Jump to content
Sign in to follow this  
TOMCAT

Napalm Info

Recommended Posts

ecco una discussione aperta su un forum:

 

 

 

Gli americani hanno usato armi di distruzione di massa, chimiche. vietate da una risoluzione del 1980 dell'ONU e da una risoluzione interna degli stessi Stati Uniti del 1997.

 

http://www.rainews24.rai.it/Notizia.asp?NewsID=57784

 

Gli americani hanno fatto la guerra perchè Saddam Hussein "era un pericoloso dittatore che voleva usare le armi di distruzione di massa, chimiche, nucleari e batteriologiche su le popolazioni inermi, lui l'ha fatto negli anni '80 sui Curdi con le i gas nervini procuratigli dalla CIA di cui lui era nel libro paga e poi basta.

Gli americani non hanno trovato nessuna arma di distruzione di massa in Iraq però le hanno usate loro stessi, furbi, no?

 

http://www.rainews24.rai.it/Notizia.asp?NewsID=57784

 

Volete essere ancora complici di una guerra ipocrita che se ne frega dei diritti fondamentali dell'uomo e di quelli degli iraqeni?

 

 

Napalm e fosforo bianco sono armi di distruzione di massa???

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da quello riporato nei manuali di impiego delle forze aeree e dalle definizioni ritenute attualmente valide la risposta , a mio avviso non puo' essere che no , armi con carica al Napalm o al Fosforo Bianco non possono essere considerate tali in quanto andrebbero a colpire aree limitate anche se densamente popolate al contrario delle Nuke Tattiche che avrebbero comunque una portata da calcolare in decine di chilometri ( max 200 ) , pero' questo e' un rife ad un vecchio testo .

Share this post


Link to post
Share on other sites

concordo con quel testo, il fosforo bianco se usato agisce in zone tutto sommato ristrette mentre una bomba nucleare ti spazza via una intera regione non lasciando scampo ne a militari ne a civili.....

 

Penso che la distinzione tra armi di distruzione di massa e non va ricercata proprio su questo punto...io le inquadrerei così al momento quelle armi:

 

armi di distruzione di massa: quelle armi che colpiscono su un vasto raggio di azione attaccando sia civili sia militariquindi battereologiche, nucleari e chimiche

Share this post


Link to post
Share on other sites

Al di là delle definizioni, che sono chiaramente ricavabili dallo stesso senso letterale, nè il napalm nè il fosforo possono essere definite armi di distruzione di massa.

 

Appartengono invece alla categoria delle armi chimiche incendiarie, e peraltro sono anche esageratamente accusate.

 

Voglio dire, il napalm non è altro che un composto gelatinoso che ha la caratteristica di bruciare a lungo, mentre il fosforo ha la caratteristica di produrre temperature molto elevate.

 

Entrambe queste armi sono utili, quindi, nei confronti di obiettivi sensibili alle loro caratteristiche.

 

Il NAPALM (che per inciso non fa più parte dell'arsenale americano, giacchè è stato sostituito da altri composti incendiari a base di kerosene, come quelli usati nella bomba incendiaria Mk.77) è un composto che bruciando sviluppa temperature che possono arrivare anche oltre i 1000 gradi, ed è insensibile all'acqua e molto difficile da spegnere.

Per questa ragione è particolarmente indicato per attaccare strutture vulnerabili al fuoco (mezzi leggeri, accampamenti, baraccamenti, abitazioni generiche ecc...) e poichè brucia a lungo, è ideale per "togliere l'ossigeno", quindi va benissimo per colpire zone in cui sono presenti gallerie sotterranee e bunker non pressurizzati, in quanto costringe gli occupanti ad abbandonarli per poter respirare.

Inoltre ha un chiaro effetto psicologico contro le truppe nemiche.

 

Il fosforo bianco si usa sia nelle granate incendiarie, che in quelle illuminanti e in quelle fumogene.

Produce una temperatura di 2800 gradi e brucia fino ad esaurimento.

Questa sua particolarità lo rende estremamente idoneo ad attaccare bersagli metallici (serbatoi, corazze non troppo spesse, blindati, ma anche unità navali).

Il fosforo inoltre produce un fumo che è molto tossico se inalato e pertanto è ideale nell'uso contro trincee e bunker.

