Jump to content
Sign in to follow this  
warlock

Fulmine su aereo

Recommended Posts

ciao a tutti

come prima cosa, mi scuso se questa fosse la sezione sbagliata. non sapevo di preciso dove postarla. ho pensato che fosse un quesito tecnico....

 

ho visto questo video:

 

video

 

 

a parte la spettacolarità , se non ho capito male non dovrebbero esserci problemi per i passeggeri a bordo.

ma per l'aereo? per le apparecchiature elettroniche?

inoltre...i passeggeri cosa vedono o sentono? solo luce...calore runore?

 

grazie a tutti per la risposta

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gli aerei vengono spesso e volentieri colpiti da fulmini (quelli civili mediamente 1 volta all'anno...), ma in genere non hanno conseguenze, perchè in condizioni ottimali il fulmine attrversa e supera l'aereo passando sulla superficie della fusoliera e delle ali, un po' come succederebbe in una gabbia di Faraday.

Le apparecchiature all'interno e soprattutto gli occupanti sono quindi abbastanza protetti...

Se i velivoli sono in gran parte in metallo, si comportano come buoni conduttori e come tali evitano in genere spiacevoli conseguenze...

In caso di uso di compositi (sempre più massiccio) ci vogliono maggiori precauzioni, vista la natura non omogenea di questi materiali, che comunque almeno nel caso di compositi a fibra di carbonio sono potenzialmente buoni conduttori.

 

In realtà l'elettronica va testata e comunque schermata, perchè il fulmine è una potente fonte di disturbo elettromagnetico e il velivolo non è proprio è una gabbia di Faraday perfetta, tutt'altro, e inoltre sulla superficie esterna ci sono parti che non sono conduttive (come il radome), che richiedono opportuni accorgimenti come sottili filamenti conduttivi collegati alla fusoliera.

Il rumore comunque credo sia un tantino forte, dato che il fulmine è...un po' vicino.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Gli aerei vengono spesso e volentieri colpiti da fulmini (quelli civili mediamente 1 volta all'anno...), ma in genere non hanno conseguenze, perchè in condizioni ottimali il fulmine attrversa e supera l'aereo passando sulla superficie della fusoliera e delle ali, un po' come succederebbe in una gabbia di Faraday.

Le apparecchiature all'interno e soprattutto gli occupanti sono quindi abbastanza protetti...

Se i velivoli sono in gran parte in metallo, si comportano come buoni conduttori e come tali evitano in genere spiacevoli conseguenze...

In caso di uso di compositi (sempre più massiccio) ci vogliono maggiori precauzioni, vista la natura non omogenea di questi materiali, che comunque almeno nel caso di compositi a fibra di carbonio sono potenzialmente buoni conduttori.

 

In realtà l'elettronica va testata e comunque schermata, perchè il fulmine è una potente fonte di disturbo elettromagnetico e il velivolo non è proprio è una gabbia di Faraday perfetta, tutt'altro, e inoltre sulla superficie esterna ci sono parti che non sono conduttive (come il radome), che richiedono opportuni accorgimenti come sottili filamenti conduttivi collegati alla fusoliera.

Il rumore comunque credo sia un tantino forte, dato che il fulmine è...un po' vicino.

 

ma quindi chi è a bordo si rende conto di essere stato colpito da un fulmine? penso che anche la luce, dovrebbe essere parecchia. un altra cosa (approfitto della tua gentilezza) ci sono delle procedure di controllo, dopo che un aereo viene colpito da un fulmine..o prosegue normalmente il suo volo?

Share this post


Link to post
Share on other sites
ma quindi chi è a bordo si rende conto di essere stato colpito da un fulmine? penso che anche la luce, dovrebbe essere parecchia. un altra cosa (approfitto della tua gentilezza) ci sono delle procedure di controllo, dopo che un aereo viene colpito da un fulmine..o prosegue normalmente il suo volo?

Considera che in linea di massima l’aereo non dovrebbe subire danni da un fulmine...e’ una cosa che puo’ capitare, ma elettronica e motori sono molto piu’ sensibili...

I piloti devono quindi verificare che sia tutto a posto, aiutati dal fatto che i vari sistemi sono dotati di sensori e spie che monitorano e segnalano funzionamenti irregolari o guasti.

L’aereo e’ comunque dotato di protezioni e a terra bisogna anche verificare siano ancora perfettamente funzionanti.

Per es se il fulmine colpisce il radome, i sottili elementi conduttivi inseriti in esso si possono bruciare e quindi vanno ripristinati.

Quanto al parafulmine in aeroporto, non e’ una soluzione...

Ci sara’ anche, ma comunque non protegge certo gli aerei in volo...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Quanto al parafulmine in aeroporto, non e’ una soluzione...

Ci sara’ anche, ma comunque non protegge certo gli aerei in volo...

 

E' vero , ma nel filmato l'aereo era in fase di decollo , ma poi gli aerei non volano sopra le nuvole ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Una domanda un pò stupida...ma c'e' il "filino" di rame che sfiorando il terreno scarica la statica a terra , come su una macchina,quando l'aereo è a terra?

Ti diro, al suolo è meglio avere una buona messa a terra per evitare spiacevoli conseguenze in fase di rifornimento...

http://www.springcompany.com/Aircraft%20Refueling.htm

 

E' vero , ma nel filmato l'aereo era in fase di decollo , ma poi gli aerei non volano sopra le nuvole ?

Vittorio, gli aerei volano da 0 a migliaia di metri di quota, attraversando un'ampia fascia di atmosfera in cui ci sono fulmini, ma non parafulmini, quindi mi pare ovvio che sia il caso di pensare alla possibilità di essere colpiti...anche in aeroporto e anche se c'è un parafulmine "da quelle parti"...

I temporali comunque sono molto più pericolosi per altri motivi che non i fulmini (mi riferisco a vento, la pioggia, grandine e "amenità" del genere)...

Edited by Flaggy

Share this post


Link to post
Share on other sites

he sia il caso di pensare alla possibilità di essere colpiti...anche in aeroporto e anche se c'è un parafulmine "da quelle parti"...

I temporali comunque sono molto più pericolosi per altri motivi che non i fulmini (mi riferisco a vento, la pioggia, grandine e "amenità" del genere)...

 

anche perchè sicuramente eventi molto più frequenti.

il vento a volte è spaventoso quando si vedono certi atterraggi...col vento laterale. su youtube ce ne sono alcuni incredibili. penso che in quei casi i passeggeri a bordo...chiamino a raccolta tutti i santi del calendario! :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×