Jump to content
Sign in to follow this  
typhoon

Radar SMART-L & aerei stealth

Recommended Posts

Secondo gli Olandesi il loro radar SMART-L è capace di rilevare un aereo stealth, l'evoluzione di questo radar chiamata S1850M è il radar 3D dei caccia orizzonte e della Cavour, si sà qualcosa di tali capacità ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non solo gli olandesi....ma anche i francesi da qualche anno sono in grado di rilevare un aereo invisibile.

Semplificando molto si può dire che normalmente i radar sono accecati dal clutter, ovvero quella marea di disturbi causati dal ritorno degli impulsi radar che si abbattono su tutto quello che sta intorno al bersaglio da inquadrare.

Ma i velivoli stealt sono fatti apposta per non emettere clutter o meglio, gli impulsi radar che li colpiscono o vengono deviati secondo angoli di rifrazione ben precisi, o vengono assorbiti dai rivestimeni ecoassorbenti in banda X ( vernici o pannelli ), quindi non riflessi verso la direzione della fonte che li ha colpiti.

Se quindi fai un radar ottimizzato per vedere il clutter, se all'interno dello stesso si muove qualcosa che non lo riflette, ad una velocità maggiore ai 180-200 kts, al 99%, quel "buco" che vedi muoversi è uno stealt.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Non solo gli olandesi....ma anche i francesi da qualche anno sono in grado di rilevare un aereo invisibile.

Semplificando molto si può dire che normalmente i radar sono accecati dal clutter, ovvero quella marea di disturbi causati dal ritorno degli impulsi radar che si abbattono su tutto quello che sta intorno al bersaglio da inquadrare.

Ma i velivoli stealt sono fatti apposta per non emettere clutter o meglio, gli impulsi radar che li colpiscono o vengono deviati secondo angoli di rifrazione ben precisi, o vengono assorbiti dai rivestimeni ecoassorbenti in banda X ( vernici o pannelli ), quindi non riflessi verso la direzione della fonte che li ha colpiti.

Se quindi fai un radar ottimizzato per vedere il clutter, se all'interno dello stesso si muove qualcosa che non lo riflette, ad una velocità maggiore ai 180-200 kts, al 99%, quel "buco" che vedi muoversi è uno stealt.

Onestamente ho qualche dubbio che questa cosa funzioni.

Il clutter è il rumore di fondo, sono i segnali non desiderati (il terreno ad esempio) ecc...

 

Proprio se consideriamo il terreno, che è la fonte principale del clutter, da sempre esistono radar in grado di "vedere" il terreno, e quindi il clutter.

Basta non filtrarlo.

 

Il clutter però, quando parliamo di aerei stealth, è proprio il rumore di fondo, che è superiore al "rumore" prodotto dall'aereo stealth, che quindi è nascosto nel clutter e tagliato assieme al clutter dai filtri.

 

Se eliminiamo i filtri, vero che vediamo il clutter, ma esso proviene da tutte le direzioni e copre uniformemente tutto l'angolo visivo del radar, e non c'è modo di vedere una zona senza clutter semplicemente perchè non esiste una zona senza clutter.

 

E' come immaginare cento persone che urlano a squarciagola, uno che sussurra in mezzo a loro non lo sentiamo. Se potessimo eliminare l'audio di quelle cento persone senza eliminare il sussurro, allora lo sentiremmo.

Ed è in questa direzione che si muovono i radar in grado di vedere gli stealth, ma la strada da fare è ancora lunga.

 

Se invece ascoltiamo le 100 urla, non riusciremo a individuare un sussurro e non ha senso dire: lo sentirò perchè non urla!

 

Sono quindi curioso di conoscere nel dettaglio la tecnologia di cui hai riferito, ed eventualmente le fonti che ne parlano.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se fosse corretto il metodo di ricavare la posizione di uo Stealth dalla sua non presenza (o buco), come la mettiamo con la posizione delle 3 dimensioni? La velocità di un aeromobile ad esempio si ricava con l'effetto Doppler, non potrebbe venire usato dato che non vi sarebbe un bersaglio riflettente, ne tantomeno sarebbe ricavabile la distanza, per lo stesso motivo, dunque se ne ricaverebbe, al limite, proprio solo se è corretto l'assunto iniziale, solo il rilevamento orizzontale.

