Jump to content

Aerovie...


speedyGRUNF
 Share

Recommended Posts

Ciao raga :) !

Qualcuno ha qualche link di qualche sito dove ci siano delle cartine con tracciate le principali rotte aeree?

(Marò quanto mi piace questo sito!!!!!! :rotfl::rotfl::rotfl: )

Link to comment
Share on other sites

  • 1 month later...

L'IGM, con sede a firenze, fa le carte di navigazione standard ICAO. Costano Circa 8 € più l'IVA. Io ne ho tre, rispettivamente Mlano, Venezia e Roma, Praticamente tutto il centro e il Nord Italia escluso il Piemonte. Sono carte fatte con proiezione conica di Lambert (chi si intende di cartografia ne sa qualcosa) con scala 1/500000. Sono riportate le aerovie principali, le rotte obligatorie per l'ingresso in CTR da parte di voli VFR, Le zone vietate, pericolose, e regolamentate, tutti gli aeroporti, e anche qualche aviosuperfice. Degli aeroporti maggiori sono indicate anche le rotte STAR e SID.

Altrimenti ci sono alcune carte dell'aeronautica militare, che sono più piccole e meno incasinate, ma non so dove puoi comprarle, io ne ho presa una usata da un mio amico che era ufficiale di complemento a Cervia.

 

Cerca nel sito dell' aeronautica o dell'IGM.

Link to comment
Share on other sites

A proposito di carte, ecc...guardatevi questo...Non è aggiornatissimo, ma i dettagli sono super! Noterete come alcune installazioni, militari, raffinerie, stoccaggi petrolchimici dei quali conoscete l'esistenza in realtà siano "mascherati" da una pezza verde...installate il plug in suggerito e...buon divertimento!

Ah già...per salvare le immagini, magari di casa vostra occorre un programma di cattura tipo COREL, lo STAMP del pc non ha effetto. Comunque si vedono benissimo i dettagli degli aeroporti civili, quelli militari non sò, devo controllare.

 

http://ww3.atlanteitaliano.it/atlante/default2.htm

Link to comment
Share on other sites

Per quanto riguarda le cartine di volo BBQ dell'AM, in scala inferiore rispetto alla 1:500.000 si può andare tranquillamente a comprarle in un negozio aeronautico specializzato.

 

Le cartine di volo 1:500.000 utilizzate per il volo VFR sino a pochi mesi fa non sono più valide, il nuovo regolamento europeo ( JAR ) ha imposto un formato di tipo internazionale (che neanche a dirlo è licenza Jeppsen).

 

Le carte dell'AM che non è possibile avere normalmente sono le P.I.V., in pratica le pubblicazioni degli aeroporti militari utili per la navigazione aerea. (nota: ultimamente ho però trovato le versioni in Acrobat Reader sul sito del RAAV). Tutte le pubblicazioni aeronautiche ufficiali sono rilasciate dal C.I.G.A. di Pratica di Mare (RM) che esegue i rilievi aerofotogrammetrici utilizzando dei Piaggio P 166 DL3 del 303° Gruppo Volo autonomo.

 

Le medesime cartine per gli aeroporti civili o misti sono presenti nei folder in aeroporto oppure sono acquistabili privatamente e sono chiamate Jeppsen Bottlang.

Link to comment
Share on other sites

Gianni bel sito, grazie!!! :P

 

piccola legenda (per chi non lo sapesse)

 

star = Standard Arrival --> rotte di avvicinamento strumentale all'aerodromo

 

sid = Standard Instrumental Departure --> rotte di decollo e allontanamento strumentale dall'aeroporto

 

ils = instrumental landing system --> radioassistenza utilizzata per gli atterraggi strumentali di precisione in VHF fornendo al pilota info di allineamento orizzontale rispetto all'asse pista e allineamento verticale rispetto al sentiero di avvicinamento strumentale standard

 

rwy = runway --> pista

 

16C = indicazione della pista ( orientata verso i 160° ) e C sta ad indicare che ci sono almeno tre piste la 16 sinistra ( 16L , left ) - la 16 centrale ( 16C ) e la 16 destra ( 16R, right) il reciproco è 340° ( 160 + 180 = 340 )

 

apron = è il piazzale di manovra degli aeromobili, dove si effetuano gli imbarchi e sbarchi pax, merci, carburante, ecc. ecc.

Link to comment
Share on other sites

Veramente l'ILS si compone di due sistemi

 

LLZ=localizer= da l'allineamento all'asse pista attraverso la differenza di modulazione di due segnali emessi in VHF (rispettivamente modulati a 90MHz e 150MHz)

 

GP=glide path= il piano di ottima discesa, funziona come il LLZ, con la stessa modulazione, però il segnale portante è in UHF

 

In più ci sarebbero i Marker, che sono NDB a emissione verticale e a bassa potenza, ci danno un idea dell'approssimarsi della soglia pista.

 

Il sistema è considerato strumentale di precisione solo se ci sono tutti i sistemi.

A volte è presente soltanto il LLZ, in questo caso si tratta di strumentale non di precisione.

 

 

Per dirla tutta ora i maggiori aeroporti possiedono un sistema di atterraggio strumentale diverso detto MLS (Microwaves landing system), ma non sto a spiegarvelo ora. Se volete saperne qualcosa basta chiedere.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...