Jump to content

Piccola curiosità


F-22 Raptor
 Share

Recommended Posts

Io!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Della mia Fiat 600...

 

No, a parte gli scherzi, di piloti, ce ne sono veramente pochi, il fatto è che abbiamo molti ingegneri, John è della CIA( :D ) gente che la sa lunga in poche parole.

Link to comment
Share on other sites

c'era viper666 o 566 o non ricordo...ex pilota di mig albanese...scrisse per un mesetto forse meno..poi nun s'e fatto piu sentire ma c'e qualke bel suo post in giro ^^

Link to comment
Share on other sites

C'è brandy25 (F-16 AMI), Merlin (Eh-101 MMI) e DraklorAUPC (allievo pilota eli MMI ora in USA sul Beechcraft T-34C TurboMentor).

In più c'è la new-entry joefalchetto (attualmente B-777 Alitalia).

 

(Ho fatto un piccolo schedario che raccoglie gli utenti più "interessanti").

 

;)

Link to comment
Share on other sites

Io no... forse in futuro pilota di ultraleggeri

 

X Gatto

 

è bellissimo quell'aereo, ala bassa, belle linee, ma toglimi una curiosità: come si comporta in volo? è veloce? è manovrabile?

 

 

 

si si molto manovrabile :okok:

si può "tirare" qualcosa ma sempre dentro certe limiti....è sempre legno e tela ;)

per il resto posso dirti che è stato progettato per raggiunger al max 280 km/h e viaggiare a una velocità di crociera di 240/250 km/h.

Purtroppo abbiamo avuto dei problemi con le prestazioni del motore all'inizio. Montava un motore Sterpa2000 (non so se conosci, per intenderci è un derivato del volkswagen che montava il vecchio maggiolinio) e di cavalli sulla carta abbastanza ma nella realtà veramente pochi. sempre con questo motore avremmo provato 7-8 eliche ma nessuna miglioria.

tre anni fa il papà ha deciso di cambiare il motore, e abbiamo montato un rotax che è decisamente meglio infatti le prestazioni sono assai migliorate. L'elica è ora una TriPala in carbonio.

Un'altra modifica è stata fatta al cupolino, alzandolo un po' perchè nei lunghi viaggi non ci si poteva nemmeno "sgranchirsi" un po' , ma questo purtroppo ne ha limitato un po' la velocità in di crociera.

Posso dirti che è un piacere vederlo, anche perchè l'ho visto proprio nascere, dal primo listello nel vero senso della parola. Avevo tredici anni, quanodo è stato iniziato e a quindici e mezzo l'ho visto volare la prima volta. L'abbiamo costruito come i modellini che si comprano in edicola. C'era il progetto, i vari longheroni, fogli di compensato, fogli di twela, colle eposidiche, vernici.....e soprattutto la pazienza e l a determinazione di mio padre e di un suo amico . Io davo solo una mano naturalmente. :)

Ormai ha un po' di annetti (9). So che anno fatto anche un asso7 e forse un 9 ma non ne ho mai visti, e non so nemmeno come sono fatti.

Altro non mi viene in mente da dire...

Ciao

Link to comment
Share on other sites

Cacchio Dave, mi dimenticavo di te:

Fa niente!!! :furioso:

Alla prima occasione, mi dimenticherò di allacciarti le cinture e di farti indossare il paracadute...

Cosi poi, mi dici come ci si sente in volo rovescio!!!

Ciao :rotfl::rotfl:

 

PS: Aggiungo …

L’incapacità a tenere l’aereo dritto deriva dal fatto che ho conseguito il brevetto di pilota privato per corrispondenza..

E conoscendo l’efficienza delle poste italiane, qualche dispensa vedi fondamenti di volo livellato, non sono mai pervenute.

Anzi ne approfitto:

Se qualcuno avesse mai ricevuto, per sbaglio, le mie dispense,, magari!!!!! :rotfl::rotfl::rotfl:

Edited by Dave97
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...