Vai al contenuto

airborne

Membri
  • Numero messaggi

    154
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Vittorie

    1

airborne ha vinto l'ultimo giorno in 6 Settembre

airborne ha il contenuto che piace di più!

Reputazione

1 Normale

Che riguarda airborne

  • Rango
    Capitano
  1. airborne

    per riflettere

    no il primo sito parla del monossido di (di)idrogeno bene, il monossido di diidrogeno( H2O) non è altro che acqua. presentandola però come un pericoloso composto chimico in stile luogocomunistico e facendo alcuni sondaggi è emerso che il 90% degli intervistati era favorevola alla sua messa al bando. evidenzia molto bene come sia possibile imbrogliare la gente (anche competente visto che il 45% dei professori di chimica era contro il monossido di diidrogeno) a seconda di come si presenta una cosa. tecnicamente infatti i dati del sito sono corretti, l'acqua si trova nelle cellule tumorali, è presente nelle piogge acide e nei fiumi più inquinati, in forma gassosa provoca ustioni ecc.... la madre di uno degli studenti si sentiva talmente sicura sull'argomento da scrivere una lettera in favore della messa al bando, poichè non voleva che suo figlio (o i figli di altri) venissero esposti a questa sostanza. figuratevi quindi come sia possibile e facile manovrare l'opinione pubblica su altri argomenti, come ad esempio il nucleare ah, non manca poi la parte più complottistica, cita ad esempio le ingenti quantità di questa sostanza presenti nelle basi militari americane, approvvigionate da misteriose condotte sotterrane ( ), il rifiuto degli enti di commentare le loro ricerche ecc...
  2. airborne

    per riflettere

    guardate questo sito fa riflettere particolarmente la parte sui sondaggi
  3. airborne

    Video di mazzucco contro crono 911

    possibile che dopo tutti questi anni non abbiate ancora capito chi ci sia dietro all'11 settembre?
  4. airborne

    scomparsi i senatori del forum!

    mi fate sentire vecchio 15-May 05
  5. airborne

    la chiesa e la politica

    concordo con capaneo è diritto e forse anche dovere del Vaticano esprimersi in merito ad argomenti che la riguardano. poi loro non impongono niente a nessuno;in teoria se sei un cattolico dovresti prestare attenzione a ciò che il Papa dice, ma non esiste nessun obbligo non mi sembra di ricordare che il Papa precedente si sia mai astenuto a commentare argomenti che lo interessavano Benedetto fa inoltre sempre ottimi discorsi, magari si può non concordare con il suo parere, ma sono sempre di alto livello culture e che in quelche modo colpiscono sempre(fateci caso, ogni volta che parla tutti corrono a ricercare i testi di ciò che ha detto)
  6. airborne

    "Noi non trattiamo coi Terroristi"

    si. in pratica nessuno a fatto niente. il governo italiano aveva già ottenuto il prigioniero con la maggiore importanza mediatica e quindi non era più interessato a trattare, il governo afgano, già criticato per la liberazione dei 5 prigionieri, non ha voluto trattare nemmeno lui e quindi una volta che i rapitori hanno capito che dall'interprete non avrebbero ottenuto nulla, l'hanno ucciso. tanto per buttarla un po' in politica: quando hanno liberato mastrogiacomo molti politici di sinistra hanno affermato che per salvare una vita umana si è disposti a tutto, ma si vede che quella di uno straniero vale decisamente di meno di quella di un connazionale... come devo aver già detto qualche post fa, tipica mentalità provinciale.
  7. airborne

    "Noi non trattiamo coi Terroristi"

    l'hanno già ucciso
  8. airborne

    Più armi ai militari Italiani in Afghanistan.

    l'equipaggiamento va bene per le attuali esigenze perchè le attività che attualmente i militari svolgono sono pressochè nulle rispetto a quelle degli alleati con pochi pattugliamenti da svolgere e praticamente l'impossibilità di partecipare a scontri armati non è necessario l'uso di elicotteri d'assalto e di blindati
  9. airborne

