Jump to content

Aiuto!!!!!


Maverick1990
 Share

Recommended Posts

Bel bidone ti hanno tirato.

 

Nel 1930 la Schneider non si fece.

Nel 1929 e nel 1931 (l'ultima) la vinsero gli inglesi con il Supermarine S6.

 

Gli italiani vinsero nel 1920 (SIAI S.12), 1921 (Macchi M-7/Bis) e 1926 (Macchi M-39).

 

L'Italia nel 1934 ha fissato il record di velocità per idrovolanti, tuttora imbattuto, che mi risulti: 709,2 km/h, con il Macchi MC.72

 

Ma come ho detto , l'ultima sfida fu nel 1931.

Link to comment
Share on other sites

allora...a vincere la coppa Schneider fu Tommaso Dal Molin e ti allego la sua storia se può interessarti. Spero di esserti stata utile.

Ciao nicky (goose_88)

Tommaso Dal Molin (1902-1930)

 

Nato a Molino di Altissimo il 13.1.1902, la sua famiglia si trasferisce qualche anno dopo a Chiampo, in via Bonifacio Biolo. Si arruola nel 1922, dopo aver lavorato alle Officine Pellizzari di Arzignano e chiede espressamente di poter far parte dell'Arma Aeronautica; il 13 ottobre dello stesso anno ottiene il brevetto di pilota." Si distingue come pilota da caccia e come acrobata, e viene scelto per rappresentare l'Italia nelle gare internazionali d'acrobazia. Nel 1928 Tommaso Dal Molin entra nel Reparto Alta Velocità. Di lui sarà ricordata sempre la grande impresa a Calshot, per la Coppa Schneider, che gli valse la medaglia d'argento al valore aeronautico. Muore il 18 gennaio 1930, sul lago di Garda, dove il suo potentissimo bimotore si inabissa. La tragedia che colpisce la famiglia e tutta la popolazione si ripeterà l'anno successivo, quando anche il fratello Bruno, a soli 24 anni all'inizio di una promettente carriera nell'aeronautica, muore nel cielo di Ghedi (Brescia), durante un esercizio di volo.

Link to comment
Share on other sites

Grazie a tutti del vostro aiuto ma ho risolto la faccienda già alle 14,30.

 

L' aereo era un Piaggio PC7, non vinse la coppa shnider ma partecipò, sono stato l' unico nella scuola a scrivere il nome;

come premio per aver indovinato andrò a volere accanto al pilota in un aereo nei pressi dell' aerporto di caselle.

 

( starò ai posti di comando e mi spieghera tutte le funzioni)

 

Sono felicissimo :D

Link to comment
Share on other sites

Però quante imprecisioni, ragazzi...

 

Tommaso Dal Molin arrivò secondo, non vinse mai nè a Calshot nè altrove.

 

Il PC-7 non fu mai messo a punto per la coppa Schneider e non partecipò mai alle gare, ma solo alle prove. Proprio nel corso di queste, nel 1930, morì.

 

Nel 1930 la Schneider saltò: si tenne nel 1931, e fu l'ultima della serie.

 

Spero che il pilota con cui volerai a Caselle, sia più esperto nel volo di quanto non lo sia in storia aeronautica, Maverick!

 

;)

Link to comment
Share on other sites

Grazie a tutti del vostro aiuto ma ho risolto la faccienda già alle 14,30.

 

L' aereo era un Piaggio PC7, non vinse la coppa shnider ma partecipò, sono stato l' unico nella scuola a scrivere il nome;

come premio per aver indovinato andrò a volere accanto al pilota in un aereo nei pressi dell' aerporto di caselle.

 

( starò ai posti di comando e mi spieghera tutte le funzioni)

 

Sono felicissimo :D

allora prendi molto bene gli appunti ke poi ci spieghi tutto per filo e per segno!!!

Link to comment
Share on other sites

per un attimo avevo pensato che salivi su un caccia al posto del navigatore

 

una volta ho visto un concorso così: facevi un volo di prova su un mig-29

mi sembra che era della wilkinson o della gilette (probabilmente mach 3)

Edited by dread
Link to comment
Share on other sites

1) Allora Mav sei di Torino?! Io abito in provincia di Torino!! Raccontaci la tua esperienza mi raccomando: :drool:

2) Se si potesse per 1800 salire su un Mig-29 o un Su-27.......sarebbero troppi lo stesso :pianto:

(però non lo sapevo che si poteva fare qui vicino, complimenti per la dritta)

3) Sai che bello gammare dentro un sacchetto a 4 g.......slpash... :blink: ....:D

Link to comment
Share on other sites

non penso che ci siano sacchetti su mig-29 ;)

 

comunque immagina l'effetto dello stomaco a 7 g a volo roveciato spiattellati per bene nella calotta oppure nella mascherina :wacko:

 

Un colpo è difficile...

manco se uno è debole di cuore?

ma tanto glielo faranno un test prima di partire

Edited by dread
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...