Jump to content

filter

Membri
  • Posts

    134
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by filter

  1. visto che si parla di video lo posto qui: ma secondo voi com'è possibile che il finestrino si apra durante il decollo? 737 open windowed immaginatevi un bird strike in questa occasione...centrava in pieno il capitano
  2. ...ricordo che siamo sotto elezioni, per quanto mi riguarda prendo molto con le pinze tutto quello che i media passano in questo periodo. Per curiosità chi è l'articolista? fa sorridere una persona che ragiona così, o forse è provocazione del giornalista che attacca più l'ipocrisia italiana ( Peace keeping) che il progetto F35. fa comunque una pessima figura
  3. quoto, molto bello! ... a proposito di ponti: 'Il ponte sul fiume Kway' ? e poi dovete assolutamente vedere questo capolavoro: ' The good shepherd' De Niro grandissimo nella regia. Guardatelo guardatelo guardatelo
  4. Gianni, chi sono queste persone del COMETA? puoi chiarirmi sto dubbio? perchè dalla loro credibilità dipende molto il peso del rapporto. Sai per caso se è stato commisssionato o è spontaneo? Perchè si sono spinti fino a ipotizzare le conseguenze di un verosimile 'contatto' ?
  5. Ecco, ho letto il rapporto... Ragguaglio: COMETA è un comitato di studio francese ad alto livello e ufficiale sul problema degli OVNI ( UFO), nato con lo scopo di fare il punto sulla situazione dopo più di 20 anni ( 1976) dalla precedente apertura dei dissier sugli avvistamenti redatto dallo IHEDN ( Istituto di alti studi di difesa nazionale francese). Preceduto dal Gruppo di Studio sui fenomeni aereospaziali non identificati ( GEPAN) a sua volta precursore dell'attuale Servizio di studi dei fenomeni di Rientro Atmosferico ( SEPRA) che è un organismo del Centro Nazionale di Studi Spaziali (CNES) da cui questo rapporto è patrocinato. Il portavoce ufficiale è il Gen. Denis Letty ( Generale dell'armée de l'air). Queste le figure di spicco che se ne sono occupati: General Bernard Norlain, former IHEDN director. Professor André Lebeau, former CNES chairman. Jean-Claude Ribes, astrophysicist and former director of the Lyon's Observatory. Air Force's general Denis Letty. Air Force's general Bruno Le Moine. Admiral Marc Merlo. The main superintendent of the national Police at the Inner departement, Denis Blancher. The engineer in chief of the Mines Christian Marchal, director of research at the ONERA (aerospace researches and studies national office). Armament's general engineer Alain Orszag. Armament's genaral engineer Pierre Bescond. Michel Algrin, lawyer at the Court. Il progetto nasce nel 1995 e impiega tre anni per raccogliere testimonianze e catalogarle secondo un metodo rigido e ben descritto nel rapporto. Lo scopo ( non ho capito se il progetto è stato commissionato o è nato spontaneamente) è quello di riferire al Presidente Francese, al primo ministro e a tutte le più alte cariche civili e militari sulla situazione degli avvistamenti UFO. Si divide in tre parti: 1) Fatti e testimonianze 2) Stato della conoscenza 3) Gli UFO e la Difesa Nella prima parte vengono elencate le principali testimonianze di avvistamenti in Francia e nel mondo, suddivise in avvistamenti notturni e diurni, da parte di personale militare o civile. Alcuni esempi: 7 Marzo '77 testimonianza d'un pilota di Mirage - I caccia Iraniani del 18\19 Sett. 1976 - Il caso in russia del 21 Marzo 1990 Tutti gli avvistamenti citati sono descritti in modo particolareggiato con tanto di trascrizione degli scambi tra TC e Caccia\Liners. Non vengono commentati o interpretati. Nella seconda parte viene descritta l'organizzazione della messa in opera del progetto, come sono state coinvolti i vari attori ( Gendarmeria, l'Armée de L'Air, Aviation Civile) e le compagnie o uffici che hanno contribuito con consulenze ad Oc e sul ruolo che essi hanno avuto. Passa poi a descrivere il metodo di classificazione che deriva essenzialmente da quello usato dal GEPAN: -Studio del testimone ( Fisiologia, Psicologia...) - Studio della testimonianza ( comportamento generale, reazione alle domande, recita-descrizione...) - Studio dell'ambiente fisico ( Condimeteo, traffico aereo, foto, tracciati...) - Studio dell'ambiente psicosociale( le influenze eventuali dei media, credibilità del testimone...) Da qui una prima classificazione dei FANI ( Fenomeni Aereospaziali Non Identificati) in francese PAN: A) fenomeni perfettamente identificati b) Fenomeni probabilmente identificabili c) F. non identificabili per mancanza di dati d) F. non identificabili malgrado l'abbondanza la qualità dei dati I casi 'd' rappresentano dal 4 al 5 % del totale e i francesi li chiamano PAND, i più strani e misteriosi di questa categoria sono chiamati RR3 ( Incontri ravvicinati del Terzo Tipo) Gli studiosi proseguono poi elencando tre caratteristiche comuni sorprendenti ( paragonate alle nostre conoscenze attuali) di questi casi, che sono: La silenziosità dei sistemi di propulsione con forti accellerazioni e\o velocità. Lo spegimento deimotori in prossimità dell'oggetto. La paralisi locomotoria dei testimoni ( !!) Tentano poi una spiegazione di questi fenomeni utlizzando le teorie concettuali attuali come la propulsione magnetoidrodinamica ( ?? ) spiegando di cosa si tratta. Avanzano infine quattro ipotesi perchè si dicono obbligati a cercare una causa plausibile: Ipotesi scientifica-Arma segreta di una grande potenza-Disinformazione ( Fake )- Ipotesi Extraterrestre. Nella terza parte ( la più sorprendente) il comitato si propone di studiare le conseguenze sul piano strategico, scientifico, religioso e mediatico nel caso la quarta ipotesi ( extraterrestre) possa avverarsi. E fa un esempio intrigante: In effetti dicono, molti degli avvistamenti possono essere attribuiti a mezzi aereonautici 'FURTIF' ( furtivi) - credo si riferiscano ala tecnologia Stealth- ma, dicono, il primo record di avvistamento è datato 1944 quando il primo prototipo di aviogetto 'furtif' volò solo nel 1977 e se ne venne a sapere solo dieci ani dopo. Questa terza parte è molto avvincente e affacinante siccome delinea le varie implicazioni ( politiche militari religiose) conseguenti ad un contatto con civiltà aliene ( !!) includendo dettagliatamente come ogni attore dovrebbe o non comportarsi difronte ad un contatto e termina con l'idea di una nostra 'colonizzazione' di altri pianeti con probabili ( nessuno può escluderlo) nuove forme di vita intelligente e immagina noi come ET...da cui deduce un possibile modo di approccio che potrebbero tenere gli eventuali visitatori. Vale la pena di leggerla. Il rapporto termina con una serie di Allegati molto interessanti tra cui l'Affaire Roswell e la disinformazione, la colonizzazione dello Spazio,il sistema di monitoraggio Radar Francese...e una nutrita bibliografia. ---Considerazioni Personali--- Inutile dire che la cosa mi ha affascinato e non poco, sopratutto l'ultima parte. A parer mio ( per quanto ne possa sapere) il rapporto è strutturato in modo da non cadere nel fanatismo ed è sorprendente come a redigerlo siano state personalità così di spicco e super partes. L'investigazione non fa luce sui casi irrisolti, e si guarda bene dall'affermare che si tratta di effettivi avistamenti di ET ma da buon prodotto scientifico non tralascia nessuna ipotesi evidenziando l'ipotesi ET per la quale è stato creata, analizzandola in maniera direi sobria ...ma è opinione di laico in materia per cui non so quanto possa valere. Due cose non ho capito bene: perchè nell'elenco degli avvistamenti non c'è accenno ai fatti del Belgio 1993 e se questo rapporto sia stato o no commissionato dal governo Francese. Infine: a questo link notizie sul Gen. Letty e qui una versione in inglese del rapporto ( Benni ! Benni! ) Pdf 1 Pdf 2 ...e la foto? Ciao :-)) Edit: FANI è un acronimo che ho coniato io, non credo esista realmente :-)
  6. www.marina.difesa.it da me è down, ma anche altri indirizzi ( come libero.it) non sono accessibili.
