Jump to content
Sign in to follow this  
Berkut

Apologia del fascismo

Favorevoli o no?  

61 members have voted

  1. 1. Favorevoli o no?

    • Favorevole
      21
    • Sfavorevole
      33


Recommended Posts

E' da molto che volevo fare questo sondaggio, e ora l'ho fatto: siete favorevoli alla legge che vieta l'apologia al fascismo?

 

Io no, vi spiego il perchè: L'Italia, come la Germania, la Francia e altri paesi, si ritengono paesi democratici, dove tutti possono esprimere il loro parere liberamente.

Ora, se si mette una legge che vieta l'apologia la fascismo al nazismo, si vieta in un qualche modo di esprimere le proprie idee politiche.

Perciò è una contraddizione bella e buona!

 

Perchè non si fa anche una legge contro l'apologia al comunismo visto che ha fatto più del doppio dei morti di Hitler e Mussolini messi assieme?

 

Io comunque, sono del parere che tutti possono pensarla come meglio credono, l'importante e che nessuno venga danneggiato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

che ci mancavi con queste tue discussioni...

 

se non sbaglio qualcuno ti aveva soppranomminato piccolo-nazi, ci stà abbastanza bene

Share this post


Link to post
Share on other sites

:huh: madoooooooo ma questa è pazzia............ :rotfl::rotfl::rotfl:

 

ci vorrebbe una legge ke vieta anche soltato il pensiero fascista ma cmq.................................................................. ognuno fa come si pare -_-

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ma se il fascismo ci ha fatto tanti problemi penso che sia giusta sta legge

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il comunismo, in Russia ne ha fatti così tanti, che si ricorreva al cannibalismo, ma visto...

Lo dice Wikipedia, non un sito fascista.

Edited by Berkut

Share this post


Link to post
Share on other sites

Penso che il discorso ricalchi molto bene quello che ha detto skettles: il Fascismo ha dato tanti problemi a noi(Italia) quindi è abbastanza ovvia come cosa, una legge in suo sfavore.

 

Quello che c'è da dire è che il Fascismo ha creato più problemi dopo l'alleanza al Nazismo, mentre prima, bene o male di vantaggi ce ne sono stati.

 

Ed è proprio questo che la gente non capisce. I Neofascisti, anche di ragazzi giovani che conosco, anche amici miei, non inneggiano a idee prettamente fasciste, ma ricalcano più il Nazismo, ed è questo il problema maggiore.

 

@Berkut

 

Il dicorso sul Comunismo è abbastanza analogo. Solo a parti invertite. Quelli che ne sono a sfavore vedono nel Comunismo i Gulag di Stalin o i campi di lavoro cinesi, le dittature a Cuba e in Nord Corea, per citare le più eclatanti. E l'ignoranza di queste persone spinge a riconoscere Marx e i padri del VERO Comunismo come degli idioti.

 

Cosa assolutamente falsa.

 

Nessuna persona che simpatizza per il Comunismo(me compreso) considera Comunismo quello di Stalin, nè è favorevole ai soprusi che il popolo di una qualsiasi dittatura che si definisce comunista è costretto subire.

 

Pensiamoci alle cose e non facciamo sempre di tutta l'erba un fascio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma io infatti, mi riferisco al comunismo di Stalin!

Io ammiro molto l'URSS della guerra fredda, militarmente e politicamente.

 

Wolf, lo stesso discorso che hai detto sul comunismo: "non facciamo di tutta l'erba un fascio", va fatto anche per il nazismo e il fascismo.

Edited by Berkut

Share this post


Link to post
Share on other sites

Appunto... E vorresti una legge contro l'apologia del Comunismo di Stalin?

 

Guarda che tra tutti i filo-comunisti che conosco non c'è nessuno che inneggi a quel "Comunismo"

 

Wolf, lo stesso discorso che hai detto sul comunismo: "non facciamo di tutta l'erba un fascio", va fatto anche per il nazismo e il fascismo.

 

Infatti l'ho scritto sopra quello che penso del Fascismo... E non mi pare di aver detto cose cattive.

Edited by Wolfman

Share this post


Link to post
Share on other sites
Appunto... E vorresti una legge contro l'apologia del Comunismo di Stalin?

