Jump to content

eugy78 Fishbed

Membri
  • Posts

    443
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    48

Everything posted by eugy78 Fishbed

  1. non sarebbe mica male..... http://www.baronerosso.it/forum/attachments/aeromodellismo-turbine-e-ventole/134555d1263976429-m346-pan-finito-dsc05991web.jpg http://www.baronerosso.it/forum/attachments/aeromodellismo-turbine-e-ventole/134558d1263976478-m346-pan-finito-dsc05995web.jpg
  2. in gergo in Aeronautica venivano chiamati P-51, ma la dicitura corretta era F-51 perchè erano velivoli di un secondo lotto di produzione e comunque negli anni 50^ venivano ri classificati con l'identificativa "F" fighter; http://en.wikipedia.org/wiki/F51 http://it.wikipedia.org/wiki/North_American_P-51_Mustang
  3. per questa volta ti perdoniamo...
  4. maqquale acqua salata!! le portaerei hanno un DESALINATORE... piccola OFF TOPIC ci fu anche una puntata di JAG....che riguardava la mancanza di manutenzione al sistema di desalinazione dell'acqua, a quale i carboni attivi avevano sviluppato una specie di tossina che avvelenò parte dell'equipaggio (acqua usata per le docce e servizzi)
  5. ECCOLE http://www.anft.net/f-14/f14-serial-date.htm http://yarchive.net/mil/f14_hultgreen_accident.html http://www.ejection-history.org.uk/Aircraft_by_Type/f-14.htm http://www.airfields-freeman.com/VA/Airfields_VA_VirginiaBeach.htm
  6. sei stato EGREGIAMENTE ESAUDIENTE.... come sempre ricordo...C'E' SEMPRE DA IMPARARE pertanto...di sicuro è così
  7. si, ma se non le lasci "asciugare" subito dopo l'uso...si portebbe formare quel fastidioso effetto "colla" ..ossia le guarnizioni tenderebbero ...leggermente... a sciogliersi..spaccandosi al momento del distacco...io metterei quelle in Nilon che sono leggermente più rigide e..trovabili in ferramenta... comunque è un'ipotesi...fai una prova.. così fa da esperienza
  8. OK... come si è sempre detto........"non giudicare il sapore se non lo hai assaggiato" vedremo alla fine.. (guarda che non ho detto che è una schifezza o che non sai usare le tecniche...ma ho detto solo che MI SEMBRAVA un pò TROPPO usurato....)
  9. OK NESSUN PROBLEMA; daltronde sei l'unico fino ad ora a cui non sia piaciuto -MA L'EFFETTO SILVERING è SOLO per lo stemma del muso (logo mig) perchè è l'unica decal che non si voleva attaccare...probabilmente la stampa era difettosa e non si è ammorbidita con il prodotto ammorbidente decals della Tamya... per le stelle rosse NON credo...esse le ho semplicemente scolorite....come ha consigliato Alberto49 (vedi dedicato sullo zero *sole giapponese) -poi NON ero assolutamente indeciso per l'invecchiamento perchè mi sono basato su foto VERE fatte da ME ..(al museo dell'aria di Rimini) su dei vari mig-21 del museo di SZOLNOK (Ungheria *ero li quando ero militare per l'operazione Balaton)... e ho riprodotto la tipica usura di un aereo vecchio.... nei punti dove la vernice si logora (vedi il dedicato mig-21 a pag 5) ...questo perchè i mig sovietici sono in livrea metallica , e probabilmente la vernice sovietica non attacca bene ... -al riguardo che sia pasticciato...be...è una idea prettamente TUA personale...,a me non pare... -per il discorso delle ali; io purtroppo non ho una reggia...o una stanzona per esporre i miei aerei e macchine....e purtroppo devo stiparli in scatole..ed esporli di volta in volta, e l'unica soluzione tecnica è quella di non incollare le ali "dove è ovviamente possibile".... -la cabina non l'ho comprata...ho usato quella della scatola ...non ti pensare che quella vera sia meglio se farai un mig-21.....vedilo dal vivo...da tutto un'altro effetto ////// comunque il mio motto è .....C'E' SEMPRE DA IMPARARE..... :lol://////
