Jump to content
Sign in to follow this  
typhoon

Black Hawk Down

Recommended Posts

Black Hawk Down bellissimo !!! :helpsmile::drool::drool: ... questa sera lo hanno dato su Rete 4 ... si potrebbe fare una bella analisi strategica sull'operazione ... domanda, ma dove caz*o erano gli Apache e i blindati ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quella storia è vera, come ben sai.

 

Purtroppo non sempre sono disponibili Apache e mezzi corazzati, e questa è la dimostrazione che un'operazione mal congegnata può finire malissimo.

 

Quando si parla di coordinamento e controllo delle forze, si intende proprio questo.

 

Ossia la capacità di disporre e di utilizzare tutti gli assetti necessari.

 

Posso anche avere 100 Apache a disposizione, ma finchè metto in allarme il reparto, si preparano i piani di missione, si istruiscono i piloti, si preparano e si armano gli elicotteri ecc... possono passare anche molte ore.

E nel frattempo un reparto in difficoltà può essere annientato.

 

Per questo un comandante operativo deve sempre integrare perfettamente le forze disponibili, in maniera tale da poter fronteggiare ogni possibile evenienza, anche la peggiore.

 

Fa la differenza tra vittoria e sconfitta.

 

Nelle operazioni di peacekeeping, poi, può succedere che per tutta una serie di ragioni una situazione apparentemente gestibile si trasformi in un incubo, cogliendo impreparati i centri di comando.

E purtroppo, gli americani non sono particolarmente fortunati (direi preparati) nelle operazioni di peacekeeping. Di solito finiscono sempre nei casini.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Quella storia è vera, come ben sai.

Si lo so, sò anche che rifiutarono l'aiuto del contingente Italiano che era tra i più addestrati ed equipaggiati :furioso:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Poi bisogna tenere conto dell'errore strategico di Clinton che rispose negativamente alle richieste dei comandi riguardo all'invio di M1 e Bradley in somalia in quanto questi avrebbero avuto "un cattivo impatto sulla popolazione civile", insomma un pò quello che è successo ai nostri soldati nella battaglia dei ponti: non gli abbiamo mandato nè i mangusta nè Dardo e Ariete e i poveri centauro si sono bloccati contro una barricata di 1-2 metri. Notare, poi, che la tattica usata dai guerriglieri del Mahad è simile a quella utilizzata dai Somali: inchiodare una posizione sotto il fuoco, in questo caso la sede dell'autorità provvisoria, per far arrivare i rinforzi incanalati in vie obbligatorie che si prestano alle imboscate. In questa battaglia abbiamo avuto solo un morto grazie, principalmente, ad una fortuna sfacciata: infatti ben 2 VCC sono stati colpiti da RPG che non sono, fortunatamente, scoppiati e i Centauro sono stati oggetto di fuoco di RPG che, per fortuna, erano caricati con granate antiuomo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

gli americani non rifiutarono l'aiuto degli italiani (dubito che fossero più addestrati, gli americani erano i ranger e i delta), semplicemente essi erano troppo lontani per aiutarli

 

inoltre è strano che venga ricordata come una sconfitta: gli americani ebbero 18 morti e 70 feriti mentre i somali 500 morti e migliaia di feriti. in altre epoche comandanti avrebbero venduto la famiglia per medie simili. solo che ormai il concetto di guerra in occidente è molto cambiato e non si accettano più morti.

un delta si arrabbiò parecchio con i rangers perchè a veder loro sembrava che le avessero prese di brutto mentre secondo lui "siamo noi che glielo abbiamo messo nel c***"

 

i blindati non c'erano anche per un semplicissimo motivo: le regole d'ingaggio.gli americani e tutti gli altri soldati dell'onu non potevano sparare per primi e se rischiavano di colpire civili. il risultato fu che i guerriglieri andavano a combattere portandosi dietro donne e bambini. alcuni sparavano con la moglie seduta sopra. in queste condizioni c'erano problemi a usare l' m2, figuriamoci degli apache o dei carri armati (che furono usati però per andare a recuperare i ranger)

 

il vero problema fu la mancata comunicazione diretta fra i convogli e l'elicottero che li guidava con i conseguenti problemi e ritardi.

