Jump to content
Sign in to follow this  
Sangria

Nuovi progetti di Fincantieri.

Recommended Posts

FINCANTIERI sta portando avanti alcuni progetti molto interessanti quali la nuova LHD da 15.000 tonnellate, la nuova AOR da 18.000 tonnellate e la nave salvataggio e soccorso da 4400 tonnellate.

 

Cosa ne pensate di questi progetti e secondo voi cosa dovrebbe proporre Fincantieri limitatamente a questa classe di unità? Intendo: vanno bene così o manca qualcosa?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh la prima cosa è che ci servirebbero tutte e tre le navi; un AOR da 18.000t sarebbe perfetta anche perchè, piccolo particolare che pochi sanno, al suo massimo rateo di sortite generabili il Cavour è in grado di sostenere operazioni aeree per soli 5 giorni. Nell'ultimo intervento del CSMM si parla chiaramente non di una, ma di due navi AOR anche se solo con le parole, "continuano gli studi".

Beh sulle LHD abbiamo detto vita morte e miracoli; 15kt, se a pieno carico, sono poche; ma se,come sembra, le dimensioni si avvicineranno molto a quelle della classe Mistral francese la cosa acquista molto più senso. Anche se qui tanti la pensano diversamente io resto dell'idea che la formula tuttoponte LHD sia la migliore e la più flessibile, anche la paghi con il poter trasportare un po meno materiali. Diciamo che un paio di LHD da 15kt "scariche" con cui sostituire i primi due Santi per poi iniziare a guardarsi in giro per la sostituzione di San Giusto e Peppino mi starebbero più che bene.

Infine sulla nave supporto sommergibili non me ne intendo abbastanza, ma mi pare che con 4400t trasporti pochino di carburante, armi e pezzi di ricambio

Share this post


Link to post
Share on other sites
... piccolo particolare che pochi sanno, al suo massimo rateo di sortite generabili il Cavour è in grado di sostenere operazioni aeree per soli 5 giorni. Nell'ultimo intervento del CSMM si parla chiaramente non di una, ma di due navi AOR anche se solo con le parole, "continuano gli studi".

Ti stai sbagliano, perchè i 5 giorni che il sottoscritto ha calcolato non sono a rateo massimo previsto per l'F-35 ma a quello da giorno dopo.

 

Ripetendo i conti sui 1.500.000 litri di carburante.

Un pieno all'F-35B, senza serbatoi supplementari, si beve la bellezza di 6.000 kg, grossomodo 7.500 litri il che il gruppo di volo del Cavour può effettuare quasi 200 sortite senza elicotteri che scendono grossomodo a 150 con gli elicotteri.

Con 16 aerei a 2 sortite al giorno vuol dire che ha 5 giorni di autonomia.

 

Per esigenze USAF le sortite per i primi giorni 3-4 di conflitto sono 3 al giorno. Al rateo massimo Cavour ha autonomia per poco più di 3 giorni

Share this post


Link to post
Share on other sites

trovo molto interessante anche il progetto della corvetta multiruolo da 2380t.

 

http://www.fincantieri.it/CMS/Data/prodott...EY_sottotitolo=

 

Dalla scheda pare avere un armamento bilanciato.

In futuro dite che potrebbe essere una base per un eventuale rimpiazzo della classe soldati\minerva???

 

A mio parere potrebbero svolgere con più efficenza il ruolo che al momento è riservato alla classe comandanti e\o svolgere il ruolo di navi di 2à linea.

 

Ovvio, prima precedenza a programmi più urgenti!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ne avevamo parlato, ma non ricordo dove; in pratica l'idea era di ingrandirla leggermente fino a 3000t per farne uscire una fregata leggera/pattugliatore con buoni sensori ma armato solo leggermente;

per come la vedo io si dovrebbero sostituire le Minerva e basta con questa classe (le Soldato saranno sostituite insieme alle Maestrale dalle FREMM), in rapporto 1:1 ma:

- 4 in versione pattugliatore con giusto uno o due 76mm Davide, 2 mitragliere da 25mm e sola predisposizione per Aster15 e Teseo; l'ASuW è assicurato anche dai Marte del suo elicottero. Da usare come si è fatto fino ad ora per le Soldato, ovvero di presenza quando inviare una FREMM sarebbe troppo costoso

- 4 in versione fregate leggere ASW con sonar rimorchiato, elicottero ASW, siluri; per compensare il limitato numero di unità ASW dedicate (ovvero le 4 FREMM ASW)

