Jump to content
Sign in to follow this  
Lorenz

Salve a tutti!

Recommended Posts

Ciao a tutti, questo è il mio primo messaggio sul forum...mi sono iscritto qualche istante fa!

 

Alla veneranda età di 27 anni ho cominciato da una settimana ad appassionarmi al modellismo aereo, ho già costruito il mio primo modellino: uno Stuka della Revell scala 1:48 difficoltà 4 e ho praticamente commesso tutti gli errori che si possono commettere nella costruzione e pittura di un modellino...comunque sia il risultato è stato abbastanza buono e ora voglio comprarmi uno Spitfire diciamo per "par condicio" .

 

Vorrei chiedere una cosa (scusate la banalità) ma:

 

l'opacizzante quanto ne va dato? quante volte? va dato dopo la pittura o dopo aver attaccato gli adesivi? non rischia di opacizzarli come fa con le parti trasparenti? (infatti mi sono venuti i vetri appannati!!!)

 

eppoi: si sono dimenticati la svastica? come faccio a trovarla o farla? di disegnarla ho un po' paura...

 

grazie per chi vorrà rispondere e piacere di aver fatto la vostra conoscenza!

 

Lorenzo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lorenz, dunquq benissimo presentarsi e benissimo la passione per il modellismo....ma come avrai notato ci sono due sezioni nel forum, una dedicata alla presentazioni e una dedicata al modellismo!!!

 

Cerca di tenerne conto.

 

Cmq benvenuto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao benvenuto tra noi!

dunque..per prima cosa hai sbagiato sezione..ce ne una apposita per le presentazioni e una per il modellismo..ma visto che sei nuovo un errore è perdonabile ;)

per quanto riguarda le tue domande :in genere,sia se usi uno spray o degli opacizzanti 'in barattoletti' .dopo l'ultimazione della pittura del modello e PRIMA dell applicazione delle decals va data una prima mano di trasparente lucido.subito dopo vanno applicate le decals,poi un altra mano di trasparente lucido e solo infine quello opaco

ti starai chiedendo:perché tuto ciò? allora..la prima mano di lucido serve per rendere piu facile il possibile invecchiamento del modello e la posa delle decal,e inoltre 'nasconde'le zone traspartnti delle stesse decal.la seconda di lucido fissa le decal la passata di opaco...opacizza il tutto (naturalmente se vuoi mantenere un effetto lucido quest ultima mano non va data)

Questa e la tecnica maggiormente diffusa..se poi vuoi passare un unica mano di opaco nessuno te lo impedisce.se hai dell opacizzante da stendere a pennello va distribuito unifornemente su tutto il modello(tranne i trasparenti)

-la svastica se non la trovi nei modelli la puoi comprare in negozi di modellismo su fogli di decals a parte

spero di essere stato chiaro se serve qualcosa puoi chiedere a tutti gli ottimi modellisti di questo forum...

 

ma prima utilizza la funzione 'cerca' x vedere se non se ne era gia parlato ... perche bastava un po cercare nella sezione giusta e avresti avuto subito risposta alle tue domande.. ;);)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Benvenuto Lorenz. thunderjet è stato molto esaustivo nello spiegarti i vari passaggi lucido/decal/lucido/opaco. se usi l'aerografo o le bombolette, i trasparenti devi coprirli o con nastro carta o con il Maskol (è una specie di gomma liquida che puzza di pesce marcio) che una volta asciutto, forma una pellicola a protezione dei trasparenti stessi. quano la vernice è asciutta, basta rimuoverla con un ago o con uno stecchino. per quanto riguarda le svastiche, qualche politico ha ritenuto opportuno vietarle anche nelle scatole di modellini (decisione anche condivisibile). ciò ha fatto la felicità delle case produttrici di decal e la disperazione (dal punto di vista economico) del modellista appassionato di aerei (e non solo) della II G.M., che si trova a dover acquistare fogli decal aggiuntivi per riprodurre degnamente un aereo della Lhuftwaffe. e io non faccio poltica ma modellini.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dimenticavo (errore imperdonabile); imparerai a mettere in pratica molte tecniche leggendoti le discussioni avviate dal Barone, eletto a furor di popolo (e a ragione), quale miglior modellista del forum. ;):okok: saluti Airmodellers

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per Paperinik: hai ragionissima, sono stato un po' pigro e non ho scorso fino in fondo con lo scroll fino ad arrivare alla sezione modellismo...pardon...

 

Per Thunderjet: grazie degli utilissimi e per me assolutamente nuovi consigli: io infatti ho dato solo una mano di opacizzante (cioè una spruzzata) anche troppo abbondante...quindi le decal risaltano a bestia e ora c'ho pure i vetri fumeè!!! ma ora non ho voglia di metterci mano ulteriormente, ho paura di fare un pasticcio!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Lorenz

 

Non aver paura di fare un pasticcio , se sei nuovo di modellismo dovrai fare pratica , molta pratica , avrai bisogno di uno o più modelli di riciclo su cui provare e/o perfezionare tecniche...ti consiglio di usare i primi modelli per sperimentazioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie Barone per l'incoraggiamento...

lo sai che ho scoperto di aver fatto un altro pasticcio? stavolta a spese della mia salute e non del povero martoriato modellino...

Ho incollato e pitturato il mio stuka in camera con solo la finestra semi aperta e l'ho anche lasciato asciugare sempre in camera mia :thumbdown: ...meno male che l'opacizzante ho avuto l'accortezza di darlo in terrazza...che co....ne!!! :furioso: mi sono preso un mal di gola impressionante e pure la congiuntivite!!! :pianto: ti rendi conto? si può essere più scemi? io credo che proprio che siano stati la colla e le vernici acriliche...Ma bisogna fare tutto all'aria aperta e magari con la mascherina?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Lorenz...

 

I tuoi malanni per me sono più dovuti alla corrente dovuta alla finestra aperta che ai colori... Io a volte non mi

rendo conto che la stanza dove lavoro sta diventando una camera a gas. Me me accorgo quando entra mia madre irrompe

nella camera e sviene dopo due secondi metre cerca di urlare "ma non seti che puzz..." :rolleyes: Quando ho esagerato

mi girava un po la testa ma dopo una rinfrescata alla camera tutto passato. In ogni caso dopo un po che lavori è meglio

fare una pausa. Apri tutte le finestre e te ne esci a fare 2 passi. Tra le tante cose che devi imparare sono la calma e la

pazienza e l'ordine. Chiedici consigli anche sulle attezzature da usare....

 

Mi è bastato respirare i vapori dell'attack per capire che devo tenere lontano gli occhi e il naso. La congiuntivite però

non mi è mai venuta.

 

Posta qualche foto del tuo modello così ti diciamo che errori hai fatto e ti si da un consiglio su come evitarlo...

 

Navigator...

Share this post


Link to post
Share on other sites

concordo..a meno che non hai fatto delle inalazioni di fumi di attak la colpa è della corrente d'aria della finestra..

 

poi , capita di nebulizzare alcool o acquaragia da sentir fastidio alla gola , meglio sempre tenere una mascherina e areare il locale dopo la verniciatura...o come me apri la finestra e mentre aspetti che si cambi aria ti fumi una sigaretta...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...