Jump to content

Gabriele

Membri
  • Content Count

    364
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    4

Everything posted by Gabriele

  1. @Scipione205 Hai fatto un bell'intevento moderato, e te ne chiudi che il programma sarebbe un bidone, avendone tu le prove (sic), e che persino il militarista più guerrafondaio, quindi già giudichi negativamente chi è favorevole al progetto, dovrebbe capirlo, ma siccome siamo militaristi, siamo scemi, e quindi non capiamo e bisogna farcelo capire in qualche modo, o così suona a me. E fortuna che voleva essere un intervento costruttivo appena dopo la riapertura per cui ho pregato i moderatori. Io non ribatto, perché non voglio che la discussione sia di nuovo chiusa, sta all'intelligenza di
  2. La Cina innanzitutto prima o poi metterà in discussione lo status di Taiwan, su questo non ci piove, ma dovrà avere una flotta con componente aerea adeguata alle pretese, quanto alla "fame" di materie prime, questa, insaziabile, arriverà rivolta alla Russia proprio dalla Cina, che non ha mai accettato gli "iniqui trattati" sette-ottocenteschi in cui la Russia ha quadruplicato il suo territorio. Ma riguardo le tecnologie, militari e di altro genere, la Cina è solo di poco più avanzata dell'India, inizia a produrre qualcosa da sola, ma bisognerà vedere se riuscirà ad essere competitiva ed inven
  3. mi chiedo singapore cosa ci faccia con tutte quelle armi viste le dimensioni demo-territoriali. Comunque esistono svariate proposte da parte del movimento grillino e dei partiti sel per liquidare le industrie della difesa e proibire l'esportazione di armamenti, furbissimi come sempre.
  4. certo, facciamo altra inutile spesa assistenziale, già siccome non è bastata quella fatta negli ultimi 30 anni che ci ha condotto a questo debito pubblico!!! Ma sì... che ci frega di un comparto di punta come l'industra aerospaziale? Tanto basta che gli esodati abbiano la loro pensioncina, o che l'assegno sociale arrivi a destinazione per consumatori a marginalità di spesa pari a zero. Poi però spendiamoli pure svariati milioni di euro per liberare singole persone che si cacciano nei guai, non so più se a sto punto in combutta con i rapitori per transitare fondi dai popoli "ricchi" a quelli
  5. le abbiamo già fatte, riducendo di oltre 40 esemplari l'ordine, scusa se è poco, ma a te non basteranno mai finché non saranno scesi a 0 paccato, ma quando la finirai con questa polemica e tenderai ad essere costruttivo? Vox clamantis in deserto, lasciamo perdere va. 48 è un buon numero, considerato che volevano solo il C, almeno non siamo più i soli ad ordinarlo.
  6. Va bene, abbiamo rinunciato ai due velivoli preserie (i soliti idioti), ma doppiamo aspettare nientemeno che il SETTIMO lotto di produzione per avere i primi 3? Cioè, siamo il secondo partner finanziario di livello due degli Stati Uniti per lo sviluppo del progetto, e ci accontentiamo di prendere gli ultimi velivoli? Dopo non dobbiamo parlare di cialtroneria... Per curiosità, i preserie invece, cui noi abbiamo rinunciato, chi se li prenderà a parte ovviamente USA e UK? scommetto la turchia non se li farà mancare.
  7. Flaggy, solo una cosa, io sono pessimista ma sono anche sempre stato un convinto sostenistore del progetto e questo è evidente, tuttavia tutte le tue obiezioni (giuste), non vengono prese in considerazione da chi è ideologicamente contrario. Puoi farlo urlare a tutte le televisioni nazionali, ma la gente che è per principio contro ogni arma e/o uniforme, non vorrà sentir ragioni e preferirà sempre che quei soldi (secondo loro sempre troppi e comunque decisivi al fine di risanare un'economia recessiva sic!) siano meglio usati per fini assistenziali e improduttivi piuttosto che per mantenere un'
