerea di Bagram, Afghanistan.

Modificato da Hicks

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Un articolo che, oltre a parlare del mezzo in se, fa capire di quanti ordini di grandezza siano superiori le capacità americane rispetto a tutti gli altri stati del mondo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sicuramente ci sarebbe voluto ben altro per resistere all'attentatato perpetrato ai danni dei nostri parà. Era impossibile anche per mezzi ben piu' pesanti resistere allo scoppio di una tale quantità di esplosivo a distanza ravvicinata o di contatto. Gia' il secondo mezzo essendo poco discosto ha resistito salvando la vita a chi stava all'interno. Sicuramente non potranno in futuro esserci forze da combattimento composte da soli veicoli MRPA, ma questi ne costituiranno l'ossatura principale nei teatri d'intervento caratterizzati da conflitti asimmetrici.

Gli Americani stanno correndo ( addirittura usando il trasporto aereo ) ai ripari fornendo in grandi quantità intere famiglie di MRPA in grado di affrontare tutti i ruoli necessari negli attuali conflitti. Il mezzo della Oshkosh appare come un mezzo poderoso, con una buona riserva di potenza grazie al motore caterpillar ( il doppio del Lince ) e se sarà dotato di idoneo armamento farà fare un grosso salto avanti alle truppe .

Piccolo off Topic :stasera al TG 5 hanno fatto vedere i nostri paracadutisti impegnati in combattimento in Afganistan. La pattuglia attaccata era montata su Lince, si sono difesi contratta con fucili mitragliatori, Mg, Minimi, M2 HB tutte armi a tiro diretto ! Un lanciagranate automatico da 40mm. darebbe stato molto meglio!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

I lanciagranate automatici sono quantomai richiesti, peccato che per adesso siano stati forniti solo alle SF.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E' interssante vedere che la soluzione adottata è sempre per l'uomo in ralla e non una soluzione remotizzata. A conferma che anche l'US Army ritiene la percezione umana all'esterno è indispensabile per carpire segnali di pericolo cercardo al contempo di offrire la miglior protezione possibile.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Interessanti i video, finalmente anche l'uomo in ralla avrà un tetto sulla testa! :P

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Da Army Recognition

 

Oshkosh Defense Receives $79 Million for M-ATV Protection and Remote Weapon System Kits.

Oshkosh Defense, a division of Oshkosh Corporation (NYSE:OSK), has received two awards valued at more than $79 million from the TACOM Life Cycle Management Command (LCMC) to supply more than 1,750 add-on rocket-propelled grenade (RPG) protection kits and more than 1,000 kits to support remote weapon systems for the MRAP All-Terrain Vehicle (M-ATV) Work for both orders is expected to be completed in September 2010. The award for RPG protection kits is valued at more than $68 million and installation will be completed in-theater. The award for remote weapon system kits is valued at more than $11 million. Oshkosh will install these kits on the production lines and the Space and Naval Warfare Systems Command (SPAWAR) will install the kits on previously delivered vehicles. Remote weapon systems allow fighting crews to operate from within the vehicle, even when on the move.

Modificato da Hicks

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
Accedi per seguirlo  

×