Edited by Rick86

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ne avevamo parlato, ma non ricordo dove; in pratica l'idea era di ingrandirla leggermente fino a 3000t per farne uscire una fregata leggera/pattugliatore con buoni sensori ma armato solo leggermente;

per come la vedo io si dovrebbero sostituire le Minerva e basta con questa classe (le Soldato saranno sostituite insieme alle Maestrale dalle FREMM), in rapporto 1:1 ma:

- 4 in versione pattugliatore con giusto uno o due 76mm Davide, 2 mitragliere da 25mm e sola predisposizione per Aster15 e Teseo; l'ASuW è assicurato anche dai Marte del suo elicottero. Da usare come si è fatto fino ad ora per le Soldato, ovvero di presenza quando inviare una FREMM sarebbe troppo costoso

- 4 in versione fregate leggere ASW con sonar rimorchiato, elicottero ASW, siluri; per compensare il limitato numero di unità ASW dedicate (ovvero le 4 FREMM ASW)

Ne abbiamo parlato molte volte sia su questo forum su più 3d che altrove (sotto l'altro tetto Rick!)

Le Soldato, acquisto forzato, sono state commissionate al posto di una 3a serie di Minerva. Le FREMM negli attuali piani sostituiscono 8 Maestrale e 4 Lupo.

 

L'idea era per navi tipo le seguenti

4

IFF-521IPACS_Venezia1AU.gif

e 4 (senza missili)

IFF-521IPACS_Venezia3AU.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

mah...per 3000 tonnellate qualcosina in più si può mettere!! non bisogna dimenticare che a questo punto siamo su un tonnellaggio superiore perfino a lupo e maestrale che sono fregate da prima linea!!

per l'asuw penso non sia un problema montarci su qualche otomat ( magari 4) recuperato dalle soldato. per l'aaw se l'aster-15 costa troppo si potrebbe persino riciclare un lanciatore a 8 celle per l'aspide!

Sono invece d'accordo per una specializzazione sull'asw.

 

ps. ma il cannone nella prima immagine è un 127????

Edited by IamMarco

Share this post


Link to post
Share on other sites

Unità delle dimensioni delle Maestrali pressoche disarmate hanno un'unica ragione.

Tenere a livelli bassi i costi.

Infatti anche sui Doria non si sono installati 8 lanciatori Teseo e 16 A50.

 

Mantenendo la predisposizione di puoi garantire un refit molto veloce in caso "di necessità". L'inserimento di un modulo vls su una unità predisposta è assai rapido e poco dispendioso, cosa che non si può dire di unità come i 2 DlP che necessiterebbero dei vls. Per il tonnellaggio che hanno, anche i Fulgosi sono estremamente disarmati ma sono costati relativamente poco, anche in confronto a unità come le K130 tedesche di dimensioni non molto maggiori (senza hangar) ma dal costo più che doppio.

 

Come esempio, fonte di ispirazione per unità da 3000 tonn, sono le LaFayette francesi, unità pressochè disarmate ma con ampi margini di crescità (vedesi unità esportate). Inoltre hanno un'ottima autonomia, buona tenuta al mare e basso equipaggio. Tenendo presente che il progetto modulare NUMC è arriva a 2.400 tonn per una selezione in medio oriente, qualche altro paio di centinaia di tonns le può aggiungere

Edited by enrr

Share this post


Link to post
Share on other sites

Riguardo agli AOR ricordo che c'è un contratto pressochè definitivo con l'India (17-18.000 tonnellate di rifornitore da consegnare in appena 24 mesi con un altro in opzione) e c'è la possibilità di entrare nel programma inglese per sei navi dello stesso tipo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le notizie note fino ad ora parlavano (ed il sito di Fincantieri lo conferma) di una fleet tanker (quindi non proprio una AOR) da 27.000 t, con doppio scafo.

 

Copio dal sito Fincantieri:

 

Armatore:Marina Militare Indiana

Anno:2010 (di consegna)

Tipo:Logistiche e da rifornimento

 

Lunghezza fuori tutto 175 m

Lunghezza fra le perpendicolari 162,7 m

Larghezza fuori ossatura 25 m

Altezza al ponte di volo (Ponte 01) 19,05 m

Altezza al ponte principale (Ponte 1) 16,30 m

Dislocamento a pieno carico 27.500 t

Immersione corrispondente alla linea di chiglia circa 9,1 m

Trasporto carico utile circa circa 15.760 t

Velocità in economia 16 nodi

Velocità RAS 14 -16 nodi

Velocità mass a pieno carico 20 nodi

Autonomia a 16 nodi 10.000 miglia

MCR di motori diesel propulsivi 2x10.000 kW

Alloggi

Equipaggio + personale supplementare 248 persone

Ponte di volo

Scafo: rivestimento doppio

Capace di rifornire 4 navi simultaneamente

Edited by eagle spotters

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...