 

inoltre non era previsto che i delta e i rangers dovessero combattere insieme e quindi i loro comandanti erano in conflitto perchè non era stabilito chi dei due avesse il comando effettivo su tutto il gruppo causando molto problemi in particolare durante la notte

 

dopo tutto il casino che ne conseguì, con la cnn che trasmetteva le immagini dei cadaveri americani trasportati e mutilati dalla folla gli americani inviarono un numero maggiore di uomini, una portaerei e altri giocattoli simili. quindi dissero a Aidid "o ci dai Duran (il pilota prigioniero) o ti radiamo al suolo la città".

chissa perchè Aidid rilasciò Durant senza predendere nulla in cambio :rolleyes:

Edited by airborne

Share this post


Link to post
Share on other sites
l'RPG 7 è proprio un arma micidiale :unsure:

Effettivamente usata a dovere è efficace. In passato, il razzo ha avuto problemi d'affidabilità nella traiettoria, ma credo che abbiano cercato di porre rimedio con discreti risultati.

 

Di sicuro è un sistema d'arma che non va preso sottogamba, molto pesante contro la fanteria.

 

http://www.g2mil.com/RPG.htm

Share this post


Link to post
Share on other sites

i russi e gli americani non la consideravano un' arma pericolosa contro gli elicotteri perchè a causa della fiammata posteriore che c'è al momento dello sparo non la si può puntare verso l'alto. i somali per risolvere qusto problema usarono una tecnologia avanzatissima: un pezzo di lamiera saldato alla parte posteriore del rpg che deviava la fiammata. il risultato fu che per esempio in quell'azione in somali ci furono due elicotteri abbattuti e altri due costretti a un'atterragio forzato

Share this post


Link to post
Share on other sites

comunque si vedeva che i somali non erano soldati regolari, ma miliziani sparavano da schifo, hanno mancato il black hawk già abbattutto con un razzo, non è una cosa normale

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'RPG è un'arma davvero incredibilmente idiota.

 

Altro non è che una granata a razzo montata su un tubo: una cosa che a momenti te la costruisci nel garage di casa.

 

Il fatto è che proprio per la sua semplicità, è largamente distribuibile alla fanteria, e poichè monta una testata a carica cava, è anche efficace (le cariche cave hanno un potere di penetrazione che va da 3 a 5 volte il proprio diametro)

 

Poco importa che la traiettoria dell'RPG sia poco tesa o che il sistema sia impreciso: vista la sua diffusione, la qualità è compensata dalla quantità.

Anzichè sparare da 200 metri, spari a distanza ravvicinata.

Anzichè tirare un colpo, se ne tirano 10.

 

Alla fine ci pigli.

 

E anche il carro più potente del mondo viene immobilizzato da una granata che gli finisca tra i cingoli.

 

L'RPS è inutile in un contesto di guerra meccanizzata, ma per imboscate e attacchi a sorpresa è efficacissimo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il film è stato bellissimo, me lo sono visto tutto, ma secondo me l'operazione poteva anche concludersi bene se non fossero caduti i due elicotteri.

Io penso che però gli americani si trovano sempre in grossa difficoltà quando ci sono i guerriglieri o milizie non del governo (vedi: iraq e vietnam)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il film è stato bellissimo, me lo sono visto tutto, ma secondo me l'operazione poteva anche concludersi bene se non fossero caduti i due elicotteri.

Io penso che però gli americani si trovano sempre in grossa difficoltà quando ci sono i guerriglieri o milizie non del governo (vedi: iraq e vietnam)

Bè penso che per tutti sia difficile combattere quando non riesci a distinguere il nemico da un civile..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...