  10. si l'ho vista anche io...quella puntata; e comunque ricordate in Vietnam??...e nella 2^ Gm?... comunque mi ricordo che in Bosnia si parlava di "Sniper" ...ma intendo quelli veri.. che facevano l'anticecchinaggio..sui palazzi di Sarajevo specialmente nel famoso viale dei cecchini e nei pressi del meraco.. la squadra era compostada un'osservatore munito di radio binocolo..che non sempre stava vicino al tiratore; per la loro posizione sdraiata..per molte ore..addirittura avevano il catetere..ed assumevano delle pasticche per rallentare i battiti cardiaci..per aumentarne la precisione...comunque tali pasticche ho sentito che erano in uso anche ai palombari che in questa maniera aumentavano moltissimo la loro permanenza sui fondali e rendeva loro una maggiore tranquillità nello svolgere magari dei delicatissimi interventi....
  11. un bel modello...ma per il mio punto di vista , ha troppa ombratura d'invecchiamento..... è troppo zozzo..e pare quasi un rottame.... anche perchè gli aerei imbarcati nelle portaerei , vengono costantemente lavati per evitare l'erosione data dal salsedine data dalla lunga navigazione ...... da anche come si vede in molte foto....così anche per l'F-14 ... ma ovviamente sono punti di vista... con questo non voglio dire che siano pessimi modelli....e preciso che NON è mia intenzione di sminuire il lavoro fatto da altri modellisti.....o di rendere mediocre il loro lavoro... . il mio inervento non è da considerarsi offensivo per nessuno... comunque sia è un bel lavoro ottenuto con una ottima maestria e padronanza degli strumenti adoperati per la verniciatura e la cura nei dettagli messa in opera ovviamente anche il ponte..... http://commons.wikimedia.org/wiki/File:US_Navy_070731-N-3535J-066_Sailors_clean_the_flight_deck_aboard_the_Nimitz-class_aircraft_carrier_USS_Harry_S._Truman_(CVN_75)_during_a_scrubbing_exercise_(SCRUBEX).jpg _______________________________________________________________________________
  12. dimenticavo,,,,,i link.... REPETTI http://www.repetti.it/index.php/veicoli-blindati-furgoni-blindati.html NOM http://www.sitiitaliani.net/k/367/veicoli-blindati-nom-srl-blindatura-furgoni-auto-autocarri-trasporto-valori-armoured-vehicles-vans-j.html http://www.camionsupermarket.it/trasporto-merci/autocarri-fino-a-qli-35/furgonati/fiat-ducato-74287.html?partner=trovit
  13. mi piace....!!!! bello...bravo!!! soprattutto anche la base...hai seguito..la storia..mantenendo un'ambientazione reale... http://cranstonmilitaryprints.com/corsair_ww2_aviation_prints.htm
  14. su questo vi posso rispondere perchè è il mio campo di lavoro....noi in azienda abbiamo i furgoni portavalori;hanno una bella blindatura...ma è solo per la cabina degli occupanti dell'equipaggio...; per il posteriore invece (cassaforte) ha un sistema che oramai hanno tutti i trv ed è composta da una doppia lamina tipo sandwich con all'interno dei panetti con una schiuma speciale che si solidifica al contatto dell'aria..appunto sistema spumablok..oltree a questo ci sono delle barre di rinforzo..alternate che sono il sistema antitaglio... il furgone comunque ha una classe di resistenza..suddivisa in varie classi; che variano dalla classe 2 al massimo della classe 5 ...che indica il sistema di antipenetrazione di un proiettile; le paratie interne alle lamiere sono in kevlar, E I VETRI IN GENERE SONO SPESSI DAI 5cm AI 7...altro NON posso divulgare.. comunque le ditte di prepareazione dei furgoni sono la : REPETTI; e la NOM. noi in azienda abbiamo entrambe le marche...per i furgoni e anche i bilici speciali. vi allego una famosa foto di un nostro furgone ribaltato...prima di Civitavecchia...2008
  15. per carità... so del pod recce SHARP dell'US navy ... ma volevo sapere se era tutta licenza poetica...quella usata dal regista.. e ovviamente deduco di SI... ma allora perchè rovinare così un bel film??.....non potevano magari "fare" la ricerca del pod recce...ammesso sempre che si possa montare ovviamente...ma meno evidente come fesseria... e mi rispondo di conseguenza da solo.... probabilmente concludo CHE il governo USA ..NON abbia dato il consenso di usare un pod recce...o di divulgarne tale informazione...anche perchè il film ha già qualche annetto...ed è ambientato intorno al 1995 http://www.spyflight.co.uk/sharp.htm http://www.sdl.usu.edu/programs/sharp
  16. missile SA-6 http://www.youtube.com/watch?v=znBi8Lr35vs&feature=related
