Jump to content

Il V-22 Osprey supera le 100.000 ore di volo


matteo16
 Share

Recommended Posts

19:11 - giovedì

Il V-22 Osprey supera le 100.000 ore di volo

 

Roma, Italia - L’MV-22 il più sicuro di tutti i mezzi ad ala rotante del Marine Corps, secondo John Rader, executive director del programma

 

 

(WAPA) - Il convertiplano (aereo ed elicottero) Bell Boeing V-22 Osprey ha superato il traguardo delle 100.000 ore di volo. L’annuncio è stato fatto dal Naval Air Systems Command (Navair) V-22 Joint Program Office (PMA-275). Il traguardo è stato raggiunto durante una missione di combattimento in Afghanistan con un MV-22 della Us Marine Corps basato a Camp Bastion nella Provincia di Helmand il 10 febbraio scorso.

 

“Il rendimento dell’aereo, in combattimento e in missioni umanitarie, è stato straordinario”, ha detto John Rader, executive director del programma Bell Boeing V-22. Quasi la metà delle ore di volo sono state accumulate negli ultimi due anni. In base ai dati del Naval Safety Center, l’MV-22 ha il più basso tasso di incidentalità “Class A” di tutti i mezzi ad ala rotante del Marine Corps nell’ultimo decennio. I dati di volo rivelano inoltre che nel 2010 l’Osprey ha avuto il più basso costo per posto-km fra tutti i mezzi ad ala rotante della Us Navy.

 

Attualmente sono operativi oltre 130 convertiplani Osprey. Gli MV-22 del Marine Corps sono schierati in Afghanistan a supporto dell’operazione Enduring Freedom e con il 26° Marine Expeditionary Unit a supporto di operazioni contingenti, mentre gli Afsoc CV-22 sono in corso di preparazione per l’impiego in missioni Special Operations.

(Avionews)

 

Link

Link to comment
Share on other sites

Concordo con vortex, senza considerare che il modello di AW è nato da un progetto congiunto con Bell (con tutto l'interesse di non creare competizione con l'Osprey) ed ha una vocazione marcatamente civile, nonostante la livrea del prototipo.

Link to comment
Share on other sites

Se non ricordo male su un numero di Volare parlavano di diverse "soluzioni" per questo velivolo: trasporto civile, trasporto truppe, search and rescue, elicottero attacco al suolo (anche se questa soluzione la vedo molto dura)... insomma la sikorsky vede la tipologia degli "SX" come la vera evoluzione dell'elicottero moderno. Ed allora ecco che anche il BA609 e il V22 diventerebbero preda della concorrenza sikorsky... chi vivrà vedrà...

Link to comment
Share on other sites

Secondo me dipende dall'impiego. Ad ogni modo i Marines hanno apprezzato l'Osprey e la sua formula, sul 609 promette altrettanto bene nell'ambito del trasporto ricconi infra-grattacieli ( :) ), e del confronto tra il 609 ed i dimostratori Sikorsky se ne parla nel topic dell'SX.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...