 

Guarda che tra tutti i filo-comunisti che conosco non c'è nessuno che inneggi a quel "Comunismo"

Era per dire: se è vietato il nazi-fascismo, vietiamo anche il comunismo, almeno, si equilibra un pò tutto.

 

Comunque, è sempre meglio legalizzare il nazi-fascismo che vietare anche il comunismo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guarda che tra tutti i filo-comunisti che conosco non c'è nessuno che inneggi a quel "Comunismo"

i rossi di ora sanno raccontarti solo 2 cazzate sulle canne, legalizzare l'erba e le solite cazzate...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guarda che tra tutti i filo-comunisti che conosco non c'è nessuno che inneggi a quel "Comunismo"

i rossi di ora sanno raccontarti solo 2 cazzate sulle canne, legalizzare l'erba e le solite cazzate...

Questo è vero.

Almeno se erano come i vecchi dell'URSS, erano più simpatici.

Quelli, sono i veri comunisti!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si è vero, ma queste sono le solite cose da superficialotto

 

Comunque se la mettiamo su sto piano, meglio parlare di canne che appoggiare lo sterminio di popolazioni intere...

Edited by Wolfman

Share this post


Link to post
Share on other sites
Se la mettiamo su sto piano, meglio parlare di canne che appoggiare lo sterminio di popolazioni intere...

Che vuoi dire? Non capisco.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che, come ho scritto nell'intervento prima queste sono superficialità, non è vero che parlano solo di quello, il fatto di parlare di canne o legalizzare la marijuana è solo quello che salta all'occhio perchè è quello che fa più scalpore...

 

La mia frase, un pò pungente, lo ammetto, era una superficialità anche quella, allo stesso livello di quella scritta da Specter, perchè nell'apologia di Nazismo(non di Fascismo) è qullo che salta all'occhio.

 

Il discorso di fondo è che il Nazismo è nato con idee di una razza unica superiore alle altre, il Comunismo no. Per questo che ho scritto di non fare di tutta l'erba un fascio, parlando di Comunismo, perchè non è nato con idee del genere, mentre col Nazismo non ci si può far nulla, è nato con queste idee, che spero tutti siano daccordo che non stanno ne in cielo ne in terra...

Share this post


Link to post
Share on other sites

É giusto che la legge sull'apologia la fascismo esista.

 

Quella contro il comunismo non esiste per i motivi enunciati da Wolfman, che condivido appieno.

 

Inoltre noi il comunismo non lo abbiamo vissuto, se andate a Praga in certi negozi e locali non vi fanno entrare se avete magliette con il simbolo della falce e martello e simili. Non conosco le leggi della repubblica ceca, ma questo è quello che ho visto con i miei occhi, quindi si tratta anche di una questione storica.

Share this post


Link to post
Share on other sites

In Russia mi pare che non c'è nessuna legge se contro il comunismo.

 

Comunque, in questo modo si è poco democratici.

 

Scusate, provate a mettervi nei panni di quei neo-nazi e neo-fascisti "buoni" (inteso come quelli che non spaccano tutto e non fanno casino), che chiedono solo di esprimere il proprio pensiero senza far male a nessuno.

 

Vabbè, che parlo a fare, queste cose bisogna provarle sulla propria pelle per rendersi conto in che clima si vive, sennò non potete proprio capire...

 

Oggi, dicono che c'è libertà, che tutti possono dire la propria. Ma per favore... parlano dei nazisti come anti-democratici... quando loro non possono proprio parlare perchè anche loro hanno tolto la libertà ad una certa categoria di persone.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La legge è giustissima, in quanto il partito fascista ha ideali contrari alla costituzione e visto il male fatto all'italia è giusto che non si riformino mai più.

 

In russia non c'è nessuna legge che vieti partiti comunisti visto la gran quantità di nostalgici presenti, inoltre non possono esistere nazi-fascisti buoni

Share this post


Link to post
Share on other sites
La legge è giustissima, in quanto il partito fascista ha ideali contrari alla costituzione e visto il male fatto all'italia è giusto che non si riformino mai più.