  8. killer queen... siamo stati capaci di chiudere 4 centrali nucleari, di cui una nuova di zecca, tutta da ammortizzare, e lo abbiamo fatto nel giro di 3 mesi, con ricadute gravissime nel sistema energetico nazionale (abbiamo lì iniziato a comperare energia a peso d'oro (che non abbia un peso l'elettricità conta poco) dall'estero), quindi ti assicuro che potrebbero chiudere l'intero progetto se ci sarà la maggioranza "giusta" nella prossima legislatura e non manca tanto. Al contrario manca moltissimo per l'arrivo dei lotti. Io dico che un altro taglio, in capo a due legislature prima del 2018 (e
  9. Va da se che in Italia, in linea di massima, c'è una totale ignoranza di cose militari, ma non parlo qui di tattica e strategia, su quelle cose sono davvero in pochi gli addetti ai lavori, o tecnicismi particolari sui quali anche qui, dove ci sono tanti appassionati, solo pochi (pinto ad esempio) sanno veramente di cosa parlano nel dettaglio, e penso sia giusto e comprensibile. Il problema nasce però quando c'è una TOTALE mancanza di conoscenza associata all'ideologia, e non c'è nessuna ideologia contraria a contrastarla, magari altrettanto ignorante, ma pur sempre una barriera. In Italia come
  10. una domanda tecnica di diritto internazionale: se si accerta che l'abbattimento è stato un "errore" (come detto per motivi politici e rabbonire i turchi dai siriani, anche l'aereo turco ha effettivamente violato lo spazio aereo) e lo stato offre scuse ufficiali, poi deve anche pagare il costo dell'aereo e magari un risarcimento per la perdita dei piloti (addestrati con corsi lunghi e costosi) allo stato e alle loro famiglie?
  11. motivo di vanto no se sono armati con un vecchio famas e uniformi cinesi in acrilico, ma qui si parla di aeronautica e le forze aeree turche con l'arrivo degli Awacs e degli F-35 in gran numero, considerato poi che gli F-16 sono ancora un ottimo aereo (e numerosi) soprattutto per operare in quelle zone dove di certo non hanno di meglio, si avviano a diventare, e di gran lunga, le più minacciose del Mediterraneo orientale e del Vicino oriente.
  12. La cosa che intastidisce è che mentre in taluni paesi vengono esaltati gli acquisti militari di macchine moderne, anche molto inferiori all'F-35, pensiamo alla croazia o alla svizzera coi gripen, per non parlare della pubblicità data dal governo turco per gli f-35 o gli awacs turchi, in Italia non esiste una cultura militare, la popolazione è totalmente aliena da tradizioni in tal senso, da orgoglio, e bisogna fare le cose alla chetichella. Meno pubblicità si da meglio è, perché sennò iniziano le polemiche. Mi domando, visto che esistono, e sono tanti, gli estimatori delle forze armate e dei s
  13. "A mio avviso", è straordinario, e dovremmo essere tutti ORGOGLIOSI che la nostra nazione sia impegnata nello sviluppo di questo aereo, ma si sa che di anti italiani che vorrebbero la loro patria piccola piccola, i soliti fautori del "non si può fare", siamo pieni, e da molto, molto tempo.
  14. Legolas quanto dovrò sopportare risposte di questo tenore senza poter rispondere come merita questo... stupidino?
  15. La mia posizione è questa: i due marò italiani devono essere liberati, senza condizioni, e con le scuse del governo indiano, altro che trattare sottobanco per pagarne il riscatto, , mantenendo un profilo basso e umile, che poi non sta servendo a nulla. Questa è l'unica cosa, se non gli sta bene deve scattare un'operazione dei servizi segreti e degli incursori. Nel 1982 alla Tachter fu risposto, dopo l'assicurazione sulla fattibilità della riconquista delle Falklands e una dura lezione ai "latinos", che non solo fosse possibile, ma doveroso, perché se si fosse lasciato passare senza saldare il