 

Ma io non sono ingeniere, metto dei SE grossi così davanti, magari mi sbaglio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

In realtà non si potrebbe avere proprio la posizione generata dall'incrocio di azimut e distanza. Mettiamo anche che è possibile ricavare l'azimut da un cono di silenzio dei clutter, non sarebbe possibile ricavare la distanza.

 

Al limite, ci si può arrivare con tre impianti radar per avere una precisione accettabile, ma la zona di copertura sarebbe ridotta in dimensioni e comunque dovrebbe sempre essere all'interno del triangolo.

 

Non è molto utile se un incursore è in grado di eliminare i vertici del triangolo senza essere visto

Share this post


Link to post
Share on other sites

quello ke dice boomer sembrerebbe giusto... però anke quello ke dice gianni... oddio ke confusione!!! :blink:

 

Premetto ke non ne so niente di questo radar qua!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Più che altro per avere una copertura parziale ci vorrebbe tutta una serie di impianti fissi interconnessi fra di loro che sarebbero le prime vittime di uno strike stand-off

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il discorso di Boomer non è che sia teoricamente impossibile.

 

Voglio dire, se immaginiamo la terra come sfondo "indesiderato", che riflette le onde radar e pertanto mi arreca disturbo (clutter), in via teorica se tra me e la terra c'è un oggetto stealth, io dovrei ricevere il clutter da tutta la terra sotto di me, tranne che dal punto in cui si trova lo stealth.

 

E' il passaggio dalla teoria alla pratica che non mi convince, per l'estrema difficoltà di lavorare sul clutter che tende a essere ben poco lineare e prevedibile e a confondersi con tanti altri generi di disturbo.

Ma anche immaginando che ci si riesca, un apparato del genere avrebbe una portata estremamente ridotta, avrebbe necessità di processori potenti e algoritmi estremamente avanzati, non sarebbe utilizzabile nel ruolo terra-aria ma solo aria-aria, e non credo sarebbe più efficiente di un buon sistema FLIR/IRST, che secondo me resta la tecnologia migliore, oggi come oggi, per contrastare un aereo stealth almeno a distanze di ingaggio accettabili.

 

Inoltre, penso che il grosso problema di chi sviluppa questo genere di sistemi sia quello di non avere a disposizione un bersaglio "collaborativo".

Voglio dire, dubito che gli americani metteranno mai a disposizione un F-22 per testare questi radar della "concorrenza". Una tecnologia del genere ha bisogno di numerose sperimentazioni per diventare affidabile, numerosi ingaggi simulati con aerei classe F-22, e non credo che questo sia facile.

 

Una cosa è certa: c'è una tendenza ad annunciare e propagandare tecnologie che sarebbero in grado di vedere gli stealth o di assicurare prestazioni stealth, ma al momento non c'è nulla di operativo nemmeno nel breve-medio termine, e anche quando dovessero apparire i primi sistemi, ammesso che appaiano, bisogna vedere il tempo che ci metteranno prima di poter essere diffusi al punto da togliere all' F-22 (e ai suoi colleghi) il vantaggio dello Stealth.

E nel frattempo, non è detto che non appaiano le contro-contromisure (mi immagino quelli della Lockheed: "se è il clutter che vogliono, diamogliene un po'...")

Share this post


Link to post
Share on other sites
:D Fantastico, come ragionamento non fa una grinza. Alla Lockheed sanno il fatto loro, sono al top da tanti di quegli anni, e non producono mica noccioline...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Basti pensare che lo stealth non è in grado di eliminare il disturbo attorno a se quindi anche se fosse completamente elettroassorbente non potrebe generare un buco nei rumori di fondo quindi rimarrebbe inintercettabile

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...