  17. riguardando il film "BEHIND ENEMY LINES" che ho comprato in dvd , notavo nei credits che l'attore Howen Wilson ha fatto dei voletti sul super hornet, per girare alcune scene...e ha vissuto per un periodo sulla portaerei.. credo per immedesimarsi in pieno nella parte , nella bella scena dell'abbattimento...noto che l'Hard Disk Recognition Recorder Video ....è messo nel sedile ejettabile.... cosa che appunto è il dove ruota il fulcro del film..appunto: il ritrovamento del sedile e la riaccuisizione dell'HDD..ovviamente sfuggendo alla cattura.. ma una cosa...non mi è chiara: l'Hdd è veramente nel seggiolino?? e poi durante l'ejezione , i bulloni del canopy esplodono?..io sapevo che c'erano delle cartucce tra il battente del telaio del tettuccio e la cabina.."diciamo come si vede in Top Gun"... la sequenza di lancio è perfettamente quella tipica del Martin Baker...ben fatta.....come anche l'abientazione..nei cieli Bosniaci e delle valli circostanti....che devo dire che è quella...io ci sono stato è ho visto quelle cose....la madonnina; la zona chiamata "la pista di bob";la zona di Pale e i "boschi delle vergini"
  18. se volete...posso raccontare quasi tutti gli episodi..dal 1986 al 1997 di incivolo; eventi di pericolo; racconta il tuo lancio...
  19. film...a parte.. ma l'F-35 potrebbe avere una manovrabilità del genere??
  20. BELLISSIMO!!! perfetto... anche io lo feci cosi!!.....però ci aggiunsi anche le carte di volo messe sul cruscotto...all'interno del blindovetro... che in questo caso rende più veritiera e dinamica la figura del pilota..
  21. mi son visto il film "Lanterna Verde"...e cè un bel combattimento ....F-35 VS Drone...da notare alcuni dettagli.. il casco e il sistema di puntamento... i drone sembrano gli UFO di Indipendence Day..
  22. RICORDI DI NONNO....che volava sui Cant.Z 1007BIS.. alla fine della caduta del fascismo e del regime dell'alleato tedesco,della ritirata delle truppe germaniche...con la nascitta della repubblica di Salò; le svastiche e le "coccarde a fasci" furono abolite...MA...... vennero cancellate un pò con mezzi di fortuna...mio nonno mi raccontò che adirittura fù usata la pece..... mio nonno mi raccontò proprio dell'episodio di quando cancellarono i fasci sulle ali: lui usò il colore verde dell'aereo spalmandolo con un pennello da muratore...facendo per capirsi, tipo un "sole giapponese verde"...altri usarono colori di fortuna...come anche il grigio o il bianco.. o addirittura il nero...o il verde anticorrosione....... comunque per fare bene le coccarde...le devi attaccare ancora come nuove; e poi : le cancelli NON con l'aerografo MA con il pennellino....usando il verde o con il nero...però lasciando intravedere il bordo nero; un pochetto di fondo bianco; e lasciando leggermente ...intravedere i fasci...sul fondo dell'ala.....invece sul dorso cancellali bene... ma evidenziando la cancellatura...fatta "TIPO A PENNELLO" o addirittura con una scopa ....per capirsi devi pasticciarla tipo muratore con cazzuola... alcuni aerei avevano dipinto un tricolore rettangolare al posto delle coccarde tipo civile.... (questo fu l'antenato della POI coccarda circolare) ho del materiale fotografico scattato da mio nonno...inerente al cant-z e al periodo bellico ....ma....vallò a trovà...
  23. bello....veramente un esemplare che; non si vede tutti i giorni;.... ma lo ambienti in un piccolo diorama di presentazione? o lo lasci così.....per diorama di presentazione intendo una base di pista con miseri accessori...giusto per fare delle foto...un pò come ho fatto io con gli f-104 e i mig
  24. io il colore "iron"., l'ottengo con varie prove...ma il modo migliore è lo spray tamya TS30 ; che è brillante; ma se ci si viene spruzzato sopra il trasparente opaco della GUNZE..diventa iron metal e per dargli una tonalità...ghisa..lo puoi scurire con il nero o schiarire con il grigio.. per fare quel verde mare... prova ad usare il TS41(azzurro) mescolato al verde
  25. http://www.italiankits.it/skymodels.html
×
×
  • Create New...