  16. bene, abbiamo capito grazie a madmike che anche questo evento è colpa di berlusconi e del suo governo. Passando a cose serie, oggi il ministro degli esteri indiano (governo federale, non locale) ha detto a chiare lettere che i due soldati italiani saranno processati da un governo indiano e non ci sono santi che tengano.
  17. perché non ci dici tu, ufficiale a mezza stelletta, come risolveresti il problema? vai in india a mani giunte a fare un bell'inchino piangendo e portando un bell'assegno in bianco, con la promessa di assumere all'Italia ogni responsabilità della vicenda? no per curiosità.
  18. Lasciamolo parlare, lasciamo godere a questo sedicente ufficiale o ex ufficiale non lo so, il suo bel paese, la nazione migliore del mondo, parolaia e pacifista, che tiene tanto alla pace e alla cooperazione che si fa mettere a 90 dal primo stato afro asiatico in cerca di rivalsa. Lasciamogli godere questi momenti di potere così tribolati, perché si reggono su un filo sotto il quale c'è un abisso, prima o poi cadranno e si spiaccicheranno, è nell'ordine delle cose, stanno solo scalciando disperati. Poi alla fin fine questa europa in cui vogliono finalmente fondersi dimenticando l'orrore di es
  19. Noto che è molto difficile fare una discussione a 360 gradi quando la sola "eventualità" di parlare di un'azione militare suscita ironia, battutine, e il solito "non si può fare". Non si può fare cosa? Non possiamo colonizzare Marte, non possiamo garantire la vita eterna agli uomini, queste sono cose che non si possono fare, e mettiamocelo in testa. Altre cose semmai "non vogliamo farle", che è diverso. Chiuso questo discorso: primo, chi ha dato il là dalla Farnesina a far accostare la nave e poi far scendere i militari (i poliziotti non osavano fare un'azione di forza dentro la nave, benché
  20. già però se lo fanno gli altri con le palle vanno bene vero, ma già, siamo in italia, sempre la solita solfa, e nessuno che la vuole cambiare sta italia con la i minuscola. E poi ci si stupisce se c'è gente che vorrebbe cambiar nazione e chiamarsi padania, o europa, così le grane le risolvono gli altri, o si si ha il coraggio di fare meno pacifismo ideologico (rapporti "cordiali" con chi rapisce in barba ad ogni convenzione i propri militari in servizio... tzè) in un discorso tanto rilevante come i rapporti diplomatico militari tra nazioni.
  21. più che la tuta di Gundam io pensavo alla nano suite di Crysis 2, o, in una versione molto più avanzata che raccorda robotica, genetica, e forme di energie esotiche in un tutt'uno all'utilizzatore, l'unità Gyver. Io nel mio romanzo ho immaginato uno sviluppo simile infatti, all'inizio con nanotecnologie terrestre avanzate una suit come quella di Crysis, in seguito facendo retro ingegneria sugli alieni adattare ad un uomo un'unità analoga per funzioni e capacità a quella del Gyver.
  22. tutto quello schieramento micidiale per la debole marina persiana? ovviamente no, ma non era meglio risparmiare un po' di soldi e trasferire gli aerei necessari alla superiorità aerea e la soppressione delle difese, che non saranno poi tant, nelle basi tutt'attorno alla nazione? lo dico per loro a me non frega, ma usare il martello per schiacciare un microbo...
  23. Problems? be' certo, con chi parla male di certi elementi non puoi non averne, visto che ti riconosci in essi.
  24. Io a differenza di altri soggetti so usare il condizionale, e fino a prova contraria, in ogni caso, dico quello che voglio delle mie opinioni su cosa mi auguro sia la politica militare italiana.
  25. Va bene. Ti sto volutamente ignorando, qui come altrove, e non serve che dica i motivi perché già te li hanno detti altri e altrove. Infine, stiamo discutendo, e le tue speculazioni su un futuro lontano e incerto sono pari alle nostre. Spero anche tutto questo, sia chiaro.
×
×
  • Create New...