Vai al contenuto
Accedi per seguirlo  
Dominus

AH-56 Cheyenne

Messaggi consigliati

io ho letto su wiki che sostituira l'ah1 cobra..ma poi ho visto delle foto e..bho..non mi sembra..molto....come dire..insomma guarda qua..

http://www.internetage.com/cartercopters/pics9.htm

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Era il programma per sostituire il cobra, poi è stato cancellato in favore di un programma meno anticonvenzionale, l'Advance Attack Helicopter, vinto dalla Hughes con l'Apache.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite batterfield

Mamma mia.............fosse stato promosso un progetto simile avrei sicuramente detto che il cobra avrebbe meritato un erede ben piu' degno dell'AH-56 Cheyenne anche perche' non sembra tanto conveniente....................

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il Cheyenne era potenzialmente molto più avanzato dell'Apache, anche troppo perchè fosse cost/effective

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

cost/effective???

 

ma dalle foto sembra na cariola.... :S

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

non atnao brutto ma dalle foto come dire..sembra tipo quelli vecchi vecchi vecchi ...bho..non saprei... sembra cosi fragile...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

l'ah-56 doveva essere una specie di shturmovik col rotore....cioè un mezzo capace di effetturare attacchi in picchiata sulle colonne nemiche,sfruttando velocità (circa 480 km/h....una velocità impressionante per un elicottero),agilità,(era dotato di un propulsore di spinta montanto in coda e di tozze alette per fornire un minimo di portanza),ed un buon numero di armi sofisticate (era il primo elicottero progettato fin da principio per montare il TOW).tuttavia,le sue doti di picchiatore lo rendevano il perfetto bersaglio di una serie di armi anti-aeree russe,dal sa-7 grail allo zsu-23/4 al sa-8 gecko,inoltre aveva costi proibitivi.ciò spinse l'america ad abbandonare tale approccio per dedicarsi allo ah-64 che,come sapete,combatte in tutta altra maniera

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non credo. Ogni tanto Vorthex dice delle cose che vorrei sapere da dove le prende...

 

ma in questo caso credo che si sia confuso con il Sikorsky S-66 che fu il perdente della competizione vinta dall'AH-56.

 

L'AH-56 non aveva propulsore in coda, a parte il classico rotore anticoppia, il rotore principale era molto sofisticato ma comunque di tipo tradizionale.

 

L'AH-56 era una bestia di elicottero (per quei tempi) ed è curioso notare come abbia ispirato non poco i sovietici nel loro programma MI-24 Hind (il prototipo del MI-24 volò un paio di anni dopo l'AH-56).

 

L'AH-56 era molto veloce (oltre 380 km/h) e potentemente armato (aveva una torretta con cannone da 30 mm, una seconda torretta con lanciagranate da 40 mm sostituibile da una mitragliera, telemetro laser, missili TOW e lanciarazzi).

 

Il programma fu cancellato perchè troppo costoso e perchè l'USArmy voleva un elicottero dalle dimensioni più contenute.

In quegli anni infatti la guerra del Vietnam aveva dimostrato la grande validità del concetto AH-1 Cobra (che era stata una soluzione di ripiego) e si ritenne di sfruttare quell'esperienza per dar vita a un elicottero più compatto ma molto più robusto e corazzato.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non capisco un accenno che ho letto che parlava di comunanze nella sistemazione della torretta tra il Cheyenne e l'MBT-70, non capisco cosa c'entrino...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

"in cavalleria corazzata" ci sono quei dati su Ah 56.

Parlo di Clancy. Vortez li ha presi da li.

Poi il progetto fu cancellato.

Il progetto dopo prevedeva la cmpetizione che hai detto tu gianni065.

 

Questo è per quello che so.

semmai rileggo.

Quel fatto delle armi leggere SA7 ne parla Clancy's.

Vortez specifica l'origine dei tuoi dati

Modificato da Leviathan

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite batterfield
vortex l'hai preso da tom clancy quei dati? vero?

Sugli elicotteri di operation flaschpoint ci sono i Tow a coppie di quattro sotto entrambe alette cio' vuol dire che ne portavano 8 in tutto..........ma quei razzetti invece??? quelli nel ''tubo''? :blink:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite batterfield

Ah ma oltre a questi due armamenti che cosa puo' portare questo elicottero..........o meglio potrebbe........ B)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Normalmente porta missili, oltre ai TOW ci sono gli Hellfire a guida laser e altri a guida ottica più moderni come lo Spike in introduzione nei nostri mangusta, o razzi, il SuperCobra ha integrati anche i Maverick, anche se mi sembrano di dubbia utilità su un elicottero...

Per l'AA normalmente montano gli Stinger o armi pariclasse come lo Starstreak Inglese, anche se nel caso del SuperCobra hanno integrato il Sidewinder. In ogni caso vista la superiorità aerea pressochè totale nella quale operano oggi gli elicotteri la possibilità è più che altro teorica.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Credo di capire il motivo della confusione.

 

Bisogna partire dal fatto che AH-56 Cheyenne è il nome che l'USArmy aveva dato all'elicottero una volta scelto, mentre i progetti che partecipavano alla competizione erano l'S-66 e l'XH-51.

 

L'S-66 aveva il propeller rotabile di coda, l'XH-51 no.

 

Fu scelto l'XH-51 ma successivamente fu integrato un propeller tripala in coda, in aggiunta al rotore anticoppia, e il programma, vincitore della competizione, poi passò con il nome AH-56 Cheyenne.

 

Nella fase iniziale, si trovano quindi disegni dell'S-66 con la scritta AH-56, disegni dell' XH-51 con la scritta AH-56, e poi l'AH-56 definitivo, che effettivamente aveva il propeller in coda, almeno negli ultimi prototipi.

 

 

Le fonti però fanno una confusione bestiale.

Ne esistono solo 4, da quello che ho visto:

 

P.Allen scrive alcune delle cose che ha riportato Clancy.

John Pike scrive quello che è riportato su Global Security.

S. Harding mi pare molto preciso nel ricostruire la storia del programma, e cita anche alcuni dati tecnici abbastanza precisi.

Poi c'è G. Apostolo che è quello che cita la velocità più alta, 418 km/h.

Praticamente le 4 fonti sono poi tutte in contraddizione tra loro su molti aspetti.

 

Probabilmente Clancy ha fatto le sue ricerche e ha preso un po' di qua e un po' di là talvolta confondendo con l'S-66 (che è quello che attaccava in picchiata) e un errore di traduzione avrà trasformato 418 in 480 km/h o più probabilmente 480 era la velocità massima di picchiata dell' S-66.

 

Purtroppo di questo programma è difficile trovare gran che, negli archivi USArmy è rimasto davvero poco e le 4 fonti che ho citato sono le uniche di riferimento.

 

I dati di Vortex non rispondevano a nessuna delle 4 per questo ho detto da dove cavolo le avesse prese! Adesso che so che era Clancy si spiega la confusione: Clancy è in gamba ma non è una vera e propria fonte: scrive basandosi su altre fonti (quando parla di fatti storici. Quando parla di cose apprese direttamente allora sì che è una fonte!).

 

:)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

No, ho solo consultato bene le fonti, prima ero solo andato a memoria.

 

Invece volevo chiedere a Dominus a cosa si riferiva, non ho capito la storia dell'M-70.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

confermo anche io ho memoria di sta comunanza non ben definita....anche se forse si riferivano ai flop di entrambi i progetti :D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
Accedi per seguirlo  

×