Jump to content

Autorotazione


speedyGRUNF
 Share

Recommended Posts

Qualcuno mi potrebbe spiegare meglio cos'è l'autorotazione,e come mai viene definita una eventualità che potrebbe salvare la vita a chi sta sull'elicottero?

 

(Scusate se la domanda è poco chiara,proprio per questo cerco aiuto :unsure::unsure::unsure: ) :)

Link to comment
Share on other sites

Lo sapevo!!!

 

Quando ho letto il post di RO60 nella discussione motori, in cui citava l'autorotazione, mi sono detto: "10 a 1 che adesso qualcuno chiederà cos'è l'autorotazione..."

 

E' toccato a Speedy!

 

Essenzialmente l'autorotazione funziona come le girandole che si appendevano ai balconi ai tempi che furono.

 

L'aria che passa attraverso le pale (per effetto della perdita di quota che subisce l'elicottero a motore spento: in altre parole mentre precipita) fa muovere le pale stesse, le fa ruotare.

 

Questa rotazione genera portanza e consente all'elicotterista in emergenza di planare a motori spenti.

 

Manovra difficilissima e disperata, inutile negarlo, ma se un pilota è addestrato ci può riuscire, e salvare la pellaccia.

 

Comunque ho trovato una bella pagina tutta in italiano sulla tecnica di volo dell'elicottero, e ve lo posto, sono certo che vi piacerà (consiglio di memorizzarlo: questi siti muoiono in fretta...)

 

http://utenti.quipo.it/corradoh2ow/gli_elicotteri.htm

 

buona lettura

Link to comment
Share on other sites

Lo sapevo!!!

 

Quando ho letto il post di RO60 nella discussione motori, in cui citava l'autorotazione, mi sono detto: "10 a 1 che adesso qualcuno chiederà cos'è l'autorotazione..."

 

E' toccato a Speedy!

 

Essenzialmente l'autorotazione funziona come le girandole che si appendevano ai balconi ai tempi che furono.

 

L'aria che passa attraverso le pale (per effetto della perdita di quota che subisce l'elicottero a motore spento: in altre parole mentre precipita) fa muovere le pale stesse, le fa ruotare.

 

Questa rotazione genera portanza e consente all'elicotterista in emergenza di planare a motori spenti.

 

Manovra difficilissima e disperata, inutile negarlo, ma se un pilota è addestrato ci può riuscire, e salvare la pellaccia.

 

Comunque ho trovato una bella pagina tutta in italiano sulla tecnica di volo dell'elicottero, e ve lo posto, sono certo che vi piacerà (consiglio di memorizzarlo: questi siti muoiono in fretta...)

 

http://utenti.quipo.it/corradoh2ow/gli_elicotteri.htm

 

buona lettura

Avevi dubbi che avrei chiesto cos'era l'autorotazione? :rolleyes:

Infatti avevo un dubbio al quale poi ho trovato risposta durante la pennichella,e se si tratta di una boiata prego mandatemi a ca*are :rotfl::rotfl::rotfl: ...

Gli elicotteri hanno motori a turbina,per cui l'albero del rotore principale non è solidale a una cascata di ingranaggi come il motore e il cambio manuale delle nostre auto,per cui se la turbina si spegne l'albero non si blocca,ma gira a folle,per cui,mentre l'elicottero precipita,il rotore principale tenderebbe a ruotare per conto suo,data l'inclinazione delle pale ad avvitarsi nell'aria,e quindi creano una certa resistenza(Possiamo chiamarla portanza?)che potrebbe attutire la caduta.E siccome credo che tra rotore principale e statore(Si chiama così l'elica di coda?)vi sia un collegamento meccanico,questo aiuterebbe ad evitare che l'elicottero giri su sè stesso in modo incontrollabile...

 

Ho intuito giusto? :huh::huh::huh:

Link to comment
Share on other sites

Credo che hai ragione,dato che per girarsi a sinistra o a destra il rotore anticoppia deve aumentare o diminuire i giri...

BOIASSA ma dove ho la testa? :o:o:o:o

Link to comment
Share on other sites

Esistono anche elicotteri con motori a pistoni.

 

In ogni caso l'ingranaggio che collega il motore al rotore è disinnestabile.

 

Il rotore anticoppia è connesso a quello principale e non al motore, ma non per questo non è regolabile: il pilota agisce sul passo, non sulla potenza.