    "Noi non trattiamo coi Terroristi"

    le trattative danno l'impressione di essere state condotte con una mentalità molto provinciale, salvato l'italiano tutto bene, poco importa della vita e del lavoro altrui . la sorte dei due afgani prigionieri non è stata considerata alla pari a quella di Mastrogiacomo. certo contano di meno dal punto di vista mediatico e d'impatto dell'opinione pubblica italiana ma questa è appunto una mentalità piuttosto arretrata.la croce rossa ha dato più volte prova di saper gestire meglio queste situazioni. poi è anche vero che gli italiani ultimamente sono poco attivi nel contesto militare afghano, e molto probabilente anche questo ha contibuito a far esprimere alle altre nazioni partecipanti alla missione il loro disapputo sulle modalità della liberazione riguardo ai giornalisti ritengo che debbano essere presenti in luoghi potenzialmente pericolosi. è però importante che siano consapevoli dei rischi che corrono. alcuni mi hanno dato l'impressione di considerarsi neutrali e soprattutto estranei agli avvenimente (ritorna una certa mentalità provinciale tipicamente italiana). un po' come un alpinista dovrebbe sapere che in caso di maltempo l'elicottero del soccorso alpino non può raggiungerlo se si dovesse trovare in difficoltà su una parete, un giornalista non dovrebbe considerare scontata la sua liberazione in caso di rapimento.
  10. airborne

    ADDIO GOVERNO pRODI

    penso che molti considerino le missioni all'estero in base a quale governo fosse in carica quando esse sono iniziate, cosi a molti di centrodestra sta antipatica la missione in libano e a quelli di centro sinistra quelle in iraq e afghanistan, senza considerare le motivazioni più pratiche la missione in libano non è prettamente operativa, in pratica i soldati onu sono li per creare un cuscinetto tra Isreaele e il Libano. se una delle 2 parti volesse riprendere il conflitto rischierebbe di colpire il contigente internazionale provocando una reazione sia politica che armata nei suoi confronti da parte dell'onu stesso poi alcune mansioni i soldati le hanno, come il pattugliamento dei confini per verificare il rispetto del cessate il fuoco e l'opera di bonifica del territorio di ordigni inesplosi ma non necessitano di regole di ingaggio diverse da quelle attuali
  11. airborne

    Auguri Mazza!

    auguri!!
  12. airborne

    Cordoglio

    il fatto è che in italia è perfettamente giustificato che la folla possa non solo insultare, ma anche nuocere alle forze dell'ordine ( guarda caso le chiamano anche cosi). se tu vedessi delle persone lanciare sassi a un gruppo di albanesi lo considereresti giusto? non credo, e non varrebbero a difesa i discorsi che molti di essi sono coinvolti con la criminalità organizzata. e se qualcuno tirasse un sasso a te dubito che te ne staresti fermo senza reagire... ma invece a catania, nonostante fosse sotto un fitto lancio di oggetti e avesse diversi feriti non mi sembra che la polizia si sia messa a sparare a zero sui "manifestanti". il suo comportamento non pare quello da gestapo al quale molti la paragonano. riguardo al g8 hai mai sparato in vita tua? guarda che non è come nei film che il proiettile va dove pensi. il carabiniere era semisdraiato in una camionetta, già ferito da una trave e un estintore (non uccide? forse, ma voglio vedere se te lo lasci tirare contro senza preoccuparti) con l'adrenalina a mille e di sicuro non addestrato a livelli sas:non penso che in una condizione simile abbia potuto mirare a una parte precisa del corpo. senza contare che inoltre sembra che davvero abbia sparato in aria link, senza avere quindi intenzione di nuocere. tesi confermata anche dal padre che con manie complottistiche afferma che il proiettile non poteva essere un 9 para perchè il foro di entrata era troppo piccolo e mancava quello di uscita. peccato che corrisponda perfettamente con gli effetti che avrebbe avuto un frammeto che abbia perso già parte dell'energia rimbalzando contro un sasso o altro. rimane anche qui il fatto che ci si concentra sulla reazione del carabiniere e non sul fatto che a gruppo di persone, vedendo una land rover incastrata, la prima cosa che li sia venuta in mente sia stata quella di sfondarle il lunotto posteriore con una trave, lanciarci estintori e sassi... un comportamento non molto civile ma che è sembrato praticamente normale. e la polizia ovviamente (non è ironico) non può fare altrettanto. non può rispondere rilanciando sassi e ormai nemmeno più arrestare i colpevoli senza essere accusata a sua volta di essere troppo repressiva.
  13. airborne

    festività natalizie

    buone feste
  14. airborne

    vendere l'anima al diavolo

    nella religione cattolica il male non esiste come forza contrapposta al bene, è semplicemente l'assenza di esso. satana è un angelo ribelle, creato e perciò inferiore a Dio. il diavolo in pratica non comanda nemmeno l'inferno vendere l'anima poi può essere visto in un modo diverso dal chiedere fisicamente qualcosa a satana, e può valere anche per i non credenti. ad esempio se tu per avere una macchina uccidi una persona in un certo senso è come sei tu vai contro i tuoi principi, i tuoi valori, per qualcosa di materiale: vendi l'anima per quella macchina
  15. airborne

    curiosità

    no, meglio le targhe alterne...
×