Jump to content

Annunciato l'AgustaWestland XX9


Maurice
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti,

a Farnborough l'AgustaWestland ha annunciato l'arrivo di un nuovo elicottero. Riporto parte dell'articolo di Dedalonews (fonte):

 

"Il prossimo elicottero di Agustawestland si chiamerà XX9. Lo ha annunciato l’a.d. Giuseppe Orsi al salone di Farnborough, senza però rivelare troppi dettagli. Si tratterà di un elicottero bimotore leggero nella categoria delle quattro tonnellate, nello spazio esistente tra gli attuali AW139 e Grand. La macchina si rivolgerà a tutti i mercati commerciali, governativo e militare."

 

Sarà un elicottero strategico da un punto di vista commerciale, poiché si ridurrà il profondo gap che c'è tra il Grand (MTOW 3200kg) e il AW139 (6400kg), attualmente terreno di caccia di Eurocopter con i suoi EC145 (3600kg) e EC155 (4900kg).

Personalmente come unico dubbio ho il nome, perché chiamarlo XX9 non è il massimo, le due X danno troppo senso di aeromobile sperimentale.

Edited by Maurice
Link to comment
Share on other sites

Vorrei aggiungere altri commenti personali.

 

Penso che Cama81 abbia ragione, XX9 è improponibile, troveranno di meglio! :D

Il settore commerciale di Agusta è noto per la sua comprovate capacità, sono sicuro che punteranno molto sul design per renderlo un oggetto alla moda. Oggi la concorrenza è agguerritissima e le capacità tecniche non bastano per convincere il potenziale acquirente nella scelta, un po' come succede nel campo automobilistico dove un fattore di scelta decisivo è l'immagine che l'auto riesce a trasmettere.

 

L'Agusta ha fatto capire che sta puntando su questa direzione, infatti l'ultimo nato, il Grand, è l'elicottero più bello che ci sia in giro e che l'unico che possiede un vero nome, non la solita fredda sigla tipo AW109, EC135 o 429. Inoltre l'Agusta si fa forza della dicitura "Made in Italy", che già di per sè è sinonimo di bellezza.

 

Perciò penso che XX9 avrà un bel nome e sarà anche molto bello da vedere, non rimane che aspettare le prime foto ufficiali e l'esposizione del prototipo (chissà, forse già a Le Bourget 2009).

Link to comment
Share on other sites

In effetti gli elicotteri, come i jet executive ormai, sono sempre più soggetti ai gusti estetici degli aquirenti, che spesso di aeri non ci capiscono nulla e gli serve soltanto una RR dei cieli.

 

Il Grand è stupendo, e lo è ancora di più quando si pensa che la sua forma dipende sopratutto da ragioni aerodinamiche (se non mi sbaglio quando uscì era il più veloce elicottero civile in commercio).

 

Certo è che se fanno un'A-qualcosa 9 da inserire nel segmento delle 4-5 tonnrllate, e lo fanno assomigliare a 109 e 139, di sicuro lo preferirei esteticamente a quel bidone del 145 (già il Douphen se la cava meglio).

 

EC135AC.JPG

Link to comment
Share on other sites

Ho letto solo ora Maurice, grazie della news, molto gradita. Quoto il discorso sulla "X" (AM-X :ph34r: ) ed anche e soprattutto su appeal e design che al giorno d'oggi servono (per gli elicotteri di quella classe e per gli aeromobili executive).

 

:)

Link to comment
Share on other sites

che tipo di elicottero è???

c'è scritto nel primo post: :angry:

 

Sarà un elicottero strategico da un punto di vista commerciale, poiché si ridurrà il profondo gap che c'è tra il Grand (MTOW 3200kg) e il AW139 (6400kg), attualmente terreno di caccia di Eurocopter con i suoi EC145 (3600kg) e EC155 (4900kg).
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...