Link to comment
Share on other sites

Il rotore anticoppia è connesso a quello principale e non al motore, ma non per questo non è regolabile: il pilota agisce sul passo, non sulla potenza.

Ed io che ho sempre creduto che agisse sulla velocità di rotazione...

Grazie Gianni,mi hai dato in'informazione EPOCALE per il mio cervello :adorazione::adorazione::adorazione::okok::okok::okok:

Link to comment
Share on other sites

 

Il rotore anticoppia è connesso a quello principale e non al motore, ma non per questo non è regolabile: il pilota agisce sul passo, non sulla potenza.

Ed io che ho sempre creduto che agisse sulla velocità di rotazione...

Grazie Gianni,mi hai dato in'informazione EPOCALE per il mio cervello :adorazione::adorazione::adorazione::okok::okok::okok:

Piano Piano..... fatemi capire....

 

Volete dire che il rotore anticoppia si muove su e giù come il rotore principale???? E' questo il passo dell'elica??? :unsure::huh:

 

:D

Link to comment
Share on other sites

esatto speedy

GIANNI MI HA DETTO"ESATTO"!!!! :rotfl::rotfl::rotfl::rotfl::rotfl::rotfl::rotfl:

 

Se vi sbrigate vi lascio un po' di Barbera,altrimenti lo bevo tutto io!!!!!!!! :rotfl::rotfl::rotfl::rotfl::rotfl::rotfl::rotfl:

 

gifcibo002.gifgifcibo020.gifgifcibo079.gif

Edited by speedyGRUNF
Link to comment
Share on other sites

Non voglio rovinare la festa a nessuno, ma il passo dell'elica, é la distanza che compie una pala di un elica dopo una rotazione, è inversamente proporzionale ai giri dell'albero, e direttamente proporzionale all'incidenza delle pale.

Per farvi un esempio, il passo dell'elica di controcoppia quando l'elicottero è in volo rettilineo è zero.

Comunque è esatto dire che per variare il passo, con un elica a giri fissi, bisogna cambiare l'incidenza delle pale

Link to comment
Share on other sites

Va bene Davide...

 

le tue precisazioni sono giustissime, e ti invito a continuare a farle.

 

Però tieni anche conto che in questo forum ci sono molti giovanissimi, che giustamente hanno le idee confuse o non sono pratici con terminologie troppo tecniche, per cui io preferisco per prima cosa che si capisca benissimo il concetto.

Poi approfondiamo la terminologia, come fai tu.

 

Se uno mi parla di passo e di inclinazione, io sono contentissimo: significa che ha compreso il concetto.

 

Certamente il termine tecnico appropriato è incidenza.

 

Nessuna festa rovinata qui, tranquillo!

 

Ognuno apporta il proprio bagaglio conoscitivo, nella maniera che ritiene opportuna: l'importante è imparare, accrescere le proprie conoscenze, maturarle, e fare di questo forum un punto di riferimento per gli appassionati.

 

Continua così.

 

;)

Link to comment
Share on other sites

Guardate che io ho 17 anni, compiuti da poco.

Tanto per dire a Gianni che faccio parte anchio dei giovanissimi.

E poi, voi state offrendo da bere a un minore!!!!!!!!!!! :o

Vergogna!

 

Va Beh. Vi perdono, dimentichiamo tutto.

Beviamoci su!

Link to comment
Share on other sites

Coke.JPG

 

C'è anche della CocaCola :):):) Il vecchio Speedy è organizzato,che ve credete? :okok::okok::okok:

 

Però mi sentirei di dissentire su una cosa:Quando l'elicottero vola rettilineo,l'incidenza delle pale del rotore anticoppia non può essere a zero,in quanto deve generare la spinta laterale necessaria a far si che la fusoliera non cominci a girare su sè stessa...

 

Beh...Intanto...Salute!!!

E a chi non beve con noi PESTE LO COLGA!!!!! :rotfl::okok::P:):D:lol::woot::woot::woot::lollollol::lollollol::lollollol:

Link to comment
Share on other sites

Infatti è il passo geometrco che è uguale a zero.

per quanto riguarda l'incidenza dipende dalla forma del profilo.

se è asimmetrico, per avere una incidenza di portanza nulla, l'angolo di incidenza dovrà essere negativo

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...