Jump to content

Presentato il primo combat UAV della Navy


Little_Bird
 Share

Recommended Posts

Presentato il primo combat UAV della Navy

 

Presentato il primo combat UAV della marina USA, realizzato da Northrop Grumman. Si chiama X-47B Navy UCAS (Unmanned Combat Air System), e verrà impegnato permissioni di combattimento a bordo delle portaerei. La presentazione è avvenuta nel corso di una cerimonia con rappresentanti della marina e del governo. La Navy aveva concluso nel 2007 un contratto per il dimostratore «Presentare il primo X-47B è il simbolo di un cambiamento nell’aviazione militare per le operazioni in mare» ha detto Scott Winship, responsabile del programma UCAS di Northrop Grumman. Questo primo prototipo volerà nel prossimo anno dopo una serie di test strutturali. Le prime prove di volo da una portaerei, nelle quali si affiancherà anche un secondo esemplare in produzione, inizieranno nel 2011

 

DedaloNews

 

A quanto pare in futuro sulle CVN americane nei loro carrier wing oltre ad esserci Super Hornet, Lightning e Growler ci saranno anche UCAV.

Link to comment
Share on other sites

Guest intruder

Piccolo OT che mi riporta a quanto scritto sul Tavor israeliano a proposito delle parole identiche nella forma o nella pronuncia ma che assumono significati diversi nelle varie lingue: un tempo a Bologna, per UCAS si intendeva Ufficio Complicazioni Affari Semplici... speriamo non sia il caso dell'X-47B...

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...
è il primo passo per la totale supremazia dell'ingegneria.

e il passo successivo è la creazione di SkyNet di Terminator! :rotfl:

Gli USA stanno passando ai fatti nel mondo degli UCAS, io sono pronto a scommettere che il X-47B, insieme a tutti gli altri progetti in fase di studio e sviluppo, sarà la base dei caccia della sesta generazione.

Link to comment
Share on other sites

Gli USA stanno passando ai fatti nel mondo degli UCAS, io sono pronto a scommettere che il X-47B, insieme a tutti gli altri progetti in fase di studio e sviluppo, sarà la base dei caccia della sesta generazione.

 

Secondo me no. :D Cioè secondo me saranno pilotati i caccia di sesta generazione

Link to comment
Share on other sites

Guest intruder

Se lo sviluppo delle armi continua con la velocità degli ultimi anni (l'F35 dovrebbe restare in servizio fino al 2050 o giù di lì, il Buff rischia di passare alla storia come il primo aereo centenario della storia...), ho il vago sospetto che molti di noi nemmeno li vedranno, i caccia della sesta generazione.

Link to comment
Share on other sites

Guest intruder
figo e si l'ucav ha i suoi vantaggi ma meglio i piloti nell'abitacolo

 

 

L'UCAS, come qualsiasi mezzo analogo, non è nato per sostituire i piloti, ma per affiancarsi, in alcune missioni, ai mezzi pilotati.

Edited by intruder
Link to comment
Share on other sites

Se la guerra si sta avvicinando ad essere sempre più un ''gioco'', la concezione del danno di un tale avvenimento perderebbe la sua enorme gravità ed influenza storica, è giusto che muoiano persone, soldati e tutti coloro che ne sono implicati in una guerra, altrimenti ne faremmo una ogni giorno... Questo è un mio parere a riguardo....

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...