  7. Ok. Puro senso civico il mio. Ed efferata allergia al sarcasmo. A questo punto però ne devi postare almeno una ( immagine). Scegli la migliore che hai, quella in'attaccabile. E si discute su quella. correggo: inattaccabile ( la grammatica!!)
  8. A questo punto però ne devi postare almeno una ( immagine). Scegli la migliore che hai, quella in'attaccabile. E si discute su quella.
  9. Intervengo per dir due cose: 1) il sarcasmo non è mai bello. Apprezzo il coraggio ( o incoscienza ?) che Benni ha avuto nell'entrare 'nella tana del lupo'. 2) conosco il Francese di conseguenza mi leggerò questo rapporto 'Cometa' ( scelto solo per il fascino del nome) e vi ragguaglierò. avverto però che sono molto influenzabile dal fascino di queste teorie ( vedi Ustica! di notte sogno ancora Gianni che mi rincorre con un cartello ' dove sono le schegge????' ) chiedo quindi che nel caso dovessi mai partire per qualche tangente mi riportiate coi piedi a terra (senza farmi a pezzi possibilmente). Ci rivediamo con il Cometa
  10. a proposito d'Alaska e orsi...avete visto 'The grizly man' ??
  11. pss...( se non m'hanno bannato in quello su Ustica...non mi bannanano mai più)
  12. ...si, una delle molte differenze tra noi e loro, che dev'essere citata, è che la loro classe politica ( almeno ai vertici) si rinnova. Non è possibile ad esempio che un Chirac o Sarkò tornino alla ribalta una volta concluso il mandato ( lo stesso vale per la Spagna). In Italia invece abbiamo da 15 anni le solite facce e così è stato per i 15 anni precedenti...mi viene da pensare che siamo un tantino lenti come popolo :-)) ironicamente :-)) ma sono Off Topic in pieno quindi chiudo. Secondo voi, se possedessimo il know how e la legittimazione ad usare il nucleare, MM si orienterebbe verso questo tipo di battelli o rimarrebbe su stazze più ridotte ( visti le acque di competenza)?
  13. :-) non c'era un altro film sulla battaglia di Stalingrado? visto in prospettiva tedesca?
  14. grazie grazie grazie a tutti e tre :-) si Blu Sky è proprio quello!
  15. a proposito del cecchino russo di Stalingrad c'è un film molto bello che ne racconta l'epopea, non ne ricordo titolo ma se n'è parlato sul 3D dedicato ai film di guerra. Un'informazione...mi spiegate il ruolo del 2° della pattuglia ( quello col binocolo) è lui ad individuare l'obiettivo?
  16. mi pare di aver visto o letto da qualche parte a proposito di un gruppo di ' cervelli' nostrani che dopo l'abrogazione con il referendum hanno, di loro iniziativa, continuato a sviluppare il programma (finanziandosi da soli!!). Se un giorno ( e io spero di si, vista la bolletta ENEL) dovessimo ripartire col nucleare, questi quì si meriterebbero tutta la mia gratitudine.
  17. niente, un video divertente su ragazzi ( beati loro) che si divertono. Tutto lì
  18. bellissime foto, sono a bocca aperta... Vorthex posso chiederti dove hai preso quelle tavole? ( che ho gradito più delle foto) grazie. Domanda da ignorante ( risparmiatemi) ...ma il SU -27 postato in pag 1 ha davvero i colori italiani?
  19. reportage dall'asia: monks slides :riots su BBC World (ironia della sorte) propongono un'analisi suchina inside sempre BBC reportage foto da BBC pics :-))
  20. qui c'è un interessante tabella, è del '99 ma rende bene l'idea di come sia la situazione in UE...date un'occhiata alla tabella n3, confrontate le percentuali tra Italia e Irlanda ad esempi europa precariato molto chiaro e utile l'articolo del Corriere postato da Gianni. aggiungo questo: corriere.it qui c'è una bella intervista: Bruno Amoroso
×
×
  • Create New...