 

In russia non c'è nessuna legge che vieti partiti comunisti visto la gran quantità di nostalgici presenti, inoltre non possono esistere nazi-fascisti buoni

inoltre non possono esistere nazi-fascisti buoni

Che ridere! Mi stò scompisciando dal ridere! :rotfl:

 

Quest'affermazione è la seconda più divertente che abbia mai sentito!!! :rotfl:

 

E' solo un modo per nascondere la mia completa indignazione davanti a tale ignoranza (sull'argomento). :furioso:

 

Ma in che mondo viviamo? Ci lamentiamo di Saddam, di Fidel Castro. Almeno, quelle sono dittature dichiarate.

Edited by Berkut

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guarda che l'ideologia nazista è un'ideologia razzista, assolutamente riprorevole. Non voglio dire che tutti i nazi-fascisti vanno in giro a rompere, picchiare ecc, però da un punto di vista ideologico non possono essere certo bravo persone.

 

Mentre l'ideologia comunista, o meglio socialista, è di tutto rispetto e, anzi, si fonda su principi che una democrazia deve seguire, però hanno una visione del mondo economico differente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guarda che l'ideologia nazista è un'ideologia razzista, assolutamente riprorevole. Non voglio dire che tutti i nazi-fascisti vanno in giro a rompere, picchiare ecc, però da un punto di vista ideologico non possono essere certo bravo persone.

 

Mentre l'ideologia comunista, o meglio socialista, è di tutto rispetto e, anzi, si fonda su principi che una democrazia deve seguire, però hanno una visione del mondo economico differente.

Le idee col tempo possono modificarsi, non è detto che tutti siano razzisti, o anche se lo sono, certo non vanno a far danni... (quelli "bravi").

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questa discussione non merita il mio commento e andrebbe chiusa al più presto, in virtù del regolamento del forum ed ancora più delle leggi italiane:

 

"Chiunque fa propaganda per la costituzione di una associazione, di un movimento o di un gruppo avente le caratteristiche e perseguente le finalità indicate nell'articolo 1 è punto con la reclusione da sei mesi a due anni e con la multa da lire 400.000 a lire 1.000.000 (1). Alla stessa pena di cui al primo comma soggiace chi pubblicamente esalta esponenti, princìpi, fatti o metodi del fascismo, oppure le sue finalità antidemocratiche. Se il fatto riguarda idee o metodi razzisti, la pena è della reclusione da uno a tre anni e della multa da uno a due milioni".

 

Legge n.645 del 1952 (legge Scelba)

 

Invito chiunque abbia votato "favorevole" a compiere una comoda e veloce ricerca su google:

 

cercate "leggi razziali".

Share this post


Link to post
Share on other sites
Questa discussione non merita il mio commento e andrebbe chiusa al più presto, in virtù del regolamento del forum ed ancora più delle leggi italiane:

 

"Chiunque fa propaganda per la costituzione di una associazione, di un movimento o di un gruppo avente le caratteristiche e perseguente le finalità indicate nell'articolo 1 è punto con la reclusione da sei mesi a due anni e con la multa da lire 400.000 a lire 1.000.000 (1). Alla stessa pena di cui al primo comma soggiace chi pubblicamente esalta esponenti, princìpi, fatti o metodi del fascismo, oppure le sue finalità antidemocratiche. Se il fatto riguarda idee o metodi razzisti, la pena è della reclusione da uno a tre anni e della multa da uno a due milioni".

 

Legge n.645 del 1952 (legge Scelba)

 

Invito chiunque abbia votato "favorevole" a compiere una comoda e veloce ricerca su google:

 

cercate "leggi razziali".

Non staimo dicendo nulla di neo-nazista.

Stiamo solo CERCANDO e dico CERCANDO di fare un discorso serio e costruttivo e sentire i nostri pareri. Se non vuoi partecipare, benissimo! Non partecipare, nessuno ti costringe.

Edited by Berkut

Share this post


Link to post
Share on other sites

historia magistra vitae

 

negare tutto significa aumentare le probabilità che lo scempio si ripeta ancora. ed è per questo che non bisogna dimenticare.

per questo sono favorevole.

mi disgusta invece ancora una volta la legge italiana, per semplificarvi il discorso, se voglio fare il saluto romano devo essere libero di farlo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...