Purtroppo il fosforo ha effetti ustionanti ancora peggiori del napalm, sul corpo umano: una particella che finisce addosso a una persona continua a bruciare (vestiti compresi...) ed è in grado di raggiungere persino le ossa.

Ciò provoca ustioni localizzate ma molto profonde, e se vengono lesi organi vitali può provocare, ovviamente, la morte.

 

Per i militari, il napalm e il fosforo sono armi come le altri, che si utilizzano nelle circostanze in cui esse servono veramente.

 

Esistono ordigni le cui capacità distruttive e vulneranti non sono certamente inferiori (si pensi alle FAE) ma evidentemente le ustioni hanno un elevato impatto psicologico sulla gente.

Edited by Gianni065

Share this post


Link to post
Share on other sites

E invece delle bombe all' aerosol come le vogliamo considerare ? si dice che le ultime versioni riescano ad avere un raggio d' azione di circa 50 Km , le vecchie 20 Km , eliminano gli esseri viventi , bruciano l' ossigeno , senza distruggere le infrastrutture.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie mille, ora su quel forum lo mettero' nel sederino a tutti quei pacifisti con i preconcetti ficcati in capa...

ora credo che i preconcetti li abbiano da un altra parte...INCASTRATI PER BENINO B)

Share this post


Link to post
Share on other sites
E invece delle bombe all' aerosol come le vogliamo considerare ? si dice che le ultime versioni riescano ad avere un raggio d' azione di circa 50 Km , le vecchie 20 Km , eliminano gli esseri viventi , bruciano l' ossigeno , senza distruggere le infrastrutture.....

Ammazza bombe convenzionali a 40 megaton! :lol: E che è?!? Fossi in te rivedrei a ribasso l'unità di misura.... ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi non demordono...

dicono che hanno bombardato a tappeto falluja con il fosforo bianco facendo

UN GENIOCIDIO!!!

che gli dico...vi prego dategli una stangata...

sevolete vi do' anche la discussione dove si svolge il tutto...

e' un altro forum....posso oppure no admin:p

Share this post


Link to post
Share on other sites

dacci questo link

 

voglio proprio vedere cosa hanno dire questi...una curiosità: i loro post sono pieni d'insulti?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma no, lasciateli sbrodolare per i fatti loro....

 

con quella gente non c'è da ragionare perchè tanto hanno tutti lo stesso stile di comportamenti: appena li contraddici giù insulti.

 

E' come tentare di ragionare con bambino di tre mesi...

 

Se ti inserisci nelle loro discussioni gli fai un piacere, perchè possono sfogarsi contro qualcun altro, e alla fine è capace che ti fanno saltare i nervi e scendi al loro livello.

 

Ricorda che chi si comporta in quella maniera soffre di gravi complessi di inferiorità, in fin dei conti non è nemmeno colpa loro, sono sfortunati e vanno compatiti...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ecco cosa hanno detto a me su un altro forum quando ho postato delle evidenze:

 

senti tenente generale dell'esercito immaginario: la pelle della gente si stacca dai corpi peche li lasci sotto al sole??? mamma mia dominus vergognati almeno

 

 

Comunque stasera ho visto la sgrena da Fazio, non ci posso fare niente, quella donna non la sopporto proprio! :furioso:

Ha detto che gli Americani sono andati in Iraq per le armi chimiche di saddam che non c'erano e adesso stanno facendo quello che saddam ha fatto con i curdi....

Mi vengono da pensare brutte cose sul suo rapimento che non dico per decenza....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questo post l'ho trovato sul forum che docevate sopra...

 

"alora le bombe al fosforobianco sono fatte da una particolare forma allotropica del fosforo (particolare reticolo critallino) molto instabile, basta l'attrito dell'aria per farle incendiare.

 

una volta che è bruciato (l'esplosione ha un raggio di poco maggiore di una granata) nell'aria ci sono altissime concentrazuioni di ossidi di fosforo questi a contatto ocn l'acqua diventano uno degli acidi più aggresivi che esistano.

 

(l'ho usato nei laboratori per sciogliere i campioni di cibi da analizare.)

 

i vestiti privi di acqua ovviamente non vengono sciolti, ma le persone si. "

 

 

cosa ne pensate?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perchè l'acido scioglie solo in presenza dell'acqua :lol:

In ogni caso se usi armi al fosforo bianco si creano temperature di quasi 3000 gradi quindi rimane davvero poco da sciolgiere!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...